Tutto ciò che c'è da sapere sulla coltivazione della cannabis in Germania, mese per mese

Indice:

A meno che non abbiate vissuto in totale isolamento, probabilmente saprete che negli ultimi anni il mercato della cannabis in Europa ha raggiunto nuovi traguardi.

Prima di iniziare a coltivare, tuttavia, occorre tenere in considerazione i vari ostacoli di natura legale, le condizioni climatiche ed altri fattori.

In questo articolo, parleremo di come coltivare con successo una piantagione di cannabis in Germania.

COLTIVARE CANNABIS IN GERMANIA

Come in qualsiasi altra zona d'Europa, anche in Germania troverete delle aree climatiche più o meno favorevoli alla vostra coltivazione. Che abitiate sulle coste settentrionali dello Schleswig-Holstein o nel cuore della Baviera, potrete comunque ottenere una piantagione lussureggiante.

Tuttavia, oltre al clima, è importante valutare altri elementi prima di iniziare a coltivare cannabis in Germania.

LA GANJA È LEGALE IN GERMANIA?

Prima di parlare di come coltivare cannabis in Germania, dobbiamo capire se tale operazione è legale. Lo è? La risposta è sì… e no. La cannabis per scopi ricreativi è ancora illegale, ma viene classificata come sostanza Anlage III.

Questa definizione indica che la cannabis non è una sostanza troppo pericolosa da prescrivere. Droghe come la cocaina, ad esempio, sono classificate Anlage II, ovvero con limiti di prescrizione. L'eroina rientra invece nella categoria Anlage I, ovvero proibita in qualsiasi circostanza.

Pertanto, anche se in modo attenuato, in generale la cannabis resta ancora illegale.

Diciamo “in generale” perché la legge presenta una piccola scappatoia, rappresentata da tre semplici parole: “una piccola quantità”. Di che stiamo parlando, vi chiederete? A quanto pare, secondo la riforma del 1992 sul Narcotic Drugs Act, chi possiede una piccola quantità di cannabis può evitare di essere perseguito penalmente.

Nello specifico, ciò è applicabile a chiunque coltivi, produca, trasporti, importi/esporti o possieda dosi per il solo uso personale. Tale formulazione, fortunatamente, ha favorito il lento percorso della Germania verso la legalizzazione.

Il segnale più evidente riguarda il fatto che la cannabis terapeutica è legale in Germania dal 2017. Tutto è iniziato molto lentamente, con appena 1000 pazienti autorizzati.

Nonostante gli ostacoli lungo il percorso, nel 2018 sono state rilasciate ben 142.000 prescrizioni, e la richiesta è in aumento. L'International Cannabis Business Conference ha stimato che entro il 2023, la Germania rappresenterà il più grande mercato della cannabis terapeutica in Europa.

Tutto ciò è entusiasmante, certo, ma dobbiamo tenere presente che ci sono già stati problemi relativi all'approvvigionamento. Altre aziende internazionali stanno ottenendo permessi per importare in Germania, ma i loro prodotti sono più costosi e destinati ad un commercio su ampia scala.

UNA GUIDA SU COME COLTIVARE CANNABIS ALL'APERTO IN GERMANIA

La Germania racchiude diverse aree climatiche all'interno dei suoi confini. Noi ci concentreremo sulla costa, la parte nord-orientale, la zona occidentale e quella meridionale.

Ogni area presenta determinati vantaggi e svantaggi legati alla coltivazione, livello di clima, luce solare e parassiti.

Come Coltivare Cannabis all'Aperto in Germania, Marzo

MARZO

  • Durata del giorno 1° marzo: 10 ore, 54 minuti
  • Temperatura media: 1–9°C

Man mano che la primavera avanza, potete iniziare i preparativi per allestire la vostra piantagione.

Ovunque vi troviate, potete far germogliare i semi all'inizio di questo mese. Se il clima è sufficientemente caldo e vi trovate nella parte occidentale o nelle zone più temperate nord-orientali, iniziate ad organizzare l'area di coltivazione all'aperto.

Chi abita in Baviera o vicino alla costa, invece, dovrebbe fare attenzione alle condizioni climatiche avverse. In ogni caso, non è necessario trasferire subito le piante all'esterno. Potete approfittare delle giornate più lunghe e delle temperature leggermente più calde per coltivare qualche esemplare sul davanzale della finestra.

Come Coltivare Cannabis all'Aperto in Germania, Aprile

APRILE

  • Durata del giorno 1° aprile: 13 ore, 1 minuto
  • Temperatura media: 5–15°C

Quando le giornate sono più lunghe e il sole riscalda maggiormente, la stagione di coltivazione ha ufficialmente inizio.

