5 SEMI GRATIS EXTRA ai primi 100 che useranno il codice FREE5 alla cassa

By Luke Sholl


Molti consumatori abituali di cannabis preferiscono i blunt. E per buone ragioni: i blunt contengono più erba, bruciano più uniformemente e lentamente ed hanno un aspetto davvero bello! Tuttavia, se non hai mai fumato un blunt prima, provare a rollarne uno decente può essere alquanto intimidatorio. Dopotutto, è piuttosto diverso dalla preparazione di uno spinello o una canna.

Ma non preoccuparti. Con un po' di tempo, pratica e i consigli corretti, rollerai come un professionista. Ecco la nostra guida per rollare un blunt classico.

Che cos'è un blunt?

Un blunt è formato da cime di cannabis arrotolate all'interno di un involucro di foglie di tabacco. Il tabacco aggiunge brio ed energia allo sballo della cannabis. Le cartine per i blunt sono disponibili in confezioni da 1–2 e vengono comunemente vendute nei negozi in cui è anche possibile acquistare le cartine classiche. Spesso sono disponibili nella versione aromatizzata. Puoi anche aprire un sigaro o un sigaretto (detto anche cigarillo), svuotarlo ed usare l'involucro per preparare un blunt.

I blunt sono più grandi delle canne e durano più a lungo. Tuttavia, le canne vengono rollate utilizzando le cartine classiche (come quelle in fibra di canapa) e non contengono tabacco. Nonostante ciò, sia i blunt che le canne contengono esclusivamente fiori di cannabis al loro interno.

I blunt sono più amari delle canne?

Se si utilizzano le cartine giuste, le canne dovrebbero rilasciare solo l’aroma dell'erba presente al loro interno. Tuttavia, i blunt hanno un sapore ed un fumo più amaro, in gran parte a causa della cartina più spessa ed infusa di tabacco da cui sono composti. Il tabacco e la nicotina hanno un sapore naturalmente più intenso. La maggior parte delle cartine per blunt che puoi acquistare sono anche aromatizzate, il che potrebbe rendere il gusto ancora più forte.

I pro e contro di fumare blunt

Alcuni consumatori di cannabis fumano solo blunt, mentre altri preferiscono tenerli per le occasioni speciali. In ogni caso, vale la pena conoscere i vantaggi e gli svantaggi di questo metodo di consumo della cannabis. Ecco alcuni pro e contro di fumare blunt.

Pro

  • Combustione lenta
  • Ottimi per essere condivisi in gruppi più grandi
  • Il tabacco aggiunge un brio ed una sensazione energica
  • Le cartine per blunt sono disponibili in vari gusti
Pro

Contro

  • Fumare il tabacco è dannoso per la salute
  • Il tabacco e gli aromi extra possono alterare l’aroma della varietà
  • Fumo potenzialmente più amaro
  • Imparare a rollare richiede tempo
Contro

Come rollare un blunt classico

Rollare un blunt è una delle cose più grandi che scoraggia le persone dal fumarli, semplicemente perché è un'abilità difficile da padroneggiare. Ma non c'è bisogno di preoccuparsi. Ecco una guida per principianti per rollare i primi (di tanti) blunt.

Strumenti

Per rollare un blunt classico, sono necessari solo pochi strumenti essenziali, ma nulla di tecnico o eccessivamente costoso.

  • Fiori di cannabis
  • Sigaro, sigaretto o cartina per blunt
  • Grinder
  • Coltello/lametta di un rasoio
Come rollare un blunt classico

Procedimento

Una volta procurato tutto ciò di cui hai bisogno, è il momento di iniziare il processo. Nota che potrebbero essere necessari diversi tentativi per ottenere il risultato corretto, ma fa tutto parte del processo di apprendimento.

1. Scegli il tuo involucro

Se scegli di usare un sigaro o un sigaretto, non usarne uno vecchio, poiché possono seccarsi in modo piuttosto importante. Questo li rende più inclini a spezzarsi e rompersi mentre rolli. Le cartine per blunt si possono trovare negli stessi posti in cui si acquistano le cartine regolari. Sta a te decidere se acquistare blunt aromatizzati o non aromatizzati.

2. Prepara la tua erba

Quando si tratta di preparare i tuoi fiori, avrai due scelte a disposizione. Puoi sbriciolarli, il che ti aiuterà ad ottenere una combustione uniforme. Come alternativa, puoi usare il metodo classico di spezzare i fiori a mano e questo contribuirà ad ottenere una combustione più lenta.

Se utilizzi le cartine appositamente create per i blunt, saranno pronte per essere utilizzate non appena apri la confezione. Se usi i sigari o sigaretti, dovrai prima svuotarli. Usa un coltello pulito o la lametta di un rasoio per tagliare con cura l'involucro. Dopo, svuota il contenuto del tabacco e potrai utilizzare l’involucro.

Step 1

3. Inumidisci l’involucro

L'involucro del blunt sarà più flessibile e maneggevole da rollare se viene leggermente inumidito. L'umidità può anche aiutare a sigillare eventuali crepe molto sottili che possono derivare dal taglio o dallo svuotamento di un sigaro o sigaretto. Se stai rollando un blunt per te stesso, puoi fare ciò usando la tua saliva. Tuttavia, se devi condividerlo è molto più igienico ed educato utilizzare dell'acqua.

4. Riempi l’involucro

Riempi l'involucro del blunt con i tuoi fiori. I blunt sono più grandi delle canne e (in media) necessitano di 1 a 2 grammi per rollare un blunt delle dimensioni di un sigaretto. Tuttavia, se stai usando l'involucro di un grande sigaro, probabilmente dovrai aggiungere altra erba.

