Impara a conoscere questa sativa veloce sudafricana

Le varietà sativa vengono apprezzate per le loro dimensioni enormi e le rese abbondanti, ma questa impressionante produttività di solito comporta un compromesso. I coltivatori avranno bisogno della virtù della pazienza mentre aspettano che questi organismi simili ad alberi fioriscano. Ovviamente, questo ha senso. Maggiore è la resa, maggiore è il tempo necessario per svilupparsi e maturare.

Il mondo della cannabis ha mille sfaccettature. Ci sono sempre piante anomale che rompono gli schemi e offrono qualcosa di diverso. La Power Flower è una di queste anomalie genetiche. Questa sativa torreggiante produce rese sostanziali pur vantando la velocità. Andiamo a conoscerla.

La Power Plant e la Storia Genetica della Power Flower

Le origini della Power Flower possono essere fatte risalire a varietà di cannabis selvatiche autoctone del Sud Africa. Conosciuta in lingua afrikaans come “dagga”, la selezione naturale portò molte di queste piante a diventare imponenti sativa. Negli anni ’90, alcuni coltivatori di cannabis olandesi in visita in Sud Africa le notarono e raccolsero qualche seme dagli esemplari più impressionanti prima di tornare a casa.

Una volta rientrati, iniziarono un rigoroso processo d’ibridazione e di sperimentazione. Dopo innumerevoli prove, riuscirono a produrre la Power Plant, una pianta che si diffuse rapidamente in tutti i coffeeshop di Amsterdam. Alcuni anni dopo, la RQS prese la Power Plant ed iniziò a fare qualche esperimento per conto suo. Alla fine, riuscì a creare un omaggio all’originale superiore in qualità, ma pur sempre fedele, e lo battezzò Power Flower.

Un effetto elettrificante: gli effetti della power flower

Come varietà a predominanza sativa, avresti ragione nel pensare che il suo effetto sia vivace. Tutto ciò che serve per illuminare la mente è qualche tiro di questi fiori resinosi. Il THC si unisce al flusso sanguigno e penetra rapidamente nella barriera emato-encefalica. Una volta dentro, parte uno spettacolo pirotecnico neurochimico. La molecola psicoattiva si lega ai recettori CB1, catalizzando una cascata di dopamina e serotonina. Mentre il cervello si bagna in questa zuppa di neurotrasmettitori che migliorano l'umore, gli utilizzatori proveranno una sensazione di euforia.

Come puoi immaginare, la Power Flower è una pianta motivante che ispira la creatività. È una fumata diurna superba, ottima da consumare prima di andare al lavoro o impegnarsi in progetti artistici. Fumare queste cime al mattino insieme ad un caffè espresso ti preparerà per una giornata produttiva. Un contenuto di THC del 19% determina uno sballo ad azione rapida, che dura delle ore.

La Power Flower offre anche un valore terapeutico. Questi effetti che migliorano l'umore fungono da scudo contro l'ansia ed allontanano facilmente lo stress e le preoccupazioni. Anche le quantità medie di CBD contribuiscono a questi effetti di benessere.

Aromi della foresta: I sapori e profumi della power flower

Infilare il naso in un barattolo di Power Flower trasporterà la tua coscienza nella foresta. Chiudi gli occhi e lascia che le immagini di terra carica di muschio, pini orgogliosi e piante che ondeggiano occupino la tua mente. Il profilo terpenico generato da questi fiori produce sentori distinti di terra, agrumi e conifere. Queste note naturali soddisfano l’hippy dentro di te e ti mandando a passeggiare per i boschi.

Power Flower by Royal Queen Seeds

Power Flower

Power Flower Royal Queen Seeds

Genetic background South African Sativas
Yield indoor 500 - 550 g/m2
Height indoor 80 - 120 cm
Flowering time 8 - 9 weeks
THC strength THC: 19% (aprox.) / CBD: Low
Blend 88% Sativa, 12% Indica
Yield outdoor 500 - 550 g/per plant (dried)
Height outdoor 160 - 200 cm
Harvest time October
Effect Strong up high

Buy Power Flower

Veloce e produttiva: le caratteristiche di crescita della power flower

I cacciatori olandesi di varietà capirono subito il valore dei loro sforzi quando assistettero per la prima volta alla fioritura di questo ceppo. La Power Flower va contro le caratteristiche tradizionali delle sativa. Come la maggior parte delle piante sativa, produce una grande resa e raggiunge un'altezza impressionante. Ciò che la contraddistingue dal resto è la velocità con cui lo fa. Dopo aver iniziato la fioritura, i coltivatori dovranno attendere solamente 8 settimane circa prima di poter iniziare a raccogliere.

La Power Flower produce risultati impressionanti, sia indoor che all'aperto, preferendo un clima mite. Le piante coltivate indoor necessitano di una ragionevole quantità di spazio e possono raggiungere un'altezza massima di 120cm. Producono rese gratificanti che arrivano fino a 550g/m².

Le piante coltivate all'aperto nei contenitori o aiuole, raggiungeranno un'altezza di 250cm e produrranno una resa massima di 500g per pianta. Preparati a raccogliere la tua coltivazione durante il mese di ottobre.

Una vera leggenda nel mondo della cannabis, la Power Flower ha tutto—un profilo di gusto ed aroma invitante, un effetto energizzante e rese significative, offerte in un breve lasso di tempo. Sicuramente, attirerà l’attenzione di tutti gli appassionati delle sativa e, senza dubbi, lascerà qualsiasi fumatore appagato e desideroso di consumarne altra.

HAI PIÙ DI 18 ANNI?

I contenuti di RoyalQueenSeeds.com sono adatti solo ad un'utenza adulta e nel rispetto delle leggi locali.

Assicurati di avere un'età consentita dalle leggi vigenti nel tuo paese.

Cliccando su ENTRA, dichiari
di avere
più di 18 anni.