Se vivete nelle aree più calde come Francoforte sul Meno o Dusseldorf a nord-est, potreste riuscire a piantare gli esemplari direttamente sul terreno all'aperto (presupponendo che abbiate già concimato e creato un'aiuola).

In alternativa, potete inserire le piante in grandi vasi. Questo vi permetterà di spostarle al riparo in caso di cattivo tempo.

Se volete andare sul sicuro, costruite una serra ed inserite le piante all'interno. Anche se lo spazio sarà limitato, potrete mantenere livelli costanti di umidità e temperatura, proteggendo le piante dagli agenti atmosferici.

Chi abita nelle regioni meno soleggiate, come Amburgo, potrebbe scegliere una serra con illuminazione artificiale, per garantire alle piante la quantità di luce necessaria.

Oltre a questo, dovreste ricordarvi di eliminare regolarmente le erbacce dal giardino (se applicabile) e controllare le piante per individuare eventuali parassiti. Un consiglio utile: aggiungete alcune piante fiorifere nei pressi della piantagione, per attirare gli insetti che si nutrono dei parassiti della cannabis.

Come Coltivare Cannabis all'Aperto in Germania, Maggio

MAGGIO

  • Durata del giorno 1° maggio: 14 ore, 59 minuti
  • Temperatura media: 9–20°C

Quando le temperature iniziano ad aumentare, l'obiettivo primario è assicurarsi che le piante stiano crescendo in un ambiente ottimale. Mantenetele idratate e ricordate che gli esemplari coltivati in zone piovose come la Bassa Sassonia e aree limitrofe avranno bisogno di irrigazioni meno frequenti.

Chi coltiva in serra nelle regioni occidentali e nord-orientali più soleggiate dovrà monitorare un altro fattore: il caldo. Le temperature esterne superiori a 17ºC possono riscaldare notevolmente una serra, pertanto è consigliabile aprire le finestre e attivare dei ventilatori.

Oltre a tenere sotto controllo le condizioni climatiche, occorre concentrarsi sulla prevenzione dei danni alle piante. Rimuovete regolarmente le erbe infestanti che sottraggono sostanze nutritive alla piantagione, esaminate le piante per individuare tempestivamente eventuali parassiti. Se vivete in zone rurali, verificate che non siano presenti animali selvatici nei paraggi. Per evitare che volpi o cinghiali distruggano la cannabis, sarà sufficiente costruire un recinto attorno alla piantagione.

Come Coltivare Cannabis all'Aperto in Germania, Giugno

GIUGNO

  • Durata del giorno 1° giugno: 16 ore, 31 minuti
  • Temperatura media: 13–24°C

È arrivata l'estate! Questo significa giornate trascorse a prendere il sole sulla spiaggia, festival musicali… No, stiamo scherzando! In realtà, l'estate è il periodo in cui le piante crescono più rapidamente! Ciò è dovuto alla maggior quantità di luce solare (il solstizio d'estate è il 21 del mese), al clima più caldo e, ovviamente, alle vostre amorevoli cure.

In questo periodo dovreste inoltre sistemare dei supporti sulle piante più grandi.

Se volete coltivare senza attirare troppo l'attenzione, o avete uno spazio limitato, dovrete eseguire anche qualche altro lavoro. In particolare, vi consigliamo di sottoporli ad un low-stress training per mantenere le piante basse e compatte.

Tenete presente che in Germania durante l'estate la piovosità aumenta, pertanto dovreste cercare di raggiungere un equilibrio ideale tra calore ed umidità.

Come Coltivare Cannabis all'Aperto in Germania, Luglio

LUGLIO

  • Durata del giorno 1° luglio: 16 ore, 44 minuti
  • Temperatura media: 14–26°C

Parafrasando l'artista americano Nelly, “It's gettin' hot out here” (N.d.R. “Inizia a far caldo qua fuori”). Indipendentemente da dove vi troviate, questo è il mese più afoso dell'anno, con temperature che variano dai 22ºC di Amburgo ai 26°C di Francoforte.

Anche le giornate sono più lunghe, quindi l'obiettivo principale dovrà essere quello di mantenere il terreno adeguatamente idratato. Le piogge sono ancora frequenti, soprattutto a Francoforte con una media di 44mm, ma il suolo può tornare asciutto nel giro di pochi giorni.

Se non l'avete già fatto, installate un sistema di irrigazione per facilitare e velocizzare le operazioni. In questo modo, dovrete semplicemente effettuare una manutenzione regolare sull'impianto.

Se state coltivando semi regolari, l'altra priorità è determinare il sesso degli esemplari. Individuate le sacche polliniche che inizieranno ad emergere attorno ai nodi.

