Non tutti hanno la possibilità di coltivare cannabis in casa o nel proprio giardino. Per alcuni appassionati di marijuana, l'unico modo per coltivare le preziose piantine è tenerle in un luogo segreto in mezzo alla natura. La coltivazione di cannabis di nascosto, in uno spazio all'aperto (dove ci si augura che la piantagione non venga scoperta), viene definita coltivazione in stile "guerrilla". In questo articolo trovate tutte le informazioni necessarie per coltivare con successo la vostra cannabis in stile guerrilla!

VANTAGGI E SVANTAGGI DELLA COLTIVAZIONE DI CANNABIS IN STILE GUERRILLA

Il vantaggio più evidente della coltivazione in stile guerrilla è che le vostre piante si troveranno piuttosto lontano dal vostro luogo di residenza. Ciò può risultare scomodo nei giorni in cui le piante vanno controllate e accudite. Tuttavia, se nella regione in cui si vive la coltivazione di cannabis è vietata, questa distanza riduce il rischio di essere scoperti dalle forze dell'ordine. Nelle zone in cui le leggi sulla cannabis non sono ancora molto tolleranti, una piantagione in stile guerrilla può eliminare la minaccia di poliziotti e proprietari di casa curiosi, e le lamentele di eventuali vicini riguardo l'odore pungente della vostra "lattuga demoniaca".

In ogni caso, coltivare ganja in mezzo alla natura può anche essere rischioso. Il pericolo maggiore, ovviamente, è quello che le piante vengano scoperte—da umani o animali. Le creature selvagge, dai cervi agli uccelli, fino ai fastidiosi insetti, possono approfittare della salute e della vitalità della vostra piantagione, usando la ganja come spuntino. Chiaramente, anche qualsiasi essere umano che circola nei paraggi e ama la cannabis, alla vista della vostra coltivazione potrebbe decidere di raccogliere una pianta, o rubare l'intero container. In più, in caso di condizioni meteorologiche avverse, la vostra piantagione in stile guerrilla dovrà cavarsela da sola.

Comunque, organizzando la vostra coltivazione in stile guerrilla in anticipo, e assimilando alcuni principi fondamentali, potrete sicuramente rendere quest'esperienza divertente ed appagante.

COME TROVARE IL POSTO ADATTO PER COLTIVARE

Quando si pianifica una coltivazione in stile guerrilla, la prima cosa da fare è scegliere la location adatta. Ovviamente, dovete trovare un posto riservato, in cui è poco probabile che le vostre piante vengano individuate. Pertanto, dovete esplorare anche la zona circostante, cercando l'eventuale presenza di impronte umane o di animali, spazzatura, o altri segni del passaggio dell'uomo.

Assicuratevi che il vostro nascondiglio sia quindi sufficientemente lontano da strade, sentieri ed edifici. Tenete presente che l'odore delle vostre piante può essere percepito a 10–15m di distanza e anche di più. Parchi, luoghi pubblici, ed aree verdi sottoposte a manutenzione costante non sono generalmente dei luoghi adatti per la coltivazione in stile guerrilla. Più è difficile raggiungere il vostro posto segreto, meglio è!

Quando scegliete una zona per la coltivazione in stile guerrilla, dovete anche controllare che non siano presenti lampioni stradali. Questa illuminazione artificiale può sconvolgere il ciclo notturno delle piante, provocando cambiamenti di sesso o altre reazioni avverse negli esemplari.

Canapa Guerrilla

CERCARE L'ACQUA

I coltivatori in stile guerrilla più esperti spesso affermano che un luogo segreto vicino ad una fonte d'acqua è la scelta ottimale. Quindi, se nei dintorni avete a disposizione un lago o un ruscello, ciò può essere vantaggioso. Sarà più facile innaffiare le vostre piante allo stato brado, e non desterete sospetti trascinando secchi d'acqua per lunghe distanze. In una location ideale, vicino un lago o un fiume, le vostre piante possono assorbire l'acqua già presente nel terreno, e potreste non aver nemmeno bisogno di innaffiarle. Inoltre, i luoghi vicini all'acqua sono generalmente più caldi durante l'inverno. È quindi meno probabile che le piante soffrano il freddo. Tuttavia, se coltivate molto vicino ad un torrente, c'è il rischio che l'area venga allagata dopo un violento acquazzone estivo. Tenetelo a mente.

