Le varietà di cannabis autofiorenti sono diventate molto popolari tra i coltivatori domestici per diverse ragioni, ma la principale è sicuramente il loro ciclo di crescita accelerato. Abbinate questa risorsa ad un clima caldo (se siete così fortunati da vivere in una zona climatica di questo tipo) e avrete una pianta in grado di produrre più colture nel corso di un anno.

Paesi come Spagna, Portogallo, sud della Francia e Italia vantano stagioni colturali calde, soleggiate e lunghe. Sebbene le piante di cannabis crescano bene in queste regioni, i climi secchi e le alte temperature possono causare stress ed influire negativamente sui raccolti. Fortunatamente, ci sono molte piante capaci di affrontare queste condizioni. 

In questo articolo, daremo uno sguardo alle 5 migliori varietà autofiorenti che crescono bene negli ambienti caldi. In questo elenco troverete un po' di tutto, dalle sativa slanciate alle indica “inchioda-divano”, e tutte le possibili varianti intermedie. Cercate quindi di trovarne una adatta alle vostre esigenze.

White Widow Automatic

Nessun elenco sarebbe completo senza tener conto della White Widow. E quale miglior modo di iniziare se non con questa varietà? Venerata da molti come una delle varietà di cannabis più famose al mondo, la White Widow Automatic è rimasta fedele alla varietà originale, ma con tempi di crescita molto più brevi di appena 75–85 giorni.

Questa pianta cresce molto bene sotto il sole cocente, raggiungendo un'altezza discreta di circa 50cm e producendo dai 190 ai 240g/pianta. Le cime sprigionano sapori ed aromi piacevolmente pungenti, con fragranze di terra e legno.

White Widow Auto

White Widow Automatic
White Widow x ruderalis
400 - 450 gr/m2
40 - 80 cm
7 - 8 Settimane
THC: 14%
Sativa 40% Indica 40% Ruderalis 20%
190 - 240 gr/plant
50 - 110 cm
10-12 settimane dopo semina
Fisicamente Rilassante, Frastornante

Acquista White Widow Automatic

Diesel Automatic

Diesel Automatic rappresenta la generazione del futuro delle varietà autofiorenti ibride. Selezionata combinazione di NYC Diesel e Lowryder #2 si è guadagnata senza compromessi le prime posizioni fra le varietà auto. Sono state mantenute e migliorate, in pratica, tutte le caratteristiche desiderabili dei suoi progenitori: la prole è addirittura meglio dei genitori.

Una decina di anni fa nessuno avrebbe pensato possibile raccogliere più di 100g di cime di qualità superiore per pianta da una varietà autofiorente outdoor alta meno di un metro. E, tantomeno, un ciclo di vita di appena 8 settimane. La Diesel Automatica è una varietà autofiorente che potrebbe finalmente sfatare il mito che le auto non sono paragonabili alle varietà fotoperiodiche.

La Diesel Automatica gioca un campionato tutto suo. Ultra potente e produttiva, senza punti deboli o rischi collaterali. In un clima caldo, con un minimo di concimazione, questa varietà appassionerà tutti i coltivatori più esperti con cime veloci e glaciali che la ricoprono rapidamente. Se siete principianti o se avete abbastanza spazio per ospitare una pianta, quest’estate non fatevi scappare la Diesel Automatica.

Diesel Automatic

Diesel Automatic
Diesel x Ruderalis
325 - 375 gr/m2
40 - 70 cm
8 - 10 Settimane
THC: 14%
Sativa 40% Indica 30% Ruderalis 30%
60-110 gr/plant
60 - 110 cm
13 to 14
Calmante, Lucido

Acquista Diesel Automatic

Sherbet Queen Automatic

Sherbet Queen Automatic ama crogiolarsi al caldo sotto il sole estivo. Quando riceve sufficiente acqua per mantenere idratate le sue radici, produce una fitta chioma di cime anche nelle regioni più calde e secche. Questa robusta varietà discende da due importanti genitori, Pink Panties e Cookies Auto, e possiede un profilo genetico a predominanza indica. Produce cime spesse ed affusolate che contengono fino ad un 20% di THC, il che la colloca tra le autofiorenti più potenti del mercato. Assaporate i suoi sapori di frutta ad ogni boccata di fumo.

