Come e perché combinare le tecniche di training della cannabis.

Indice:

Prima di iniziare a esplorare come utilizzare diverse tecniche di low ed high-stress training per ottenere un raccolto più grande, vogliamo sottolineare che questo blog è destinato ai coltivatori avanzati che usano semi a fotoperiodo, femminizzati o regolari. Non è consigliato eseguire queste tecniche su varietà autofiorenti a causa della loro breve fase vegetativa.

Come forse già saprai, è possibile manipolare la crescita di una pianta di cannabis per controllarne le dimensioni e migliorare l'utilizzo del tuo spazio di coltivazione per ottenere la massima resa possibile. Queste tecniche includono il low-stress training (LST) ed high-stress training (HST). Quest'ultimo comprende la cimatura e fimming, la defogliazione, il supercropping ed altro.

Abbiamo già approfondito tutti questi metodi di training e ti consigliamo vivamente di consultare i nostri blog per rinfrescare la tua mente. Potresti decidere di provarli tutti o solo alcuni, a seconda delle circostanze personali.

QUALI TECNICHE DI TRAINING DELLA CANNABIS POSSONO ESSERE UTILIZZATE CONTEMPORANEAMENTE?

Se stai utilizzando una varietà a fotoperiodo e la tua coltivazione è in ottima salute, puoi combinare praticamente qualsiasi tecnica. Tuttavia, dovrai pianificare con cura un programma per applicare ciascuna tecnica e consentire un recupero sufficiente. Ti consigliamo di iniziare ad allenare la tua pianta dalla terza alla quarta settimana di crescita vegetativa, o quando ha sviluppato almeno quattro internodi.

COME APPLICARE LE TECNICHE

Abbiamo precedentemente menzionato il tempo di “recupero”, ma cosa significa esattamente? In sostanza, è il tempo necessario ad una pianta per riprendersi in modo naturale da qualsiasi tipo di shock o stress, per esempio lo shock da trapianto, da stress di calore, da tecniche di training ecc.

In generale, il tempo di recupero delle piante di cannabis è di circa una settimana: tieni presente che ogni pianta si comporterà in modo differente, quindi concediti il tempo di valutare la situazione e assicurati di ascoltare i bisogni delle tue piante. Se hai intenzione di applicare quattro tecniche differenti sulle tue piante, la crescita vegetativa verrà allungata di circa un mese.

Di seguito, troverai un esempio di come combinare diversi metodi di allenamento. Questo non è l'unico modo per applicarle, quindi assicurati di adattare le tecniche alle tue piante e non viceversa.

Settimana 3: Il giorno 1 della settimana 3 (o 4, in base alla crescita internodale) della fase vegetativa, potrai applicare la prima tecnica eseguendo la cimatura per promuovere lo sviluppo delle diramazioni laterali sulla tua pianta.

Topping (Settimana 3)

Settimana 4: Potrai applicare il low-stress training (LST) per modellare e controllare ulteriormente lo sviluppo delle diramazioni laterali.

Low Stress Training (Settimana 4)

Settimana 5: Per preparare i rami a sostenere un carico pesante di cime resinose, puoi applicare il supercropping e/o utilizzare una rete, fascette o fili per aiutare i rami. Inoltre, il supercropping causerà stress alla pianta, la quale risponderà con un aumento della produzione di tricomi. Se hai bisogno o prevedi di spostare le tue piante, evita di utilizzare una rete ScrOG poiché sarà difficile o addirittura impossibile farlo.

Supercropping (Settimana 5)

Settimana 6: Ora puoi applicare un po' lollipopping per pulire la sezione inferiore dei tuoi rami e limitare la crescita delle cime“popcorn”.

Lollipopping (Settimana 6)

Settimana 7: Man mano che la tua pianta diventa più grande e cespugliosa, potrai eseguire la defogliazione per promuovere il flusso d'aria e l'esposizione alla luce mentre si avvicina alla fase di fioritura.

Defoliation (Before) (Settimana 7)
Defoliation (After) (Settimana 7)

Non è consigliabile eseguire tecniche di training durante la fase di fioritura, poiché lo stress durante questo periodo può portare a potenziali problemi. Tuttavia, alcuni coltivatori continuano ad applicare un po’ di defogliazione ed LST durante la fase di fioritura per aiutare a mantenere un'esposizione alla luce ed un flusso d'aria ottimale. Questo dipende totalmente da te e dalle tue preferenze/necessità personali.