CONSIDERARE LA DISTANZA

Se coltivate all'aperto, dovrete controllare costantemente le vostre piante. Potreste aver bisogno di somministrare più acqua, o esaminare gli esemplari alla ricerca di infestazioni o malattie. Per questo motivo, non è consigliabile scegliere un luogo di coltivazione eccessivamente distante. Se possibile, per la coltivazione in stile guerrilla scegliete un'area che potete raggiungere a piedi o in bicicletta.

INIZIARE A COLTIVARE IN STILE GUERRILLA

Ora viene la parte interessante: come iniziare una coltivazione in stile guerrilla. I più esperti in genere non avviano una piantagione in stile guerrilla partendo dal seme. È meglio far germogliare i semi o i cloni indoor, e poi trapiantarli nello spazio segreto all'aperto, quando le piante sono giù un po' cresciute. Potete comunque piantare direttamente i semi all'aperto, ma non aspettatevi di ottenere gli stessi risultati che avreste trapiantando una pianta robusta già sviluppata.

Il momento migliore per trasferire i vostri germogli di cannabis all'aperto è dopo l'ultima gelata primaverile. Lasciate che le piantine si abituino alle condizioni ambientali esterne. Prima di posizionarle fuori, dovreste esporle al sole per alcune ore al giorno, in modo che si abituino alla luce naturale. Nel frattempo, potete iniziare a preparare lo spazio di coltivazione in stile guerrilla per le vostre piante!

Guerrilla Canapa Luce

PREPARARE LO SPAZIO DI COLTIVAZIONE IN STILE GUERRILLA ALL'APERTO

Prima di iniziare a trasferire le piantine, dovete tenere in considerazione alcuni elementi importanti. Dovreste innanzitutto installare delle protezioni extra contro gli animali selvatici, oppure mimetizzare il vostro spazio segreto. Gran parte dei coltivatori porta con sé il proprio terriccio per coltivare le piante, poiché il suolo naturale non è sempre adatto per lo sviluppo di esemplari sani e robusti.

In tal caso, dovete scavare una buca nel terreno, e riempirla con un substrato composto da terriccio, fibra di cocco e perlite, se possibile. La buca deve essere sufficientemente profonda da permettere la propagazione delle radici nel terreno.

Il processo sopracitato richiede una sola visita. Ma l'irrigazione può essere un po' più complicata. Può essere faticoso somministrare frequentemente acqua alle piante all'aperto. Per superare questo ostacolo, potete aggiungere dei polimeri assorbenti al substrato. Questi polimeri sono come delle capsule in grado di assorbire e conservare l'acqua, rilasciandola lentamente. In questo modo le piante avranno acqua a disposizione anche nei periodi di siccità.
Aggiungendo pacciame e coprendo lo spazio di coltivazione con della paglia, potrete evitare che l'acqua evapori, mantenendo il terreno umido più a lungo.

Potete anche aggiungere sostanze nutritive a rilascio graduale nel vostro substrato. Il substrato, i polimeri e le sostanze nutritive a rilascio graduale sono generalmente reperibili nei negozi di giardinaggio.

Dopo aver scavato la buca e averla riempita con un valido substrato, potete finalmente inserire la vostra piantina o il seme. Innaffiate bene il terreno fino a renderlo umido.

MIMETIZZARE UNA PIANTAGIONE IN STILE GUERRILLA

La possibilità che il vostro luogo segreto venga scoperto è forse il rischio maggiore della coltivazione in stile guerrilla. Pertanto, dovete camuffare al meglio il vostro spazio di coltivazione.

Idealmente, l'area dovrebbe già essere sufficientemente nascosta, senza ulteriore bisogno di occultarla. Potete tuttavia usare la vegetazione circostante per celare le vostre piante, costruendo una sorta di barriera naturale, che dovrebbe essere necessariamente spostata o rimossa per accedere alla piantagione.

