È molto frequente l’uso di cannabis per scopi di svago in Canada. Nel 2007 l’uso di marijuana era 4 volte superiore alla media mondiale secondo una ricerca delle Nazioni unite.

Anche se l’uso per scopi di svago di marijuana è ancora oggi illegale i cambi che ci sono stati a livello legislativo hanno fatto in modo che società con licenza abbiano potuto iniziare a produrre e spedire marijuana per scopi terapeutici a pazienti. Le leggi in questo stato sono federali e valgono in tutto il territorio nazionale a differenza degli Stati uniti dove le leggi possono variare da stato a stato. In futuro l’economia canadese potrebbe avere dei forti vantaggi dalla legalizzazione della marijuana per scopi terapeutici e i dati parlano di entrate nelle casse dello stato di miliardi di dollari.

La cannabis in Canada
In Canada la maggior parte della marijuana è consumata per scopi di svago. Nel 2013 uno studio ha scoperto che l’8% dei canadesi tra gli 11 e i 15 anni ha fumato almeno una canna l’anno passato. Nello stesso anno un sondaggio di Forum Research ha evidenziato il fatto che oltre due –terzi dei canadesi sono a favore della depenalizzazione di piccole quantità di marijuana o di una sua legalizzazione completa. Rimane il fatto che per la Controlled Drugs and Aubstances Act il possedere marijuana è illegale in Canada. Nel caso in cui la polizia ti trovi con una piccola quantità le pene possono arrivare fino a una multa di mille dollari o sei mesi di carcere. La vendita o il tentativo di tale azione comporta pene che vanno dai 5 anni all’ergastolo. Nel 2002 e nel 2004 sono stati fatti grossi sforzi per cercare di depenalizzare piccole quantità di marijuana per uso personale. Nel caso di pazienti che hanno un permesso speciale la marijuana è legale per scopi terapeutici. I dottori possono prescriverla a propria discrezione. Recenti cambiamenti nelle leggi che regolano la produzione e la distribuzione fanno in modo che le società possano coltivare e spedire marijuana medica a pazienti. Rimane illegale coltivare il proprio raccolto, ma questa è un’industria in costante crescita e gli investitori fanno la fila davanti le porte delle società con licenza per ricavi che sono stimati a poter arrivare a più di un miliardo in un decennio.
Royal Creamatic Cannabis
Il prezzo della cannabis in Canada
I prezzi della cannabis per scopi di svago variano dai 150 ai 200 dollari per 30 grammi, mentre quella per scopi terapeutici ha un prezzo fisso di 7 dollari e 60 centesimi per le società che hanno iniziato questo commercio. I costi per queste società si aggirano tra il dollaro e mezzo e i due per grammo. Alcune società con capacità economiche inferiori stanno cercando di tagliare i costi di produzione e arrivare a spendere meno di un dollaro per grammo.

La qualità della cannabis in Canada
I coltivatori sono riusciti a raggiungere un accordo con le nuove regolamentazioni che sono costrette a seguire. Le strutture sono ispezionate regolarmente e le società con licenza devono soddisfare obblighi severi riguardo la sicurezza, il controllo e i rapporti. I produttori di marijuana per scopi terapeutici devono rispettare le stesse regolamentazioni dei produttori di sostanze controllante. Successivamente a una denuncia volontaria riguardo un prodotto con muffa da parte di un produttore della British Columbia la società ha iniziato a lavorare con altri coltivatori per trovare un sostituto della kush.

Varietà di cannabis in Canada
Sono state progettate nuove varietà più potenti e che possano crescere in condizioni ottimali. Le varietà sono di altissima qualità e le prime dieci sono state inserite nel libro THE HIGHT TIMES Field Guide to Cannabis Strains. La lista include: Romulan, Lowryder, Island Sweet Skunk, Blue Dynamite, Blueberry, BD God Bud, M-39, Chemo, The Purps, and Sweet Tooth.

Acquista Semi di Cannabis AutofiorentiAcquista Semi di Cannabis Femminizzati Acquista Medical Semi di Cannabis