LA PIÙ GRANDE E PREGIATA BANANA KUSH: FAT BANANA 

CANNABIS MODIFICATA

In un futuro non troppo lontano, la cultura cannabica verrà sconvolta da un nuovo e potentissimo ibrido. La Fat Banana potrebbe già essere un barlume di quest'era utopica. Per creare questa varietà, gli esperti breeder della RQS hanno selezionato le migliori genetiche e hanno dedicato tempo e sforzi all'ibridazione di una cannabis di primissima qualità. Dopo aver seguito un rigoroso programma di selezione per identificare gli esemplari di Banana OG più potenti e produttivi, rimaneva la sfida di fondere le migliori qualità ed eliminare i pochi difetti intrinseci alla linea genetica della Banana OG. In una maniacale ricerca verso la perfezione più appiccicosa, la Royal Queen Seeds realizzò accurati processi d'ibridazione, di miglioramento genetico e di stabilizzazione della progenie, fino ad ottenere la Fat Banana, una sinsemilla di qualità superiore. Una pianta che merita un posto nelle vostre colture.

Fat Banana

COLTIVAZIONE AD ALTE PRESTAZIONI

Nelle coltivazioni indoor, o outdoor nei climi più caldi, ci si possono aspettare cime grandi e compatte, ricoperte di scintillante resina. Quando non vengono piegate o potate, le piante possono diventare più alte delle normali indica dalla struttura cespugliosa, ma le loro bitorzolute ed enormi cime sono un vero spettacolo da vedere. La Fat Banana è inoltre molto versatile e risponde molto bene alle tecniche di potatura e piegatura.

Nelle colture indoor fiorisce piuttosto rapidamente e con estremo vigore, in appena 8 settimane con ciclo di luce standard 12-12. Chi coltiva ganja all'aperto dovrà prepararsi a sorreggere i rami carichi di cime di dimensioni enormi. A fine settembre potreste ritrovarvi con un raccolto impressionante.

Raccomandiamo vivamente di coltivarla in modo biologico. A parte qualche puntuale apporto di stimolatori per la fioritura, la Fat Banana non ha particolari esigenze nutrizionali. La maggior parte delle piante risponde meglio ad un frequente apporto di sostanze nutritive di media/bassa potenza. Nonostante ciò, può offrire rese eccezionali anche quando cresce in colture idroponiche, l'importante è realizzare un buon lavaggio delle radici.

EFFETTI CHE INCHIODANO AL DIVANO

Secondo i genetisti, gli esseri umani e gli scimpanzé condividono il 95-98% dello stesso DNA. Allo stesso modo, la Fat Banana ha fatto un enorme passo avanti lasciandosi alle spalle la famosa Banana OG. Le concentrazioni di THC possono superare il 25%. Aprendo una bustina di quest'erba si apprezzano pungenti profumi di frutti di bosco e classici aromi Kush. Le cime appiccicose e scintillanti trasudano tricomi.

Sono sufficienti un paio di boccate per proiettare un fumatore occasionale nel mondo dei sogni, mentre gli intenditori con una maggiore tolleranza verso la marijuana apprezzeranno sicuramente l'opportunità di poter assaporare i favolosi sapori di banana, prima di rimanere inchiodati ad un divano in preda ai suoi pesanti effetti fisici. Ne seguirà un'insaziabile fame chimica, sempre che riusciate a rimanere svegli per soddisfarla. Non avrete più problemi di scarso appetito o di insonnia. Sarà inutile resisterle. Riempite il frigo, trovatevi un bel programma da guardare abbuffandovi di cibo ed accomodatevi sul divano. La Fat Banana è una nuova e potentissima sinsemilla.

Purple Queen Marijuana Royal Queen Seeds

La Fat Banana è una varietà Kush di prim'ordine, con un patrimonio genetico composto da OG Kush x Chiquita Banana. Dietro di sé porta un'eredità molto potente, il vero segreto che ha portato al successo la Fat Banana.

Acquista Fat Banana