Ancora una volta, esiste sempre un leggero rischio che le piante vengano individuate, indipendentemente dall'accuratezza con cui vengono nascoste. Ecco perché molti coltivatori in stile guerrilla dispongono le loro piante in vari luoghi, piuttosto che radunarle in un unico spazio. In parole povere: non mettete le vostre uova in un solo paniere! Se suddividete le vostre piante in più zone, un eventuale problema determinerà una perdita solo parziale della piantagione.

Guerrilla Canape Segreto

COME PROTEGGERE LE PIANTE

All'aperto, le vostre piante sono completamente esposte ai capricci della natura. Potete aumentare la protezione della vostra piantagione creando delle semplici gabbie con una rete da pollaio. Questa difesa dovrebbe tenere alla larga gli animali più grossi, come uccelli e cervi. Quando fate visita alla vostra piantagione in stile guerrilla, dovreste abituarvi ad ispezionare regolarmente le piante, per individuare tempestivamente segni di parassiti. Alcuni pesticidi naturali, come l'olio di neem, possono agire da strumenti preventivi, e ridurre il rischio di infestazioni. Online e nei negozi specializzati è possibile trovare numerosi prodotti per allontanare cervi, conigli e altri animali.

ULTERIORI CONSIGLI PER MANTENERE SEGRETA LA COLTIVAZIONE IN STILE GUERRILLA

Probabilmente visiterete la vostra piantagione di cannabis segreta molto spesso, ma evitate di percorrere sempre lo stesso tragitto. Un sentiero aperto di recente in mezzo agli alberi può attirare l'attenzione, quindi prendete una direzione diversa ogni volta che potete. Se vi rendete conto che state lasciando delle impronte, copritele con della terra.

Può essere utile anche preparare una scusa credibile nell'eventualità che qualcuno vi veda nei pressi del vostro luogo di coltivazione, e vi chieda cosa state facendo. Potreste ad esempio portare con voi un binocolo, o una macchina fotografica, e spiegare che state facendo bird-watching. Se c'è un fiume o un lago nei dintorni, potete portare dell'attrezzatura da pesca per sviare i sospetti. Inutile dire che, dopo averla fatta franca con la vostra storia, è consigliabile cercare una nuova location per la piantagione.

NUTRIRE E IRRIGARE LE PIANTE ALL'APERTO

A meno che non abbiate aggiunto i polimeri al vostro substrato, come illustrato in precedenza, dovrete innaffiare regolarmente le vostre piante. A tal scopo, potete semplicemente seguire le notizie locali sul meteo. Se non ha piovuto per una settimana o più, probabilmente le vostre piante saranno assetate.

Se avete mescolato sostanze nutritive a rilascio graduale al vostro substrato, le piante dovrebbero crescere sane durante l'intero ciclo vitale, senza necessità di somministrare altro nutrimento. In caso contrario, assicuratevi di alimentarle a sufficienza per mantenerle sane e forti. Quando acquistate sostanze nutritive per la cannabis, controllate che siano adatte per l'uso su terreni all'aperto.

TENETE LE PIANTE ASCIUTTE IN AUTUNNO

Innaffiare spesso le piante è importante, ma bisogna anche tenerle asciutte all'inizio dell'autunno, quando il clima è più piovoso. Soprattutto nel nostro clima europeo, i lunghi giorni di pioggia possono aumentare il rischio di muffa, che può distruggere un intero raccolto. Quando andate a far visita alle piante, eliminate l'umidità in eccesso sulle cime, per evitare che marciscano. Se le previsioni indicano che il tempo peggiorerà alla fine dell'estate, o che farà freddo e pioverà per varie settimane, potete decidere di raccogliere la cannabis in anticipo, per salvare le vostre cime dal marcire.

Guerrilla Canape Piantagione

CONSIGLI PER RACCOGLIERE LE PIANTE DI CANNABIS COLTIVATE IN STILE GUERRILLA

Quando finalmente giunge il momento del raccolto, è bene evitare di farsi prendere dall'entusiasmo e dalla fretta. Sappiate che in una piantagione in stile guerrilla, la fase del raccolto è la più delicata. In fondo, se le cose vanno per il verso giusto, vi porterete a casa un mucchio di cime succose e aromatiche, ma dovrete farlo senza attirare l'attenzione.

