Le criptovalute hanno cambiato per sempre il modo in cui gestiamo i soldi. In Royal Queen Seeds vogliamo supportare il movimento cripto fino a quando non vedremo finalmente accettare monete come bitcoin e molte altre come metodi di pagamento globali.

Per dimostrare il nostro sostegno abbiamo appena investito per dotarci di tutta l'infrastruttura necessaria per accettare pagamenti con le 9 principali criptovalute. Abbiamo accettato pagamenti in bitcoin da un po’ di tempo e siamo ora pronti ad ampliare le nostre opzioni.

PERCHÉ AMIAMO LE CRIPTO

Noi di Royal Queen Seeds siamo grandi fan delle criptovalute. Monete come bitcoin, ether e molte altre hanno completamente rivoluzionato il modo in cui gestiamo il denaro e ci offrono una libertà finanziaria che le normali valute non possono fare.

Le valute ufficiali, come il dollaro USA o l'euro, sono regolate dai governi e dalle loro istituzioni finanziarie che sostanzialmente controllano come, dove e a chi inviamo denaro. Questo è un grosso problema, specialmente nel settore della cannabis.

Sebbene le leggi sulla cannabis stiano cambiando in tutto il mondo, banche e fornitori di servizi di pagamento non si sono ancora aggiornati. Anche nei luoghi dove la marijuana è legale (come alcune parti degli Stati Uniti e dell'Europa), le banche e le società delle carte di credito si rifiutano di gestire i soldi prodotti dall'industria della cannabis.

Questo significa che la maggior parte delle aziende in questo settore sono costrette a eseguire operazioni solo in contanti. Ed è un grosso problema per un'industria da miliardi di dollari come quella della cannabis.

Le criptovalute superano molti di questi problemi. Grazie alla loro natura decentralizzata, non ci sono regole che sanciscano a chi è possibile inviare o ricevere valuta. Per aziende come la nostra, questo elimina molti degli ostacoli che dobbiamo affrontare nelle transazioni con banche, società di carte di credito e altri fornitori di servizi di pagamento, come ad esempio i pagamenti rifiutati.

Oltre a questo, le criptovalute offrono anche transazioni più veloci, commissioni più basse e numerosi altri vantaggi.

Siamo quindi orgogliosi di annunciare che possiamo finalmente accettare pagamenti in numerose criptovalute. Qui di seguito è riportato un elenco di tutte le criptovalute che oggi accettiamo, oltre al bitcoin.

Cannabis Criptovaluta

9 CRIPTOVALUTE

Ethereum Cryptocurrency For Cannabis
ETHEREUM

Ethereum e Bitcoin sono le due più grandi criptovalute del mondo. Inoltre, essendo una piattaforma open source, la rete Ethereum ospita anche una vasta gamma di altri progetti blockchain.

Proprio come il Bitcoin, anche Ether viene minato dagli utenti. Per eseguire transazioni sulla rete, è necessaria una piccola quantità di valuta da pagare per ogni transazione. Il costo della transazione utilizzato per mantenere in funzione la rete Ethereum è noto come "gas".

Litecoin Cryptocurrency For Cannabis
LITECOIN

Il successo di Bitcoin ed Ethereum è stato enorme. Di conseguenza, gli utenti che possiedono una di queste valute non si separeranno tanto facilmente da loro. Ecco dove entra in gioco Litecoin.

Sviluppato nel 2011 da un ex dipendente di Google, Litecoin è diventato operativo utilizzando un nuovo algoritmo noto come s-crypt. A differenza degli algoritmi usati da Bitcoin e altre piattaforme, s-crypt è molto più facile da minare senza sacrificare la sicurezza. Ciò significa essenzialmente che le persone possono fare il mining di Litecoin senza dover utilizzare hardware specializzato.

BitCoin Cash Cryptocurrency For Cannabis
BCASH

Bitcoin Cash, o semplicemente BCash, è molto simile a Bitcoin. La rete BCash è però molto più grande della rete Bitcoin originale, consentendo più transazioni giornaliere, tempi di transazione più veloci e costi di transazione inferiori.

Lanciato nel 2017, Bitcoin Cash ha incontrato un po' di incertezza da parte degli utenti di Bitcoin e di altri membri della comunità cripto. Ciononostante, la rete ha quasi 17 milioni di monete in circolazione e molti utenti. Offre pagamenti sicuri e affidabili come tutte le altre monete in questo elenco.

Digibyte Cryptocurrency For Cannabis
DIGIBYTE

DigiByte è il culmine di tre progetti: DigiExplorer, DigiBot-Telegram e DigiByte Gaming. Lanciata nel 2014, la blockchain DigiByte è diventata la catena UTXO più grande e veloce al mondo.