Step 1

5. Rolla il tuo blunt

Ora arriva la parte difficile—ovvero rollare. Come con qualsiasi cosa, la l'esercizio rende perfetti. Non farti perdere d’animo se i tuoi primi tentativi non sono eccezionali. Anche coloro che riescono a rollare un'ottima canna possono far fatica con i blunt, poiché l'involucro è più spesso.

Inizia rollando l'involucro aperto tra l'indice e il pollice per compattare il blunt in modo uniforme e pressare leggermente la cannabis per darle la forma giusta. Ora, piega in modo rapido e dolce l'involucro sotto sé stesso e bagna il bordo interno della parte rimanente. Continua a rollare e rendere la superficie omogenea con le dita fino a quando la tua erba non è completamente incapsulata e il blunt sigillato.

6. “Cuocilo” e fumalo

Una volta rollato, fai scorrere un accendino lungo la chiusura del tuo blunt. Questo aiuterà a sigillarlo o “cuocerlo”, facendolo bruciare in modo uniforme e rendendolo meno prone ad aprirsi. Assicurati di non tenere l'accendino troppo vicino per evitare di bruciare l’involucro.

Ecco fatto—il tuo blunt è pronto! Buona fumata!

Step 1

Come rollare un blunt con una foglia a ventaglio della cannabis

Supponiamo che il tabacco non faccia per te. Fortunatamente, puoi ancora goderti i “cannagar” ed altri tipi di blunt che sfruttano le foglie di cannabis come involucro. Le foglie potrebbero contenere livelli trascurabili di THC e possono conferire sapore ed estetica.

  1. Per iniziare, dovrai procurarti delle foglie di cannabis. Generalmente, le foglie di una varietà indica funzionano meglio per via della loro forma più ampia. Se non hai modo di procurarti delle foglie, vanno bene anche le cartine per blunt a base di canapa. Avrai anche bisogno di un concentrato appiccicoso o di olio di hashish da usare come colla.
  2. Dovrai rollare il tuo blunt con foglie a ventaglio semi-fresche che hai lasciato essiccare per una settimana. Le foglie fresche sono troppo umide per bruciare adeguatamente e sono amare per la gola. D’altro canto, le foglie eccessivamente secche si sgretolano.
  3. Consiglio: Prendi alcune delle foglie a ventaglio più grandi a tua disposizione e mettile in un libro per mantenerle piatte mentre si seccano.
  4. Una volta essiccate, prendi una foglia a ventaglio e taglia le due punte più grandi più vicine al gambo.
  5. Prendi la punta più piccola e mettici dentro l'erba e rollala come un normale blunt. Spalma un po' di olio di hashish sui bordi per utilizzarlo come adesivo e chiudi bene. Usa come esempio la posizione in cui si trova la colla in una cartina classica. Non preoccuparti se questo involucro non è molto compatto. L'importante è che l'erba venga tenuta bene al suo interno.
  6. Prendi l'altra punta della foglia e spalma al suo interno la tua “colla” di concentrato. Ora, rolla questa punta a forma di spirale sopra la parte superiore del cannagar. Se necessario, usa più olio/concentrato per chiuderlo bene.
  7. Lascia asciugare il blunt prima di fumare. Il tempo necessario varierà a seconda del tipo e della quantità di “colla” utilizzata. Una volta asciutto, non ti rimane altro che fumarlo!

Blunt con filtri: Ne vale la pena?

I puristi hardcore dei blunt ti diranno che non dovresti usare filtri con blunt. Tuttavia, i tempi sono cambiati e molte persone vogliono godersi i benefici di un blunt senza tutti gli effetti collaterali del fumo amaro.

I filtri sono piccoli pezzi di materiale che metti all’inizio di uno spinello o blunt (pensa al filtro di una sigaretta). I filtri offrono protezione contro gli agenti cancerogeni nocivi e le tossine prodotte durante il processo di fumo. Inoltre, possono anche aiutare a mantenere intatto il blunt e impedire che pezzi di cannabis entrino in bocca durante l'inalazione.

Puoi creare un semplice filtro rollando un pezzo di carta, oppure puoi acquistare filtri già pronti realizzati con vari materiali, comprese le foglie di mais. Alcuni sono anche aromatizzati. Anche i filtri in vetro sono popolari in quanto possono essere riutilizzati. Ogni tipo offre diverse forme di filtraggio, quindi fai le tue dovute ricerche e trova quello che si adatta meglio alle tue esigenze.

I blunt sono la scelta migliore?

Non esiste una risposta diretta a questa domanda, poiché tutto dipende dalle preferenze personali. Quando si tratta del dibattito “canne vs blunt”, alcune persone preferiscono uno rispetto all'altro, ma molti li scelgono in base a ciò che desiderano in quel momento. Tuttavia, date le loro dimensioni, le canne sono generalmente considerate migliori per fumare in personal o da condividere tra due persone.

D’altro canto, la combustione lenta di un blunt è ideale per i gruppi più numerosi. Anche il budget gioca un ruolo importante nella decisione, poiché i blunt usano 1 o più grammi alla volta, mentre le canne sono molto più convenienti quando si fuma da soli con un budget limitato. Se non sei ancora sicuro, c'è solo un modo per scoprirlo. Provare in prima persona!

HAI PIÙ DI 18 ANNI?

I contenuti di RoyalQueenSeeds.com sono adatti solo ad un'utenza adulta e nel rispetto delle leggi locali.

Assicurati di avere un'età consentita dalle leggi vigenti nel tuo paese.

Cliccando su ENTRA, dichiari
di avere
più di 18 anni.