I PRO DELLA COMBINAZIONE DI DIVERSI METODI DI TRAINING

La combinazione di diversi metodi di training offre numerosi potenziali benefici, il più affascinante dei quali è probabilmente un raccolto più grande. Manipolando la crescita della tua pianta, è possibile promuovere la creazione di nuovi siti di cime e massimizzare il risultato finale.

Un altro vantaggio della combinazione delle tecniche di coltivazione è che puoi controllare in modo più significativo le dimensioni delle tue piante. Ad esempio, se desideri coltivare la tua enorme varietà sativa preferita in una piccola tenda da coltivazione, la combinazione di diverse tecniche di allenamento può aiutarti a modellare e gestire le dimensioni grandi di questi mostri della cannabis.

Ultimo ma non meno importante, combinare le tecniche può essere un modo eccellente e divertente per esercitare e migliorare le tue capacità di coltivazione.

I CONTRO DELLA COMBINAZIONE DI DIVERSI METODI DI TRAINING

Se applicate in modo errato, queste tecniche possono arrestare o rallentare la crescita, rendere le piante ermafrodite o addirittura ucciderle. Sebbene questi metodi abbiano il potenziale per migliorare la qualità e le dimensioni della resa, le piante richiederanno un lungo periodo di crescita vegetativa prima di essere pronte a fiorire e di conseguenza essere raccolte.

Ciò significa anche che i costi delle bollette elettriche e dell'acqua aumenteranno, così come la quantità di sostanze nutritive utilizzate.

Training

TRUCCHI E CONSIGLI

  1. Inizia sempre il tuo progetto di coltivazione scegliendo genetiche di alta qualità, provenienti da banche dei semi rinomate. Qui a RQS siamo orgogliosi di offrire un catalogo di semi femminizzati di alta qualità, per qualsiasi tipo di coltivatore.
  2. Quando esegui la cimatura, defogliazione ed il trimming sulle tue piante, pulisci le forbici con una soluzione antibatterica prima e dopo l'uso. Ciò contribuirà a ridurre il rischio di contaminazione da funghi o l’accumulo di altri batteri. È altamente raccomandato utilizzare un paio di forbici professionali, soprattutto quando si ha a che fare con le preziose foglioline resinose!
    A RQS, siamo orgogliosi di offrirti alcune delle migliori Forbici Da Potatura Ricurve, appositamente progettate per raccogliere e tagliare la cannabis con facilità ed efficienza. Inoltre, le loro resistenti lame in acciaio inossidabile possono essere facilmente separate per rimuovere la resina e/o per effettuare la pulizia.
  3. Per evitare danni critici, applica il low-stress training, il supercropping e qualsiasi altra tecnica che prevede la flessione delle piante quando il terreno è asciutto. I rami possono rompersi facilmente se il substrato di coltivazione è saturo di acqua. In caso di rottura, è possibile ridurre al minimo i danni utilizzando bende e nastro puliti. Nella maggior parte dei casi, i rami saranno in grado di recuperare completamente e produrre delle ottime cime!
  4. Utilizza gli Smart Pot o Air Pot per migliorare il flusso d'aria nella zona della radice. A RQS abbiamo sviluppato dei Vasi In Tessuto con uno strato geotessile “Aqua Breathe” che migliora la traspirazione e sostiene una crescita ottimale. Sono disponibili in quattro diverse dimensioni e sono ecologici e lavabili.
  5. Usa un calendario o diario per tenere traccia della tua combinazione di tecniche e tempi di recupero per trovare il metodo perfetto che funziona per te e le tue piante.

SEI UN COLTIVATORE AVANZATO? COMBINA LE TUE TECNICHE DI TRAINING!

Il training delle tue piante di cannabis non deve essere travolgente o estremamente difficile. Come coltivatore, devi valutare quali tecniche vale la pena applicare nella tua situazione ed essere pronto ad intervenire se le cose dovessero andare nella direzione sbagliata. Assicurati di controllare i blog menzionati precedentemente e questi 7 Errori Da Evitare Nel Training Della Cannabis.

Speriamo di averti ispirato a provare cose nuove e combinare metodi diversi. Il tuo prossimo grande raccolto ti sta aspettando.

Buona coltivazione!

HAI PIÙ DI 18 ANNI?

I contenuti di RoyalQueenSeeds.com sono adatti solo ad un'utenza adulta e nel rispetto delle leggi locali.

Assicurati di avere un'età consentita dalle leggi vigenti nel tuo paese.

Cliccando su ENTRA, dichiari
di avere
più di 18 anni.