Le emorroidi sono strutture vascolari presenti tra ano e retto che possono gonfiarsi a causa di una dilatazione dei vasi sanguigni. Le emorroidi patologiche sono un problema piuttosto comune e imbarazzante che occasionalmente colpisce un 75% della popolazione adulta. La buona notizia è che le emorroidi sono piuttosto facili da trattare e, nella maggior parte dei casi, le terapie sono prive di complicazioni. Spesso, per sbarazzarsi di questo problema è sufficiente cambiare il proprio stile di vita o seguire terapie applicabili a casa. Un altro trattamento naturale contro questi sintomi è la cannabis, la cui efficacia è in gran parte dovuta ai suoi noti effetti antinfiammatori.

I SINTOMI DELLE EMORROIDI

Le emorroidi non sempre causano sintomi e molte persone possono esserne affette senza nemmeno saperlo. Tuttavia, in altri casi, possono essere evidenti e causare disagio sotto forma di pruriti e dolori nelle zone circostanti l'ano. Anche la presenza di sangue sulla carta igienica o nella tazza del water dopo essere andati in bagno può indicare una malattia emorroidaria. I sintomi possono anche manifestarsi sotto forma di gonfiore dell'ano ed infiammazioni dolorose e alta sensibilità delle zone circostanti.

Emorroidi

TIPI DI EMORROIDI

Le emorroidi patologiche possono manifestarsi in diversi modi, ognuno dei quali può provocare sintomi leggermente diversi. Le emorroidi interne si verificano dentro il retto e, di solito, non si riescono a vedere o a sentire. Raramente causano disagi e, per questa ragione, non vengono quasi mai rilevate. Gli sforzi per defecare possono a volte causare il sanguinamento delle emorroidi interne e, in alcuni casi, uno sforzo più intenso può spingere l'emorroide infiammata all'esterno dell'ano, con conseguente protrusione o prolasso.

Le emorroidi esterne si verificano sotto la pelle che circonda l'ano ed emergono come protuberanze fisicamente percepibili. Spesso provocano pruriti e sanguinamento.

Le emorroidi trombotiche sono causate da un coagulo di sangue che si forma all'interno di un'emorroide esterna, causando dolore intenso, gonfiore e infiammazioni. I coaguli di sangue possono dissolversi da soli, ma possono lasciare macchie di pelle irritata.

QUALI SONO LE CAUSE DELLE EMORROIDI PATOLOGICHE?

Le cause di una malattia emorroidaria possono essere diverse. Le persone hanno maggiori probabilità di sperimentare questo problema se altri membri della loro famiglia avevano già sviluppato prima questa patologia. Una delle cause delle emorroidi è un accumulo di pressione all'interno del retto inferiore, che influisce sul flusso sanguigno. Ciò può verificarsi per l'eccesso di peso delle persone obese o delle donne in gravidanza.

Lo sforzo durante la defecazione, l'esercizio fisico troppo intenso e il sollevamento pesi possono causare l'infiammazione e la fuoriuscita delle emorroidi. Stare seduti per lunghi periodi di tempo può anche aumentare il rischio di sviluppare una malattia emorroidaria.

Altre cause possono essere la diarrea cronica, la stitichezza e una dieta povera di fibre.

Cannabis Cream For Haemorrhoids

STRATEGIE DI PREVENZIONE

Le emorroidi possono essere prevenute seguendo un determinato stile di vita. Il rischio può essere ridotto evitando di stare seduti per troppo tempo. Se lavorate in ufficio, provate di tanto in tanto ad alzarvi e a fare una breve passeggiata. Potreste anche valutare la possibilità di acquistare una scrivania regolabile in altezza per lavorare in piedi. Anche l'esercizio fisico regolare può aiutare a perdere il peso in eccesso, contribuendo così a trattare la malattia emorroidaria.

Mangiare alimenti ad alto contenuto di fibre vi aiuterà a diminuire gli sforzi quando andrete in bagno. Frutta, verdura e cereali contribuiscono a rendere meno dolorosa la defecazione. Mantenersi sempre idratati durante tutto il giorno sarà altrettanto efficace.

IN CHE MODO LA CANNABIS PUÒ AIUTARE CONTRO LE EMORROIDI?

La cannabis viene prescritta per trattare i problemi di salute più diversi, compresi quelli caratterizzati da dolore e infiammazione, due sintomi per cui la cannabis ha dimostrato di essere molto efficace. La marijuana non sarà forse una cura magica contro le emorroidi infiammate, ma i cannabinoidi come il CBD possono comunque contribuire a ridurre l'infiammazione, alleviando i dolori. La pianta di cannabis può svolgere un ruolo molto importante in una strategia più ampia per trattare i sintomi delle emorroidi.

Un articolo del 2015 pubblicato sulla rivista Bioorganic and Medicinal Chemistry evidenzia la natura antinfiammatoria del CBD. Questo cannabinoide agisce indirettamente sul nostro sistema endocannabinoide, composto da una serie di siti recettoriali distribuiti in diversi tipi di cellule del nostro corpo. L'azione antinfiammatoria dei cannabinoidi è stata studiata nei problemi di salute come le malattie infiammatorie intestinali e i suoi effetti potrebbero essere ulteriormente amplificati se combinati con il THC.

La cannabis può anche essere efficace nell'alleviare il dolore associato alle emorroidi, grazie alle sue proprietà antidolorifiche usate per migliaia di anni dall'uomo. Secondo un articolo del 2007 pubblicato sulla rivista Chemistry and Biodiversity, la cannabis migliora la qualità del sonno nei pazienti affetti da insonnia da dolore, causata da problemi di salute come il dolore neuropatico periferico e l'artrite reumatoide.

I cannabinoidi possono essere somministrati direttamente o in prossimità delle emorroidi esterne usando una pomata ad uso topico. Anche le supposte possono essere usate per somministrare i cannabinoidi all'interno dell'ano.

Carrello

Inclusi articoli GRATUITI

Nessun prodotto

Spedizione € 0.00
Totale € 0.00

Check out