PERLITE

La perlite viene spesso aggiunta nei substrati usati per coltivare cannabis. Si tratta di un eccellente materiale da aggiungere alla fibra di cocco e migliora considerevolmente la struttura dei suoli organici. La perlite è neutra e non altera l'EC delle sostanze nutritive o il pH dell'acqua. Molti vivaisti aggiungono perlite nel suolo per ridurre il peso complessivo, rendendo molto più facili gli spostamenti delle piante in vaso. Anche i coltivatori di cannabis possono trarre vantaggi dalla perlite, muovendo le piante per sfruttare al meglio l'esposizione luminosa.

Coltivazione Di Cannabis Terreno Di Perlite

COS'È LA PERLITE?

La perlite è un ammendante del terreno ed un substrato colturale che non ha niente a che vedere con le perle, ma viene usato per la sua elevata leggerezza. Si forma in modo naturale come vetro vulcanico amorfo, con un contenuto d'acqua relativamente alto. Quando questa sostanza naturale viene riscaldata a temperature estremamente elevate (850-900°C) si espande fino a diventare il prodotto commerciale da noi conosciuto come perlite. La perlite venduta in commercio è così bianca per la riflettività delle bolle che compongono la sua struttura, che la rendono molto leggera.

La perlite è disponibile in tre formati diversi: fine, media e grossolana. La prima è quella più usata nella coltura della cannabis. Viene spesso usata come ammendante per fibra di cocco o terreni grazie alla sua capacità di trattenere maggiori quantità d'acqua. La superficie della perlite, infatti, si riveste di una pellicola d'acqua e crea piccole tasche d'aria, a prescindere da quanto sia bagnato e umido il substrato di coltivazione.

La perlite è un comune ammendante per substrati che aiuta a stimolare la crescita della marijuana. Aumentando il drenaggio di un substrato aiuta a prevenire l'accumulo di sostanze nutritive e acqua, facilitando la penetrazione delle radici e la disponibilità di ossigeno.

La perlite è particolarmente indicata anche per i cloni. Le nuove radici possono penetrare con maggiore facilità all'interno della struttura leggera di questo materiale. Una crescita più rapida delle radici consente alle talee di trasformarsi più rapidamente in vere e proprie piante. Con la perlite l'acqua viene drenata meglio e le talee hanno molti meno rischi di affogare.

Tipi Di Coltivazione Di Cannabis Perlite Del Suolo

POSSO USARE LA PERLITE NELLE MIE COLTURE?

Certamente!

Molti substrati colturali venduti in commercio contengono già perlite. In caso contrario potete sempre aggiungerla. Normalmente, si aggiunge una quantità di perlite tra il 10 e il 50% del volume totale.

Se si usano piccole quantità di sostanze nutritive e stimolatori è meglio usare solo un 20% di perlite, per aiutare la ritenzione di acqua e sostanze nutritive.

Se siete invece intenzionati ad usare grandi quantità di sostanze nutritive e stimolatori aggiungete un 50% di perlite, per prevenire così l'accumulo di sostanze nutritive. Un eccesso di fertilizzanti potrebbe causare un blocco di sostanze nutritive nelle zone radicali. In questo caso la perlite aiuterà a rendere più efficiente il drenaggio.

La perlite è disponibile in piccoli sacchi in quasi tutti i centri di giardinaggio, vivai e ferramenta. Se avete intenzione di usarne grandi quantità, contattate il produttore ed organizzate un acquisto all'ingrosso. I sacchi sono normalmente da 100 litri e vi faranno sembrare supereroi al momento di sollevarli.

Carrello

Inclusi articoli GRATUITI

Nessun prodotto

Spedizione € 0.00
Totale € 0.00

Check out