Il rumore emesso da una Grow Room non è solo un semplice fastidio. Se volete mantenere al minimo i possibili rischi, dovete mantenere segreta la vostra coltivazione. Seguite i nostri suggerimenti.

I rumori generati dalle ventole d'estrazione, dagli impianti di scarico, dalle pompe d'aria e da tutti gli altri componenti elettrici necessari per gestire adeguatamente una coltivazione indoor, a volte, possono essere ben più di un semplice fastidio. Anche quando la situazione può sembrarvi accettabile e considerate che sia "tutto ok", le vibrazioni, i costanti cigolii e il frastuono di una stanza di coltivazione potrebbero attirare l'attenzione dei vicini, non sempre disposti a sopportare certi rumori di sottofondo. Non sarebbe la prima volta che il frastuono emesso da un appartamento mette allo scoperto (e, di conseguenza, a termine) una coltivazione indoor hobbistica.

Tuttavia, esistono alcuni trucchi per ridurre al minimo i rumori di una Grow Room, senza per questo dover spendere troppi soldi. Ecco alcuni suggerimenti che vi permetteranno di ridurre in modo significativo il trambusto emesso da una Grow Room, limitando sensibilmente il rischio di essere scoperti e ristabilendo un po' di pace tra le mura di casa!

SOSPENDERE IN ARIA I VENTILATORI ALL'INTERNO DI CASSE INSONORIZZATE

Gran parte del rumore emesso da una coltivazione indoor viene generato dalle vibrazioni dei ventilatori in funzione sul pavimento, o appesi ad un soffitto o a delle pareti. L'ideale sarebbe isolarli in casse o involucri, sostenendoli ad una certa distanza da qualsiasi superficie fissa, all'interno, ad esempio, di una semplice scatola di legno. Per installarli al soffitto potete usare delle corde elastiche. Inoltre, per ridurre ulteriormente i rumori, bisognerebbe appendere anche i vari condotti d'aria, seguendo gli stessi principi. Cercate sempre di isolare tutti gli impianti di ventilazione e i condotti presenti in una Grow Room. Una cassa in legno è in grado di ridurre sensibilmente il rumore e la sua sospensione vi permetterà di evitare che le vibrazioni passino attraverso le pareti.

AGGIUNGERE TAPPETINI IN GOMMA PER AMMORTIZZARE LE VIBRAZIONI DELLE POMPE

La maggior parte dei coltivatori sono soliti posizionare sul pavimento le pompe d'acqua e d'aria, o semplicemente su una mensola o un tavolo. In questo modo le vibrazioni vengono amplificate e i rumori trasmessi in tutte le zone prossime alla Grow Room. Fortunatamente, questo problema è piuttosto facile da risolvere. Procuratevi alcuni tappetini ad alta densità, o di schiuma di gomma, e posizionateli tra il suolo e le pompe. Se non avete intenzione di spendere troppi soldi in materiali fonoassorbenti, una semplice stuoia per lo yoga può dare ottimi risultati. Una pompa non dovrebbe mai essere inserita in una cassa chiusa! L'unica cosa che otterreste è danneggiare la pompa o, ancora peggio, rischiare di appiccare un incendio!

USARE CANALIZZAZIONI ISOLATE

I condotti metallici, soprattutto quando sono rigidi e fissi, possono causare vibrazioni e rumori. Un condotto isolato con fibra di vetro può essere un'ottima soluzione e può ridurre notevolmente i rumori generati dal movimento dell'aria. In questo modo riuscirete ad aggiungere il "fattore discrezione" alla vostra Grow Room! Allo stesso modo, bisogna tenere a mente che le eventuali pieghe e curve di un impianto di canalizzazione possono aumentare le vibrazioni. Per cui, se state progettando i condotti da installare in una coltivazione indoor, cercate di minimizzare le curve (sempre che ne abbiate la possibilità).

INSONORIZZAZIONE DELLA STANZA DI COLTIVAZIONE

Per evitare di dover ristrutturare un'intera abitazione e installare nuovi dispositivi in una Grow Room, potreste valutare la possibilità di insonorizzare direttamente tutta la stanza di coltivazione. Una buona alternativa potrebbe essere quella di posizionare rivestimenti in vinile (tende composte da strisce in plastica PVC). Se avete bisogno di ammortizzare rumori e vibrazioni più intensi, allora potete adottare materiali ancora più isolanti, come la gomma. Se siete ancora in fase di progettazione della vostra Grow Room, e se ne avete la possibilità, potete anche prendere in considerazione la posa di tappetini per isolamento acustico sul vostro pavimento.

