The RQS Blog

.



By Luke Sumpter


Quanto possono diventare grandi le autofiorenti?

Per darti un'idea generale delle altezze che possono raggiungere, prenderemo in considerazione tutte le varietà autofiorenti del catalogo RQS. Indoor, vanno dai 40cm per le varietà più compatte ai 160cm nelle coltivazioni outdoor. Sebbene queste ultime possano essere considerate alte, sono molto più piccole delle loro controparti fotoperiodiche. In media, le autofiorenti della RQS raggiungono un'altezza di 65–105cm indoor e 85–125cm outdoor. In questo intervallo possiamo trovare le genetiche più diverse, da quelle a predominanza sativa a quelle a predominanza indica, senza escludere le varie famiglie come Kush, Gelato ed Haze.

Nonostante alcune piante possano superare queste altezze, si tratta di casi isolati. In condizioni ottimali, le piante autofiorenti dovrebbero rimanere all'interno di questo intervallo.

Inoltre, ci sono molti fattori che possono influenzare l'altezza finale di queste varietà compatte e discrete, come genetica, dimensioni del vaso, temperatura ed illuminazione. Approfondisci questi fattori nei seguenti paragrafi e scopri come usarli per determinare l'altezza delle tue piante autofiorenti.

How tall do autoflowers get
Indoor vs Outdoor Altezza

Quanto possono essere alte le varietà autofiorenti?

Le varietà autofiorenti sono tra le genetiche più compatte e discrete del mercato. Mantengono altezze contenute durante l'intero ciclo di crescita e passano dalla semina al raccolto più velocemente delle varietà fotoperiodiche. Ma fino a che altezza possono crescere le autofiorenti? Sebbene la maggior parte delle varietà rimanga relativamente piccola, fattori come le dimensioni del vaso, la genetica, la posizione, l'intensità della luce, la temperatura, l'umidità ed altre variabili determineranno l'altezza finale delle tue piante di cannabis autofiorenti. Modificando queste variabili, potrai mantenere più piccole e nascoste le piante o spingere al limite la loro altezza massima, ottenendo abbondanti raccolti.

Come accennato in precedenza, le autofiorenti raggiungono un'altezza massima compresa tra 40 e 160cm. Prima di passare dallo stadio di plantula alla fase vegetativa, tutte le autofiorenti tendono ad avere un'altezza di 5–10cm con diverse serie di foglie vere. Durante la fase vegetativa, le varietà autofiorenti crescono normalmente ad una velocità di circa 5cm ogni 24 ore (se vengono soddisfatte le richieste di nutrienti, acqua e luce).

La genetica gioca forse il ruolo più importante nel determinare l'altezza finale di una varietà autofiorente. Generalmente, le genetiche a predominanza sativa diventano più alte, mentre quelle con un profilo genetico a predominanza indica rimangono più piccole e cespugliose. Le autofiorenti della famiglia Haze a predominanza sativa possono raggiungere i 100–120cm prima di passare alla fioritura, durante la quale cresceranno altri 40–60cm. Le autofiorenti appartenenti alle famiglie Kush e Gelato a predominanza indica raggiungono un'altezza massima di circa 80cm prima di passare alla fase di fioritura.

Ecco le dimensioni medie delle varietà autofiorenti di RQS, classificate per famiglia:

Gelato

Le varietà autofiorenti con genetica Gelato sono note per la loro crescita vigorosa e l'impressionante produzione di resina. Sono quasi tutte a predominanza indica e, in genere, raggiungono altezze medie.

  • Altezza indoor: 75–115cm
  • Altezza outdoor: 90–130cm

Haze

Le autofiorenti Haze sono rinomate per le loro caratteristiche a predominanza sativa, che danno origine a piante più alte.

  • Altezza indoor: 75–115cm
  • Altezza outdoor: 110–150cm

Cookies

Le varietà autofiorenti Cookies sono note per le loro cime compatte con aromi pungenti. Mostrano la loro leggera predominanza indica raggiungendo altezze medie.

