Coltivare nell'emisfero settentrionale non è un'impresa facile, soprattutto nelle zone climatiche d'Europa caratterizzate da umidità, freddo ed improvvise gelate.

Fortunatamente, grazie ai progressi fatti nel campo dell'ibridazione della Cannabis, esistono diverse varietà di Cannabis che possono offrire ottimi risultati anche nelle zone climatiche più settentrionali. In questo post troverete un elenco completo delle nostre migliori varietà Indica da coltivare nell'emisfero settentrionale.

COLTIVARE NELLE REGIONI PIÙ SETTENTRIONALI

Prima di esaminare ogni singola varietà, dobbiamo comprendere gli elementi che caratterizzano i climi settentrionali e quali sono le condizioni ambientali da affrontare.

Con "clima settentrionale" ci riferiamo alle condizioni ambientali dell'emisfero settentrionale. Queste zone sono normalmente caratterizzate da inverni freddi ed estati relativamente fresche. Ovviamente, ci possono essere eccezioni a seconda dell'area geografica in cui ci si trova.

Le normali varietà di Cannabis crescono e fioriscono seguendo le variazioni stagionali del fotoperiodo. Ciò significa che i coltivatori del nord seminano, nella maggior parte dei casi, tra aprile e maggio, raccogliendo tra ottobre e novembre.

Una delle maggiori preoccupazioni nella coltura della Cannabis nelle zone più settentrionali sono il freddo e il gelo, che possono avere effetti negativi, se non devastanti, sullo sviluppo delle piante. Sebbene le varietà Indica tendano ad essere più resistenti a questi climi data la loro provenienza genetica (le regioni montuose dell'India e del Nepal), rimangono pur sempre vulnerabili alle condizioni ambientali più fredde.

Ovviamente, il quadro climatico qui rappresentato è assolutamente generalizzato e le condizioni ambientali dell'emisfero settentrionale possono variare notevolmente da zona a zona. Cercate quindi di verificare a quale clima è sottoposta la vostra area geografica ed imparate ad affrontare qualsiasi imprevisto.

Indica Cannabis

LE MIGLIORI 5 VARIETÀ DA COLTIVARE AL NORD

Qui di seguito vi proponiamo un elenco delle 5 varietà Indica più adatte ai climi settentrionali. Leggete le caratteristiche di ogni singola varietà e ricordatevi che con la RQS acquisterete solo i migliori semi di Cannabis del mercato, che vi verranno consegnati direttamente a casa vostra.

White Widow Royal Queen Seeds

WHITE WIDOW

La White Widow è una delle varietà di marijuana più iconiche del pianeta. Sebbene le sue origini non siano ancora del tutto chiare, si tratta di un grande classico olandese, nato e cresciuto proprio qui, nei Paesi Bassi.

La nostra White Widow contiene pregiate genetiche provenienti da una varietà autoctona brasiliana e da una potente Indica del sud dell'India. Una pianta estremamente potente dalla crescita esuberante, perfetta per i climi dell'emisfero settentrionale.

Le piante possono raggiungere i 2 metri d'altezza in coltivazioni outdoor, mentre indoor non supera il metro. Ama i climi più assolati, ma è così versatile da resistere anche alle condizioni climatiche più rigide, come quelle di Francia, Regno Unito, Germania e, ovviamente, Paesi Bassi.

In media, produce circa 550-600 grammi per pianta e richiede dalle 8 alle 9 settimane per fiorire. Le cime sprigionano una complessa miscela di sapori ed aromi, con concentrazioni di THC prossime al 19% e un contenuto di CBD medio-alto. La White Widow è pronta per essere raccolta verso fine ottobre.

Critical Royal Queen Seeds
CRITICAL

Un grande classico RQS che ha contribuito a far crescere la nostra reputazione in questi ultimi anni. Vi assicuriamo che non esistono altre varietà così produttive sul mercato capaci di fiorire in tempi così ridotti. La nostra Critical è un must per tutti i coltivatori di Cannabis.

Una pianta a predominanza Indica caratterizzata da un patrimonio genetico realmente forte, che combina la resistenza di una varietà autoctona Afghani con una Skunk originale affidabile e molto facile da coltivare. Il risultato? Un ibrido capace di produrre una marijuana estremamente potente, anche nelle condizioni ambientali più avverse.

Questa pianta rimane piuttosto piccola, toccando il metro d'altezza in coltivazioni indoor e i 180cm all'aperto. I suoi spazi internodali tendono ad essere piuttosto ravvicinati (una tipica caratteristica delle genetiche a predominanza Indica). Ciò la rende ancora più resistente e produttiva.

