Come rollare la canna perfetta

Published :
Categories : 420

Come rollare la canna perfetta

La Royal Queen Seeds vuole mostrarti il metodo migliore per rollarti una sigaretta.


La cosa più importante che esortiamo a fare quando si segue questo metodo è quello di non mescolare la dolce fragranza della cannabis con l’orribile sapore del tabacco. Non c’è bisogno di rovinare la tua esperienza aggiungendo del tabacco nella tua canna. Rabbrividisco al solo pensiero di un tale obbrobrio.

Fase 1 – Scegliere quello di cui hai bisogno
Innanzitutto acquista un po’ di cartine abbastanza grandi. Le cartine lunghe sono le più comune, ma si possono trovare anche foglie recise per sigari che sono l’opzione preferita dei rasta. Usare questi due tipi di carta è uguale e ci sono solamente poche variazioni. Noi ci concentreremo solamente su come usare cartine lunghe. Ci sono altre cose di cui hai bisogno quando usi una cartina, un piccolo pezzo di cartone, solitamente preso da un pacchetto di sigarette, ma si può usare qualsiasi cartone leggero. Questo ti permetterà di rollare il filtro in modo che le tue labbra possano toccare la carta senza romperla e fumare in santa pace la tua cannabis. Questa fase è la più importante.
flusso e suggerimenti
Fase 2 – Preparazione della canna
Prendi la cartina dal pacchetto e tienila con il lato con la colla rivolto verso di te. Poi girala in modo che la parte con la colla sia indirizzata verso i piedi e che i tuoi occhi possano vedere la piega. Piegare nella direzione opposta in maniera gentile e rollarla tra le dita con attenzione in modo che prenda la forma di cui ha bisogno. Ora sei pronto a preparare la tua canna. Innanzitutto puoi sminuzzare da te la cannabis o in alternativa usare un macinatore. Se stai usando una cannabis di ottima qualità come la nostra allora probabilmente vorrai sentire tra le tue dita l’erba che si sbriciola, in questo modo si rilascia anche il dolce sapore di quello che ti godrai quando ti accenderai la canna. E poi posiziona la miscela sulla cartina e sei pronto per rollarla!
come a rotolare il perfetto incastro
Fase 3 – Rolla la tua canna
Prendi la cartina gentilmente e inizia a rollarla muovendo le dita da sinistra a destra per distribuire la cannabis in maniera uniforme. Inserisci il filtro che hai fatto nella fase uno ad una delle estremità e inizia a rollare. Assicurati che le dita siano vicino al filtro. Più sono vicine e meglio è. Rolla gentilmente la cartina avanti e indietro per assicurare che la carta tocchi il filtro. Stai facendoti una canna perfetta! Continua a rollare tra le dita fino a quando la carta ha preso tutta miscela e i due lati possano essere chiusi facilmente. Quando la parte superiore tocca l’altra nuovamente leccare quella parte di carte per far attaccare la colla alla parte inferiore. Rimettere tutta la parte che è caduta dalla parte aperta. Per aggiustare in maniera perfetta la canna dare dei colpetti ad una superficie con la parte del filtro per compattare il contenuto e fissare completamente il filtro. Chiudere la parte opposta girando la carta in modo che sembri il cordino di una candela. Questo sarà il punto dove l’accenderai, se c’è troppa carta bruciarla quando non è ancora avvolta, altrimenti lo spinello prenderà una forma curva facendolo sembrare una banana. Un altro metodo è di leccare l’estremità ancora e strapparla. Il problema è che la colla potrebbe non reggere e sia tutto da rifare, che è una cosa che volete evitare e non c’è nessun motivo per voler sprecare la cartina e la cannabis.

A questo punto sei pronto per goderti una bella cannetta. Non c’è più niente che ti divida da fumarti la tua dolce cannabis che hai appena rollato. Allora non devi fare altro che accendere e godertela. Dopo tutto il miglior tiro di tutta la sigaretta è il primo. Prova a fumarla senza doverla riaccenderla, questo non va bene per il sapore e perché vuoi goderti ogni singolo tiro che puoi!

Acquista Semi di Cannabis AutofiorentiAcquista Semi di Cannabis FemminizzatiAcquista Medical Semi di Cannabis