Amsterdam è una delle mete internazionali più ambite dagli amanti della cannabis. La città olandese è famosa per i suoi coffeeshop, il suo quartiere a luci rosse, i bar stravaganti e i suoi bizzarri musei. Ci sono dozzine di coffeeshop tra cui scegliere. Alcuni sono vivaci locali dove ferve una frenetica attività, mentre altri godono di una maggiore tranquillità. Ogni stabilimento ha la propria identità ed atmosfera, il che significa che tutti i fumatori troveranno qualcosa di loro gradimento.

Per risparmiarvi la fatica di girare per la città alla ricerca del migliore locale dove fumare un po’ d’erba, abbiamo raccolto un elenco dei 10 migliori coffeeshop di Amsterdam da visitare nel 2020.

1. BOEREJONGENS

Il Boerejongens è considerato da molti uno dei migliori coffeeshop di Amsterdam, e per buone ragioni. I proprietari gestiscono ben quattro locali distribuiti in tutta la città: Boerejongens West, Center, BIJ e Coffeeshop Sloterdijk. Tutte le persone che visitano questa catena di coffeeshop condividono la stessa opinione: la qualità è eccezionale. Tutti i locali sono immacolati e presentano interni in legno pregiato e illuminazione vecchio stile.

I loro “budtender” sono altamente qualificati, competenti e gentili. Inoltre, il loro completo a tre pezzi con cappello a bombetta rende l’atmosfera ancora più elegante e raffinata. L’ambiente circostante e lo stato d’animo possono amplificare o rovinare un “high”. Per questo il Boerejongens fa sempre del suo meglio per assicurare ai suoi clienti la migliore esperienza possibile. La catena ha vinto numerosi premi, tra cui il Captain Hooter Best Coffeeshop Award e il Zamnesia Best Coffeeshop Award.

Il Boerejongens vanta un menu di alta qualità e riceve tutte le sue varietà dai leggendari breeder di Amsterdam Genetics. Potrete scegliere tra varietà indica del calibro di Tangerine G13 e Green Magic G13 e varietà sativa come la Blueberry Haze e l’Amnesia Haze.

Boerejongens

2. DAMPKRING (COFFEESHOP AMSTERDAM)

Il Dampkring è un altro coffeeshop di fascia alta. Si trova a 18 minuti a piedi dalla Centraal Station, il tempo giusto per immergersi nella città facendo una piacevole passeggiata. Il Dampkring si distingue da molti dei coffeeshop che fiancheggiano le strade di Amsterdam. Molti di questi stabilimenti sono bui, sovraffollati e a volte persino intimidatori. Il Dampkring ha ribaltato questo stereotipo. Il locale è luminoso, spazioso e pulito. Il design degli interni attinge da fonti arabe, bohemien e buddiste, creando un’atmosfera tranquilla e rilassante. Inoltre, il personale è sempre disponibile e gentile.

Anche i fumatori più esperti rimarranno sorpresi dalle dimensioni del menu. C’è una lunga lista di varietà, tra cui Cheese, Sour OG, AK-47, Bubba Kush e Gorilla Glue #4. Il menu descrive i sapori, gli odori e gli effetti di ogni singolo articolo. In questo modo saprete sempre cosa state acquistando.

Dampkring

3. OLD AMSTERDAM

Il coffeeshop Old Amsterdam è situato in una zona tranquilla della città. È il luogo perfetto in cui rifugiarsi dopo una lunga giornata di passeggiate alla scoperta della città e visite turistiche. Respirerete un’aria rilassata ed amichevole non appena varcherete la soglia. I fondatori hanno fatto uno sforzo considerevole per creare questa piacevole atmosfera. Le pareti in mattoni a vista, i grandi quadri e le opere d’arte della cattedrale sulla parete di fondo fanno sembrare molto più grande uno spazio di per sé relativamente piccolo.

Old Amsterdam vanta un ampio menu. Vende alcune delle varietà più potenti del mercato, tra cui White Widow, Mango Haze, Blue Cheese, Amnesia e Hawaii Haze. I fumatori di hashish saranno felici di trovare nel menu prelibatezze come Nepal Cream, Golden Kashmir e Super Polm. E se non avete voglia di rollare, potete sempre comprare tre canne per 12 €.

Old Amsterdam

4. GREEN HOUSE CENTRUM

Il Green House Centrum è stato fondato dalla Green House Seed Company, una delle più importanti aziende cannabiche a livello internazionale, da sempre impegnata in numerosi progetti. Sono loro ad aver prodotto la serie di documentari Strain Hunters e ad aver ibridato nuove varietà partendo da genetiche autoctone provenienti da tutto il mondo. I loro pregiati ibridi hanno vinto numerosi premi, tra cui il 1° posto in diverse High Times Cannabis Cup.

Il Green House Centrum è uno dei quattro coffeeshop della Green House e si trova sul lato del canale rivolto verso il quartiere a luci rosse. L’interno è accogliente e invitante. L’illuminazione è soffusa, i posti a sedere sono molto comodi e le pareti sono rivestite di opere d’arte molto vivaci. Il locale viene visitato tutti gli anni da numerose celebrità. Potreste persino imbattervi in Snoop Dogg!

Il menu supera sempre le aspettative. Potete scegliere tra genetiche Haze, come Super Silver Haze, Panama Haze e Hawaiian Snow, mentre sotto la categoria “Green House Exclusive” troverete altre eccellenti varietà, tra cui Jack Herer e GH Cheese.

