IL SUPER CROPPING IN UNA COLTURA DI MARIJUANA

Fortunatamente, le piante di cannabis reagiscono con particolare vigore a diversi tipi di trauma. Il Super Cropping è forse la più antica e popolare tecnica usata per causare un "trauma positivo" alle piante, uno stress finalizzato ad aumentare le rese. Quando viene fatto correttamente, il Super Cropping aumenta le dimensioni delle infiorescenze. Tuttavia, se qualcosa dovesse andare storto, vi ritroverete semplicemente ad esclamare: "Ops! Ho rotto un ramo".

Non è ben chiaro il motivo per cui il Super Cropping funziona, ma i risultati ci sono. La prova sta nel sorriso sul volto dei coltivatori. La maggior parte dei principianti lo sperimenta normalmente su una sola pianta e non possono aspettare la successiva coltura per applicare il Super Cropping a tutte le piante. I risultati sono notevoli e i raccolti decisamente più abbondanti.

Super Coltivazione O Tecnica Ad Alta Sollecitazione Coltivazione Di Cannabis

BISOGNA FAR MALE PER FARE DEL BENE

Il Super Cropping consiste semplicemente nello spezzare il midollo interno dei rami appena sotto l'inizio del grappolo floreale. Se fatto bene, la cima giacerà su un lato esponendo alla luce solo un lato del grappolo floreale. L'infiorescenza vi sembrerà gravemente danneggiata, ma in una sola notte si recupererà. Il principio è quello di esporre alla luce la cima per tutta la sua lunghezza. In questo modo, l'intera sequenza dei calici riceverà maggiore luce durante il ciclo di fioritura, anziché essere ombreggiata dai suoi vicini dei piani superiori. Più luce significa più crescita e, di conseguenza, più fiori e resina.

Il Super Cropping dovrebbe essere sempre eseguito quando le piante iniziano a differenziarsi. In questo modo i nuovi fiori delle parti più bassi dei rami avranno la stessa opportunità di ricevere la giusta luce fin dall'inizio. Bisogna eseguirlo più volte nello stesso punto dello stesso grappolo floreale, assicurandosi che la cima venga piegata orizzontalmente. La cannabis guarisce in tempi sorprendentemente ridotti e le cime tornano alla loro posizione originale se non trattate più volte. Se sarete troppo delicati o poco aggressivi, a seconda di come volete vederla, le cime torneranno sicuramente al loro aspetto originale.

Il Super Cropping è una tecnica per aumentare le rese produttive che dovrete adottare con un certo tatto. Le diverse varietà di cannabis hanno tolleranze e resistenze strutturali differenti. Alcune possono essere molto legnose e fragili, spezzandosi con estrema facilità. Altre sono più resistenti e elastiche da piegare, senza subire danni rilevanti. Spezzare il midollo strutturale di un ramo per farlo cadere verso il basso è un qualcosa che potete capire solo sperimentandolo.

Tecnica Super Cropping Potenziamento Del Rendimento Della Coltivazione Della Cannabis

Ammorbidendo le fibre interne ed esterne, il ramo diventa più flessibile e facile da piegare. Applicate una leggera pressione mentre pizzicate il ramo tra il pollice e l'indice, non così forte da schiacciarlo, ma sufficiente da mostrargli chi è il capo. Giratelo delicatamente tra il dito ed il pollice e sentirete istintivamente che la struttura cederà. Il giovane tessuto vegetale si ammorbidirà e si piegherà con estrema facilità. I rami più legnosi e fibrosi potrebbero aver bisogno di un po' più di persuasione. Non esagerate spappolandoli tra le dita, ma cercate comunque di indebolire il punto su cui state esercitando la forza.

Legate ora le cime sottoposte al Super Cropping nella nuova posizione aiutandovi con alcuni legacci per piante, che garantiscono il loro corretto ancoraggio. Legate il ramo al di sotto della spaccatura e non dalla parte della cima. Con il tempo imparerete ad apprezzare questa tecnica e non dovrete più legare continuamente i rami perché ogni curva sarà perfetta.

Una pressione eccessiva potrebbe rompere di netto il ramo o tagliarlo completamente. In caso di emergenza, non fatevi prendere dal panico! La cannabis è una pianta "virulenta" e si recupera il 95% delle volte, anche quando un ramo amputato accidentalmente viene riattaccato alla pianta prima che le foglie appassiscano. Avrete sempre buone probabilità di successo. Ciò vale anche per un ramo rotto con l'infiorescenza appesa a testa in giù. Basta prendere una stecca o un po' di scotch e rimetterlo in posizione.

I PUNTI SALIENTI DEL SUPER CROPPING

Il Super Cropping è estremamente facile da applicare.

Avrete bisogno di:

  • Pollice ed indice
  • Guanti, se il numero di piante fosse elevato. Quando sono tante, anche le piante non ancora in fioritura possono diventare appiccicose e resinose al tatto
  • Scotch per eventuali errori
  • Legacci per giardinaggio, ma vanno anche bene cordini, tutori, pali o reti.

Strumenti Necessari Per La Super Cannabis

Cosa fare:

  • Selezionare i rami da sottoporre al Super Cropping
  • Pizzicare tra pollice e indice
  • Girare delicatamente avanti e indietro fino a quando il turgore interno del ramo si ammorbidisce
  • Piegare delicatamente il ramo nella posizione desiderata
  • Valutare l'uso di legacci e cordini se fosse necessario
  • Riparare con scotch in caso di rotture

Tecnica Di Ritaglio Super Cannabis Piega Rami

Manutenzione:

  • Ripetere quando le cime iniziano a crescere nuovamente in verticale
  • Rimuovere lo scotch dalle eventuali ferite dopo dieci giorni
  • Noterete una nocca all'altezza della ferita

Dare alla cannabis le migliori condizioni per la crescita e le sostanze nutritive più bilanciate promuove le prestazioni ottimali in ogni sua fase di sviluppo. Le piante stressate producono raccolti più abbondanti anche quando subiscono forti traumi. Il Super Cropping è una tecnica ampiamente collaudata per aumentare le quantità di resina e il peso dei raccolti. Felice Super Cropping a tutti!

Carrello

Inclusi articoli GRATUITI

Nessun prodotto

Spedizione € 0.00
Totale € 0.00

Check out