White Widow Semi di Cannabis Femminizzati

Published :
Categories : Cannabis ceppi

White Widow Semi di Cannabis Femminizzati

L’introduzione della White Widow nel folle mondo delle canne fece diventare di gran moda le varietà bianche di marijuana. Alcune varietà della White Widow presentano livelli di THC pari a circa il 20%;

Tra le migliaia di varietà di marijuana che sono diventate famose nel corso del tempo, la White Widow si classifica senza problemi in cima alla lista. Da anni la White Widow ha conquistato uno status leggendario nel vasto mondo delle tipologie di cannabis. Questa varietà di prima qualità originariamente veniva coltivata nei Paesi Bassi, ma molte persone ignorano le sue radici olandesi. In quasi tutti i coffee shop di Amsterdam è la varietà di marijuana più scelta dai clienti. Inizialmente la White Widow fu creata combinando il 60% della varietà di Sativa brasiliana con un 40% di un’Indica ibrida proveniente dall’India. Come accade per molte altre tipologie di spinelli, saranno sempre in corso dibattiti sul reale inventore della varietà in questione.

Che Sapore Ha?
La Royal Queen Seeds è un’ottima banca dei semi, molto utile per trovare una varietà di White Widow di prima qualità. Solitamente la White Widow lascia una sensazione duratura, grazie alla sua potenza elevata e ai tricomi bianchi. La varietà viene chiamata White Widow (Vedova Bianca) perché è ricoperta da questi cristalli di tricomi bianchi, che creano un effetto neve e un’euforia elevata. L’abbondanza di cristalli della White Widow fa pensare a pezzi di delizioso zucchero, e spesso le persone descrivono la White Widow come una varietà incredibilmente rilassante, che può provocare un intenso appetito. Questa varietà non farà necessariamente sentire pigri, ma al contrario la componente di Sativa spesso migliorerà l’umore post-inalazione. Molti esperti ritengono che questa sia la varietà di marijuana più forte al mondo.

La Varietà destinata al Successo
L’introduzione della White Widow nel folle mondo delle canne fece diventare di gran moda le varietà bianche di marijuana. Alcune varietà della White Widow presentano livelli di THC pari a circa il 20%; la varietà ha vinto la High Times Cannabis Cup (Coppa della Marijuana) nel 1995, e rapidamente ha ottenuto un grandissimo successo nel settore commerciale. Di recente la White Widow è stata usata anche per creare una moltitudine di altre varietà; per la prima volta uscì sul mercato all’inizio degli anni ’90, e nel 1994 iniziò a vincere premi in tutto il mondo. A molte persone piace la White Widow perché può essere coltivata in climi più freschi, purché sia esposta a un’adeguata quantità di luce solare. Spesso è stato detto che la White Widow ha un sapore di pino o di agrumi quando viene bruciata.

Il Livello più Alto
Poiché gode di una così elevata considerazione, la White Widow solitamente è una delle varietà più costose disponibili sul mercato. Il momento ideale per la raccolta della White Widow è intorno all’inizio di Settembre. Questa varietà cresce bene al coperto, e di solito non supera il metro di altezza; dovrebbe essere riservata ai coltivatori o agli appassionati con un minimo di esperienza. Il periodo di fioritura della varietà White Widow dura in media circa due mesi, e la varietà può rendere fino a un massimo di 450 grammi per m². Talvolta sulla pianta ci sono così tanti cristalli bianchi di THC, che è difficile vedere il bocciolo. Non c’è alcun dubbio – la White Widow è un tipo di marijuana di “Livello A”.

La White Widow è un bocciolo spesso e denso, che talvolta presenta peli arancioni tra la pesante porzione di tricomi. Fortunatamente, nonostante l’elevata densità, la White Widow ha un gusto gradevole, uniforme e speziato, che spinge ogni consumatore a volerne provare di più. Molti appassionati adorano l’aroma che questa pregiata varietà di spinello emette quando si fanno crescere o si rompono i boccioli compatti. Anche i fumatori di maggiore esperienza sostengono che gli effetti del fumo di questa varietà durano per l’intera giornata. L’eccitazione generata dalla White Widow è stata descritta come una vibrazione psichedelica, che a volte può durare da tre a nove ore. I coltivatori di tutto il mondo lavorano costantemente per sviluppare nuove varietà di questa qualità notevole.


White Widow Semi di cannabis Femminizzati
Uso Medico
La White Widow è famosa per il suo uso ricreativo, ma anche nell’industria della marijuana medica. Un campione di oltre 1200 persone ha attribuito alla White Widow un punteggio di 8.6/10 per la sua efficacia medica. L’uso medico migliore che si può fare della White Widow è per diminuire lo stress, ma alcuni pazienti la utilizzano per alleviare il dolore, l’ansia, la depressione e l’insonnia. Essi traggono benefici dalla sensazione di euforia e dagli effetti rilassanti di questa potente varietà, al contrario di quanto accade con altri boccioli di alta qualità, che provocano sentimenti di paranoia o disorientamento. Molti appassionati ritengono che la White Widow sia il migliore ibrido sul mercato.

È fuori di dubbio che i racconti sulla vera storia di questa varietà di cannabis siano differenti, ma il suo posto d’onore tra le migliori varietà di tutti i tempi è fuori discussione. Il gusto e l’odore di questa varietà sono totalmente unici in confronto a qualsiasi cosa attualmente in commercio. L’aggettivo psichedelico è stato usato innumerevoli volte per descrivere gli effetti della bruciatura della White Widow. Tutti i più grandi artisti dell’intrattenimento che amano questa varietà la bruciano ogni volta che possono. L’uso del vaporizzatore sembra essere il modo migliore di sfruttare gli alti livelli di THC contenuto in questo ibrido unico. L’effetto del fumo di questa varietà di cannabis è ideale sia per i fumatori esperti sia per quelli alle prime armi. Tuttavia, anche i fumatori più esperti dicono di sentirsi spesso sopraffatti in maniera ridicola dagli effetti della vaporizzazione di questa particolare tipologia di marijuana.

White Widow Semi di cannabis Femminizzati