La Guida Definitiva alle Attrezzature per Coltivare Cannabis Indoor

Esplora questa guida completa per trovare le migliori attrezzature per la coltivazione, adatte alle tue esigenze e competenze come coltivatore di cannabis.

Indice:

LE MIGLIORI ATTREZZATURE PER I COLTIVATORI PRINCIPIANTI, INTERMEDI ED ESPERTI

Coltivare l’erba indoor non deve essere difficile. Tutto ciò che ti serve è l'attrezzatura giusta. Di seguito, abbiamo creato la lista delle attrezzature per la coltivazione di cannabis più completa che si trova in circolazione—dai semi e vasi alle lampade e tende. Abbiamo anche incluso diverse opzioni per ogni tipo di attrezzatura adatte a coltivatori principianti, intermedi ed esperti.

SEMI

Il primo passo per coltivare dell’ottima erba è iniziare con le genetiche giuste. Le piante di cannabis possono variare molto e dovrai passare del tempo per ricercare varietà e trovare qualcosa che si adatti alla tua stanza di coltivazione, budget e abilità di coltivatore.

A RQS siamo orgogliosi di creare varietà adatte a tutti i tipi di coltivatori. Di seguito, troverai tre varietà per i coltivatori principianti, intermedi ed esperti:

White Widow Automatic: La White Widow è una varietà olandese classica di fama mondiale. Per questa varietà autofiorente abbiamo incrociato un fenotipo di White Widow potente e redditizio con una varietà robusta di _Cannabis ruderalis_. Il risultato è un'autofiorente potente, che passa dal seme al raccolto in sole 8–9 settimane e produce ottimi risultati, indipendentemente dalle tue capacità di coltivatore.

Royal Cookies: Se vuoi coltivare le migliori genetiche americane a casa, questa è l'opzione perfetta. La Royal Cookies è stata creata incrociando due fenotipi unici della Forum 1 per creare una varietà Cookies super potente, con il 23% di THC, in grado di produrre rese massicce. Con un periodo di fioritura di sole 8–9 settimane, questa è un’ottima varietà per i coltivatori intermedi che produrrà sempre cime di qualità superiore.

Shining Silver Haze: Se sei un coltivatore esperto che cerca un ibrido sativa killer da aggiungere al tuo giardino, non cercare altrove. La Shining Silver Haze è la nostra versione dell'iconica varietà Haze che ha rivoluzionato la cannabis di tutto il mondo. Con il 21% di THC, un ciclo di fioritura di 9–11 settimane ed un effetto risollevante come nessun altro, questa è facilmente una delle nostre varietà più amate.

GROW BOX

Quando coltivi la cannabis indoor, ti consigliamo di avere il maggior controllo possibile sul tuo ambiente di coltivazione. Ed il miglior modo per farlo è di coltivare le tue piante in una tenda dove puoi controllare in modo preciso le variabili come temperatura, umidità relativa, circolazione dell'aria, ventilazione ed altro ancora.

È qui che entrano in gioco le grow box. Disponibili in tutte le forme e dimensioni, le grow box facilitano la creazione di uno spazio dedicato per le tue piante senza dover rinnovare un'intera stanza. Di seguito, troverai tre diverse opzioni di grow box adatte ai coltivatori di tutti i livelli di abilità:

GrowPRO 2.0 Grow Tent S Eco: Questa è una grow box piccola, perfetta per i principianti o novellini. È completamente a prova di luce, vanta un design estremamente resistente, completo di barre super forti e stabili, bocchettoni multipli per l'aria e tecnologia “Superflaps” per massimizzare il ricircolo dell'aria, un base interna a tenuta d'acqua e tre prese per la ventilazione. Questa è un'opzione perfetta se stai affrontando la tua prima coltivazione indoor e hai un budget limitato.

Apollo Horticulture Mylar Tent: Questa è un’ottima grow box di medie dimensioni, ideale per i coltivatori intermedi che desiderano alzare di livello la loro operazione con attrezzature più professionali. Apollo Horticulture è un marchio rispettato e le sue tende da coltivazione sono realizzate con materiali di alta qualità. Sono anche altamente riflettenti, il che significa che le tue piante otterranno il massimo dalla loro fonte di illuminazione. Inoltre, tutti i prodotti Apollo arrivano dotati di una garanzia di 90 giorni ed una garanzia “soddisfatti o rimborsati” di 30 giorni in caso di problemi.

