Sono molte le proposte per cambiare il metodo in cui viene regolamentato il traffico di marijuana in Messico.

Sono molte le proposte per cambiare il metodo in cui viene regolamentato il traffico di marijuana in Messico. La capitale del paese ha diversi disegni di legge da considerare per la legalizzazione di piccoli quantitativi di marijuana e per creare un programma per controllare la vendita e il consumo di cannabis, per aprire un negozio o una farmacia. Questi cambiamenti a livello politico potrebbero portare un grosso aiuto alla violenta guerra tra trafficanti di droga. Negli ultimi 7 anni quasi ottanta mila persone hanno perso la loro vita a causa di conflitti a fuoco tra i cartelli della droga e le forze dell’ordine. Trenta mila persone sono scomparse e un numero non meglio precisato ha dovuto trasferirsi. Questi numeri sono una delle cause per cui il governo messicano ha iniziato a cercare un metodo alternativo per affrontare il problema.

La cannabis in Messico
È tuttora illegale coltivare, vendere o distribuire marijuana in Messico. Nel 2009 le leggi messicane sono state leggermente cambiate per fare in modo di depenalizzare il possesso di 5 grammi di marijuana. Se una persona viene trovata con un quantitativo di marijuana inferiore a questo limite l’imputato deve presentarsi davanti a un giudice e il caso viene trasferito al dipartimento sanitario. La polizia può tenere e registrare le persone e poi mandarle a un programma per la disintossicazione. Città del Messico sta cercando di approvare una legge che permetta di possedere una quantità di 5 grammi all’interno della città. Il Partito della Rivoluzione Democratica insiste perché il limite sia di 30 grammi e rimangono i più fieri sostenitori della legalizzazione in Messico. L’uso di marijuana per scopi terapeutici è vietata anche se esiste un altro disegno di legge per legalizzarla, in questo modo i dottori potrebbero prescrivere marijuana medica senza alcuna conseguenza. La politica contro la droga in Messico dovrebbe essere riscritta per permettere le singole regioni di regolamentare la vendita di marijuana. 

Haze Berry semi di marijuana femminilizzati
Il prezzo della cannabis in Messico
Generalmente i prezzi di cannabis di alta qualità in Messico si attestano tra i 250 e i 320 dollari per 30 grammi, un aumento pazzesco considerando che fino a qualche anno fa costava 50-10 dollari, ma i prezzi variano a seconda delle regioni. In alcuni stati si può ancora trovare della buona cannabis per 50 – 100 dollari. Più ci si avvicina al confine più i prezzi si abbassano. 

La qualità della cannabis in Messico
I coltivatori in Messico hanno lavorato per migliorare la qualità e la potenze della cannabis. Lavorano per fare in modo di riuscire a competere con l’ottima qualità di marijuana a scopi terapeutici che si trova negli Stati Uniti. Con l’aumento della qualità chiaramente anche i prezzi aumentano. Molte varietà di marijuana medica possono raggiungere livelli di THC pari al 30% e i coltivatori riescono a fare altrettanto. 
Medical Marijuana Seeds
Varietà di cannabis provenienti dal Messico
Una varietà famosa proveniente dal Messico è la Oaxaca Sativa. Negli ani ’70 i turisti americani e canadesi hanno portato i semi di questa pianta oltre confine e in poco tempo divenne una delle piante più popolari di tutto il mondo occidentale. La Oaxaca Sativa è stata usata per creare delle ottime varietà: la Neville’s Haze, la Super Silver Haze e la Mexican Haze. La sua genetica è stata la basa per creare la Haze che rimane la più famosa sativa ad essere mai stata creata. Sono centinaia le piante che devono i loro natali alla Oaxaca Sativa.

 

Acquista Semi di Cannabis AutofiorentiAcquista Semi di Cannabis Femminizzati Acquista Medical Semi di Cannabis