IL BLACK FRIDAY PROSEGUE - SCONTI FINO AL 60% SU VARIETÀ SELEZIONATE ACQUISTA ORA

Chi vive in regioni fredde non è necessariamente impossibilitato a coltivare ganja outdoor. Scegliendo varietà appositamente create per queste condizioni climatiche, potrete comunque trascorrere momenti indimenticabili, occupandovi della vostra piantagione di cannabis sotto il sole estivo.

Ma, come fare per coltivare ganja outdoor in zone particolarmente fredde? Ebbene, la velocità e la resistenza svolgono un ruolo fondamentale. Le varietà autofiorenti racchiudono entrambe le virtù. Queste piante riescono a tollerare condizioni climatiche avverse ed attacchi parassitari con relativa facilità.

Le autofiorenti possono adattarsi ai livelli di umidità elevati, alle estati brevi ed alle notti fredde, che caratterizzano le regioni più settentrionali. I geni ruderalis presenti in queste varietà si sono evoluti nelle aspre regioni della Russia e nelle zone limitrofe, risultando quindi ideali per qualsiasi clima freddo.

Nonostante questa capacità di adattamento, i coltivatori devono comunque pianificare accuratamente il momento della semina e la sistemazione degli esemplari. È consigliabile seminare ad aprile e trasferire gli esemplari outdoor dopo le ultime gelate. Provate a collocare le piante in un'area del giardino esposta alla luce del sole per almeno 8 ore al giorno, ma riparata dal vento forte.

Che viviate nel Regno Unito, nei Paesi Bassi o in Germania, potete coltivare le robuste varietà elencate di seguito ed ottenere un raccolto soddisfacente.

Sweet Skunk Automatic

Diamo inizio alla nostra lista con la Sweet Skunk Automatic. Questo ibrido a predominanza indica è stato creato combinando due varietà molto popolari: Critical Domina e Big Devil #2. Prendendo le migliori qualità da entrambi i genitori, questa pianta cresce velocemente passando dalla semina al raccolto in circa 8 settimane. Le sue altezze raramente superano i 60–100cm, dimensioni perfette per chi coltiva in spazi limitati. Ma non lasciatevi ingannare pensando che questa piccola pianta non produrrà rese gratificanti. In media, potete aspettarvi fino a 110g/pianta.

Con un contenuto di THC del 15%, la Sweet Skunk Automatic induce un piacevole effetto lievemente euforico da godersi in qualsiasi momento della giornata. Se poi a questo aggiungiamo i suoi aromi e sapori fruttati e speziati, allora vi ritroverete tra le mani una vera delizia.

Sweet Skunk Auto

Sweet Skunk Automatic
Early Skunk x Critical x Ruderalis
400 - 450 gr/m2
40 - 80 cm
8 - 9 Settimane
THC: 15%
Sativa 10% Indica 60% Ruderalis 30%
60-110 gr/plant
60 - 100 cm
11 - 12 weeks after sprouting
Confortante, Lucido

Acquista Sweet Skunk Automatic

Watermelon Automatic

Watermelon Automatic non ha alcun timore delle notti fredde o delle brevi stagioni di coltivazione. Questo ibrido vigoroso prospera anche in ambienti rigidi, offrendo rese soddisfacenti e cime di alta qualità. Il suo delizioso assortimento di terpeni è caratterizzato da sapori di anguria (sorpresa, sorpresa), frutta e zucchero. Come se non bastasse, Watermelon Automatic è anche una delle varietà autofiorenti più potenti in circolazione. Grazie al 20% di THC, può generare uno sballo piacevole e avvolgente a livello fisico.

In spazi outdoor, questa pianta raggiunge un'altezza massima di 110cm. Se preferite contenere le sue dimensioni, potete sottoporla al Low Stress Training. Dopo la semina, dovrete attendere solo 8–9 settimane prima di raccogliere circa 90g/pianta.

Watermelon Automatic

Watermelon Automatic
Tropicanna Cookies x Lemon OG
450 - 500 gr/m2
80 - 110 cm
6 - 7 Settimane
THC: 20
20% Sativa, 75% Indica, 5% Ruderalis
50 - 90 gr
100 - 120 cm
8-9 settimane dopo semina
Calmante

Acquista Watermelon Automatic

Royal Critical Automatic

Questo elenco non sarebbe completo senza includere la Royal Critical Automatic. Questa pluripremiata varietà è una delle più popolari della Royal Queen Seeds. Sebbene contenga solo quantità modeste di THC (14%), è una varietà da non prendere assolutamente alla leggera. La bellezza si vede nelle piccole cose e la Royal Critical Automatic non fa eccezione. Richiede solo 9 settimane per passare dalla semina al raccolto. Raggiungendo un’altezza di 65cm, molti di voi potrebbero pensare che le rese saranno scarse. Ma state tranquilli, la Royal Critical Automatic vi sorprenderà con una resa media di 165g/pianta. Non male per una pianta così piccola.