Gorilla Grow Tent GGT59: Le tende da coltivazione Gorilla sono rinomate per essere le migliori grow box per la coltivazione indoor in circolazione. Sono composte da: strutture ad incastro in acciaio 100%, una tela di densità 1680D, grandi finestre panoramiche, cerniere industriali e pareti interne diamantate riflettenti, queste tende sono letteralmente il massimo che si può desiderare. Tuttavia, tieni presente che ottieni ciò per cui paghi e queste tende sono abbastanza costose. Comunque, per i coltivatori esperti che si dedicano alla produzione di raccolti di alto livello, l'investimento è assolutamente ottimo.

Types of Growing Tents

TERRICCIO

C'è una semplice verità sulla coltivazione dell’erba: Le tue piante potranno crescere grandi e sane solamente se questo viene premesso dal substrato. Ecco perché è estremamente importante investire nel terriccio più pregiato sin dall'inizio.

Ricorda, la cannabis ha requisiti di crescita diversi rispetto ad altre piante. Preferisce il terreno leggermente acido, con un pH di circa 6–6,8 (5,5–6,5 per le coltivazioni senza la presenza di terriccio, ad esempio l'idroponica). In termini di nutrienti, la cannabis necessita di diverse concentrazioni di azoto, fosforo e potassio durante il suo ciclo di vita, oltre ad un ricco equilibrio di micronutrienti come calcio, manganese, ferro, rame, zolfo ed altro.

Di seguito, troverai tre tipologie differenti di terricci per coltivatori principianti, intermedi ed esperti:

Miracle-Gro Potting Mix: Miracle-Gro è un marchio affermato e il suo Potting Mix è molto popolare tra i coltivatori di cannabis. È particolarmente adatto per i coltivatori principianti in quanto contiene tutti i nutrienti di cui le tue piante hanno bisogno per crescere grandi ed in salute. Infatti, Miracle-Gro contiene abbastanza nutrienti per nutrire le piante fino a sei mesi e promette di raddoppiare il raccolto senza che tu debba fare alcun lavoro aggiuntivo.

Nature’s Living Soil: Questo è uno dei migliori super soil che si possono acquistare in negozio. Il Nature’s Living Soil è un super soil concentrato, utilizzato per arricchire terricci regolari come il Roots Organic o Fox Farm. Contiene tutti i nutrienti organici di cui le tue piante hanno bisogno per crescere grandi, sane e produrre i migliori raccolti possibili. Se sei un coltivatore intermedio che desidera fare un po' più di pratica in giardino, questa è un'ottima opzione.

Super soil fatto in casa: Se sei un coltivatore esperto, nulla supera la preparazione del tuo super soil biologico a casa. Utilizzando fertilizzanti naturali, compost ed altri ingredienti biologici, puoi creare un terriccio su misura. Inoltre, avrai la tranquillità di sapere esattamente con cosa stai nutrendo le tue piante.

VASI

I vasi per la cannabis sono disponibili in tutte le forme e dimensioni. I vasi che deciderai di utilizzare varieranno più in base alle dimensioni del tuo spazio di coltivazione che alle tue abilità di coltivatore. Idealmente, vorrai dare alle tue piante spazio sufficiente per sviluppare un apparato radicale sano, mantenendo dimensioni gestibili.

Solitamente, la maggior parte dei coltivatori opta per una delle seguenti opzioni di invasatura:

Vasi fatti in casa: Se stai coltivando senza spendere troppo, puoi creare i tuoi vasi utilizzando secchi, bidoni o altri contenitori simili. Se stai coltivando indoor, ti consigliamo generalmente di usare contenitori di circa 10l. All'aperto, ti consigliamo di utilizzare contenitori più grandi (20l o più), soprattutto se coltivi solo poche piante. Qualunque contenitore tu voglia utilizzare, ricorda sempre di praticare dei fori di drenaggio sul fondo.

Vasi standard per fiori: I vasi standard in plastica per i fiori sono economici, facili da trovare e portano a termine il loro compito. Per i coltivatori che hanno un budget limitato, semplici vasi da 12l saranno perfetti.