  • Altezza indoor: 75–115cm
  • Altezza outdoor: 85–125cm

Kush

Le varietà autofiorenti Kush mostrano qualità a predominanza indica, producendo piante compatte e cespugliose.

  • Altezza indoor: 65–105cm
  • Altezza outdoor: 90–130cm

Afghan

Le Afghan autofiorenti sono note per la loro spiccata resilienza. Essendo piante robuste e piuttosto piccole, sono le più compatte del catalogo RQS.

  • Altezza indoor: 55–95cm
  • Altezza outdoor: 65–105cm
How tall do autoflowers get

Ora analizziamo le differenze tra indica e sativa:

Indica

Generalmente, le autofiorenti a predominanza indica rimangono più piccole, con altezze massime di 120cm indoor e 130cm outdoor (dimensioni perfette per gli spazi ristretti). Sono rinomate per le loro cime con una struttura compatta e resistente.

  • Altezza indoor: 70–120cm
  • Altezza outdoor: 90–130cm

Sativa

Le autofiorenti a predominanza sativa sono più alte e slanciate. Le piante coltivate indoor raggiungono altezze di 120cm, mentre outdoor possono arrivare ai 150cm. A causa del loro periodo di fioritura più lungo, potrebbero prendere alla sprovvista anche i coltivatori più esperti se non vengono attentamente controllate.

  • Altezza indoor: 80–120cm
  • Altezza outdoor: 110–150cm
How tall do autoflowers get
Indica vs Sativa Altezza

Che altezze possono raggiungere le autofiorenti indoor?

Nella maggior parte dei casi, coltivare indoor significa che i coltivatori hanno meno spazio. Inoltre, coltivando in piccoli vasi, la crescita delle radici delle piante viene limitata. Tuttavia, le autofiorenti sono per loro natura più piccole e raggiungono la loro altezza massima anche in vasi di dimensioni piuttosto modeste. Senza applicare le tecniche di training, alcune varietà autofiorenti come Royal Runtz Auto raggiungono un'altezza massima di 70–100cm indoor; la Royal Haze Auto fino a 65–85cm e la Diesel Auto fino a 40–70cm.

Che altezze possono raggiungere le autofiorenti outdoor?

In genere, tutte le varietà di cannabis diventano più grandi nelle coltivazioni outdoor. Qui dispongono di maggiore spazio e i coltivatori possono usare vasi di grandi dimensioni, sfruttando la potenza del sole per spingere al limite la crescita delle piante. Se non vuoi coltivare in vaso, valuta la possibilità di trapiantare le piante in aiuole rialzate o direttamente nel terreno per dare al sistema radicale molto più spazio per diffondersi. Questi fattori possono far sì che alcune autofiorenti raggiungano i 150cm. Per darti alcuni esempi, la Cookies Gelato Auto cresce fino a 140cm outdoor e la Granddaddy Purple Auto fino a 120cm.

Quanto influiscono le dimensioni del vaso sulle altezze delle piante?

Come accennato in precedenza, la dimensione del vaso gioca un ruolo importante nel controllare l'altezza delle piante di cannabis autofiorenti. Le parti aeree di una pianta crescono in proporzione alle dimensioni del sistema radicale presente sotto il suolo. I vasi più piccoli limitano la quantità di spazio per la crescita delle radici e, di conseguenza, le piante rimarranno complessivamente più piccole. Molti coltivatori ritengono che la coltivazione in vasi da 11 litri produca piante sane e facili da gestire. Se vuoi massimizzare le dimensioni di un'autofiorente, usa un vaso da 20 litri o più grande.

