Abbiamo ormai scelto le varietà più adatte alle condizioni ambientali della zona di coltivazione. Adesso è il momento di pensare a pre-vegetazione indoor, suoli & fertilizzanti organici e irrigazione.

Nel capitolo precedente abbiamo introdotto le nozioni basilari per ottenere il meglio dalle nostre piante nell'imminente stagione outdoor. Abbiamo ormai scelto le varietà che più si avvicinano alle nostre preferenze e alle condizioni climatiche della zona in cui andremo a coltivarle. Adesso è giunto il momento di pensare ai nostri piantini e a tutto ciò di cui avranno bisogno per crescere sani e forti nei loro primi istanti di vita, accontentando tutte le loro esigenze con terricci e fertilizzanti organici di prima qualità. Inoltre, nella parte finale di questo articolo, troverete anche alcune brevi indicazioni su come innaffiare correttamente una pianta di Cannabis e come superare gli eventuali ostacoli dell'irrigazione in una coltivazione guerrilla. Se vi siete persi la Parte 1 di questa guida, potete consultare nuovamente la "scelta della giusta varietà" e "come trovare la migliore location" cliccando qui

3. PRE-VEGETAZIONE INDOOR

Anche se il nostro obiettivo è quello di coltivare Cannabis all'aria aperta, ci sono buone ragioni per seguire i primi stadi dei piantini in un ambiente chiuso e controllato, da cui verranno poi spostati in un ambiente outdoor. Se non sapete come si gestisce una pianta di Cannabis dal seme ai suoi primi stadi di piantino, non esitate a leggere questo blog per saperne di più: Guida per Principianti: I 3 Passi per Seguire Correttamente la Fase di Piantino

A. Ragioni per iniziare a coltivare indoor i giovani piantini

• In primavera, le temperature notturne possono scendere ancora di diversi gradi. Gelate tardive e tempeste potrebbero danneggiare i piantini (aprile & maggio)

• Si può, eventualmente, piantare qualche seme in più e, in un secondo momento, selezionare solo i piantini più forti da trapiantare all'esterno

• Avendo pieno controllo sulle condizioni ambientali, si potranno seguire le prime fasi dei piantini con maggiore facilità

B. Problemi associati a questo metodo

• Spostando una pianta di Cannabis da un ciclo d'illuminazione indoor da 18 ore di luce e 6 di buio a 13 ore di luce solare, per esempio, potrebbero sorgere problemi di stress che ne rallenterebbero la crescita

• L'intensità luminosa del sole è più forte di qualsiasi lampada per coltivazione indoor

• Un'esposizione improvvisa alla luce diretta del sole di un piantino coltivato con lampade di bassa intensità danneggerà il suo sviluppo (raggi UV)

Soluzione: Dovete semplicemente dare ai vostri piantini le stesse ore di luce che riceveranno all'aperto, ovvero tra le 14 e le 18 ore. Con il passare dei giorni, aumentate di un paio di minuti la luce, simulando l'alba e il tramonto reali, facilmente consultabili on-line. Una volta che i vostri piantini saranno pronti per uscire all'aperto, iniziate ad esporli alla luce solare diretta gradualmente, aumentando progressivamente le ore di luce giornaliere.

cannabis PRE-VEGETAZIONE INDOOR

4. SUOLI E FERTILIZZANTI ORGANICI

La Cannabis è una pianta capace di crescere in un ambiente naturale e incontaminato. Tuttavia, molte aziende agricole danneggiano il nostro sottosuolo, le acque sotterranee e la biodiversità con colture intensive, ricche in fertilizzanti a base minerale, pesticidi e sostanze chimiche, che nessuno di noi vorrebbe mai trovare nella propria erba. Coltivare piante seguendo regimi biologici consente di ottenere un prodotto migliore, oltre a consentire alle future generazioni di coltivatori di praticare questo hobby nel modo più sano possibile. Una situazione vantaggiosa da tutti i punti di vista.

A. Acquistare terricci organici di prima qualità in negozi specializzati (facile)

• La regola fondamentale quando si compra un terriccio è: Non badare a spese!

• Si ha la possibilità di scegliere diverse miscele di terriccio già concimate

• Acquistate sempre miscele "light" o poco concimate, soprattutto per i piantini

• Evitate di comprare tutti i fertilizzanti e gli stimolatori disponibili sul mercato

B. Rielaborare e arricchire un terriccio acquistato in negozio (intermedio)

• Molto importante per i coltivatori guerrilla!

• I "fertilizzanti" da aggiungere al terreno devono essere a lento rilascio

• Ingrediente base: Compost fatto in casa

• La calce dolomitica bilancia i valori del pH

• Gusci d'uovo per apportare calcio, sali di Epsom per magnesio

• Farina di ossa, humus di lombrico, guano, emulsioni di pesce (esistono diversi trucchi per concimare)

C. Creare la propria miscela di terriccio partendo da zero (avanzato)

Siete stanchi di pagare un'azienda per mescolare il terriccio che siete soliti usare e la sua qualità non vi ha mai soddisfatto? Imparate a mescolare i componenti di un buon terriccio leggendo questo blog: Crea la Tua Propria Miscela di Terriccio per la Cannabis 

cannabis SUOLI E FERTILIZZANTI ORGANICI

5. IRRIGAZIONE

Fornire alle piante la giusta quantità d'acqua è il modo migliore per garantire una crescita sana e forte. Molti coltivatori principianti, ma anche alcuni dei più esperti, tendono ad innaffiare le loro piante con grandi quantità d'acqua. I coltivatori guerrilla, invece, soprattutto nelle zone climatiche più calde, hanno il problema opposto: la costante ricerca di fonti di approvvigionamento idrico.

A. Panoramica generale sull'irrigazione delle piante di Cannabis

• Imparare a riconoscere il peso di un vaso (completamente asciutto e dopo un'innaffiatura)

• Il metodo più preciso per valutarlo, sarebbe pesare il vaso su una bilancia (con terriccio secco e terriccio umido)

• Meglio irrigare più volte con piccole quantità d'acqua, sufficienti, però, a fare defluire minime quantità d'acqua dai fori di drenaggio del vaso, di volta in volta

B. L'irrigazione nella coltivazione guerrilla

• Piantare a pochi passi (<30min) da piccoli ruscelli, laghi o stagni

• Aggiungere al terreno argilla o altri materiali capaci di trattenere l'acqua

• Acquistare "adattatori per bottiglie" con cui usare più volte le stesse bottiglie di plastica (un sistema d'irrigazione automatica a buon mercato)

button outdoor 1

button outdoor 3

infestazione cannabis

Carrello

Inclusi articoli GRATUITI

Nessun prodotto

Spedizione € 0.00
Totale € 0.00

Check out