Valutare le differenze tra fumare e mangiare cannabis.


Gli utilizzatori esperti conoscono la differenza tra fumare/svapare e ingerire cannabis. Le preferenze possono variare, ma questo è il concetto generale: mangiare erba produrrà uno sballo molto più forte ed intenso. Il fumo ti dà invece un effetto più prevedibile e gestibile. Perché?

Se questa è una domanda che hai in mente, il nostro articolo dovrebbe offrirti una risposta.

Come Si Può Consumare la Cannabis?

A parte dabbare e svapare, oggi i principali metodi per il consumo di cannabis sono ancora fumare o mangiare edibili. Se preferisci il primo metodo, puoi scegliere la tradizionale canna oppure utilizzare una variante a tua scelta di pipe o bong.

D’altra parte, gli edibili hanno fatto molta strada a partire dai brownies e dalle space cake. Ora puoi consumarli sotto forma di gustose caramelle gommose che ti riporteranno indietro nel tempo, quando avevi 12 anni e andavi a comprare dolciumi in un negozio di caramelle. La cannabis può anche essere infusa nel caffè, nel vino e persino nel gelato.

Mangiare o Fumare Erba: Valutare le Differenze

Come accennato in precedenza, lo sballo che proverai mangiando cannabis sarà diverso da ciò che sentirai se scegli di fumarla. Approfondiamo questo aspetto.

  • Assimilazione

MANGIARE ERBA
Proprio qui c’è una differenza evidente. Se hai già preso degli edibili, saprai che ci vuole un po’ di tempo prima di sentirne gli effetti. Ma una volta che entrano in circolo, faranno sentire bene la loro presenza. Questo avviene perché dopo aver ingerito cannabis, il fegato inizia a metabolizzare il THC, trasformandolo in un metabolita chiamato 11-idrossi-THC. Questo composto è molto più potente e possiede un’emivita più lunga che lo rende nel complesso molto più intenso.
SMOKING WEED
Quando fumi cannabis, il THC viaggia invece quasi istantaneamente verso il tuo cervello attraverso gli alveoli dei polmoni. Questo è il motivo per cui ti senti sballato già pochi minuti dopo aver fumato.
  • Insorgenza

FUMARE ERBA
Ne abbiamo già accennato: la diversità d’insorgenza degli effetti tra fumare e mangiare cannabis può influenzare notevolmente l’esperienza complessiva. Quando fumi, puoi valutare meglio quanto THC stai assumendo, visti gli effetti istantanei che proverai già al primo tiro. In questo modo saprai quando fermarti e prenderti una pausa, ottenendo così un maggiore controllo sulla situazione.
MANGIARE ERBA
Questo non succede con gli edibili, che entreranno in azione solo dopo aver atteso circa un’ora. E a causa di quell’illusione di “non sentire nulla” durante la prima mezz’ora o più, potresti essere portato a mangiarne ancora. Questo è un grande “No”, soprattutto se hai iniziato da poco la tua esperienza con la cannabis.
  • Durata

FUMARE ERBA
Ecco una cosa da tenere a mente quando si fuma l'erba del diavolo: effetto istantaneo, viaggio più breve. Dopo il primo tiro, ti dovrai aspettare di sentirti rilassato, euforico o incollato al tuo divano per circa un’ora o due prima che gli effetti inizino a diminuire. Se dopo vorrai ancora sentire lo sballo, qualche tiro in più ti riporterà alla dimensione in cui ti trovavi prima.
MANGIARE ERBA
I prodotti commestibili sono invece un'altra questione. Quando iniziano gli effetti, aspettati di galleggiare per le prossime quattro-otto ore. Persino un fumatore esperto come Snoop Dogg evita di mangiare la sua erba perché, stando alle sue parole, gli edibili “non hanno il pulsante di spegnimento”.
  • Potenza

MANGIARE ERBA
Ecco una cosa da tenere a mente quando si fuma l'erba del diavolo: effetto istantaneo, viaggio più breve. Dopo il primo tiro, ti dovrai aspettare di sentirti rilassato, euforico o incollato al tuo divano per circa un’ora o due prima che gli effetti inizino a diminuire. Se dopo vorrai ancora sentire lo sballo, qualche tiro in più ti riporterà alla dimensione in cui ti trovavi prima.I prodotti commestibili sono invece un'altra questione. Quando iniziano gli effetti, aspettati di galleggiare per le prossime quattro-otto ore. Persino un fumatore esperto come Snoop Dogg evita di mangiare la sua erba perché, stando alle sue parole, gli edibili “non hanno il pulsante di spegnimento”.
FUMARE ERBA
-

Come Dosare: Edibili e Fumo

Date le differenze di insorgenza, potenza, assorbimento e durata dell'effetto, anche i metodi di dosaggio variano quando si fuma o si ingerisce la cannabis. Ecco come dosare.

