La White Widow, figlia dei Paesi Bassi e della Green House Seeds, è apparsa per la prima volta sulla scena negli anni ’90. Sin dall'inizio, la gente sapeva che fosse qualcosa di speciale. Forse, la prova più grande fu la High Times Cannabis Cup del 1995 che la White Widow vinse con facilità.

Fu grandiosa, tuttavia potresti pensare che: “Era più di vent’anni fa! La scienza della cannabis sta avanzando più velocemente che mai. In quale posizione si trova oggi?”. Siamo felici di dirti che, anche con le entusiasmanti varietà odierne, continua a tenere testa alle migliori.

LA STORIA GENETICA DELLA WHITE WIDOW

Sebbene non conosciamo i nomi esatti delle varietà utilizzate per creare la White Widow, sappiamo da dove provengono. In particolare, la White Widow è una miscela di genetiche sativa brasiliane ed indica dell’India meridionale, con queste ultime che sono particolarmente famose per essere ricche di resina. Arrivate da quelle terre lontane, si sono unite nei Paesi Bassi. Da lì, è nata la White Widow.

SAPORE, AROMA E POTENZA DELLA WHITE WIDOW

Anche se è una varietà ad alto profilo, il sapore della White Widow mantiene un basso profilo. Tuttavia non è insapore. Ha sentori sottili ma evidenti di agrumi, erbe e persino pepe che attraversano la lingua. Queste note colpiranno anche l'aria, allietando il naso senza far “impuzzolentire” la stanza.

Tuttavia, se pensi di giudicare la potenza in base al gusto ed olfatto, avrai una sorpresa. Queste cime colpiscono il consumatore con il 19% di THC e, sebbene sia un ibrido equamente bilanciato, ti colpiranno con il tipo di effetto cerebrale che proviene dai titani a dominanza sativa.

White Widow

White Widow

White Widow Royal Queen Seeds

Genetic background White Widow S1
Yield indoor 500 - 550 g/m2
Height indoor 60 - 100 cm
Flowering time 8 - 9 weeks
THC strength THC: 19% (aprox.) / CBD: Medium
Blend 50% Sativa, 50% Indica
Yield outdoor 500 - 550 g/per plant (dried)
Height outdoor 150 - 190 cm
Harvest time Late October
Effect Extremely stoned
 

Buy White Widow

COLTIVARE LA WHITE WIDOW

Potresti pensare che coltivare una leggenda è un limite che possono superare solo i migliori. Tuttavia, potresti sorprenderti nel sapere che la White Widow è più gestibile della maggior parte delle varietà. La tua preoccupazione principale sarà quella di assicurarti che le piante ricevano molta luce. Tuttavia, considerando che questa varietà è stata diffusa per la prima volta nei Paesi Bassi, potresti aspettarti che sopravviva nei climi più freddi.

Può essere coltivata indoor o all'aperto, anche se la differenza è abbastanza evidente. Per esempio, i coltivatori outdoor otterranno piante alte 2m, con una produzione media di 550–600g/pianta. Tuttavia, i coltivatori indoor vedranno le loro piante raggiungere la metà dell’altezza delle piante in esterno, ottenendo una resa che si aggira intorno ai 450–500g/m². In entrambe le situazioni, la frase di fioritura dovrebbe richiedere solamente nove settimane circa. Se vuoi massimizzare la crescita, prova ad implementare il metodo ScrOG o SOG.

La White Widow è nota per la sua enorme produzione di resina. Quando inizierai a raccogliere e tagliare le tue cime, rimarrai scioccato dal volume di tricomi. Maneggiale con cura per assicurarti che nessuna resina vada sprecata e prendi in considerazione questo campione per produrre hashish e concentrati di alta qualità!

White Widow Auto

White Widow Automatic

White Widow Automatic Royal Queen Seeds

Genetic background White Widow x Ruderalis
Yield indoor 400 - 450 g/m2
Height indoor 40 - 80 cm
Flowering time 7 - 8 weeks
THC strength THC: 14% (aprox.) / CBD: Low
Blend 40% Sativa, 40% Indica, 20% Ruderalis
Yield outdoor 190 - 240 g/per plant (dried)
Height outdoor 50 - 110 cm
Harvest time 10 - 12 weeks after germination
Effect Physically stoned
 

Buy White Widow Automatic

 

WHITE WIDOW AUTOMATIC

Se il tempo è essenziale o non hai voglia di preoccuparti del processo di crescita regolare, allora sarai entusiasta di conoscere la White Widow Automatic. Ibridando la classica con una ruderalis di alto livello, abbiamo ottenuto un derivato della leggenda che impiega 10–12 settimane dalla germinazione per poter essere raccolto.

Con circa il 14%, questa varietà è perfetta per i fumatori occasionali che vogliono qualcosa che li sollevi davvero. Anche se sei un fumatore frequente, ti colpisce senza metterti completamente KO. È interessante notare che la varietà automatica ha effetti più simili ad una varietà a predominanza indica, lasciando agli utenti uno sballo fisico rasserenante. Onestamente, data la potenza ed effetto differenti, se hai la possibilità, ti consigliamo di coltivare entrambe le varietà di quest’icona. Colpiscono in modo differente, ma colpiscono bene entrambe.

RIEPILOGO SULLA WHITE WIDOW: L'ICONA CONTINUA A VIVERE

La White Widow è uno degli ibridi di cannabis più raffinato. Oltre alla notevole produzione di resina ed all’effetto equilibrato, questa varietà è facile da coltivare e colpisce in modo giusto quando si tratta di potenza. A completare l'esperienza è un mix delicato ma complesso di note aromatiche che la rendono enigmatica e veramente unica nel suo genere.

HAI PIÙ DI 18 ANNI?

I contenuti di RoyalQueenSeeds.com sono adatti solo ad un'utenza adulta e nel rispetto delle leggi locali.

Assicurati di avere un'età consentita dalle leggi vigenti nel tuo paese.

Cliccando su ENTRA, dichiari
di avere
più di 18 anni.