Cannabis medici per il trattamento di sclerosi multipla

Published :
Categories : la marijuana medica

Cannabis medici per il trattamento di sclerosi multipla

Con i continui progressi nel campo della medicina e della farmacologia, la tendenza più recente sembra essere a favore dell’uso della marijuana medica come metodo per diminuire il dolore e gli spasmi muscolari, sperimentati dalle persone che soffrono di sclerosi multipla e altre malattie e patologie che provocano gravi contrazioni ai muscoli.


Un famoso portavoce dell’uso della marijuana medica per alleviare i sintomi della sclerosi multipla è il conduttore americano di talk show Montel Williams, a cui è stata diagnosticata la malattia nel 1990. Il signor Williams è un sostenitore devoto dell’uso della cannabis come un’alternativa attuabile alla prescrizione di medicine per il controllo degli effetti deleteri della malattia sul corpo umano.

Studi Medici sulla Marijuana Medica e sugli Spasmi Muscolari
I ricercatori medici israeliani hanno studiato per anni l’effetto delle varie componenti chimiche della cannabis su differenti patologie, isolando componenti chiave nel tentativo di sintetizzare il THC e il CBD.

Uno studio recente pubblicato dal Giornale di Farmacologia Neuroimmune riporta che alcuni degli elementi chimici presenti naturalmente nella cannabis possono ridurre l’infiammazione al cervello e al midollo spinale. Finora gli esperimenti sono stati testati soltanto sugli animali, ma le implicazioni per le persone che soffrono di gravi spasmi muscolari sono incoraggianti. Ulteriori test riveleranno quanto sollievo possa dare la marijuana a chi soffre di gravi spasmi muscolari e di sclerosi multipla.

Le sperimentazioni cliniche condotte nello stato della California hanno prodotto risultati che supportano il beneficio medico dell’uso della cannabis per la riduzione degli spasmi muscolari, secondo quanto affermato dal Centro per la Ricerca sulla Cannabis Medica dell’Università della California di San Diego.

L’evidenza empirica offerta dai pazienti che hanno scelto di usare la marijuana medica per alleviare sintomi come dolore forte, tremori e spasmi muscolari, generalmente tende a essere positiva: sembra che la maggioranza dei pazienti che assumono la marijuana medica creda di ottenere dei benefici medici come risultato. I pazienti stanno infatti ottenendo risultati che migliorano la qualità della loro vita.

Multiple Sclerosis and cannabisChe cosa è la SM e come colpisce il corpo?
Fondamentalmente la sclerosi multipla è una malattia infiammatoria nella quale il corpo sfrutta il sistema immunitario per attaccare il sistema nervoso. Questa malattia provoca numerose problematiche, compresi sintomi come contrazioni o spasmi muscolari, debolezza in uno o più arti, dolore in varie parti del corpo, sensazioni simili allo shock elettrico, tremori muscolari e stanchezza. Il dolore e gli spasmi muscolari possono aumentare con il passare del tempo, portando a un peggioramento delle condizioni fisiche. La malattia ha quindi un impatto negativo sull’intera vita dei pazienti.

Qual è il trattamento standard per la SM?
Il trattamento tipico per gli spasmi muscolari gravi comprende farmaci anti-infiammatori, antidolorifici, rilassanti muscolari, ansiolitici e, in alcuni casi, la tossina botulinica. Questi farmaci vengono prescritti allo scopo di offrire un sollievo dal dolore, di ridurre gli spasmi muscolari e di aiutare il paziente a tornare almeno in parte a condurre una vita normale. In molti casi, comunque, questi rimedi palliativi non sono efficaci e spesso hanno seri effetti collaterali. Una terapia più naturale e un massaggio profondo ai tessuti possono dare un sollievo aggiuntivo, ma in generale i pazienti non riescono a controllare i sintomi tramite i metodi tradizionali.

La marijuana medica diventerà un’opzione per i pazienti affetti da SM?
In molti paesi, i medici stanno già prescrivendo componenti della marijuana come metodo per dare sollievo ai pazienti colpiti da sclerosi multipla. Man mano che la ricerca compie altri passi in avanti, la marijuana medica presto potrà diventare un’opzione comunemente prescritta per avere sollievo dal dolore e dagli spasmi muscolari, di cui sono vittima i malati di SM e di altre patologie e condizioni mediche simili.

Scegliere di usare la cannabis per sedare il dolore, gli spasmi e i tremori muscolari può essere un’alternativa attuabile per i pazienti che desiderano ricercare un approccio al trattamento diverso dalle medicine standard prescritte loro dal medico.

Crescere il proprio marijuana medica


Dichiarazione di non responsabilita' medica
Le informazioni fornite, i riferimenti e i link presenti su questo sito internet non sono da considerarsi per scopi didattici e non forniscono pareri legali o medici. Royal Queen Seeds non giustifica, non sostiene e non promuove l'uso lecito o illecito di qualsiasi droga. Royal Queen Seeds non puo' essere ritenuta responsabile per il materiale a cui fanno riferimento i link che sostengono, promuovono o sostengono l'uso lecito o illevito di droghe o altre attivita' illegali.
Consultare un Dottore/Consulente medico prima di utilizzare qualsiasi prodotto o metodo menzionato, a cui si fa riferimento o linkato su questo sito.