Tutti quanti sappiamo quanto sia resistente e forte la Cannabis, una pianta capace di crescere in quasi tutte le parti del mondo. Tuttavia, quando si coltiva all'aria aperta, le zone climatiche meridionali sono le più adatte alla crescita di questa specie vegetale. I coltivatori dell'Europa del sud hanno la fortuna di poter contare su estati lunghe e giornate calde ed assolate. Se da una parte i coltivatori europei delle regioni settentrionali sono più propensi a coltivare indoor, nelle zone del Mediterraneo si sfruttano le condizioni ambientali più favorevoli per coltivare Cannabis all'aria aperta.

Che si tratti di un piccolo balconcino ben esposto o di un campo di grandi dimensioni, bisogna scegliere accuratamente le varietà di Cannabis da coltivare per ottenere i risultati migliori. Le varietà a predominanza Indica sono un'ottima alternativa per gli appassionati degli effetti rilassanti da "blocco-divano" e per i coltivatori desiderosi di sfruttare appieno i climi più caldi. Le varietà di Cannabis indica fotoperiodiche tendono a fiorire in circa 8-10 settimane, i tempi normalmente richiesti dalle autofiorenti per completare il loro intero ciclo di vita. Queste ultime potrebbero consentire ai coltivatori meridionali di ottenere più raccolti all'anno.

Le più potenti varietà Indica fotoperiodiche possono superare il 20% di THC, mentre gli ibridi autofiorenti a predominanza Indica oltre il 15%, passando dalla semina al raccolto in tempi estremamente ridotti. In questo blog troverete le nostre 5 migliori varietà Indica, sia fotoperiodiche che autofiorenti, da coltivare nelle regioni meridionali! Preparatevi ad ottenere risultati sorprendenti.

Royal Cookies
ROYAL COOKIES

La Royal Cookies è stata appositamente creata dai breeder della Royal Queen Seeds per i coltivatori appassionati di varietà di Cannabis mostruose e dai sapori dolciastri. Mettendo insieme alcune delle migliori genetiche Cookies provenienti dalla California e perfezionando gli ibridi ottenuti per diverse generazioni, sono riusciti ad ottenere la Royal Cookies. Si tratta di una pianta ideale per i climi delle regioni meridionali, dove le lunghe ed assolate estati le consentono di essere pronta verso il mese di ottobre.

Le inebrianti fragranze di biscotti dolciastri e note di terra stuzzicheranno le vostre narici e delizieranno il vostro palato. Ma non lasciatevi ingannare, questa confezione di biscotti colpisce molto violentemente. Aspettatevi un contenuto di THC del 23%, Le piante crescono forti e vigorose, sviluppando numerose ramificazioni laterali ed assumendo un aspetto cespuglioso, grazie al sole caldo del sud. Le piante tendono a raggiungere 1,5m d'altezza e a produrre fino a 500g per pianta. Dopo aver coltivato questa pianta non correrete più il rischio di rimanere con i barattoli dei biscotti vuoti.

Royal Domina
ROYAL DOMINA

La Royal Domina è un ibrido concepito da una regale e potente Indica. Incrociando una leggendaria Black Domina con una rara e pregiata Kalijah è nata una eccezionale Indica. Ben poche varietà possono vantare un pedigree come quello della Royal Domina.

Per i coltivatori principianti, la Royal Domina è una magnifica pianta con cui fare pratica nel magico mondo delle genetiche Indica. All'aperto, la Royal Domina si comporta egregiamente, soprattutto quando ha la possibilità di crescere in vasi grandi e ben esposta al sole. Assume una struttura molto cespugliosa con numerose cime, pronte per essere raccolte entro settembre. Può produrre fino a 600g e raggiungere altezze da 1,4 a 1,8m.

La Royal Domina fiorisce e mostra le migliori qualità delle Indica da hashish vecchio stampo, con cime resinose e super potenti, che richiedono 7-8 settimane per completare la loro fase di fioritura. Una pianta robusta che sprigiona un complesso profilo terpenico, richiedendo quantità minime di fertilizzanti. Questa marijuana colpisce violentemente con concentrazioni di THC superiori anche al 20%. Forse è arrivato il momento di aggiungere una nuova regina nelle vostre colture di Cannabis.

