Per chi coltiva Cannabis in zone climatiche calde ed assolate, le possibilità sono illimitate. Se vivete in zone mediterranee o dell’Europa meridionale potete contare su un buon clima, sicuramente durante il periodo estivo, se non addirittura tutto l’anno.

Le varietà di Cannabis autofiorenti sono un’ottima opzione per i coltivatori outdoor, per due ragioni. Il primo, e più ovvio, vantaggio è il rapido periodo di fioritura. In climi caldi ed assolati, questo permette di ottenere anche 2-3 raccolti prima dell’autunno, facendo germinare i primi semi a Marzo.

Il secondo vantaggio delle autofiorenti rispetto alle normali varietà fotoperiodiche per outdoor è la capacità di camuffamento. Le varietà autofiorenti, infatti, non solo fioriscono molto più velocemente rispetto alle colleghe fotoperiodiche, ma sono indiscutibilmente più discrete.

Pertanto, se il vostro obiettivo sono raccolti molteplici, massicci o se volete accelerare le vostre personali scorte di marijuana, queste 5 Autofiorenti sono le indiscusse campionesse per le colture di ganja in climi caldi.

royal jack automatic seeds

ROYAL JACK AUTOMATICA

Royal Jack Automatica è un potente ibrido ottenuto dalla miscela della leggendaria Jack Herer con una genetica autofiorente. In condizioni ambientali ottimali, come quelle tipiche delle estati assolate dell’Europa meridionale, potrete ottenere il meglio dalla Royal Jack Automatica.

Dopo la germinazione, questi semi vi porteranno al raccolto in sole 9-10 settimane. Questo sviluppo vigoroso rende possibile ottenere un paio di raccolti, se ci si organizza bene. Tempo permettendo, raccolti abbondanti sono assicurati nelle zone climatiche più calde. Perfetta per essere coltivata, anche la prima volta, in un angolo discreto del balcone/terrazza.

royal jack automatic strain royal queen seeds

royal haze automatic graines

ROYAL HAZE AUTOMATICA

La maggior parte dei coltivatori contemporanei ha una certa avversione alla coltivazione di varietà Haze. Anche chi è fortunato abbastanza da vivere in climi caldi, spesso evita di mettersi a coltivare varietà di questo tipo all’aperto. L’esuberante crescita in verticale e la fioritura tardiva sono aspetti poco apprezzati. I principianti, inoltre, riescono ad ottenere raccolti decisamente modesti con le varietà Haze.

Royal Haze Automatica è l’ibrido Haze del futuro. Con un “high” impennante tipico delle Sativa, ma con meno difficoltà colturali. Compatta, produttiva e dalla fioritura veloce, si distingue dalle Haze classiche. La Royal Haze Automatica, in climi caldi, produce cime più grasse in minor tempo. 10-12 settimane di sole e la quantità di queste gemme che vi compariranno in giardino sarà in grado di convertire anche il peggior avversario delle Haze in un sibarita delle Sativa.

royal haze automatic strain royal queen seeds

amnesia haze automatic graines

AMNESIA HAZE AUTOMATICA

Amnesia Haze Automatica è il prodotto della fusione fra la leggenda dei coffee shop di Amsterdam, la Amnesia Haze, con una genetica autofiorente dalla rapida fioritura. Il periodo straordinariamente lungo di fioritura di questa varietà è stato ridotto a soli 80 giorni, dalla semina al raccolto. E stiamo parlando di scorte da intenditori.

Ciò che contraddistingue la Amnesia Haze dalle altre varietà autofiorenti non è solamente il suo intenso effetto cerebrale, ma anche la sua capacità di raggiungere rapidamente la fioritura, con dimensioni piuttosto ampie dalle rese abbondanti. All’aperto, se siete coltivatori con a disposizione spazio sufficiente per ospitare questo alberello il cui sviluppo non permette ripensamenti, è la varietà giusta per voi.

amnesia haze automatic strain royal queen seeds

royal kush automatic graines

ROYAL KUSH AUTOMATICA

La pazienza è una virtù, ma se non ne avete e, in compenso, avete un debole per le raffinate Kush, allora la Royal Kush Automatica è la Cannabis adatta al vostro giardino. Il ceppo Kush ben si sviluppa ai caldi climi mediterranei, dalla Spagna alla Grecia. La Royal Kush Automatica raggiunge positivamente il raccolto in sole 8-9 settimane, dal momento della germinazione del seme.

Questa varietà offre al coltivatore outdoor l’opportunità di ottenere più raccolti di una pregiata Kush in un anno. Facilità di manutenzione e alte rese sono una rara combinazione. La Royal Kush Automatica è sufficientemente potente da soddisfare un intenditore medio e abbastanza facile da coltivare anche per i principianti. Ha una buona resistenza anche a repentini innalzamenti di temperatura durante un’ondata di calore.

royal kush automatic strain royal queen seeds

diesel automatic graines

DIESEL AUTOMATICA

Diesel Automatica rappresenta la generazione del futuro delle varietà autofiorenti ibride. Selezionata combinazione di NYC Diesel e Lowryder #2 si è guadagnata senza compromessi le prime posizioni fra le varietà auto. Sono state mantenute e migliorate, in pratica, tutte le caratteristiche desiderabili dei suoi progenitori: la prole è addirittura meglio dei genitori.

Una decina di anni fa nessuno avrebbe pensato possibile raccogliere più di 100g di cime di qualità superiore per pianta da una varietà autofiorente outdoor alta meno di un metro. E, tantomeno, un ciclo di vita di appena 8 settimane. La Diesel Automatica è una varietà autofiorente che potrebbe finalmente sfatare il mito che le auto non sono paragonabili alle varietà fotoperiodiche.

La Diesel Automatica gioca un campionato tutto suo. Ultra potente e produttiva, senza punti deboli o rischi collaterali. In un clima caldo, con un minimo di concimazione, questa varietà appassionerà tutti i coltivatori più esperti con cime veloci e glaciali che la ricoprono rapidamente. Se siete principianti o se avete abbastanza spazio per ospitare una pianta, quest’estate non fatevi scappare la Diesel Automatica.

diesel automatic strain royal queen seeds

OMBRA PIÙ CHE RIPARO

Se siete tanto fortunati da poter coltivare marijuana all’aperto, in un ambiente idilliaco caratterizzato da terreno fertile, acqua fresca e lunghe giornate assolate, ricordatevi che troppo sole non è una buona cosa.

Le temperature superiori ai 28°C mettono alla prova anche le piante autofiorenti più resistenti, che rischiano di bruciarsi e il processo di fotosintesi diventa più complicato. Per questo motivo vale la pena investire in un sistema di ombreggiatura per proteggere le proprie piante. Spesso è sufficiente porle sotto un panno ombreggiante e mantenere l’umidità sulle radici cospargendo il terreno di alcuni strati di paglia.

 

Carrello

Inclusi articoli GRATUITI

Nessun prodotto

Spedizione € 0.00
Totale € 0.00

Check out