Cannabis e cucina sono sempre andate di pari passo. Si tratta di un'ottima scusa per unire l'amore verso il buon mangiare con la passione per l'erba. Per cui, per tutti coloro che fossero interessati a sbizzarrire la propria creatività in cucina, abbiamo tra le mani una ricetta per fare il latte alla Cannabis. Una vera delizia da assaporare da sola, come ingrediente principale di un frullato o come parte di un piatto più elaborato. La Cannabis è la base perfetta per qualsiasi pietanza.

Come Fare il Latte alla Marijuana

Vi attira l'idea di poter fare un buon frullato alla Cannabis? Perfetto, avete allora bisogno di un po' di latte alla Cannabis!

Avrete Bisogno Di:

  • Latte intero
  • Cannabis
  • Colino e garza
  • La quantità di ogni ingrediente dipenderà in gran parte della vostra tolleranza. Come regola generale, potete iniziare utilizzando 0.5-1g per ogni 1/4 di latte, sufficienti per la maggior parte dei consumatori. Se, invece, siete soliti girare spinelli con quantitativi d'erba diversi, allora potete cambiare il dosaggio sul 1/4 di litro di latte in modo proporzionale.

Importante: Il latte dev'essere intero e ricco di grassi. La parte grassa serve a slegare i cannabinoidi dalla Cannabis e farli entrare in soluzione con il latte. Un latte parzialmente scremato o scremato sarà sicuramente molto meno efficace da questo punto di vista.

Istruzioni

1. Macinare la Cannabis fino ad ottenere una polvere fine. Più fine si macina e più cannabinoidi entreranno in soluzione con il latte.

2. Versare il latte in un pentolino e scaldare a fuoco medio, senza portarlo ad ebollizione.

Come Fare il Latte alla Marijuana

3. Aggiungere la Cannabis al latte e mescolare accuratamente la miscela.

4. Scaldare la soluzione per un'ora, mantenendo una temperatura sostenuta ma senza arrivare al punto d'ebollizione. Mescolare di tanto in tanto. Mantenere sotto controllo il pentolino in modo da evitare che il liquido trabocchi.

Come Fare il Latte alla Marijuana

5. Trascorsa l'ora di cottura, spegnere il fuoco e lasciare raffreddare il latte.

È importante che cuciniate il vostro latte per un'ora, così da assicurare la decarbossilazione e legatura della cannabis. Senza questo processo, i composti contenuti nella cannabis non si attiveranno al loro effetto massimo - il calore è necessario per assicurare che il THC ed altri cannabinoidi facciano il loro lavoro. Potrete trovare maggiori informazioni sulla decarbossilazione ed il motivo della sua importanza nella nostra spiegazione approfondita.

6. Filtrare la soluzione attraverso il colino e la garza in un contenitore ermetico. In questo modo verrà trattenuta tutta la materia vegetale dal vostro latte di Cannabis, ormai pronto per l'uso!

Come Fare il Latte alla Marijuana

Una ricetta semplicissima! Adesso l'unica cosa che dovrete fare è conservare il latte di Cannabis in frigorifero e consumarlo prima della data di scadenza riportata sulla confezione. Disponete ora dell'ingrediente perfetto per realizzare altre deliziose leccornie, come una torta o, semplicemente, come una bevanda rinfrescante dagli effetti psicoattivi!

Altre Alternative al Latte

Sappiamo bene che alcune persone non bevono latte vaccino. I vegani non fanno uso di prodotti di origine animale, mentre altri potrebbero non tollerare il lattosio. In ogni caso, questo non dovrebbe impedirvi di sfruttare tutta la magia del latte alla cannabis e al CBD.

In commercio si possono trovare numerose alternative al latte, il che significa che tutti possiamo seguire questa ricetta per fare dei deliziosi e nutrienti edibili. Tra le alternative più usate, ci sono:

  • Latte di cocco
  • Latte di mandorle
  • Latte di anacardi
  • Latte di soia

Approfondiamo i benefici di ogni tipo di latte vegano.

Latte di Cocco
Di tutte le opzioni elencate, il latte di cocco è in grado di catturare la maggior parte dei cannabinoidi. Le molecole come THC e CBD si legano ai grassi e il latte di cocco contiene circa 57g di grasso per tazza (circa il doppio rispetto alle altre alternative vegane).

Oltre ad assorbire tutte queste preziose sostanze chimiche vegetali, il latte di cocco vanta numerosi nutrienti antiossidanti, elettroliti ed una grande quantità di proteine e vitamina C.
Latte di Mandorle
Il latte di mandorle offre solo 3g di grasso per tazza. Sebbene non trattenga le stesse quantità di cannabinoidi del latte di cocco, questo tipo di latte vegetale è un’ottima opzione ipocalorica (se siete disposti a sacrificare un po’ di potenza).

Il latte di mandorle apporta anche una grande quantità di calcio, vitamina A e vitamina D.
Latte di Anacardi
Il contenuto di grassi nel latte di anacardi varia leggermente. Alcuni tipi contengono 4g di grasso per tazza, mentre altri ne hanno solo 2g circa. Se trovate una versione ricca di grassi, potete ottenere una bevanda ricca di cannabinoidi con il gusto burroso e dolce degli anacardi.

