La pizza alla Cannabis è un modo semplice e delizioso di assumere la propria dose di cannabinoidi. Ecco qui come farla da soli.

Molti di voi penseranno che la brillante idea di combinare Cannabis con pizza è nata in Europa. Sorprendentemente, si tratta invece di un piatto tradizionalmente cucinato nei Paesi asiatici, come Cambogia o Vietnam. Esistono diverse forme di pizza alla Cannabis, a seconda dei luoghi, stili e condimenti a disposizione. È diventata così popolare che viene affettuosamente soprannominata "Happy Pizza". Molte persone la conoscono anche come "Space Pizza", un richiamo ai famosi dolci venduti nei coffeeshop di Amsterdam.

Prima di iniziare, bisogna decidere come infondere la Cannabis nella pizza, aggiungendola o nella pasta o nella salsa di pomodoro (o in entrambe!). Nella nostra ricetta, useremo olio di oliva alla Cannabis, data la facilità con cui si può aggiungere in tutte le fasi del processo.

Come nota a margine, aggiungiamo quattro cucchiai di olio di Cannabis, ottenuto seguendo la nostra ricetta. Potete, però, modificare le dosi a seconda delle vostre esigenze (in base, ovviamente, alla potenza dell'olio in vostro possesso!).

Olio di oliva alla Cannabis

INGREDIENTI

Olio di oliva alla Cannabis

200g di farina

5g di lievito fresco

½ cucchiaio di zucchero

Acqua calda

2 pomodori grandi sminuzzati

Pepe

Sale

Rosmarino

Origano

Condimenti (ad esempio mozzarella, pancetta, salame, cipolle, funghi ecc...)

ISTRUZIONI

La Pasta

1. Potete impastare voi stessi la pasta della pizza (per ottenere la migliore qualità e sapori) o comprarla già fatta in una panetteria. Se decidete di farla, disciogliete il lievito in un bicchiere d'acqua tiepida. Aggiungete un pizzico di sale e mezzo cucchiaio di zucchero e mescolate.

2. Lasciate riposare per 10-15 minuti.

3. In una ciotola, aggiungete un pizzico di sale, 200 grammi di farina e 4 cucchiai del vostro olio alla Cannabis, e mescolate il tutto.

4. Aggiungete nella ciotola la miscela contenente il lievito ed impastate per circa 10 minuti. Dovreste così ottenere una pasta elastica e morbida, non troppo appiccicosa.

5. Coprite con un panno la pasta e riponetela in un luogo caldo per almeno un'ora.

La Salsa

6. Passiamo quindi alla salsa di pomodoro per la pizza alla Cannabis. In un tegame, aggiungete i pomodori tagliati, un pizzico di sale, il pepe, il rosmarino, l'origano e mezzo bicchiere d'acqua calda. Sarete voi stessi a decidere le quantità, a seconda dei vostri gusti personali. Lasciate sobbollire questa miscela a fuoco medio per 15 minuti. A questo punto dovreste ottenere una deliziosa salsa di pomodoro. Se dovesse consumarsi eccessivamente, potete aggiungere un po' d'acqua per renderla più liquida. Se dovesse invece diventare troppo liquida, lasciatela cuocere qualche minuto in più, fino ad ottenere la consistenza desiderata. Se usate una pasta per pizza acquistata in panetteria, aggiungete un goccio d'olio di Cannabis per compensare l'eventuale mancanza di olio nell'impasto.

La Pizza

7. A questo punto, stendete la pasta e distribuite in modo uniforme la salsa di pomodoro su tutta la superficie della pizza. Ecco qui la vostra pizza cruda di marijuana.

8. Ora, potete arricchire la vostra pizza con altri ingredienti. Normalmente, si aggiunge mozzarella (o formaggio olandese gouda), pancetta, salame, cipolle e funghi. Tuttavia, siete liberi di usare qualsiasi altro ingrediente che possa stuzzicare il vostro palato. Potete addirittura aggiungere condimenti ancora più esotici come ananas, asparagi, tonno o gamberetti.

9. Se volete una pizza ancora più potente, potete aggiungere un po' di olio di Cannabis prima di infornare.

10. Cuocete a 200°C per 18-20 minuti, lasciando dorare leggermente i bordi della pizza.

Ed ecco fatto! Una ricetta molto facile e veloce. Impastare da soli la pasta per la pizza può richiedere qualche sforzo in più. Tuttavia, se non avete tempo, le panetterie e i negozi di alimentari vendono paste di buona qualità, già pronte per l'uso. Potete anche comprare una salsa di pomodoro per pizza già fatta ed aggiungere semplicemente l'olio di Cannabis! In entrambi i casi, la pizza alla Cannabis è un delizioso e versatile "edible" da degustare in allegria. La potenza dipende molto dalla quantità di olio di Cannabis aggiunto e da come vengono eseguite le varie fasi del processo. L'importante è ricordarsi che ci vogliono fino a 2 ore per avvertire gli effetti di un alimento contenente Cannabis.

Buon appetito!

Carrello

Inclusi articoli GRATUITI

Nessun prodotto

Spedizione € 0.00
Totale € 0.00

Check out