“Smart” pot in tessuto: Se sei un coltivatore esperto che cerca di aiutare le sue piante a sviluppare radici più forti possibili, i nostri vasi in tessuto sono la soluzione perfetta. Rifiniti con la nostra tecnologia “Aqua Breathe”, questi vasi offrono il giusto equilibrio tra aerazione e ritenzione di umidità per garantire alle tue piante radici forti e sane.

Types of Pots for Growing Cannabis

UMIDIFICATORE E DEUMIDIFICATORE

Il controllo dell'umidità è fondamentale quando si coltiva la cannabis indoor, poiché queste piante beneficiano di diversi livelli di umidità durante le diverse fasi del loro ciclo di vita.

Ad esempio, le piantine amano livelli di umidità elevati che si trovano tra il 65–70%. Durante la fase di crescita vegetativa, è possibile ridurre gradualmente l'umidità del 5% ogni settimana. Nelle ultime settimane di crescita vegetativa, l'umidità nella tua stanza di coltivazione dovrebbe rimanere a circa il 40%, che è la percentuale che va mantenuta durante la fase di fioritura per evitare problemi di muffe.

Il modo migliore per controllare l'umidità nella tua stanza di coltivazione è con gli umidificatori/deumidificatori. Di seguito, troverai tre opzioni da considerare:

Deumidificatore Elettrico con serbatoio da 2 litri: Se sei un coltivatore principiante con un box piccolo e poche piante, questo piccolo deumidificatore è perfetto. Quando il serbatoio dell'acqua è pieno, il dispositivo si spegne automaticamente per risparmiare energia. Questa è un'opzione davvero conveniente per i coltivatori che coltivano risparmiando.

Deumidificatore Vornado EV200 5l: Se lavori con un box di medie dimensioni (circa 120×120cm), il Vornado è un'ottima scelta. Con la sua azione a vortice, il Vornado fa circolare l'umidità in una stanza fino a 65m² (700ft²). Inoltre, arriva completo con tre impostazioni di ventilazione (bassa/alta/automatica), comandi a pulsante, un umidostato elettronico e controllo automatico dell'umidità.

Umidificatore ambienti Trotec B 400: I coltivatori esperti con un box di coltivazione più grande avranno bisogno di un umidificatore più grande. È qui che entra in gioco il TROTEC B 400. Con una capacità di 34l, questa bestia può gestire i livelli di umidità in una stanza che arriva fino a 360m². Inoltre, l'unità si spegne automaticamente quando raggiunge il livello corretto di umidità. Se stai eseguendo una grande operazione di coltivazione, questa è la soluzione perfetta per te.

Notizia Collegata
La germinazione

VENTILATORI

La circolazione dell'aria è estremamente importante quando si coltiva l’erba. L'aria stagnante non crea solamente punti caldi ed umidi, ma può anche creare un terreno fertile per muffe, parassiti e malattie che potrebbero rivelarsi dannose per le piante ed il raccolto.

Per fortuna, è facile gestire la circolazione dell'aria: basta investire in alcuni ventilatori per mantenerla in costante movimento nella tua area di coltivazione. Di seguito, troverai tre ventilatori che puoi utilizzare per la tua stanza di coltivazione:

Ventilatore Da Parete Lorell LLR49256: A volte, non hai bisogno di attrezzature con accessori inutili. È qui che entra in gioco questo semplice ventilatore da parete di Lorell. Questa ventilatore da 40cm è semplicissimo ed offre tre impostazioni di velocità che è possibile cambiare utilizzando un pulsante a tirante. Anche se non ha niente di particolarmente speciale, è esattamente ciò di cui hai bisogno se sei un coltivatore principiante o se hai a che fare con poche piante in un piccolo spazio di coltivazione.

Ventilatore Oscillante Hurricane Super 8: Questo ventilatore oscillante di Hurricane è di un livello più alto rispetto al modello precedente. Oscilla secondo uno schema a “8”, offrendo la massima circolazione d'aria attorno al tuo spazio di coltivazione. Ha anche tre impostazioni di velocità e presenta una struttura robusta per una maggiore durata, rendendolo un'opzione ideale di fascia media per i coltivatori intermedi.