INSTALLARE UN SILENZIATORE AL CONDOTTO DI SCARICO D'ARIA

Una delle principali fonti di rumore in una stanza di coltivazione è il condotto di scarico d'aria. Per ridurlo, potete fabbricarvi da soli un silenziatore molto efficace, spendendo pochi soldi. Molti coltivatori si costruiscono da sé questi silenziatori utilizzando materiali facilmente reperibili, riuscendo ad isolare completamente il flusso d'aria! Sono molto facili da fabbricare e richiedono pochissimo tempo.

Silenziare una Grow Room cannabis

COME FARE DA SOLI UN SILENZIATORE

Avrete bisogno di:

Un grande bidone della spazzatura da 200L in plastica e con coperchio

Un pezzo di rete metallica (anche conosciuta come "rete per pollai", "rete esagonale" ecc.)

Una pistola di silicone

Nastro adesivo

Materiale isolante (come fibra di vetro o tessuto trapuntato e impunturato su ovatta)

Tutti questi materiali non dovrebbero costarvi più di 60€. L'idea è quella di isolare la fine del vostro condotto con il bidone della spazzatura, soffocando i rumori con il silicone e il materiale isolante. Questo silenziatore fai da te metterà a tacere la vostra coltivazione indoor.

ISTRUZIONI:

1. Controllare l'esatto diametro del tubo di scarico d'aria.

2. Con la rete per pollai, realizzare un cilindro di rete metallica dello stesso diametro del tubo di scarico. Il cilindro di rete metallica dovrebbe rimanere leggermente più lungo dell'altezza del bidone della spazzatura. (Se doveste avere problemi nel rigirare su se stessa la rete, potete arrotolare diversi pezzi più corti e collegarli tra di loro con nastro adesivo).

3. Tagliare due aperture nel bidone della spazzatura, una nella parte superiore, nel coperchio, ed una nella parte inferiore, in linea con il foro superiore. I diametri delle due aperture devono avere un'ampiezza appena sufficiente per inserire a malapena il cilindro in rete metallica. Se dovessero esserci alcune sbavature o spigoli nei fori realizzati, potete usare il nastro per rendere meno spigoloso l'ingresso dei due fori.

4. A questo punto, inserire il cilindro di rete metallica verticalmente all'interno del bidone della spazzatura, in modo che fuoriesca di circa 5-10cm da entrambe le estremità, tra il foro inferiore e quello superiore del coperchio.

5. Una volta dentro al bidone della spazzatura, usando il nastro ed il silicone, fissare il cilindro di rete su tutta la superficie interna, da apertura ad apertura.

6. Se usate la fibra di vetro per isolare il bidone, indossate sempre guanti protettivi ed una mascherina per polveri! Ora, prendete il materiale isolante da voi scelto ed inseritelo tra la superficie interna del bidone e il cilindro di rete metallica. Cercate di non comprimere eccessivamente il materiale isolante, ma nemmeno di lasciarlo troppo soffice. L'obiettivo è quello di isolare lo spazio tra il cilindro e le pareti del bidone della spazzatura.

7. Chiudere il coperchio del bidone della spazzatura e fissarlo con silicone e nastro adesivo.

8. Dall'esterno del bidone della spazzatura, applicare uno strato di silicone attorno all'apertura superiore, in modo da fissare la rete metallica al foro. Il silenziatore a bidone della spazzatura "fai da te" dev'essere completamente a tenuta d'aria, per cui abbondate pure con il silicone e il nastro adesivo.

9. Utilizzare quindi altro nastro adesivo per avvolgere ed isolare le due estremità del cilindro in rete metallica che fuoriescono dal silenziatore. Tutta la struttura dev'essere a tenuta d'aria!

10. Aiutandosi con un poco di nastro adesivo, collegare l'estremità del condotto di scarico d'aria della vostra Grow Room con la parte del cilindro di rete metallica che fuoriesce dalla parte inferiore del silenziatore fai da te.

Se avete seguito alla lettere tutte le nostre indicazioni, il nuovo silenziatore fai da te dovrebbe riuscire a ridurre notevolmente il rumore dello scarico d'aria!

Non è indispensabile spendere ore di lavoro e grandi somme di denaro per silenziare una Grow Room. A volte, le cose semplici, ma ingegnose, possono fare una grande differenza. Mai sottovalutare i suoni emessi da una coltivazione indoor! Mantenete sempre al minimo i possibili rischi, non fatevi prendere dall'entusiasmo e non parlatene con nessuno!

Carrello

Inclusi articoli GRATUITI

Nessun prodotto

Spedizione € 0.00
Totale € 0.00

Check out