Le grandi cime della Royal Critical Automatic sprigionano piacevoli fragranze di spezie e legno con note dolciastre. Gli amanti degli effetti a tutto tondo gioiranno. Questa varietà offre un effetto rilassante che non arriva però a inchiodare al divano, in quanto compensato da un’ondata di forte euforia.

Royal Critical Automatic

Royal Critical Automatic
Critical x Ruderalis
350 - 400 gr/m2
55 - 65 cm
6 - 7 Settimane
THC: 14%
Sativa 15% Indica 50% Ruderalis 35%
115-165 gr/plant
90 - 140 cm
10–11 settimane dopo la germinazione
Esilarante, Euforizzante

Acquista Royal Critical Automatic

Do-Si-Dos Automatic

Do-Si-Dos Automatic produce cime splendide, ricoperte di vivaci pistilli arancioni e tricomi ricchi di resina. La varietà ha ereditato dai ceppi Do-Si-Dos e Cookies Auto un patrimonio genetico solido, terpeni deliziosi e livelli di THC pari al 20%. Dopo una sola boccata, gli effetti rilassanti e confortanti delle cime si diffonderanno in tutto il corpo. Assaggiate questa varietà durante i pomeriggi oziosi o nelle ore serali, per dimenticare i problemi del mondo e lasciare la mente libera di vagabondare.

Le temperature rigide e le condizioni climatiche ostili non impediscono a questa varietà di sviluppare una chioma densa di fiori. Tuttavia, rispetto ad altre genetiche, Do-Si-Dos Automatic impiega più tempo per concludere il proprio ciclo di vita. Dopo 9–10 settimane dalla fioritura, le cime potranno essere raccolte ed essiccate. Il ciclo di crescita leggermente più lungo è comunque compensato da rese abbondanti, pari a 100–150g/pianta.

Do-Si-Dos Automatic

Do-Si-Dos Automatic
Do-Si-Dos x Cookies Auto
350 - 400 gr/m2
80 - 120 cm
7 - 8 Settimane
THC: 20
Sativa 35% Indica 60% Ruderalis 5%
100-150 gr/plant
100 - 140 cm
9-10 settimane dopo la germinazione
Calmante

Acquista Do-Si-Dos Automatic

Northern Light Automatic

Ultima nel nostro elenco, ma non meno importante, troviamo la Northern Light Automatic. È difficile trovare qualche consumatore di marijuana che non abbia mai sentito parlare della leggendaria varietà Northern Light. Nata in America negli anni ’70 ed atterrata nei Paesi Bassi negli anni ’80, è una varietà che vi farà sicuramente sorridere. Creato mescolando l’omonima genetica con una ruderalis, questo ibrido autofiorente è una pianta facile da coltivare e particolarmente indicato per i principianti.

Richiedendo fino a 10 settimane per raggiungere il suo pieno potenziale, la Northern Light Automatic raggiunge i 160cm di altezza ed offre raccolti di fino a 220g/pianta. Con i suoi sapori dolci e terrosi ed un effetto innegabilmente rilassante, come può non piacere la Northern Light Automatic?!

Northern Lights Auto

Northern Light Automatic
Northern Light x Ruderalis
500 - 550 gr/m2
80 - 120 cm
6 - 8 Settimane
THC: 14%
Sativa 0% Indica 80% Ruderalis 20%
170-220 gr/plant
130 - 160 cm
10-12 settimane dopo semina
Confortante, Lucido

Acquista Northern Light Automatic

Anche Chi Vive Nei Climi Freddi Può Coltivare Cannabis!

Come potete vedere, ci sono diverse varietà di cannabis a disposizione di chi vive nei climi più freddi. Abbiamo selezionato le nostre 5 migliori varietà autofiorenti che vi consigliamo vivamente e di cui non riuscirete più a fare a meno! Scegliete quella che vi attira di più o provatele tutte!

HAI PIÙ DI 18 ANNI?

I contenuti di RoyalQueenSeeds.com sono adatti solo ad un'utenza adulta e nel rispetto delle leggi locali.

Assicurati di avere un'età consentita dalle leggi vigenti nel tuo paese.

Cliccando su ENTRA, dichiari
di avere
più di 18 anni.