Il “Cannabusiness” è in ascesa, con l'ondata di legalizzazione che sta spazzando il Nord America ed altre parti del mondo. Il Canada è pronto per la piena legalizzazione della marijuana ricreativa a partire dal 2018. Negli USA, otto Stati più la capitale, Washington DC, hanno legalizzato la marijuana ricreativa. Più di metà degli Stati hanno legalizzato la marijuana medicinale, e quasi tutti gli Stati permettono l'uso del cannabidiolo (CBD), antiinfiammatorio ed ansiolitico. “Forbes” prevede che le vendite di marijuana ricreativa raggiungeranno nel 2020 gli 11,2 miliardi di dollari. Nel primo mese di vendite legali di marijuana in Nevada, si sono incassati più di 27,1 milioni di dollari. Con il crescere della domanda, il controllo della qualità è più importante che mai.

“STO ANDANDO ALL'UNIVERSITÀ DELLA CANNABIS!”

La domanda per le competenze scientifiche necessarie per analizzare la cannabis potrà soltanto aumentare. Composizione chimica, effetti, applicazioni medicinali: queste proprietà della pianta di cannabis sono determinate da una biochimica complessa. Se avete una passione per le scienze e per la cannabis, adesso avete allora l'opportunità di fare una carriera con entrambe. Il mondo accademico ha cominciato a proporre corsi di studio, diplomi, e certificazioni, per attestare le vostre qualifiche cannabiche. Tali istituzioni comprendono la Oaksterdam University di Oakland, o più su lungo la costa californiana lo Humboldt Cannabis College, nel cuore del “Triangolo di Smeraldo”. Ma ora, le grandi università stanno supportando lo studio della cannabis.

University Students

STUDIARE LA CANNABIS

Fra le maggiori facoltà di Leggi che propongono moduli di formazione sulla cannabis troviamo Harvard e Vanderbilt. Il Daniels College of Business all'Università di Denver sta dando avvio ad un corso chiamato “Il Business della Marijuana”. Le facoltà scientifiche stanno anch'esse rendendosi conto di quanto può essere ricco il campo degli studi cannabici. La Northern Michigan University ha lanciato un corso di laurea di primo livello in scienze, di quattro anni, chiamato Chimica delle Piante Medicinali. Un corso universitario incentrato sulla cannabis potrebbe far “sballare” un po' troppo le aspettative... degli sballoni. Stonarsi non fa parte del programma di questo corso, dato che non si avrà praticamente alcun contatto con la cannabis.

LA CANNABIS IN MICHIGAN

La cannabis è legale per l'uso terapeutico in Michigan, a seguito del voto nel referendum del 2008 sulla “Iniziativa per la Cura Compassionevole”. Le regole del Michigan per l'accesso alla cannabis terapeutica sono fra le più restrittive degli Stati Uniti, essendo di norma riservato ai “malati gravi e terminali”. Un paio di referendum tenutisi nel giorno delle elezioni nel 2017 ha allentato le regolamentazioni concernenti i dispensari di Detroit. Le leggi in Michigan variano da una contea all'altra. Detroit e Flint hanno decriminalizzato il possesso di 1 oncia (28g) di cannabis, o meno, per le persone maggiori di 21 anni. Ann Arbor è celebre per avere una delle legislazioni più permissive degli USA in materia di cannabis, fin dagli anni '70. Sono tuttora in vigore pene severe per la vendita e la coltivazione di cannabis a scopi non medicinali.

CHIMICA DELLE PIANTE MEDICINALI

Non aspettatevi perciò uno studio sregolato della Chimica delle Piante Medicinali nella città universitaria di Marquette. Gli studenti potrebbero avere accesso a piante di cannabis attraverso tirocini con dei fornitori autorizzati di cannabis terapeutica del Michigan. A parte questo, ci sarà molto studio impegnativo, pratica di laboratorio, e moduli opzionali in campo economico. La cannabis non è l'unica pianta presa in esame per le sue proprietà medicinali; gli studenti studieranno l'iperico, ed altri rimedi erboristici. L'obiettivo di questa formazione è quello di capire il modo in cui il sottile equilibrio chimico di ogni pianta condiziona l'organismo umano. Per completare questo corso occorre una robusta padronanza di botanica, genetica, geografia fisica, e chimica organica.

Il primo anno di questo corso ha visto l'iscrizione di solo una dozzina di studenti. Ne seguiranno certamente molti altri, man mano che cresce la domanda di competenze nel settore cannabico. Con questa laurea, si sarà in grado di analizzare la cannabis per qualsiasi produttore, per fini medicinali o ricreativi. Se questo stimola in voi una vocazione, la Northern Michigan University potrebbe essere ciò che fa per voi. Tenete gli occhi aperti per vedere quale sarà la prossima università a proporre un corso in relazione con la cannabis.

Carrello

Inclusi articoli GRATUITI

Nessun prodotto

Spedizione € 0.00
Totale € 0.00

Check out