Molti, quando pensano a qualcuno che si sta godendo un po' di cannabis, se lo immaginano con gli occhi rossi, ridacchiando come uno scemo e in preda a un vorace appetito. Anche se amiamo il fatto che l'erba ci regali queste cose, la pianta ha da offrire molto più che un semplice sballo.

Il THC, la molecola responsabile di questi effetti, non è che una fra le centinaia di sostanze chimiche presenti nella pianta. La specie produce molti altri cannabinoidi e terpeni non psicoattivi che vantano peculiari benefici per la salute, e numerose varietà non contengono quasi THC.

Sebbene la conosciamo più che altro come una cosa che si fuma, la cannabis è alla base un ortaggio a foglia verde. Suona strano, vero? Proprio come il cavolo che avete in frigo, la cannabis detiene il proprio status di superalimento molto nutritivo.

Piena zeppa di composti salutari, la cannabis cruda può costituire un'ottima aggiunta a un sano frullato o succo! Consumati in questo modo, i cannabinoidi e terpeni continueranno a galvanizzare il vostro sistema endocannabinoide, mentre le foglie crude offrono un'ampia serie di vitamine e minerali.

Invece che ruminare un piatto di foglie fresche, preparare un frullato rinfrescante costituisce un modo rapido, efficace e saporito di introdurre nel vostro organismo quei composti fitochimici. Estrarre il succo dalla vostra cannabis prima di aggiungerlo al mix vi offrirà concentrazioni ancora più alte di quei composti.

Prima di dirigervi verso la cucina, però, è bene che scopriate i benefici dei succhi in generale e rendervi conto del perché la cannabis dovrebbe diventare un elemento regolare della vostra dieta.

I Benefici dei Succhi Freschi

I succhi vi consentono di spremere tutte le vitamine e i minerali benefici da carote, mele, zenzero e tutti gli alimenti che vogliamo, eliminando le fibre indesiderate.

Sebbene la fibra sia una componente essenziale della dieta umana, eliminarla aumenta ampiamente la concentrazione di micronutrienti salutari nel vostro succo. Per esempio, bere il succo di dieci carote vi fornirà beta-carotene in abbondanza, risparmiandovi la fatica di masticare e digerire una così grande quantità di materia vegetale.

Fra i più notevoli benefici dei succhi troviamo:

  • Miglior Assorbimento: per il vostro organismo sarà più semplice inviare le sostanze nutritive al flusso sanguigno. Una centrifuga “pre-digerisce” in maniera efficace il vostro cibo eliminando la fibra, il che vuol dire che il vostro intestino deve svolgere meno lavoro da quel punto di vista.
  • Concentrazioni di Nutrienti Più Elevate: mangiare una scodella piena di foglie di cannabis potrebbe mettere a dura prova la vostra pancia e le vostre mandibole. Invece, centrifugarle vi permetterà di concentrare tutti quei nutrienti in un singolo bicchiere. È tutto ciò che vi occorre per trasformare un mucchietto di materia vegetale in un rapido ed efficace liquido concentrato.
  • Un Modo Più Facile di Ottenere le Dosi Necessarie di Frutta e Verdura: le linee guida nutrizionali stabiliscono che dovremmo tentare di assumere una certa quantità minima di frutta e verdura ogni giorno. I succhi rendono molto più facile consumare queste dosi minime vitali.

I Benefici dei Succhi Freschi

Perché Aggiungere Cannabis Cruda alla Vostra Dieta

La cannabis cruda contiene alcune molecole che non si rendono disponibili a chi la consuma quando l'erba viene esposta al calore, fumata o cucinata. Cannabinoidi come THC e CBD esistono nella cannabis cruda sotto forma di cannabinoidi acidi (THCA e CBDA).

Entrambi questi cannabinoidi acidi agiscono all'interno dell'organismo in maniera differente rispetto ai loro corrispondenti decarbossilati. Il THCA si lega ai recettori del sistema endocannabinoide e potrebbe essere d'aiuto per rimettere a posto lo stomaco, insieme a crescenti livelli di cannabinoidi propri dell'organismo.

A differenza del THC, il THCA non produce effetti psicoattivi, a causa della sua debole azione sul recettore CB1. Potete dunque bere tutto il succo che volete senza stonarvi.

Il CBDA produce anch'esso effetti interessanti. Le prime ricerche indicano che la molecola potrebbe incrementare l'attivazione del recettore della serotonina[1] e in questo modo possibilmente elevare l'umore. Non vi è però nulla di certo.