Pot size importance in cannabis

Fattori che influenzano l'altezza delle varietà autofiorenti

Oltre alle dimensioni del vaso, ci sono molte altre variabili ad influenzare l'altezza delle piante di cannabis autofiorenti. La genetica gioca sicuramente un ruolo importante, ma anche l’illuminazione, la distanza tra una pianta e l'altra ed il clima incidono sulle dimensioni finali. Approfondiamo di seguito questi fattori.

  • Genetica

La genetica determina buona parte della crescita delle piante autofiorenti. Pertanto, per controllare meglio le altezze in un secondo momento, dovrai selezionare fin da subito la varietà più adatta alle tue esigenze. Alcune varietà autofiorenti tendono a diventare molto più grandi, come la Cookies Gelato Auto, mentre altre, come la Triple G Auto, raggiungono appena i 60cm (se gestite correttamente).

  • Illuminazione

Le piante costruiscono i loro tessuti grazie alla luce. Le loro strutture di cellulosa sono costituite da carbonio, che estraggono dall'atmosfera con l'aiuto della luce durante la fotosintesi. La giusta illuminazione non solo aiuta ad ottenere maggiori rese produttive, ma influenza anche l'altezza delle piante. Le varietà meno esposte alla luce diventeranno alte e slanciate, nel disperato tentativo di trovare una fonte di luce. Quelle coltivate in luoghi soleggiati o con molta luce indoor, rimarranno invece compatte, sane e forti. Se coltivi indoor, assicurati di regolare i livelli PAR.

  • Densità delle piante

La densità delle piante si riferisce al numero di piante che possono crescere in una determinata unità di superficie. Alcuni studi indicano che coltivare piante di cannabis a stretto contatto può innescare una competizione per la luce, portandole ad allungarsi maggiormente verso l'alto. Tuttavia, se coltivi solo un paio di piante outdoor in aiuole rialzate o vasi, cerca di posizionarle ad una distanza di circa 100cm. Indoor, le autofiorenti crescono perfettamente in vasi da 11 litri.

  • Temperatura ed umidità

Sia la temperatura che l'umidità possono influenzare l'altezza delle varietà autofiorenti. Mantenere una temperatura di 25°C stimolerà una crescita ottimale, aiutando le piante a svilupparsi più velocemente. Se le temperature scendono troppo, le piante diventeranno rachitiche. Anche l’umidità gioca un ruolo importante quando si tratta di traspirazione, aiutando le piante ad assorbire le sostanze nutritive dal terreno, il che ne facilita la crescita. L'obiettivo è raggiungere dei tassi di umidità del 70% durante lo stadio di plantula, 50–60% nella fase vegetativa e 40% durante la fioritura.

Plant density

Suggerimenti: Come gestire l'altezza delle piante

Ora che sei a conoscenza dei fattori che influenzano l'altezza delle varietà autofiorenti sia indoor che outdoor, è il momento di mettere in pratica queste nozioni. Dai un'occhiata a questi brevi consigli per scoprire come gestire in modo efficace le dimensioni delle tue autofiorenti.

