Pensando ai modi più sani di ingerire un alimento a base di marijuana, ci è venuto in mente l'avocado.

Questo grazioso frutto verde contiene alte concentrazioni di vitamine e fibre, oltre a tutti i 18 amminoacidi essenziali. È cremoso, saporito e fresco e contiene molti grassi monoinsaturi, estremamente sani per la nostra salute. Questa parte grassa non solo aumenta la solubilità del THC, ma incrementa anche i livelli di lipoproteine ad alta densità (che, a loro volta, contribuiscono a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari). I benefici dell'avocado sono così vari e i suoi colori verdi così vivi da rientrare tra i migliori ingredienti per realizzare sani e deliziosi edible alla Cannabis.

Il sapore corposo dell'avocado ha la capacità di bilanciare le fragranze più intense dell'erba. Con l'aggiunta di qualche ingrediente ed un pizzico di pepe, si può ottenere un guacamole terapeutico eccezionale! La ricetta che vi proponiamo qui di seguito è vegana. I sapori sono impressionanti e i suoi effetti si prestano molto bene per feste e grigliate di carne. Inoltre, è estremamente facile da preparare, l'importante è avere a portata di mano un po' d'erba decarbossilata. Ecco cosa vi serve.

INGREDIENTI

14g di Cannabis della migliore qualità (finemente macinata e decarbossilata)

4 avocadi maturi (pelati, snocciolati e schiacciati fino ad ottenere un purè)

2 lime (il loro succo)

2 spicchi d'aglio (schiacciati e tritati)

2 pomodori pera (tagliati grossolanamente in piccoli pezzi)

1 piccola cipolla rossa (finemente tagliata a dadini)

INGREDIENTI OPZIONALI, A SECONDA DEI GUSTI PERSONALI

Pepe nero (appena macinato)

Sale (a noi piace usare il sale rosa dell'Himalaya macinato sul momento, ma qualsiasi altro sale va bene)

Jalapeños tritati

Peperoncini tritati o olio di peperoncino

Peperoncino di Cayenna

Paprica

Coriandolo

PROCEDIMENTO

Dopo aver recuperato tutti gli ingredienti, metteteli in un frullatore e tritate il tutto fino ad ottenere una pasta omogenea, ma ancora leggermente grumosa. Aggiungete gli ingredienti extra di vostro gradimento ed impastate il tutto. Potete sbizzarrirvi nell'aggiungere diverse spezie, scoprendo le combinazioni che meglio accompagnano il sapore della marijuana.

Versate il guacamole in una ciotola e conditelo con un filo di olio d'oliva extra vergine. Se volete aggiungere un'ulteriore spinta psicoattiva, potete aggiungere olio di Cannabis. Coprite con una pellicola trasparente la ciotola e riponetela in frigorifero per almeno 1 ora prima di servirlo, accompagnato da tortillas di mais o carote tagliate a strisce.

Facile, vero? Questo guacamole alla Cannabis è così buono da inebriare piacevolmente i vostri pomeriggi d'estate. È così irresistibile che potreste correre il rischio di mangiarvelo tutto in una volta sola. Ricordatevi, però, che questa ricetta contiene quasi 15 grammi di Cannabis, una quantità estremamente potente da consumare preferibilmente con altre persone!

 

Carrello

Inclusi articoli GRATUITI

Nessun prodotto

Spedizione € 0.00
Totale € 0.00

Check out