I fiori di cannabis crudi contengono anche un elevato numero di terpeni aromatici. Questi composti chimici conferiscono alle varietà di cannabis il loro aroma e gusto unici. In teoria, i terpeni agiscono anche in sinergia con i cannabinoidi per potenziare la loro efficacia tramite l'effetto entourage[2]. Quando vengono riscaldati si degradano rapidamente, e dunque consumare cannabis cruda garantisce livelli più alti di questi composti piacevolmente profumati.

Tutti questi benefici rendono a nostro avviso la cannabis cruda meritevole di essere incorporata in maniera regolare alla vostra routine.

Perché Aggiungere Cannabis Cruda alla Vostra Dieta

Come Fare il Succo di Cannabis Cruda

Fare un succo di cannabis cruda prima di incorporarla in un frullato sprigiona tutti i cannabinoidi, terpeni e altri composti fitochimici desiderabili. Seguite i semplici consigli qui di seguito per completare il procedimento nel modo più facile possibile.

Consiglio Numero Uno: Arrotolate le Foglie

Arrotolate tutte le vostre foglie di cannabis in cilindri stretti, passandoli nella centrifuga. Questo funzionerà bene con la forza centrifuga del vostro apparecchio.

Consiglio Numero Due: Combinate Insieme a Grossi Frutti e Ortaggi

Tagliuzzate un po' dei vostri frutti e ortaggi preferiti per dare corpo al vostro succo. Aggiungete elementi con elevato contenuto d'acqua come mele e cetrioli, per un risultato più sostanzioso.

Consiglio Numero Tre: Usate un Estrattore di Erba di Grano

Se avete intenzione di rendere il succo di cannabis parte integrante della vostra routine quotidiana, acquistate un estrattore di erba di grano! Questi apparecchi funzionano a temperature più basse e per estrarre il succo utilizzano una pressa (invece che la forza centrifuga).

Come Fare il Succo di Cannabis Cruda

Ricetta per il Frullato di Cannabis Cruda

Adesso conoscete i benefici del succo di cannabis cruda e sapete addirittura come prepararlo!

Ed ora, scoprirete una saporita ricetta per mettere in pratica tutta quella bontà. Seguite la ricetta qui di seguito per entusiasmare le vostre papille e stimolare il vostro sistema endocannabinoide.

Quello Che Vi Occorre

Riunite questi ingredienti prima di mettere in funzione il vostro frullatore. Non tutto questo vi sarà necessario, ma cercate di procurarvene quanti più possibile per l'esperienza più gustosa possibile!

  • Una manciata di cubetti di ghiaccio
  • Fino a 15g di foglie e fiori di cannabis crudi
  • Una spolverata di prezzemolo (eliminando i gambi)
  • Una manciata di foglie di spinaci lavate
  • Un grosso avocado maturo (eliminando buccia e nocciolo)
  • Una manciata di mirtilli
  • Un quarto di cetriolo (se non già centrifugato)
  • 600ml di succo di mela appena spremuto (se non già centrifugato)
  • Una spruzzata di succo di limone
  • Un pizzico di curcuma
  • Un pizzico di semi di canapa
  • 2 cucchiaini di polvere di baobab
  • 2 cucchiaini di superfood verde in polvere
  • 1 cucchiaino di olio di cocco

Istruzioni

  1. Eliminate i semi, i gambi e le bucce degli ingredienti dove necessario.
  2. Metteteli nel frullatore uno ad uno
  3. Frullate!

È davvero così facile! Tutti questi ingredienti si mettono in sinergia per creare un frullato dolce, cremoso, fresco e ricco di cannabinoidi, che vi dà un gusto incredibile e una sensazione ancora migliore!

External Resources:
  1. Cannabis Pharmacology: The Usual Suspects and a Few Promising Leads - PubMed https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov
  2. The Entourage Effect | CBD and Synergies with other Cannabinoids – Plant People https://www.plantpeople.co
Liberatoria:
Questo contenuto è solo per scopi didattici. Le informazioni fornite sono state tratte da fonti esterne.

HAI PIÙ DI 18 ANNI?

I contenuti di RoyalQueenSeeds.com sono adatti solo ad un'utenza adulta e nel rispetto delle leggi locali.

Assicurati di avere un'età consentita dalle leggi vigenti nel tuo paese.

Cliccando su ENTRA, dichiari
di avere
più di 18 anni.