Per il raccolto, molti coltivatori in stile guerrilla iniziano le operazioni al mattino presto, prima del sorgere del sole. Avrete bisogno di almeno un grosso recipiente in cui mettere le cime. Procuratevi un contenitore con coperchio, in modo che nessuno si insospettisca a causa di fragranze sospette. Tagliate rapidamente i rami e posizionateli nel recipiente, con il gambo in basso. In questo modo le cime rimarranno intatte. Nel giro di poco tempo dovreste riuscire a tagliare tutti i rami e portarli a casa.

SCEGLIERE LE VARIETÀ PIÙ ADATTE AD UNA COLTIVAZIONE IN STILE GUERRILLA

Ciò che rende la coltivazione di cannabis all'aperto così eccitante e stimolante è la presenza di tantissime variabili che determinano se il raccolto finale sarà spettacolare, o meno. E non sempre siamo in grado di tenere sotto controllo questi fattori. Madre Natura può benedire la vostra piantagione fornendo condizioni climatiche ottimali, e ricompensandovi con rese straordinarie. Oppure, può essere capricciosa e distruggere il raccolto con intemperie, pioggia, e infestazioni di parassiti.

Non potete certo prevedere tutto ciò che accadrà, ma potete sempre aumentare le vostre probabilità di successo scegliendo le varietà di cannabis più adatte alla coltivazione in stile guerrilla. Infatti, alcune genetiche sono più idonee agli ambienti esterni rispetto ad altre. Potrebbero resistere meglio alla muffa o ai parassiti, o avere una struttura particolarmente bassa, e quindi facilmente occultabile. Di seguito trovate 5 varietà perfette per una coltivazione in stile guerrilla di successo.

LE 5 MIGLIORI VARIETÀ DA COLTIVARE IN STILE GUERRILLA

QUICK ONE

Quick One della Royal Queen Seeds è stata una delle prime varietà di cannabis autofiorenti a crescita rapida ad essere lanciata sul mercato. Questa straordinaria pianta a dominanza indica è molto piacevole da coltivare ancora oggi, ed offre rese soddisfacenti. Non supera i 50–60cm di altezza, ed è quindi molto adatta per le coltivazioni in stile guerrilla. Il suo ciclo vitale dura nel complesso 8 settimane, dal seme alla maturazione. Perfetta per chi non ha tempo da perdere!

Quick One

Quick One

Quick One Royal Queen Seeds

Genetic background Strong Indica x Ruderalis
Yield indoor 275 - 325 g/m2
Height indoor 50 - 60 cm
Flowering time 5 - 6 weeks
THC strength THC: 13% (aprox.) / CBD: Low
Blend 10% Sativa, 60% Indica, 30% Ruderalis
Yield outdoor 100 - 150 g/per plant (dried)
Height outdoor 60 - 100 cm
Harvest time 8 - 9 weeks after germination
Effect Physical
 

Buy Quick One

 

ROYAL JACK AUTO

Royal Jack Auto è la versione autofiorente di un ceppo di cannabis classico: la leggendaria Jack Herer. Questa pianta è stata battezzata con il nome del celebre attivista della cannabis, ed è a tutt'oggi una delle varietà più popolari del mondo. La versione autofiorente è ideale per chi desidera coltivare questa fantastica genetica in mezzo alla natura. Gli esemplari sono alti 40–90cm, e completano il ciclo vitale nel giro di 10 settimane. La RJA ha un patrimonio genetico a leggera dominanza sativa, con effetti stimolanti e confortanti!