Ventilatore da muro oscillante: Un ventilatore da circa 70cm è ideale per i coltivatori più avanzati, che lavorano con grandi stanze di coltivazione. Questi ventilatori di potenza industriale sono progettati per mantenere efficacemente la circolazione dell’aria in spazi ampi, come cucine e magazzini commerciali. Mentre il flusso d'aria di questi ventilatori sarà di gran lunga troppo potente per le tende da coltivazione piccole, è adatto per le operazioni di coltivazione di grandi dimensioni e professionali.

Types of Fan

TERMOMETRO ED IGROMETRO

Per coltivare la miglior erba indoor, devi avere il controllo completo sull'ambiente delle tue piante. Due delle variabili più importanti sono la temperatura e l'umidità, quindi ti consigliamo di monitorarle entrambe attentamente utilizzando un termometro/igrometro.

Di seguito, troverai tre diversi termoigrometri da considerare per la tua stanza di coltivazione:

ThermoPro TP50: Questo termometro/igrometro digitale è perfetto per i coltivatori principianti o per chiunque lavori con poche piante in un piccolo spazio di coltivazione. Ha una garanzia di 3 anni e fornisce letture accurate di circa ±2/3% RH e ±1°F.

ThermoPro TP65: Questo è il fratello maggiore del TP50. Arriva completo di un ampio schermo tattile retroilluminato, un telecomando che arriva fino a 60m (200ft) ed un design extra resistente alle intemperie, in grado di resistere a temperature estreme fino a -35°C. Inoltre, il TP65A arriva fornito di una garanzia di 3 anni se si registra il dispositivo con ThermoPro. Questo è un dispositivo davvero completo, progettato per durare.

Ambient Weather WS-3000-X3: Se stai cercando la combinazione più completa di termometro-igrometro, eccola qui. Completo di tre sensori wireless, Ambient Weather WS-3000-X3 è ideale per i coltivatori che hanno stanze di coltivazione separate: una per le plantule, una per le piante in fase di vegetazione ed una per piante in fioritura. Il dispositivo ha anche un registratore di dati che rappresenta graficamente e registra le informazioni di tutti e tre i sensori per la temperatura, umidità, punto di rugiada e indice di calore. Se desideri il controllo massimo sull'ambiente in diversi spazi di coltivazione, non puoi ignorare questo dispositivo.

NUTRIENTI

Se vuoi grandi raccolti, devi nutrire bene le tue piante. E quando si tratta di nutrienti per la cannabis, hai diverse opzioni.

La cannabis ha bisogno di tre macronutrienti per poter crescere: azoto (N), fosforo (P) e potassio (K). Formule nutritive differenti avranno questi composti in diverse concentrazioni. Tuttavia, oltre alle formule NPK standard, dovrai anche nutrire le tue piante con i micronutrienti come il calcio, zolfo, zinco, boro, manganese, rame e ferro. Dai alle tue piante una combinazione sana di tutti questi nutrienti e sarai sulla buona strada per produrre dei raccolti killer.

Di seguito, sono riportate tre diverse soluzioni nutritive da provare nella tua prossima coltivazione di cannabis (se non le stai già utilizzando):

Fox Farm Nutrient Trio: Fox Farm è un marchio molto rispettato tra i coltivatori di cannabis. Questo pacchetto di nutrienti da 3 confezioni ti fornisce tutte le basi di cui hai bisogno per coltivare a casa cime grandi e dense. Completo di un booster di crescita e due booster di fioritura, questo kit è perfetto per i coltivatori principianti che vogliono mantenere le cose semplici.

Technaflora Recipe for Success Starter Kit: Se stai cercando un approccio più avanzato per nutrire le tue piante, questo kit di Technaflora ha tutto ciò di cui hai bisogno. Include fertilizzanti regolari per la fase vegetativa e di fioritura, oltre ad alcune soluzioni di micronutrienti tra cui magnesio, calcio, ferro, carboidrati essenziali ed aminoacidi per portare le tue cime ad un livello superiore.

Biobizz Starters Pack: Se vuoi coltivare in modo biologico, questo kit è perfetto. Biobizz è un altro marchio molto rispettato e questa confezione contiene i suoi iconici nutrienti Bio·Heaven™, Bio·Bloom™ e Bio·Grow®, oltre al loro Top·Max™ (per aumentare le dimensioni delle tue infiorescenze) e Root·Juice™ per aiutare lo sviluppo delle radici.