Se ancora non lo sapete, allontanare le piante maschio è fondamentale per preservare la produttività e la potenza degli esemplari femmina. Lasciati nella piantagione, i maschi feconderanno le femmine, inducendole a sviluppare semi. A meno che non desideriate ottenere nuovi semi, questa situazione è tutt'altro che ideale.

Come Coltivare Cannabis all'Aperto in Germania, Agosto

AGOSTO

  • Durata del giorno 1° agosto: 15 ore, 31 minuti
  • Temperatura media: 14–26°C

Durante il mese di agosto, le piante percepiscono la riduzione delle ore di luce e chi coltiva ceppi fotoperiodici può ammirare uno spettacolo meraviglioso. Si tratta, ovviamente, della fase di fioritura.

Gli esemplari cresceranno in altezza per le prime due settimane circa, pertanto sarà necessario effettuare defogliatura e potatura—nel caso non aveste già provveduto. Più che la discrezione, l'obiettivo di questa operazione è esporre le cime alla luce solare.

Ricordate di innaffiare le piante regolarmente, poiché in questo periodo possono verificarsi ondate di calore improvvise. Soprattutto in questo mese dell'anno, un sistema di irrigazione potrà farvi risparmiare tempo e fatica.

Come Coltivare Cannabis all'Aperto in Germania, Settembre

SETTEMBRE

  • Durata del giorno 1° settembre: 13 ore, 36 minuti
  • Temperatura media: 11–23°C

L'estate inizia a cedere il posto all'autunno, i fiori delle vostre piante diventano sempre più grandi grazie all'aumentata produzione di pistilli e tricomi.

Crescendo, i fiori iniziano a sprigionare aromi pungenti, che si diffondono nell'ambiente circostante.

Non lasciatevi distrarre da questa piacevole fragranza, poiché dovrete assicurarvi che gli esemplari siano adeguatamente protetti dalle piogge imminenti. Gli acquazzoni non saranno intensi come quelli estivi ma, in caso di rovesci, le piante dovrebbero restare all'interno delle serre o riparate sotto un telone.

Come Coltivare Cannabis all'Aperto in Germania, Ottobre

OTTOBRE

  • Durata del giorno 1° ottobre: 11 ore, 35 minuti
  • Temperatura media: 6–17°C

L'autunno è ufficialmente arrivato. Ben presto potrete raccogliere i frutti del vostro duro lavoro.

Le piogge iniziano a diventare più sporadiche in questo periodo, ma i rischi di marciume radicale o irrigazione eccessiva persistono. Se nella vostra zona c'è ancora luce solare e calore a sufficienza, potete lasciar crescere gli esemplari ancora un po', per massimizzare i rendimenti.

Se invece abitate in un'area piovosa, procedete subito alla raccolta, all'essiccazione e alla concia delle cime.

Come Coltivare Cannabis all'Aperto in Germania, Novembre

NOVEMBRE

  • Durata del giorno 1° novembre: 9 ore, 33 minuti
  • Temperatura media: 2–10°C

A novembre la stagione di coltivazione è quasi terminata e chi non l'ha ancora fatto dovrebbe procedere al raccolto.

A questo punto non è più possibile proseguire con la coltivazione. Le uniche mansioni da svolgere riguardano la rimozione delle foglie cadute, la disinfestazione preventiva per evitare lo sviluppo di parassiti e la distruzione di qualsiasi detrito che non può essere usato per il compost. Dopo aver essiccato e conciato la cannabis, potrete finalmente assaggiare i risultati del vostro duro lavoro.

PRO E CONTRO DEL COLTIVARE CANNABIS IN GERMANIA

In breve, coltivare cannabis in Germania è piuttosto vantaggioso. Le temperature sono facilmente gestibili, se non perfettamente miti, in quasi tutte le aree di questo Paese.

Inoltre, le piogge diminuiscono man mano che sopraggiunge l'autunno e ciò permette di coltivare le piante con meno stress. Tuttavia, le fredde temperature primaverili rendono difficile l'avviamento della piantagione, e il fatto che la piovosità raggiunga l'apice in estate è un problema notevole.

Clima a parte, la legalità rimane un grande punto interrogativo. Non è ancora chiaro se il governo consentirà la coltivazione domestica di massa.

Ad ogni modo, uno dei vantaggi del coltivare cannabis in Germania è che lì—contrariamente ad altri Paesi europei—esiste già un programma sulla cannabis terapeutica.

Tali progressi in atto in uno dei maggiori Stati dell'Unione Europea dovrebbero indurre altre nazioni a fare lo stesso. Ma solo il tempo potrà confermare tale ipotesi.