Royal Jack Auto

Royal Jack Automatic

Royal Jack Automatic Royal Queen Seeds

Genetic background Jack Herer x Ruderalis
Yield indoor 350 - 400 g/m2
Height indoor 40 - 80 cm
Flowering time 6 - 7 weeks
THC strength THC: 16% (aprox.) / CBD: Low
Blend 40% Sativa, 30% Indica, 30% Ruderalis
Yield outdoor 70 - 120 g/per plant (dried)
Height outdoor 60 - 80 cm
Harvest time 9 - 10 weeks after planting
Effect A motivating and inspiring feeling
 

Buy Royal Jack Automatic

NORTHERN LIGHT

Northern Light è un'altra varietà di cannabis estremamente popolare. Un ceppo classico dall'aspetto maestoso, sia che venga coltivata indoor o all'aperto. Questa pianta dal patrimonio genetico puramente indica è una scelta eccellente per chi coltiva in stile guerrilla, poiché è molto robusta e non richiede manutenzione. Ha solo bisogno di sole e temperature miti, e vi ricompenserà con abbondanti quantità di cime pregiate (fino a 625g/pianta). Il suo effetto indica frastornante vi stenderà al tappeto!

Northern Light

Northern Light

Northern Light

Genetic background Northern Light S1
Yield indoor 500 - 550 gr/m2
Height indoor 100 - 160 cm
Flowering time 7 - 8 weeks
THC strength THC: 18% (aprox.) / CBD: Medium
Blend 0% Sativa, 100% Indica, 0% Ruderalis
Yield outdoor 575 - 625 g/per plant (dried)
Height outdoor 180 - 220 cm
Harvest time Late September
Effect A combination of stoned + high
 

Buy Northern Light

 

WHITE WIDOW

Ogni giorno vengono create nuove varietà, ma non molte possono vantare la fama leggendaria della White Widow. Il suo nome deriva dall'enorme quantità di resina presente sulle cime. Alla fine della fioritura, potrete ammirare un candido strato di tricomi cristallizzati che ricopre l'intera pianta. Questo ibrido ben equilibrato sviluppa livelli di THC pari al 19%. Vi sentirete sballati e frastornati in men che non si dica—ma anche vigili e creativi. Gli esemplari non hanno bisogno di cure particolari e, coltivati all'aperto, possono produrre fino a 600g ciascuno!

White Widow

White Widow

White Widow

Genetic background White Widow S1
Yield indoor 450 - 500 gr/m2
Height indoor 60 - 100 cm
Flowering time 8 - 9 weeks
THC strength THC: 19% (aprox.) / CBD: Low
Blend 50% Sativa, 50% Indica, 0% Ruderalis
Yield outdoor 550 - 600 g/per plant (dried)
Height outdoor 150 - 190 cm
Harvest time Late October
Effect Extremely stoned
 

Buy White Widow

 

SHINING SILVER HAZE

In genere, i ceppi Haze non crescono molto rapidamente, e sono dunque meno adatti per la coltivazione all'aperto, soprattutto in condizioni poco clementi. Shining Silver Haze della Royal Queen Seeds è una delle poche genetiche Haze a fiorire velocemente (nel giro di 9–11 settimane). Per questo motivo rappresenta una valida scelta anche per chi vuole coltivare in stile guerrilla. Raggiunge altezze di 200cm, e non è molto facile da nascondere, ma le sue cime potentissime racchiudono il 21% di THC, e generano uno sballo incredibile. Con un sapore così dolce e le rese generose, vale davvero la pena coltivare questa magnifica pianta!

Shining Silver Haze

Shining Silver Haze

Shining Silver Haze Feminized

Genetic background Haze x (Skunk x Northern Light)
Yield indoor 600 - 650 g/m2
Height indoor 80 - 120 cm
Flowering time 9 - 11 weeks
THC strength THC: 21% (aprox.) / CBD: Medium
Blend 75% Sativa, 25% Indica
Yield outdoor 600 - 650 g/per plant (dried)
Height outdoor 180 - 220 cm
Harvest time Late October
Effect Very high
 

Buy Shining Silver Haze

 

HAI PIÙ DI 18 ANNI?

I contenuti di RoyalQueenSeeds.com sono adatti solo ad un'utenza adulta e nel rispetto delle leggi locali.

Assicurati di avere un'età consentita dalle leggi vigenti nel tuo paese.

Cliccando su ENTRA, dichiari
di avere
più di 18 anni.