In media, produce fino a 600-650 grammi per pianta all'aperto e richiede circa 7-8 settimane per completare la sua fioritura. Una varietà perfetta per coloro che vogliono ottenere ottimi raccolti in tempi ridotti. Con il suo 18% di THC e un contenuto di CBD piuttosto basso, la nostra Critical colpisce con estrema violenza, travolgendo anche i fumatori più esperti.

Special Kush 1 Royal Queen Seeds
SPECIAL KUSH #1

La Kush è un'iconica varietà Indica che tutti i coltivatori dovrebbero coltivare almeno una volta nella loro vita. Se volete aggiungere una nuova e potente varietà Indica nelle vostre prossime colture, non potete ignorare questa straordinaria pianta.

Dotata di un'eccezionale genetica, composta da una varietà autoctona Afghani e da una delle nostre Kush originali, quest'ibrido è sempre affidabile. Aspettatevi grandi piante dall'elevata produttività, con cime estremamente resinose e potenti, anche nelle condizioni climatiche meno favorevoli.

Le piante diventano estremamente cespugliose e alte e possono superare anche i 250cm d'altezza in coltivazioni outdoor. Indoor, invece, raggiungono il metro d'altezza, ma tendono a dominare le altre varietà coltivate nelle loro vicinanze. Si adatta bene a quasi tutti gli ambienti colturali, ma quando il clima è caldo ed assolato, come quello dell'Italia e dell'Africa settentrionale, può esprimere il suo massimo potenziale all'aria aperta.

All'aperto può facilmente superare i 550 grammi per pianta e fiorire in circa 7-8 settimane. La nostra Special Kush #1 produce cime molto compatte in puro stile Indica, che colpiscono violentemente grazie al contenuto di THC del 17%. Si tratta di un ibrido con una piccola concentrazione di geni Sativa (circa il 20%), sufficiente per offrire un leggero effetto cerebrale e stimolante.

Cannabis Indica Varietà

Speedy Chile Royal Queen Seeds
SPEEDY CHILE

La nostra Speedy Chile è una nuova versione femminizzata dell'originale varietà autofiorente. Si comporta egregiamente sia in coltivazioni indoor che outdoor e si adatta a quasi tutti gli ambienti colturali.

Si tratta di un incrocio di Green Poison e Chile Indica, un ibrido per un 70% a predominanza Indica contenente una potente genetica. Una pianta relativamente facile da coltivare anche nei climi più settentrionali.

La Speedy Chile mostra alcune caratteristiche tipiche delle varietà Indica e tende ad occupare gli spazi come farebbe in natura. In coltivazioni outdoor, raggiunge altezze che possono oscillare tra 100 e 170cm, mentre indoor non supera i 100cm.

La nostra Speedy Chile è rinomata per la sua elevata produttività, offrendo fino a 500 grammi per pianta in appena 6 settimane di fioritura. Una pianta estremamente veloce e produttiva, quasi come la Critical. Normalmente, è pronta per essere raccolta verso inizio settembre, quando le cime sono ormai mature e ricoperte di uno spesso strato di tricomi.

Le cime di questa pianta sprigionano pungenti profumi ricchi di fragranze diverse. Con una concentrazione media di THC del 16% ed un contenuto basso di CBD, questa pianta tende a provocare un effetto corporeo rilassante da Indica, con un leggero "high" cerebrale di sottofondo.

Northern Light Auto
NORTHERN LIGHT AUTO

Nessuno può dire di aver coltivato una Indica fino a quando non avrà provato questa iconica varietà. La Northern Light è forse una delle più famose genetiche del mondo. Dopo il suo lancio sul mercato internazionale, ha mostrato ai coltivatori le sue qualità Indica e la sua incredibile potenza.

Incrociando la nostra originale Dutch Northern Light con una Ruderalis siamo riusciti a mantenere i tratti del genitore in una nuova varietà autofiorente facile da coltivare. Anche i coltivatori più scettici verso le autofiorenti rimarranno sorpresi.

Fiorisce in appena 5-7 settimane e produce cime estremamente compatte e resinose, dagli effetti rilassanti e corporei. Verrete colpiti dalle classiche sensazioni da Indica accompagnate da una leggera stimolazione cerebrale.

La nostra Northern Light Automatica rimane piuttosto piccola e cespugliosa, senza superare i 130-160cm d'altezza all'aperto. Le rese produttive sono sorprendenti, considerando le sue ridotte dimensioni. Può offrire fino a 220 grammi per pianta con concentrazioni di THC prossime al 14%. Le cime si ricoprono di uno spesso strato di tricomi cristallini.

 

Carrello

Inclusi articoli GRATUITI

Nessun prodotto

Spedizione € 0.00
Totale € 0.00

Check out