LE 3 MIGLIORI VARIETÀ RQS DA COLTIVARE ALL'APERTO IN GERMANIA

Quando si coltiva all'aperto in Germania, è consigliabile scegliere ibridi robusti e vigorosi—fotoperiodici o autofiorenti. In questa regione infatti non c'è tempo sufficiente per coltivare ceppi sativa massicci.

Chi coltiva nelle aree settentrionali dovrebbe scegliere genetiche a dominanza indica, in modo da raccogliere le cime prima dell'arrivo dell'autunno.

Per concludere, vi consigliamo alcune varietà in grado di tollerare condizioni climatiche come quelle della Germania.

  • Northern Light

Probabilmente conoscete già il leggendario ceppo Northern Light, ma forse non sapete che questa pianta è anche molto resistente alla muffa.

Questa caratteristica è importante, dal momento che in Germania le estati sono molto piovose. Inoltre, questa indica sviluppa il 18% di THC, un sapore fruttato ed uno sballo euforizzante e distensivo. Coltivata all'aperto, raggiunge 180–200cm di altezza e produce 625g/pianta.

Northern Light Royal Queen Seeds

Northern Light

Northern Light

Genetic background Northern Light S1
Yield indoor 500 - 550 gr/m2
Height indoor 100 - 160 cm
Flowering time 7 - 8 weeks
THC strength THC: 18% (aprox.) / CBD: Medium
Blend 0% Sativa, 100% Indica, 0% Ruderalis
Yield outdoor 575 - 625 g/per plant (dried)
Height outdoor 180 - 220 cm
Harvest time Late September
Effect A combination of stoned + high

Buy Northern Light

  • White Widow

Se abitate in zone più fredde, potete fare affidamento sulla White Widow.

Questo ibrido perfettamente bilanciato si adatta bene ai climi nordici. Fumando le cime contenenti il 19% di THC, sarete avvolti da uno sballo gioioso e piacevole. Gli esemplari maturi raggiungono i 190cm di altezza, ed offrono 600g/pianta.

White Widow Royal Queen Seeds

White Widow

White Widow

Genetic background White Widow S1
Yield indoor 450 - 500 gr/m2
Height indoor 60 - 100 cm
Flowering time 8 - 9 weeks
THC strength THC: 19% (aprox.) / CBD: Low
Blend 50% Sativa, 50% Indica, 0% Ruderalis
Yield outdoor 550 - 600 g/per plant (dried)
Height outdoor 150 - 190 cm
Harvest time Late October
Effect Extremely stoned

Buy White Widow

  • Royal Moby

Per finire, vorremmo parlare di Royal Moby, una delle discendenti del ceppo White Widow. Nata dalla fusione tra White Widow e Haze, Royal Moby rende orgogliosi i suoi genitori crescendo vigorosa e respingendo gli attacchi della muffa.

Con il suo 21% di THC, Royal Moby offre un trattamento reale e grazie al patrimonio genetico a dominanza sativa, lo sballo sarà lucido e vivace.

Questa varietà è stata battezzata prendendo spunto dalla balena del celebre romanzo di Herman Melville. Perché? Beh, gli esemplari Royal Moby superano in grandezza tutti gli altri, arrivando a 3,5 metri di altezza e producendo 700g di cime ciascuno.

Royal Moby Royal Queen Seeds

Royal Moby

Royal Moby Royal Queen Seeds

Genetic background Haze x White Widow
Yield indoor 500 - 550 g/m2
Height indoor 80 - 140 cm
Flowering time 9 - 10 weeks
THC strength THC: 21% (aprox.) / CBD: Low
Blend 65% Sativa, 35% Indica
Yield outdoor 500 - 550 g/per plant (dried)
Height outdoor 200 - 300 cm
Harvest time Late October
Effect A combination of stoned + high

Buy Royal Moby

CONCLUSIONI

Il destino della cannabis in Germania è, per certi aspetti, ancora poco chiaro. Sappiamo però che la pianta sta riscuotendo e continuerà a riscuotere molto successo.

Questo significa che sarà necessario coltivare più cannabis e probabilmente i fornitori internazionali non riusciranno a soddisfare tutte le richieste (secondo molti, non riescono a farlo già adesso).

Tutto sommato, è probabile che in Germania i coltivatori di cannabis aumenteranno.

L'unica domanda rimasta è: sarete con loro?

HAI PIÙ DI 18 ANNI?

I contenuti di RoyalQueenSeeds.com sono adatti solo ad un'utenza adulta e nel rispetto delle leggi locali.

Assicurati di avere un'età consentita dalle leggi vigenti nel tuo paese.

Cliccando su ENTRA, dichiari
di avere
più di 18 anni.