Semi di cannabis regolari

I semi di cannabis regolari svolgono un ruolo fondamentale nei processi di breeding. Utilizzateli per ottenere esemplari maschi e femmine, creare varietà personalizzate e produrre cloni robusti che consentano di ridurre le tempistiche di coltivazione.

10  Prodotti | Show all
  • Amnesia Haze Regular
    € 60.00 € 60.00
  • White Widow Regular
    € 60.00 € 60.00
  • Critical Regular
    € 60.00 € 60.00
  • Skunk XL Regular
    € 60.00 € 60.00
  • Shining Silver Haze Regular
    € 60.00 € 60.00
  • Garlic Mist Regular
    € 60.00 € 60.00
  • Mango Crunch Regular
    € 60.00 € 60.00
  • Marula Fruit Regular
    € 70.00 € 70.00
  • Pumpkin Kush Regular
    € 65.00 € 65.00
  • Exotic Witch Regular
    € 65.00 € 65.00

HAI PIÙ DI 18 ANNI?

I contenuti di RoyalQueenSeeds.com sono adatti solo ad un'utenza adulta e nel rispetto delle leggi locali.

Assicurati di avere un'età consentita dalle leggi vigenti nel tuo paese.

Cliccando su ENTRA, dichiari
di avere
più di 18 anni.

Cosa si Intende per Semi di Cannabis Regolari?

I semi di cannabis regolari hanno il 50% di probabilità di diventare maschi o femmine. Molti coltivatori scelgono di inserire esclusivamente esemplari femmina nella propria piantagione, in modo da ottenere il maggior numero di fiori possibile. Tuttavia, i semi di cannabis regolari sono importanti per i breeder e per i coltivatori che desiderano ottenere nuove piante partendo dai cloni.

I semi di cannabis regolari sono esattamente come Natura crea. Come i normali semi dispersi nell'ambiente, sono selvatici e possono generare esemplari di sesso maschile, capaci di produrre polline.

Semi di Cannabis Regolari Vs. Semi di Cannabis Femminizzati

I semi di cannabis regolari si differenziano da quelli femminizzati per via delle piante che possono produrre. Proprio come quando si gioca a testa o croce, la germinazione di un seme regolare offre uguali probabilità che la pianta finale sia maschio o femmina.

I semi femminizzati, invece, hanno il 99% di probabilità di sviluppare esemplari femmina.

Perché Coltivare Semi di Cannabis Regolari?

I semi di cannabis regolari racchiudono un patrimonio genetico più solido e resistente rispetto a quelli femminizzati e possono essere usati per ottenere piante madri, da cui prelevare talee. Dopo che l'esemplare avrà sviluppato un adeguato apparato radicale, sarà possibile ottenere dei cloni, ovvero repliche identiche alla pianta madre.

La capacità di sviluppare piante di sesso maschile e femminile consente al coltivatore di produrre sia fiori che polline. Conservando il prezioso materiale genetico dei maschi, potrete creare le vostre proprie varietà di cannabis, personalizzandole per soddisfare le vostre esigenze.