Potete coltivarla outdoor in piccoli vasi o trapiantarla direttamente in aiuole rialzate e lei raggiungerà un’altezza massima di 120cm, ma sottoponendola all’LST non supererà gli 80cm. Aspettatevi rese impressionanti fino a 150g/pianta dopo un breve ciclo di crescita di 8–9 settimane.

Sherbet Queen Automatic
Pink Panties x Cookies Auto
325 - 400 gr/m2
60-120cm
6 - 7 Settimane
THC: 20
Sativa 35% Indica 60% Ruderalis 5%
100-150 gr/plant
80 - 120 cm
8-9 settimane dopo semina
Calmante

Acquista Sherbet Queen Automatic

Mimosa Automatic

Mimosa Automatic si è guadagnata il suo nome grazie ai deliziosi terpeni delle sue infiorescenze. Esattamente come l’omonima bevanda, è davvero inebriante e stimolante. Le sue cime mostrano uno spesso strato di tricomi e splendide sfumature di viola intenso e verde scuro. L’esposizione alla luce solare più intensa tende ad aumentare i suoi sapori e la sua potenza, poiché i tricomi aumentano la produzione di resina per difendere la pianta dai raggi UV. Le sue concentrazioni di THC del 21% agiscono in sinergia con i terpeni citrici per produrre uno sballo cerebrale e motivante.

Questa pianta cresce molto bene outdoor, dove raggiunge i 130cm d’altezza. Provate a seminare nelle vicinanze delle piante consociative come il basilico e l’aneto e difenderete la vostra cannabis dai parassiti. Preparatevi a raccogliere 80–130g/pianta dopo appena 9–10 settimane dalla germinazione.

Mimosa Automatic
Mimosa Auto x Orangeade Auto
350 - 400 gr/m2
100 - 150 cm
7 - 8 Settimane
THC: 21%
Sativa 65% Indica 30% Ruderalis 5%
80 - 130 gr/plant
120 – 160 cm
9-10 settimane dopo la germinazione
Confortante, Lucido

Acquista Mimosa Automatic

Royal Jack Automatic

Royal Jack Automatic è un potente ibrido ottenuto dalla miscela della leggendaria Jack Herer con una genetica autofiorente. In condizioni ambientali ottimali, come quelle tipiche delle estati assolate dell’Europa meridionale, potrete ottenere il meglio dalla Royal Jack Automatica.

Dopo la germinazione, questi semi vi porteranno al raccolto in sole 9-10 settimane. Questo sviluppo vigoroso rende possibile ottenere un paio di raccolti, se ci si organizza bene. Tempo permettendo, raccolti abbondanti sono assicurati nelle zone climatiche più calde. Perfetta per essere coltivata, anche la prima volta, in un angolo discreto del balcone/terrazza.

Royal Jack Auto

Royal Jack Automatic
Jack Herer x Ruderalis
350 - 400 gr/m2
40 - 80 cm
7 - 8 Settimane
THC: 16%
Sativa 40% Indica 30% Ruderalis 30%
70 - 120 gr/plant
60 - 80 cm
11 - 12 weeks after sprouting
Creativo, Motivante

Acquista Royal Jack Automatic

Ombra Più Che Riparo

Se siete tanto fortunati da poter coltivare marijuana all’aperto, in un ambiente idilliaco caratterizzato da terreno fertile, acqua fresca e lunghe giornate assolate, ricordatevi che troppo sole non è una buona cosa.

Le temperature superiori ai 28°C mettono alla prova anche le piante autofiorenti più resistenti, che rischiano di bruciarsi e il processo di fotosintesi diventa più complicato. Per questo motivo vale la pena investire in un sistema di ombreggiatura per proteggere le proprie piante. Spesso è sufficiente porle sotto un panno ombreggiante e mantenere l’umidità sulle radici cospargendo il terreno di alcuni strati di paglia.

Ulteriori Informazioni

Ed ecco qua le nostre 5 migliori varietà autofiorenti per i climi caldi. Tuttavia, se questo articolo non fosse abbastanza “caldo” per i vostri gusti (nel senso che vivete in regioni ancora più aride con temperature molto elevate), potrebbe interessarvi il nostro blog sulla coltivazione di cannabis in condizioni di siccità.

HAI PIÙ DI 18 ANNI?

I contenuti di RoyalQueenSeeds.com sono adatti solo ad un'utenza adulta e nel rispetto delle leggi locali.

Assicurati di avere un'età consentita dalle leggi vigenti nel tuo paese.

Cliccando su ENTRA, dichiari
di avere
più di 18 anni.