Vi attira l'idea di poter fare un buon frullato alla Cannabis? Perfetto, avete allora bisogno di un po' di latte alla Cannabis! Ecco qui una ricetta gentilmente offerta dalla Royal Queen Seeds!

Cannabis e cucina sono sempre andate di pari passo. Si tratta di un'ottima scusa per unire l'amore verso il buon mangiare con la passione per l'erba. Per cui, per tutti coloro che fossero interessati a sbizzarrire la propria creatività in cucina, abbiamo tra le mani una ricetta per fare il latte alla Cannabis. Una vera delizia da assaporare da sola, come ingrediente principale di un frullato o come parte di un piatto più elaborato. La Cannabis è la base perfetta per qualsiasi pietanza.

AVRETE BISOGNO DI:

Latte intero

Cannabis

Colino e garza

La quantità di ogni ingrediente dipenderà in gran parte della vostra tolleranza. Come regola generale, potete iniziare utilizzando 0.5-1g per ogni 1/4 di latte, sufficienti per la maggior parte dei consumatori. Se, invece, siete soliti girare spinelli con quantitativi d'erba diversi, allora potete cambiare il dosaggio sul 1/4 di litro di latte in modo proporzionale.

Importante: Il latte dev'essere intero e ricco di grassi. La parte grassa serve a slegare i cannabinoidi dalla Cannabis e farli entrare in soluzione con il latte. Un latte parzialmente scremato o scremato sarà sicuramente molto meno efficace da questo punto di vista.

ISTRUZIONI

1. Macinare la Cannabis fino ad ottenere una polvere fine. Più fine si macina e più cannabinoidi entreranno in soluzione con il latte.

2. Versare il latte in un pentolino e scaldare a fuoco medio, senza portarlo ad ebollizione.

3. Aggiungere la Cannabis al latte e mescolare accuratamente la miscela.

4. Scaldare la soluzione per un'ora, mantenendo una temperatura sostenuta ma senza arrivare al punto d'ebollizione. Mescolare di tanto in tanto. Mantenere sotto controllo il pentolino in modo da evitare che il liquido trabocchi.

5. Trascorsa l'ora di cottura, spegnere il fuoco e lasciare raffreddare il latte.

6. Filtrare la soluzione attraverso il colino e la garza in un contenitore ermetico. In questo modo verrà trattenuta tutta la materia vegetale dal vostro latte di Cannabis, ormai pronto per l'uso!

Una ricetta semplicissima! Adesso l'unica cosa che dovrete fare è conservare il latte di Cannabis in frigorifero e consumarlo prima della data di scadenza riportata sulla confezione. Disponete ora dell'ingrediente perfetto per realizzare altre deliziose leccornie, come una torta o, semplicemente, come una bevanda rinfrescante dagli effetti psicoattivi!

Carrello

Inclusi articoli GRATUITI

Nessun prodotto

Spedizione € 0.00
Totale € 0.00

Check out