  • Edibili

A causa della potenza e del rischio di assumerne troppa, gli esperti raccomandano di mangiare edibili in porzioni da 10mg o meno. Pertanto, se stai per consumare una barretta di cioccolato infusa con 100mg di THC, sarà meglio tagliarla in dieci parti uguali.

Anche fattori chiave come il peso corporeo e la presenza di cibo nello stomaco possono influenzare il risultato dell'esperienza. Ad esempio, assumere edibili a stomaco vuoto può aumentare la potenza dello sballo che sperimenterai.

Se volessi prenderne di più, dovresti sempre aspettare almeno un’ora dopo aver consumato l’ultima dose prima di mangiare un altro boccone. Attendi quindi un po’ di tempo affinché i primi 10mg facciano effetto prima di mangiare un secondo pezzo di quella barretta di cioccolato.

  • Fumo

Poiché fumando cannabis ottieni un maggiore controllo, di solito il dosaggio avviene in base alle sensazioni immediate. Ma se vuoi essere preciso con la quantità, devi prima conoscere la percentuale di THC presente nella varietà che stai usando. Puoi fare le tue ricerche, oppure chiedere queste informazioni ad una persona esperta.

Ed ora, i numeri. Una formula semplice consiste nel moltiplicare la quantità in milligrammi di erba che utilizzerai per la percentuale in decimali di THC della varietà che stai utilizzando. Il risultato finale ti darà la quantità di THC che consumerai.

Quindi, se fai uno spinello del peso di 500mg con la nostra White Widow Automatic, che contiene il 14% di THC, otterrai un totale di 70mg di THC.

Diamo ora un’occhiata a questi numeri in termini di tolleranza di una persona. Con tutta probabilità, un principiante sarà completamente sconvolto dal consumo di 10mg di THC in una canna. Al contrario, un fumatore esperto, ai livelli di Seth Rogen, probabilmente non sarà eccessivamente sballato fino a quando non raggiungerà una quantità attorno agli 80mg.

Fumo

Cosa Fare Se Hai Fumato o Mangiato Troppa Erba

Succede anche ai migliori di noi: a volte esageriamo con il dosaggio e ci sballiamo troppo. Con il fumo, qualsiasi sensazione di disagio si attenua di solito nel giro di pochi minuti, a differenza delle ore che possono risultare necessarie con gli edibili. Per questo motivo, di solito è sufficiente che il fumatore appoggi semplicemente la canna, si idrati e mangi qualcosa per riguadagnare una mente lucida.

Con gli edibili, anche se consigliamo ugualmente di mangiare o bere qualcosa, e magari di prendere un po’ di aria fresca, si potrebbe essere costretti a sopportare il disagio per un’ora o due. Per fortuna, non esiste un’overdose mortale con l’erba, quindi puoi essere certo che le cose torneranno alla normalità in poco tempo.

Fumo o Edibili: Cos’è Più Sano?

Potresti aver già sentito questa domanda. Ecco la nostra onesta risposta.

  • Fumo

Tutto dipende dalla tua definizione di “sano”. Se parliamo di salute respiratoria, il fumo è ovviamente più dannoso. Riempire i polmoni con qualsiasi tipo di fumo può avere conseguenze cancerogene.

La cannabis ha proprietà anticancerogene, e molte persone preferiscono utilizzare un dabber od un vaporizzatore per ridurre al minimo l’inalazione di tossine. Questa linea di pensiero presume che meno fumo significhi meno danni ai polmoni, e meno possibilità di avere sgradevoli attacchi di tosse.

  • Edibili

Parlando di nutrizione, mangiare space cake e caramelle gommose non è esattamente la via migliore per una dieta bilanciata. Tutto ciò che ti danno sono elevati livelli di zucchero che in futuro potrebbero portare a problemi se non si tengono sotto controllo.

Oggi è però possibile infondere la cannabis in prelibatezze meno peccaminose, come il guacamole o l’olio d’oliva per condire un’insalata. Se sei abbastanza creativo, puoi benissimo inventare la tua prelibatezza a base di cannabis che farà anche divertire chi la mangia.

È Meglio Fumare o Mangiare Cannabis?

Fumare cannabis per una persona con problemi polmonari è dannoso quanto mangiarla per chi ha problemi di peso o di diabete. Ma se prendi tutto con moderazione, non hai nulla di cui preoccuparti.

Alla fine, tutto dipenderà dalle preferenze personali. Le persone a cui non piace riempirsi i polmoni di fumo o di vapore sceglieranno di ingerirla, mentre chi sta attento alle calorie avrà in mano una canna o una pipa. Usi diversi per gente diversa.

Morale: usa la tua erba in un modo che porti un sorriso al tuo cuore. Non dimenticare di rilassarti, liberare la mente e goderti il viaggio.

HAI PIÙ DI 18 ANNI?

I contenuti di RoyalQueenSeeds.com sono adatti solo ad un'utenza adulta e nel rispetto delle leggi locali.

Assicurati di avere un'età consentita dalle leggi vigenti nel tuo paese.

Cliccando su ENTRA, dichiari
di avere
più di 18 anni.