È un'immagine classica: accendere la tua varietà preferita, mettere su il tuo album preferito e sederti e rilassarti per goderteli. Qual è il motivo per cui la musica sembra ancora più bella quando sei sballato? In questo articolo andremo ad approfondire alcuni possibili fattori che contribuiscono a questo fenomeno. Non ti preoccupare, questo non sarà un blog noioso e pieno di scienza, ma ti spiegherà semplicemente il motivo per cui la musica viene “percepita” meglio quando sei sballato.

TU E LA CANNABIS

Per capire meglio tutti i meccanismi, dobbiamo guardare dentro noi stessi, non a livello filosofico, ma chimico.

Innanzitutto, si sa che la cannabis colpisce l'area del cervello che elabora la stimolazione uditiva. Sono stati condotti numerosi test in cui i soggetti hanno riportato una maggiore capacità di ricordare i testi, comprendere le differenze dei suoni, ritmi ed altre sfumature che rendono migliore il suono dei brani musicali. Inoltre, alcuni soggetti sostengono che la cannabis “offuschi” il confine tra i sensi uditivi e visivi, producendo un fenomeno noto come sinestesia.

CANNABIS E MUSICA: QUAL È LA CONNESSIONE?

Esistono molte teorie sul motivo per cui la cannabis produca un effetto così reattivo sul nostro piacere di ascoltare la musica. Questi spaziano dalla nostra percezione del tempo fino ad arrivare ad un effetto placebo passivo. Ecco alcune idee sul motivo per cui ascoltare la musica quando si è sballati sembra differente.

PERCEZIONE DEL TEMPO

La cannabis ha un impatto sulla nostra percezione del tempo, nonché sulla velocità del nostro orologio interno. Ciò può conferire all'ascoltatore un senso uditivo più amplificato quando ascolta la musica, consentendogli di ascoltare le canzoni in un modo molto più dettagliato in quanto ha “più tempo” per elaborare ciò che sta ascoltando.

IL SISTEMA ENDOCANNABINOIDE POTREBBE AVERE UN RUOLO?

Come sappiamo, la cannabis interagisce con il sistema endocannabinoide. Questo è un sistema biologico che monitora le funzioni del cervello come il dolore, la memoria e l’umore. Quando viene stimolato questo sistema è logico che i cambiamenti fisiologici nella cognizione possano indurre i consumatori a provare uno stato mentale più focalizzato. Essere in grado di prestare una maggiore attenzione ti permetterà di ascoltare parti della musica che altrimenti non noteresti.

PLACEBO E RELAX

Un altro motivo potrebbe essere semplicemente un effetto placebo. Forse pensiamo che la musica suoni meglio e che i testi abbiano un significato più profondo perché vogliamo crederci, riuscendo così a sentirci più coinvolti e disposti a “vivere il momento”. Potrebbe essere a causa del rituale di gustare insieme la musica e la cannabis. Per molte persone, condividere una canna o un braciere inizia dalla selezione della musica giusta. Mentre il fumo si diffonde nei polmoni, la musica si diffonde nell'anima.

QUALUNQUE SIA IL MOTIVO, LA CANNABIS E LA MUSICA SONO UN OTTIMO DUO

CANNABIS ED ARTISTI

Dai Beatles a Bob Marley, da Snoop Dogg a Brian Wilson, l'uso di droghe è spesso sinonimo di processo creativo per molti artisti, sia del passato che del presente. Ciò porta all'idea che, dato che molti artisti producono musica sotto l'influenza di sostanze, gli ascoltatori potranno avere una maggiore connessione con la musica a causa della loro alterazione mentale, cogliendo ed apprezzando sfumature sottili che potrebbero passare inosservate all'ascoltatore medio.

Carl Sagan, astronomo di fama e genio a 360 gradi, ha spesso predicato l'importanza di combinare cannabis e musica durante la sua vita. Ha spiegato in che modo il cambiamento di stato mentale gli ha permesso di ascoltare la musica in modo diverso e di comprendere parti della teoria musicale che in precedenza non era in grado di comprendere, come il contrappunto e l’armonia. A nostro modesto parere, se è stato abbastanza buono per Carl Sagan sarà abbastanza buono anche per noi.

QUALUNQUE SIA IL MOTIVO, LA CANNABIS E LA MUSICA SONO UN OTTIMO DUO

Per concludere, esistono molti fattori che contribuiscono al tuo piacere di ascoltare la musica. Alla fine, non è veramente importante il motivo per cui la cannabis rende la musica più bella. Tuttavia, c'è un consenso piuttosto unanime tra i fumatori sul fatto che sia un’aggiunta positiva al piacere complessivo. Quindi, metti su della musica, accendi una canna, chiudi gli occhi e goditi il momento.

HAI PIÙ DI 18 ANNI?

I contenuti di RoyalQueenSeeds.com sono adatti solo ad un'utenza adulta e nel rispetto delle leggi locali.

Assicurati di avere un'età consentita dalle leggi vigenti nel tuo paese.

Cliccando su ENTRA, dichiari
di avere
più di 18 anni.