Types of Nutrients for Growing Cannabis

LAMPADE PER LA COLTIVAZIONE

Nessun elenco di attrezzature per la coltivazione sarebbe completo senza menzionare le lampade. Le lampade per la coltivazione sono il cuore della tua stanza di coltivazione indoor e hanno facilmente il maggiore impatto sulla qualità e sulle dimensioni del raccolto.

Le luci sono disponibili in diverse forme, dimensioni e prezzi variabili. Di seguito, abbiamo selezionato tre delle migliori lampade di coltivazione attualmente presenti sul mercato, per i principianti, i coltivatori intermedi ed esperti:

Advanced Platinum Series P300: Questa è una lampada imbattibile per i principianti. Offre 300W di potenza LED ed uno spettro di luce a 12 bande che varia da UV a IR, offrendo una delle migliori rese spettrali sul mercato. La P300 ha anche due ventole ultra-silenziose ed un elemento di raffreddamento in alluminio per aiutare a mantenere le temperature il più basso possibile. Infine, la P300 ha un interruttore per la fase vegetativa e di fioritura che rende super semplice effettuare il cambio una volta che le tue piante sono pronte. Anche se esistono altre lampade per principianti, la P300 vale l’investimento extra.

California Lightworks Solar System 550: Questa lampada da 400 W è perfetta per i coltivatori intermedi che gestiscono stanze di coltivazione più grandi, ma che operano ancora con una spesa limitata. Anche se un po' costosa, la Solar System 550 è una delle migliori lampade di fascia media in circolazione. Combina 50.000 diodi LED in una singola unità, assorbe 400W a piena potenza e può ricoprire un'area di 1,1m² (3×4ft) durante la fioritura e fino a 2,2m² (6×8ft) durante la fase vegetativa. Vanta anche di un emissione di calore molto bassa, quindi potresti persino essere in grado di cavartela senza utilizzare le condotte.

G8LED 900W MEGA LED: High Times ha nominato la Mega LED come la miglior lampada di coltivazione del 2017 e 2018 per un buon motivo. Questa lampada offre un'incredibile potenza e penetrazione che arriva fino a 1,5m (60”) oltre la coltivazione. Se sei un coltivatore esperto a cui non dispiace investire in apparecchiature di fascia alta, questa è la lampada che fa per te.

CONSIGLIO EXTRA

Per un inizio ancora più semplice per la tua prossima coltivazione, assicurati di dare un'occhiata al nostro Starter Kit Femminizzato. Completo di un vassoio di vasetti per piantine, una confezione di Bacto (miscela batterica per favorire una forte crescita delle radici), un Propagator Pro (vassoio chiuso per una germinazione più rapida), perlite, lampada e tre semi femminizzati RQS Critical, questo kit ha letteralmente tutto il necessario per avviare il tuo prossimo raccolto.

Una volta che i tuoi semi sono germinati, piantali nel terriccio mescolato con il mix Nutrizione Organica Easy Boost di Royal Queen Seeds. Basta mescolare 25–50 grammi di pellet in 10l di terreno ed annaffiare come al solito. I nostri pellet sono progettati per continuare a nutrire le tue piante per 10–12 settimane, aiutandoti ad evitare qualsiasi problema associato alla sovra/sottoalimentazione.

Ricorda, questo elenco non è affatto esaustivo: ci sono innumerevoli opzioni là fuori per quanto riguarda le attrezzature per la coltivazione della cannabis. Detto questo, l'elenco rappresenta una selezione delle nostre opzioni preferite, scelte su misura per i coltivatori di tutti i livelli di abilità. Se hai trovato un apparecchio che funziona benissimo per te e non è presente in questo elenco, assicurati di condividerlo con noi scrivendolo nei commenti qui sotto!

HAI PIÙ DI 18 ANNI?

I contenuti di RoyalQueenSeeds.com sono adatti solo ad un'utenza adulta e nel rispetto delle leggi locali.

Assicurati di avere un'età consentita dalle leggi vigenti nel tuo paese.

Cliccando su ENTRA, dichiari
di avere
più di 18 anni.