Com’è possibile che il mango possa aumentare l’high della cannabis

Published :
Categories : 420

Com’è possibile che il mango possa aumentare l’high della cannabis

Se fumi cannabis probabilmente vuoi goderti il massimo da questa esperienza. Questo significa fare tutto quello che si può per aumentare il livello dell’high. Sono tantissime le teorie che si sono sviluppate nel corso degli anni.

Questi metodi hanno diversi livelli di successo, ma c’è un modo che molte persone dicono sia perfetto e che l’unica cosa di cui abbiamo bisogno si può trovare in un supermercato. Bisogna comprare un mango. Vediamo un po’ come questo frutto ha la capacità di fare in modo che la cannabis possa essere ancora più piacevole di quello che avete mai potuto pensare.

Mangia un mango prima di fumare cannabis per migliorare l’high.
I mango sono ricchissimi di vitamina A. Oltre a essere in grado di intensificare l’high della cannabis, i mango hanno la capacità di farlo durare più a lungo. Il loro sapore è fantastico dovuto a una sostanza chiamata mircene e le terpeni al loro interno che si possono trovare anche nella cannabis e altre piante esotiche. Quando una persona mangia mango, i terpeni vanno diretti nel sangue. Non importa se si fuma prima o dopo aver mangiato il mango, l’ingrediente psicoattivo THC si combina con i terpeni. Una volta che questo tipo di reazione inizia, la potenza dell’high sarà decisamente più forte e la durata dell’high sarà molto più lungo, ma questo varia da persona a persona.
Cannabis Mango
La THC della cannabis e i terpeni del mango miglioreranno il livello dell’high anche se il frutto viene mangiato successivamente all’assunzione di cannabis, ma i risultati migliori sono riscontrabili quando si ingerisce prima il mango e poi si fuma, questo frutto è anche efficace per diminuire la sensazione di dolore. Se vuoi provare il mango innanzitutto devi capire il tuo metabolismo, nel caso sia lento devi mangiare un mango due ore prima di fumare cannabis, nel caso di metabolismo veloce devi mangiare due o tre mango prima di provare l’effetto desiderato.

Mangia mango per evitare fame chimica
Secondo il Dipartimento statunitense d’agricoltura un mango ha 130 calorie. Tutti i fumatori di cannabis hanno provato la voglia irrefrenabile di mangiare cibo poco sano pieno di grassi. Invece di strafogarsi con patatine fritte per soddisfare la fame chimica, la prossima volta mangiati un mango. Ti fa bene e non ti fa prendere chili di troppo. Bisogna fare attenzione che le persone che hanno un alta tolleranza per cannabis avranno un high molto più lungo e forte rispetto ad altri.
Mango Cannabis
I fumatori di cannabis stanno attenti al loro peso
La fame chimica associata alla cannabis ha causato che molte persone possano prendere peso. Se vuoi fare attenzione alla tua linea il mango è una grande alternativa. Il loro indice glicemico è basso che può aiutare le persone a perdere peso e a regolare il loro livello di zucchero nel sangue. I mango hanno l’82% d’acqua e contengono il 12% di fibre di cui ha bisogno una persona quotidianamente e ti darà la sensazione di pienezza senza dover consumare una grande quantità di calorie.

I mango possono ridurre il rischio di tumori cancerogeni
Aumentare l’intensità del tuo high e aiutare a mantenerti in linea non sono gli unici vantaggi che può offrire il mango. Questo frutto contiene polifenoli che aiutano a combattere infiammazioni e livelli di zucchero nel sangue. In uno studio della Texas A&M University, i polifenoli del mango hanno aiutato a prevenire una risposta infiammatoria nelle cellule cancerogene del seno e quindi è possibile ridurre i tumori cancerogeni.

Acquista Semi di Cannabis AutofiorentiAcquista Semi di Cannabis Femminizzati Acquista Medical Semi di Cannabis