La cannabis sta ottenendo sempre più successo, e persino i non fumatori iniziano ad apprezzarla. L'attenzione è rivolta soprattutto ai prodotti cosmetici con aggiunta di cannabinoidi. Oggi è possibile acquistare un'ampia gamma di lozioni, creme, balsami, unguenti... e sali da bagno.

Nei Paesi in cui la cannabis è legale, i sali da bagno a spettro completo sono disponibili in tutti i dispensari. In tutte le altre zone in cui è possibile acquistare olio di canapa al CBD, potrete procurarvi anche sali da bagno contenenti CBD. Vi basterà entrare in un grow shop e li troverete lì, accanto a pipe, bong e vaporizzatori.

Se acquistate sali da bagno alla cannabis pre-confezionati, sappiate che non sono affatto economici. Tuttavia, sono molto apprezzati perché riescono a rilassare efficacemente il corpo, alleviando contratture e dolori leggeri. Sono come dei sali da bagno sotto steroidi.

Fortunatamente, potete preparare i vostri sali da bagno alla cannabis da soli, a costi decisamente inferiori. Realizzarli in casa è semplicissimo.

Lozioni di cannabis

COME PREPARARE DEI SALI DA BAGNO ALLA CANNABIS

La preparazione dei sali da bagno alla cannabis si divide in due fasi. Prima di tutto dovete realizzare l'olio di cannabis. Successivamente lo unirete agli altri ingredienti, e alla fine otterrete il prodotto finale. L'olio di cannabis è quello che viene usato anche per produrre lozioni o edibili. Volete gustare un brownie alla cannabis mentre vi rilassate nella vasca da bagno con i sali? Con questa ricetta potrete preparare entrambi.

PREPARARE L'OLIO DI CANNABIS

INGREDIENTI

  • 15–30g di cime o scarti di potatura di cannabis tritati
  • 500ml di olio di cocco

ATTREZZATURA

  • Teglia da forno
  • Pentola
  • Fornelli
  • Garza alimentare
  • Elastico
  • Barattolo di vetro

PROCEDURA

1. Riscaldate il forno a 115°C.

2. Eliminate gli steli dalle cime o dal materiale vegetale, poi tritate finemente.

3. Distribuite la cannabis tritata sulla teglia da forno.

4. Cuocete per 30 minuti.

5. Versate la ganja arrostita (decarbossilata) e l'olio di cocco nella pentola e accendete il fornello.

6. Riscaldate a fuoco lento per un'ora, mescolando di tanto in tanto.

7. Agganciate la garza all'apertura del barattolo usando l'elastico. Lasciate che che la garza si afflosci leggermente, creando una conca.

8. Versate l'olio nel barattolo, filtrandolo attraverso la garza per rimuovere i residui vegetali.

9. Terminata la procedura, strizzate la garza per recuperare le ultime gocce.

COME PREPARE L'OLIO DI CANNABIS

PREPARARE I SALI DA BAGNO ALLA CANNABIS

INGREDIENTI

  • Sali da bagno
  • Olio di cannabis
  • Oli essenziali (opzionali)

ATTREZZATURA

  • Barattolo di vetro
  • Misurino e cucchiaio dosatore

PROCEDURA

1. Inserite 700g di sali da bagno nel barattolo di vetro.

2. Aggiungete 14g di olio di cannabis nel barattolo e mescolate.

3. Continuate a mescolare fino a ricoprire tutti i sali, senza inumidirli troppo.

4. Se lo desiderate, aggiungete alcune gocce di olio essenziale al mix, ad esempio lavanda, arancia o menta piperita.

5. Lasciate riposare il composto per un'ora o due.

6. Versate 170–350g nella vasca da bagno ed immergetevi in acqua per almeno 20 minuti.

COME PREPARE I SALI DA BAGNO ALLA CANNABIS

PREFERITE LE BATH BOMB AI SALI?

Unite 224g di bicarbonato di sodio, 150g di sali da bagno alla cannabis, 112g di amido di mais, 112g di acido citrico ed una quantità d'acqua sufficiente ad inumidire il mix. Mescolate con cura, poi versate il composto negli stampi in silicone sferici. Il prodotto finale dovrebbe avere una consistenza simile alla sabbia bagnata. Lasciate asciugare per una notte.

QUALI BENEFICI OFFRONO I SALI DA BAGNO ALLA CANNABIS?

I sali da bagno arricchiti al THC e/o CBD vi permettono di immergervi, letteralmente, nella vostra erba preferita. I cannabinoidi assorbiti dalla pelle attiveranno i recettori CB2 presenti sulla cute, stimolando il sistema endocannabinoide per degli effetti ancora più amplificati.

Immergetevi in una vasca di acqua calda arricchita con sali da bagno alla cannabis per rilassare mente e corpo. Potrete ridurre il livello di stress, distendere i muscoli, e lenire il dolore. In alcuni pazienti i prodotti per uso esterno possono anche ridurre l'infiammazione e alleviare allergie, sindrome dell'intestino irritabile e artrite.

Le immersioni in acqua arricchita alla cannabis possono stimolare il flusso sanguigno e idratare l'epidermide. I sali da bagno possono far apparire la pelle più giovane, ed alleviare i sintomi di malattie cutanee come eczema, forfora e psoriasi. Inoltre, possono alleviare dolori mestruali e mal di testa.

SE USO I SALI DA BAGNO ALLA CANNABIS POTREI SBALLARMI O RISULTARE POSITIVO AD UN TEST ANTIDROGA?

La risposta alla prima domanda è senza dubbio un "no", mentre per il secondo quesito la risposta è "molto probabilmente no".

Se utilizzate soltanto sali da bagno arricchiti al CBD, non percepirete nessun effetto psicoattivo e non risulterete positivi ai test antidroga, poiché il THC è assente.

Ad ogni modo, non vi sballerete nemmeno usando i sali da bagno contenenti THC. Non succederà mai, indipendentemente dal dosaggio o da quanto a lungo restate in immersione. Gli oli presenti nei sali non possono penetrare nella pelle fino a raggiungere il sangue. E, per generare effetti psicoattivi, il THC deve raggiungere il cervello attraverso il flusso sanguigno.

Probabilmente vi sentirete molto rilassati, ma non sballati.

Fino ad oggi, non esistono testimonianze di test antidroga falliti dopo l'utilizzo di prodotti topici contenenti cannabis, come i sali da bagno. L'unica eccezione sono i cerotti transdermici ad alto contenuto di THC. Questi prodotti sono molti diversi dai sali da bagno o da una lozione per la pelle. Sono infatti progettati per trasferire la sostanza medicata dalla pelle fino al flusso sanguigno, nel giro di ore o giorni. Tuttavia, se dovete sottoporvi ad un test antidroga e siete preoccupati dei risultati, la soluzione migliore è evitare qualsiasi prodotto contenente cannabis.

I sali da bagno alla cannabis devono essere usati tenendo a mente un'importante avvertenza. Questi prodotti contengono oli che possono rendere il fondo della vasca molto scivoloso. Il rischio di inciampare e cadere mentre si utilizzano sali da bagno alla cannabis è di gran lunga superiore rispetto al rischio di sballarsi o di fallire un test antidroga. Fate attenzione!

HAI PIÙ DI 18 ANNI?

I contenuti di RoyalQueenSeeds.com sono adatti solo ad un'utenza adulta e nel rispetto delle leggi locali.

Assicurati di avere un'età consentita dalle leggi vigenti nel tuo paese.

Cliccando su ENTRA, dichiari
di avere
più di 18 anni.