Scegliere il vaso
Essendo uno dei principali fattori ad influenzare l'altezza delle piante, dovrai scegliere accuratamente le dimensioni del vaso. Se vuoi ottenere piante particolarmente piccole e compatte che si adattino perfettamente ad un grow box o un angolo nascosto del tuo giardino, opta per un vaso di dimensioni non superiori a 11 litri. Se vuoi che le piante raggiungano la loro altezza massima, usa un vaso da 20 litri in cui coltivare autofiorenti più grandi.
Scegliere la varietà
La stragrande maggioranza delle varietà autofiorenti sono per loro natura più piccole e compatte rispetto alle loro controparti fotoperiodiche. Tuttavia, le loro dimensioni possono variare. Controlla attentamente la scheda tecnica di ogni varietà per assicurarti piante di dimensioni compatibili con le tue coltivazioni. Alcune raggiungono i 60cm di altezza nelle giuste condizioni, mentre altre possono anche toccare i 150cm.
Tecniche di training
Alcune tecniche di training possono limitare l'altezza delle piante senza influire negativamente sulle rese. Anche se la cimatura può stressare le varietà autofiorenti frenando la loro crescita, tecniche come l'LST sono perfette per queste varietà. Questo metodo consiste nel piegare verso il basso e legare delicatamente i rami con il fine di creare una chioma piatta ed uniforme. Se sottoposte a LST, alcune varietà si mantengono sotto i 30–40cm di altezza.
Esposizione ed intensità della luce
Non appena i germogli spunteranno dal terreno, dovrai subito illuminare le piante per evitare che si allunghino eccessivamente perdendo forza e vigore. Outdoor, posiziona le piante nella zona più soleggiata del giardino. Indoor, mantieni le luci accese per almeno 18 ore al giorno per accelerare la crescita ed evitare il rischio di allungamento. Se sei disposto ad investire un po' di soldi, puoi misurare la densità di flusso di fotoni fotosintetici (PPFD) per assicurarti che le piante ricevano abbastanza radiazioni fotosinteticamente disponibili, crescendo in modo ottimale durante l'intero ciclo di crescita.

Perché le autofiorenti sono perfette per gli spazi ristretti

Che tu abbia solo un piccolo spazio dove installare un grow box o un balcone di pochi metri, le autofiorenti renderanno il tuo hobby molto più semplice. La loro natura più piccola le rende perfette per la coltivazione in spazi ridotti e, nonostante le loro dimensioni più contenute, i moderni ibridi possono produrre raccolti fruttuosi con grandi quantità di THC e deliziosi terpeni. Scegli la varietà più idonea alle tue esigenze, il vaso di dimensioni adeguate ed una buona illuminazione e ti ritroverai con una pianta compatta e discreta che accontenterà tutte le tue esigenze.

Trainwreck Auto
23_genetic background_1 Trainwreck x Big Skunk Auto
33_Yield indoors_1 450 - 500 gr/m2
31_plant height outdoor_1 80 - 130 cm
25_flowering time_1 8 - 10 Settimane
29_THC_1 THC: 19%
28_Type Blend_1 Sativa 80% Indica 15% Ruderalis 5%
34_yield outdoor_1 90 - 175g/plant
32_plant height outdoors_1 130 - 160 cm
27_harvest period_1 12 - 13 after sprouting
22_Effect_1 Confortante, Lucido, Motivante

Acquista Trainwreck Auto

Ibridi F1: I più veloci tra le autofiorenti

Le autofiorenti hanno fatto molta strada nel corso degli anni. Un tempo conosciute per le loro scarse rese ed il basso contenuto di THC, le moderne varietà autofiorenti hanno risolto entrambi questi problemi. Tuttavia, i breeder della Royal Queen Seeds hanno fatto un ulteriore passo avanti creando i primi ibridi F1 autofiorenti al mondo. Come frutto dell'incrocio tra linee parentali altamente pure inincrociate tra loro, gli ibridi F1 autofiorenti vantano rese superiori alla media, alte concentrazioni di THC, maggiore uniformità e più resistenza a parassiti e malattie. Inoltre, queste varietà sono particolarmente compatte e, normalmente, raggiungono un'altezza massima di 50–70cm senza alcuna tecnica di training.

Cosmos F1
23_genetic background_1 CBD Oregon
25_flowering time_1 45 - 55 giorni
29_THC_1 THC: 0,5%
22_Effect_1 Concentrato, Lucido, Meditativo
110_harvest 75 - 85 giorni dopo la germinazione

Acquista Cosmos F1

Hai più di 18 anni?

I contenuti di RoyalQueenSeeds.com sono adatti solo ad un'utenza adulta e nel rispetto delle leggi locali.

Assicurati di avere un'età consentita dalle leggi vigenti nel tuo paese.

Cliccando su ENTRA, dichiari
di avere
più di 18 anni.