La rete DigiByte è distribuita su oltre 200.000 server e, a differenza di Bitcoin ed Ethereum, utilizza 5 diversi algoritmi di data mining per garantire la sicurezza della sua rete. Questo aiuta anche a mantenere accessibile il mining e impedisce la sua centralizzazione, che è diventata un problema per alcune valute più grandi.

Ethereum Classic Cryptocurrency For Cannabis
ETHEREUM CLASSIC

Lanciato nel 2016, Ethereum Classic è stato costruito come risultato diretto di un attacco DOA. Dopo aver perso circa 150 milioni di dollari in Ether, la maggior parte degli utenti di Ethereum ha votato per creare una "forchetta" nella blockchain originale. Questo essenzialmente ha permesso loro di recuperare i fondi persi a seguito dell'attacco.

Una minoranza di utenti di Ethereum era contraria alla creazione di questa forchetta e ha quindi creato Ethereum Classic, che funziona ancora sulla blockchain originale.

GameCredits Cryptocurrency For Cannabis
GAMECREDITS

GameCredits è stato lanciato per la prima volta nel 2015 con il nome GamersCoin. È molto simile a Litecoin e utilizza lo stesso algoritmo e una struttura blockchain simile. La ricompensa per il mining di un blocco in GameCredits è la stessa di Bitcoin, così come la sua capitalizzazione.

GameCredits è stato inizialmente progettato per servire come metodo di pagamento globale per l'acquisto di espansioni di videogiochi e per offrire pagamenti a sviluppatori e utenti dei giochi. È una valuta open source che attira attualmente circa 2,6 milioni di giocatori da tutto il mondo.

Cannabis Cryptocurrencies

Potcoin Cryptocurrency For Cannabis
POTCOIN

Come accennato in precedenza, l'industria della cannabis deve affrontare ogni tipo di problema a causa delle questioni legali.

Il principale problema per le imprese e per i consumatori che operano nella "cannasfera" è che le istituzioni finanziarie non gestiscono denaro derivato dall'industria della cannabis, semplicemente perché la pianta è illegale nella maggior parte del mondo. Anche le entità che operano in luoghi in cui la cannabis è legale continuano a trovare difficoltà nell’inviare e ricevere denaro, e devono spesso ricorrere a transazioni in contanti.

PotCoin mira ad affrontare alcuni di questi problemi fornendo una semplice criptovaluta adattata all'industria della cannabis. È stato lanciato ufficialmente nel 2014 con un’offerta di transazioni istantanee a costi generalmente bassi. Il PotCoin può anche essere depositato per guadagnare interessi.

Come GameCredits, le funzioni di blockchain e mining della moneta sono quasi identiche a quelle di Litecoin. La blockchain di PotCoin viene però eseguita su blocchi di dati più piccoli e quindi offre trasferimenti e transazioni più veloci.

Tether Cryptocurrency For Cannabis
TETHER

Il tether è una valuta particolare. È supportata da una riserva in USD pari a 1 dollaro per ogni tether in circolazione. Ogni dollaro nella riserva viene essenzialmente convertito in criptovaluta e può essere utilizzato proprio come il normale USD. Il risultato è una valuta stabile con un valore molto simile al dollaro USA. Al momento della stesura di questo articolo, ad esempio, il prezzo di Tether era 0,9997 dollari, secondo CoinMarketCap.

Vertcoin Cryptocurrency For Cannabis
VERTCOIN

Come molte delle altre valute in questo elenco, gli sviluppatori di Vertcoin miravano a creare una moneta e una blockchain che fossero immuni alla centralizzazione del mining. In quanto tale, la blockcahin che sta alla base di Vertcoin è praticamente al 100% resistente agli ASIC (computer altamente specializzati costruiti appositamente per fare mining di monete come Bitcoin).

Di conseguenza, Vertcoin è molto più accessibile alle persone di tutto il mondo, purché investano in una GPU (Graphics Processing Unit) che, sebbene costosa, è molto più economica di un ASIC.

COMINCIA A USARE LA CRIPTOVALUTA NEL NOSTRO STORE OGGI STESSO

In RQS siamo orgogliosi di accettare tutti i metodi di pagamento elencati in questo articolo e di contribuire a promuovere l'idea di una pura libertà finanziaria.

Allora, cosa stai aspettando? Metti al lavoro nel nostro negozio quelle monete guadagnate con fatica!

Carrello

Inclusi articoli GRATUITI

Nessun prodotto

Spedizione € 0.00
Totale € 0.00

Check out