Una tazza di latte di anacardi contiene anche 1–2g di proteine ed un ampio assortimento di vitamine e minerali.
Latte di Soia
Il latte di soia contiene circa 4g di grasso per tazza, insieme a 7g di proteine. Una tazza rinfrescante di latte di soia con CBD è un’ottima opzione per aumentare i livelli di amminoacidi dopo un allenamento, mentre il cannabidiolo lenisce i muscoli.

Ricetta per Fare il Latte al CBD Vegano

Dopo aver scelto il latte vegano che vi piace di più, seguite la ricetta sottostante per fare una brocca di latte al CBD da sorseggiare ogni volta che volete sperimentare gli effetti mentalmente lucidi di questo cannabinoide.

La seguente ricetta combina una miriade di diverse erbe ed aromi. Insieme al CBD, questi ingredienti creano una bevanda perfetta da gustare al mattino, dopo la palestra e prima di andare a letto. Non preoccupatevi se non avete tutti gli ingredienti, perché potete modificarli secondo i vostri gusti e in base a quello che avete nelle vostre cucine.

Strumenti

  • Pentolino
  • La tua tazza preferita

Ingredienti

Per 2 porzioni di latte al CBD vegano

  • 2 tazze di qualsiasi latte vegano
  • 1 cucchiaino di olio di cocco
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
  • ½ cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 pizzico di pepe nero macinato finemente
  • 3g di olio di CBD (se avete già esperienza con l’olio di CBD, aggiungete il dosaggio che siete soliti usare. In caso contrario, iniziate con queste quantità ed aumentate progressivamente).

Procedimento

1. Mettete il pentolino sui fornelli ed aggiungete il latte che preferite.

2. Aggiungete l’estratto di vaniglia e mescolate a fuoco basso.

Ricetta per Fare il Latte al CBD Vegano

3. Aggiungete il resto delle spezie e l’olio di CBD.

4. Mescolate lentamente per 10 minuti

Ricetta per Fare il Latte al CBD Vegano

5. Versate la miscela in una tazza per godervi una bevanda al CBD che vi riscalderà l’anima.

6. In alternativa, raffreddatela in frigorifero e sorseggiatela con un po’ di ghiaccio.

Ricetta per Fare il Latte al CBD Vegano

Le Migliori Varietà per Fare il Latte alla Cannabis

I coltivatori hanno anche la possibilità di utilizzare le proprie cime per fare il latte alla cannabis o al CBD. Potete creare i vostri estratti da aggiungere alla miscela o lasciare semplicemente macerare le cime decarbossilate in un pentolino di latte.

Date un’occhiata qui di seguito alle migliori varietà del catalogo Royal Queen Seeds da usare per la ricetta del latte alla cannabis. Queste tre varietà offrono profili diversi sia di cannabinoidi che di terpeni. Ce n’è per tutti i gusti.

  • Royal CBG Automatic

La Royal CBG Automatic offre alti livelli di CBG e CBD e quasi niente THC. Con questa varietà potrete farvi un latte non psicotropo capace di lenire il corpo, mantenendo la mente lucida e funzionale. Ad ogni sorso, noterete intense note di vaniglia con sapori dolci e sensuali.

Royal CBG Automatic
Goliat Auto x high CBG Strain
350 - 450 gr/m2
80 - 90 cm
7 Settimane
THC: 0,09%
75% Sativa, 20% indica, 5% Ruderalis
30 - 50 g/plant
80 - 100 cm
9-10 settimane dopo la germinazione
Lucido

Acquista Royal CBG Automatic

White Widow

La White Widow offre un alto contenuto di THC per gli amanti della cannabis interessati a dare una spinta psicotropa in più al loro latte. Il suo contenuto di THC del 19% e le alte concentrazioni di mircene inducono uno sballo fisico, perfetto per rilassarsi la sera. Usate questo latte per dare un tocco più psichedelico al vostro tè o cioccolata calda.

White Widow
White Widow S1
450 - 500 gr/m2
60 - 100 cm
8 - 10 Settimane
THC: 19%
Sativa 50% Indica 50%
550 - 600 gr/plant
150 - 190 cm
Inizio Ottobre
Frastornante, Potente

Acquista White Widow

  • Green Gelato

La Green Gelato offre un alto contenuto di THC del 26%. Allacciate le cinture di sicurezza e lasciate che questa potente varietà vi catapulti in un’esperienza intensa e duratura. Le alte concentrazioni di limonene aggiungono lucidità mentale e serenità all'effetto complessivo.

Green Gelato
Sunset Sherbet x Thin Mint Girl Scout Cookies
500 to 700 gr/m²
80 - 120 cm
8 - 10 Settimane
THC: 27%
Sativa 45% Indica 55%
800 gr/plant
150 - 200 cm
Inizio Ottobre
Fisicamente Rilassante, Lucido

Acquista Green Gelato


Altre Idee per Ricette con Latte alla Cannabis

Dopo aver preparato una scorta di latte alla cannabis, potete usarla per qualsiasi ricetta in cui sia richiesto il latte normale. Provate ad aggiungerlo ai seguenti piatti e bevande per vedere quale combinazione vi piace di più:

HAI PIÙ DI 18 ANNI?

I contenuti di RoyalQueenSeeds.com sono adatti solo ad un'utenza adulta e nel rispetto delle leggi locali.

Assicurati di avere un'età consentita dalle leggi vigenti nel tuo paese.

Cliccando su ENTRA, dichiari
di avere
più di 18 anni.