Tutti gli intenditori di marijuana cercano di fumare solo canne di primissima qualità. Tuttavia, esistono diversi fattori che possono influire sulla velocità e sugli aromi di una canna. La rapidità con cui brucia uno spinello può fare la differenza tra uno spinello di buona e cattiva qualità. Cerchiamo quindi di approfondire quest'argomento e di analizzare ciò che può influire sulla velocità di combustione.

QUALITÀ DELLE CIME

Il tasso d'umidità di una cima determina la velocità di combustione di una canna. Quando le piante di Cannabis vengono raccolte, devono essere sottoposte ad un processo di concia, durante il quale si consente a tutta l'umidità residua di evaporare dalle cime. Se le cime tendono a sbriciolarsi alla minima pressione, come potrebbero fare le foglie secche, allora vuol dire che sono troppo secche e, quindi, bruceranno troppo rapidamente. Il tasso d'umidità ottimale di una cima d'erba dovrebbe aggirarsi intorno al 10%. Se siete soliti mescolare l'erba con tabacco o altre sostanze, considerate anche i loro livelli d'umidità.

CARTINE

Un altro fattore altrettanto importante è la qualità delle cartine. Prima di tutto, è lo spessore delle cartine a determinare la velocità di combustione delle canne. Le cartine più sottili tendono a far passare una maggiore quantità d'aria, il che rallenta la combustione dello spinello. In secondo luogo, le cartine possono essere di materiali diversi: lino, canapa, riso, pasta di legno ecc. Scegli sempre quelle che bruciano meglio. In terzo luogo, alcuni additivi possono accelerare la combustione delle cartine. Per cui, se volete che le vostre canne brucino lentamente e non volete inalare troppe porcherie, le cartine sottili e prive di additivi sono l'ideale. Alcuni fumatori usano due cartine per rollare canne, per prevenire la combustione irregolare (il cosiddetto "cucchiaino") e per farle durare più a lungo.

Combustion

TROPPO/POCO PRESSATA

Le canne più pressate tendono a bruciare più lentamente di quelle più ariose. Negli spinelli più pressati il flusso d'aria è più lento e diminuisce la velocità di combustione. Se fosse eccessivamente pressato, sarà molto difficile da fumare e i vostri amici potrebbero farsi scappare qualche smorfia nel cercare di aspirare. Quando invece viene pressata e girata male, una canna tende a bruciare molto velocemente, perdendo addirittura parte della miscela. In questo caso, la velocità di combustione sarà così irregolare da creare sensazioni poco gradevoli. Cercate quindi di rollare sempre pressando adeguatamente le vostre canne, ma non troppo!

MACINAZIONE

L'erba dev'essere sempre macinata in modo uniforme per rollare correttamente la canna. Se le cime vengono sminuzzate in pezzettini di dimensioni irregolari, come spesso accade quando si sbriciola a mano, le canne bruceranno in modo poco uniforme. Assicuratevi di acquistare un grinder di qualità in grado di sminuzzare uniformemente tutte le cime.

INTENSITÀ CON CUI SI ASPIRA

Un fattore più che ovvio e banale. Con una maggiore intensità d'aspirazione si otterrà una combustione più veloce. Per cui, se volete che le vostre canne brucino più lentamente, aspirate con la massima tranquillità.

WAX E MIELE

Alcuni intenditori di Cannabis amano aggiungere concentrati della tipologia "wax" nelle loro canne. In questo modo le loro canne tendono a bruciare più lentamente, oltre ad apportare un'ulteriore spinta di cannabinoidi. Il wax viene uniformemente distribuito all'interno della cartina, ancora prima di essere farcita. Ci sono persone che spalmano addirittura un po' di miele nella parte interna delle canne, in modo da rallentare la velocità di combustione ed ottenere i deliziosi sapori del miele. Altre, invece, distribuiscono il miele anche sulla parte esterna, infarinandola di polvere di ganja, ottenendo canne ancora più appariscenti e graziose. Tuttavia si tratta di dettagli che possono diventare fin troppo elaborati.

Alcune persone preferiscono fumare velocemente, altre più lentamente e in modo più rilassato. A prescindere da come vi piaccia fumare, ora saprete come accelerare o rallentare la combustione delle vostre canne. La prossima volta che vi ritroverete a girare una canna con i vostri amici potrete valutare questi suggerimenti per rollare uno spinello perfetto, di cui tutti vi ringrazieranno. 

ROLLATE A BANDIERA PER CANNE CHE BRUCIANO PIÙ LENTAMENTE

Le canne rollate a bandiera sono un'ottima maniera per migliorare la velocità di combustione. Dare boccate ad una canna si suppone che debba essere un procedimento rilassante e terapeutico, ma le cose possono rapidamente andare storte se brucia troppo in fretta o se continua a spegnersi. Rollare le canne a bandiera è un metodo affidabile per fare in modo che brucino lentamente e armoniosamente. Ed in più, significa inalare meno fumo dalla cartina.

Rollare a bandiera (o al contrario) può al principio parere complicato. Ma in realtà è tanto semplice quanto rollare una canna tradizionale, con l'applicazione di un po' di notevole pirotecnica!

Ecco una guida passo per passo per rollare una canna a bandiera.

ROLLATE A BANDIERA PER CANNE CHE BRUCIANO PIÙ LENTAMENTE

PASSO 1

Prendete le vostre cartine preferite ed estraetene una. Vi occorrerà anche un filtro; strappate una striscia di cartoncino dall'aletta del vostro pacchetto di cartine ed arrotolatela a farne un cilindro. Alcuni fumatori preferiscono usare filtri già pronti, in legno o vetro.

PASSO 2

Quando rollate una canna standard, siete abituati a caricare l'erba lungo il solco naturale della cartina. Per rollare a bandiera, ripiegate la cartina lungo quel solco. La colla dovrebbe trovarsi sulla superficie più vicina a voi e orientata verso il basso.

PASSO 3

Poggiate il filtro in una delle estremità della cartina. Riempite la cartina con tutta l'erba che volete, ma fate in modo di lasciare un pochino di spazio alla fine per evitare che ne cada al di fuori.

PASSO 4

Cominciate a rollare la canna usando i pollici ed indici per compattare l'erba verso il basso, creando una colonna densa.

PASSO 5

Una volta che l'erba è ben compattata, cominciate a rimboccare la striscia di colla sopra l'erba, fino a che tocca l'altra faccia della cartina. Ma non ricopritela ancora! Ora che la colla è in posizione, datele una leccata per renderla appiccicosa.

PASSO 6

È ora il momento di infilare al di sotto la striscia di colla inumidita, fino a che la carta ricopre completamente l'erba. Arrotolate la canna fino a che la striscia di gomma è completamente attaccata all'altro verso della cartina.

PASSO 7

Vi ritroverete con una canna che ha un bel po' di carta superflua che sporge da un lato. Ora viene la parte divertente! Avvicinate una fiamma ad uno degli angoli della carta in eccesso e guardatela bruciar via. La striscia di colla umida impedirà che la fiamma danneggi il resto della canna.

PASSO 8

Sedetevi comodi, rilassatevi e fumatevela!

HAI PIÙ DI 18 ANNI?

I contenuti di RoyalQueenSeeds.com sono adatti solo ad un'utenza adulta e nel rispetto delle leggi locali.

Assicurati di avere un'età consentita dalle leggi vigenti nel tuo paese.

Cliccando su ENTRA, dichiari
di avere
più di 18 anni.