Royal Domina Royal Queen Seeds

Royal Gorilla
ROYAL GORILLA

La Royal Gorilla è una delle più potenti rappresentanti del mondo cannabico. Per quei coltivatori del sud interessati a coltivare una straordinaria varietà di Cannabis, ecco una pianta di marijuana senza eguali. Dopo qualche boccata di Royal Gorilla verrete incollati sul divano e non riuscirete più a separarvi da lei.

Aspettatevi un comportamento di crescita molto simile a quello delle Diesel. Questo ibrido a predominanza Indica, degno dell'isola del teschio dove crebbe King Kong, risponde egregiamente alle potature e alle piegature. Con qualche piccola manutenzione per dare forma alle piante, potrete ottenere alberi di ganja altamente produttivi di 2m d'altezza, che daranno ottimi risultati sotto il sole cocente del sud. Fate però attenzione a non piantarla ad estate ormai inoltrata. Soprattutto nelle regioni costiere, l'umidità potrebbe diventare una minaccia per le sue cime dure come il marmo.

La Royal Gorilla apprezza le alte dosi di fertilizzanti e predilige i climi più secchi. La ricompensa per queste piccole dimostrazioni di affetto è una marijuana con una potenza che può superare anche il 25% di THC. Quest'erba appiccicosa è molto apprezzata per i suoi potenti effetti da "blocco-divano".

Royal Creamatic
ROYAL CREAMATIC

Un esplosivo ibrido a predominanza Indica che sprigiona sapori deliziosi e contiene una genetica autofiorente. La Royal Creamatic è stata creata da alcuni coltivatori outdoor del sud della Spagna incrociando una Cream Caramel con una Ruderalis. Ora, le cime Indica del suo genitore sono pronte per essere raccolte in appena 8 settimane dalla germinazione.

Royal Creamatic è una pianta tozza che non supera il metro d'altezza. Non richiede particolari attenzioni ed offre ottimi risultati sui balconi. Gli effetti ed i sapori sono molto simili a quelli della classica Cream Caramel. Sprigiona aromi dolci e provoca effetti sedativi. Perfetta da consumare a fine giornata. I coltivatori outdoor più esperti possono spingersi oltre, ottenendo fino a due raccolti in una sola estate. Con un 15% di THC, rese superiori ai 100g e una scarsa richiesta di attenzioni, la Royal Creamatic è un'autofiorente dalle alte prestazioni.

Bubble Kush Automatic
BUBBLE KUSH AUTOMATIC

Forse l'ibrido a predominanza Indica più sorprendente della collezione di autofiorenti Royal Queen Seeds è la Bubble Kush Automatic. Unire la santa trinità delle varietà di Cannabis non è stato un compito facile. OG Kush, Bubblegum e Critical Automatic sono state fuse insieme per ottenere un'autofiorente destinata a diventare una vera campionessa. Dopo diversi anni di accurate selezioni e di miglioramento genetico per elevare gli standard di qualità, la RQS è riuscita a creare la Bubble Kush Automatic, una nuova varietà autofiorente dalle qualità eccezionali.

Per essere una autofiorente, la Bubble Kush Automatic diventa piuttosto grande. Raggiunge 1,2-1,4m d'altezza in coltivazioni outdoor, dimensioni che le consentono di sviluppare un gran numero di cime, superiore a molte altre varietà autofiorenti. Può infatti superare i 150g per pianta. La Bubble Kush Automatic è pronta per essere raccolta dopo appena 7-8 settimane dalla germinazione.

La Bubble Kush Automatic è un vero piacere da fumare soprattutto per gli amanti delle Indica. Il suo 16% di THC garantisce effetti corporei molto piacevoli e prolungati, con un leggero "high" euforico e cerebrale in grado di far sorridere. Ideale sia per i coltivatori principianti che per quelli più esperti interessati ad ottenere un paio di raccolti nelle assolate estati delle regioni meridionali.

 

Carrello

Inclusi articoli GRATUITI

Nessun prodotto

Spedizione € 0.00
Totale € 0.00

Check out