Una gran parte dei novelli consumatori di cannabis non sa che la pianta della cannabis si presenta in 3 sottospecie: Cannabis indica, Cannabis sativa, e Cannabis ruderalis. Esse si distinguono per caratteristiche quali la morfologia, il tempo di fioritura, l'origine geografica, e così via. Poiché quest'articolo riguarda le migliori varietà di Sativa Ruderalis, sarà opportuno far conoscere al lettore qualche nozione basica su queste varietà cannabiche.

CANNABIS SATIVA

L'ambiente naturale delle Sativa sono le aree temperate vicino all'Equatore, dove il clima è caldo e la stagione della crescita è lunga, come in Thailandia, Messico e Colombia. A causa di queste condizioni climatiche, le piante di Sativa tendono ad essere alte e snelle, crescono fino ad altezze di 2-3 metri, e sviluppano lunghi rami con foglie sottili, di colore verde chiaro. Una delle caratteristiche più importanti per chi coltiva è il tempo di fioritura, e le Sativa di solito richiedono molto tempo per maturare; la maggior parte delle varietà di Sativa hanno bisogno di una media di 12 settimane per fiorire. Lo stono provocato dalla Cannabis sativa è cerebrale, tonificante, e stimola la creatività; questi effetti sono utilizzati per alleviare sintomi quali depressione e astenia.

CANNABIS RUDERALIS

La Ruderalis è originaria della Russia centrale. È incredibilmente corta, arrivando ad un'altezza di appena 50-100cm, ed ha meno foglie e rami rispetto alle altre specie. Produce una quantità molto ridotta di THC, il che la rende inadatta all'uso ricreativo. Tuttavia, contiene una quantità discreta di CBD e può essere impiegata per fini terapeutici, sebbene non sia tanto popolare come altre specie. La ragione principale per cui si fa uso della Ruderalis sono le sue proprietà autofiorenti. Ciò significa che queste piante passano dalla fase vegetativa alla fase di fioritura automaticamente con la crescita, mentre la maggioranza delle varietà sono dipendenti dal periodo di esposizione alla luce. I coltivatori approfittano di questa caratteristica per accorciare i tempi della fioritura di altre varietà, ed allo stesso tempo renderle più corte e più robuste, adattandole così alla coltivazione indoor.

Oggi, queste specie vengono incrociate per produrre alcune straordinarie, pluripremiate varietà come queste:

amnesia haze auto strain ruderalisAMNESIA HAZE AUTOMATIC

Amnesia Haze è una classica varietà di Sativa creata in Olanda negli anni '90. Nota per il suo stono altamente energetico e tonificante, ed il suo meraviglioso aroma speziato e citrico, è una Sativa molto rispettabile, ed un idolo delle folle. L'unico suo inconveniente, come per la maggior parte delle Sativa, è il suo lunghissimo tempo di fioritura, che può richiedere fino a 12 settimane per la raccolta. Questo problema è stato risolto incrociando l'Amnesia Haze con una Ruderalis, e creando la Amnesia Haze Automatic.

L'Amnesia Haze Automatic è una varietà ibrida a dominante Sativa, che mantiene tutte le migliori caratteristiche dell'Amnesia Haze mentre riduce il periodo di fioritura. Indoor, questa varietà avrà bisogno di circa 80 giorni dal seme al fiore, mentre la normale Amnesia Haze richiede questa durata di tempo per il solo periodo di fioritura. Ciò illustra i vantaggi della genetica Ruderalis. Considerando che si tratta di una varietà autofiorente, raggiunge grandi dimensioni (circa 80-150cm), manifestando chiaramente il suo retaggio di Sativa con foglie sottili e lunghe cime. Il rendimento è generoso, con una media di 50g per pianta se indoor, e fino a 150g di lunghe cime a coda di volpe in condizioni ideali.

ROYAL DWARF

royal dwarf ruderalis Altro ibrido a dominante Sativa, Royal Dwarf è un incrocio fra l'originale Skunk ed una varietà di Ruderalis. È una varietà molto compatta con cime strette, dall'apparenza quasi di bonsai; il che la rende perfettamente adatta alla coltivazione indoor o alla “microcoltivazione”. L'altezza media è davvero ridotta, attorno ai 40-60cm, ma il rendimento è grandioso per una varietà di queste dimensioni, con una media di 60g per pianta. La Royal Dwarf è una varietà molto veloce, a causa della sua eccellente genetica Ruderalis, con un tempo di 8-9 settimane per la raccolta.

Lo stono è fisico e profondamente rilassante, con un moderato effetto tonificante tipico dell'eredità Skunk. Un pesante aroma skunk, con una nota di Diesel, è il modo migliore per descrivere il gusto di questa varietà.

royal haze ruderalis varietàROYAL HAZE AUTOMATIC

L'ultima di questa nostra lista di eccellenti ibridi autofiorenti a dominante Sativa è la Royal Haze Automatic, creata incrociando Amnesia Haze e Skunk, e questo ibrido a sua volta con una Ruderalis di alta qualità. Le varietà Haze sono molto richieste per le loro sbalorditive proprietà di Sativa, e la Royal Haze Automatic trionfa anche sotto questo aspetto, con un tempo fino alla raccolta davvero corto, di 10-12 settimane. L'altezza della pianta arriva a massimi di 60-100cm, cosa inaudita per una Haze e per cui possiamo ringraziare la genetica Ruderalis. La Royal Haze Automatic dà anche un fantastico rendimento, con una media di 80g per pianta.

Per quanto riguarda lo stono ed il gusto, ha tutte le qualità che vi aspettate da una Haze; uno “high” vibrante ed energetico, che vi lascerà concentrati e di buon umore per tutta la giornata, combinato con un gradevolissimo gusto speziato e citrico.

Ci auguriamo che quest'articolo vi aiuterà a scegliere una varietà di cannabis che si adatti nel modo migliore ai vostri bisogni, e che attraverso questo processo apprenderete molto sulle differenti sottospecie cannabiche.

 

Carrello

Inclusi articoli GRATUITI

Nessun prodotto

Spedizione € 0.00
Totale € 0.00

Check out