Green House Centrum

5. AMNESIA

Il nome Amnesia si addice perfettamente a questo coffeeshop. La vostra memoria a breve termine verrà messa a dura prova pochi istanti dopo il vostro ingresso. I prezzi sono relativamente alti rispetto ai suoi concorrenti, ma non senza buone ragioni. Le loro cime sono compatte, perfettamente conciate e cariche di tricomi. Il locale si trova lungo lo splendido canale Prinsengracht ed offre una vasta selezione di vaporizzatori e bong a disposizione di tutti i clienti. Se vi sentite in particolare sintonia con l’ambiente, sentitevi liberi di giocare ai giochi da tavolo!

Gli interni sono estremamente rilassanti. Mobili scuri, decorazioni viola e luci soffuse danno il giusto tono all’ambiente. Anche sul menu non c’è nulla da ridire. Troverete varietà come la Killa Kush, la LSD e la Cookies Kush. Se siete dell’umore giusto per provare qualcosa di più psichedelico, allora dovete provare il loro pluripremiato edibile Amnesia Time Bomb.

Amnesia

6. 1E HULP

Il coffeeshop 1e Hulp eleva la calma ad un livello superiore. Il design degli interni trae ispirazione dall’Asia orientale, con colori rosso intenso e decorazioni in legno che rivestono le pareti. I posti a sedere e i tavoli sono al livello del pavimento e le luci soffuse danno la giusta illuminazione all’ambiente. Nel complesso, questo coffeeshop è un posto molto accogliente dove fumare. È un “must” quando si visita la città di Amsterdam.

I fumatori più esperti desiderosi di superare la propria tolleranza verso la marijuana non avranno problemi. Nel locale si possono trovare dei moonrock dall’incredibile potenza ed una deliziosa cioccolata calda arricchita con 70mg di THC. Se volete vivere delle sensazioni inebrianti provate la loro WIFI OG o la Lindsay OG. Se volete invece rilassarvi, non perdetevi la Pink Sunset e la White Widow.

1e Hulp

7. TWEEDE KAMER

Il Tweede Kamer è un coffeeshop molto rispettato, tanto che è apparso tra i vincitori del premio Zamnesia’s Coffeeshop Awards 2019. Si trova nel centro di Amsterdam e dal 1985 rifornisce la gente del posto e i turisti di passaggio. Il locale ha fatto storia come uno dei primi stabilimenti della città a pesare e a confezionare le proprie infiorescenze di cannabis, consentendo ai clienti di annusare il prodotto e osservarlo da vicino.

Il Tweede Kamer vanta interni straordinariamente confortevoli e classici. I tavoli e il bancone fatti con pannelli in legno sono sovrastati da lampade in stile antico, aggiungendo un carattere serio e professionale. Il menu è ampio ed offre qualcosa per tutti i gusti. Potete scegliere tra varietà sativa come la Blackberry Glue Haze e l’Amnesia e varietà indica come la Girl Scout Choco e la Choco Skunk.

Tweede Kamer

8. BARNEY’S COFFEESHOP

Il Barney’s Coffeeshop fu fondato dalla leggendaria seedbank Barney’s Farm. Questa squadra di breeder ha portato al mondo varietà pluripremiate come Cookies Kush, Liberty Haze e Amnesia Haze. Possiedono diversi locali in tutta Amsterdam, come il Barney’s Coffeeshop sulla Haarlemmerstraat. Si trova in un edificio storico di 500 anni ed ha vinto numerosi premi all’High Times Cannabis Cup per la sua superba marijuana e il suo servizio impeccabile.

Il Barney’s Coffeeshop è caratterizzato da un’atmosfera ibrida dove le vibrazioni meditative si fondono con quelle più futuristiche. È un locale vivace e il luogo perfetto per assaporare un po’ di cime con un gruppo di amici. Il menu offre un ampio assortimento di potenti varietà, come Cheese, Laughing Buddha e Liberty Haze.

Barney’s Coffeeshop

9. KADINSKY

Il Kadinsky offre uno spazio rilassante e tranquillo. È un eccellente coffeeshop da visitare quando si ha bisogno di una pausa dal trambusto delle strade della città. Sebbene sia una zona piuttosto trafficata, i toni di grigio scuro e la scarsa illuminazione conciliano la calma per assaporare un po’ di pace e di tempo da dedicare a sé stessi. Il bancone posizionato sotto diversi riflettori si distingue chiaramente nella stanza e le grandi finestre consentono di osservare i passanti.

Passate a visitarlo e provate un po’ di Temple Ball Hash, Mango Haze e AK-47.

Kadinsky

10. 420 CAFE

Il 420 Cafe è uno dei coffeeshop più centrali di Amsterdam, il che significa che è anche uno dei più accessibili. Si trova a pochi passi dalla Centraal Station ed è il primo scalo per molti fumatori. Il personale è cordiale e rende l’atmosfera ancora più accogliente, con un arredamento in legno e le travi del soffitto che creano l’ambiente di un “pub”. È un magnifico locale dove fumare e ritrovare semplicemente un po’ di relax. Di solito c’è musica rock ed uno schermo che riproduce documentari naturalistici.

Il menu non vi deluderà. Provate la White Widow, la 420 Haze e la Blueberry. Il 420 Cafe vende anche canne prerollate di hashish e infiorescenze.

420 Cafe

HAI PIÙ DI 18 ANNI?

I contenuti di RoyalQueenSeeds.com sono adatti solo ad un'utenza adulta e nel rispetto delle leggi locali.

Assicurati di avere un'età consentita dalle leggi vigenti nel tuo paese.

Cliccando su ENTRA, dichiari
di avere
più di 18 anni.