Fino a poco tempo fa, gli appassionati di ganja consumavano la loro cannabis tramite spinelli, blunt, edibili o bracieri. Molti di essi, però, hanno deciso di mettere da parte queste soluzioni e acquistare un vaporizzatore. E per motivi più che validi!

Ma quale vaporizzatore acquistare?

Esamineremo ogni tipologia di vaporizzatore disponibile in commercio, elencandone i rispettivi vantaggi.

Perché Vaporizzare Cannabis?

Perché, esattamente, dovreste vaporizzare cannabis invece di utilizzare un qualsiasi altro metodo di somministrazione? In definitiva, le ragioni principali riguardano il controllo, la comodità e la praticità.

Controllo

  • Quando si utilizza una vaporizzatore, è possibile controllare con precisione la quantità di ganja che si sta assumendo durante la sessione.

Con un vaporizzatore a penna, ad esempio, è possibile aspirare una o due boccate, e poi riporre nuovamente il dispositivo, senza doversi preoccupare di nulla. Inoltre, non dovrete temere gli effetti prolungati come quelli generati dagli edibili, poiché, con un vaporizzatore, lo sballo svanisce più rapidamente.

  • In alcuni casi, è anche possibile scegliere a quale temperatura riscaldare la ganja.

Con un vaporizzatore di buona qualità, potrete impostare la temperatura ideale capace di rilasciare tutti i terpeni e cannabinoidi benefici, limitando l'emissione di sostanze nocive.

Comodità

Ogni boccata risulterà più vellutata e sarete in grado di determinare con maggior precisione la quantità di cannabis che intendete vaporizzare.

Invece di tossire e lamentarvi, con un vaporizzatore potrete godervi gli effetti psicoattivi in tutta tranquillità. Inoltre, non rischierete di sballarvi eccessivamente aspirando inutilmente altre boccate.

Praticità

Non dovrete preoccuparvi di cenere, filtri o altro.

Quale Vaporizzatore Acquistare?

Esistono vari modi per catalogare le diverse tipologie.

Sistema di Riscaldamento: Conduzione vs Convezione

Analizzando il meccanismo d'azione di questi dispositivi, notiamo che i vaporizzatori riscaldano la cannabis attraverso uno di questi sistemi: a conduzione, a convezione o con un mix di entrambi. I sistemi di riscaldamento a conduzione e convezione racchiudono vantaggi e svantaggi. Prima di esplorare le caratteristiche di ciascun dispositivo, esaminiamo questi sistemi nel dettaglio.

  • Conduzione

Se vedete una persona che passeggia con un vaporizzatore portatile dall'aspetto economico e minimale, è probabile che si tratti di un dispositivo con sistema di riscaldamento a conduzione.

Come Funziona?

Conduzione

Nel sistema a conduzione, la cannabis viene riscaldata tramite il contatto diretto con un elemento riscaldante, chiamato serpentina (oggetto alimentato ad elettricità al fine di emettere calore). Tale processo consente di riscaldare la cannabis molto rapidamente. Inoltre, permette di aspirare boccate calde e profonde, e di emettere nuvole di vapore più consistenti. Come risultato, gli effetti psicotropi saranno più intensi.

Ad ogni modo, questo sistema tende a riscaldare l'erba o il concentrato in modo disomogeneo; infatti, la cannabis più vicina alla serpentina potrebbe bruciacchiarsi.

Detto questo, considerando la loro praticità sotto ogni altro punto di vista, il prezzo contenuto e la possibilità di regolare la temperatura per evitare di carbonizzare l'erba, i vaporizzatori a conduzione rappresentano comunque una valida opzione.

Modelli di Vaporizzatori

Potete scegliere tra un ampio assortimento di vaporizzatori a conduzione, con diversi livelli di qualità e in varie fasce di prezzo.

Flowermate Aura

In commercio potete trovare vaporizzatori a conduzione a 30 €, ma in genere questi dispositivi hanno una breve durata e richiedono spese maggiori nel lungo periodo. Con un investimento leggermente superiore, potete acquistare il Flowermate Aura, dotato di regolazione della temperatura e serbatoio in ceramica per la cannabis. Inoltre, in questo vaporizzatore è presente un percorso dell'aria isolato: ciò consente al vapore di raffreddarsi prima di raggiungere i polmoni.

Pax 3 Edizione Speciale RQS

In una fascia di prezzo superiore troviamo il Pax 3 Edizione Speciale RQS, uno dei vaporizzatori a conduzione più intuitivi attualmente sul mercato. Il dispositivo si riscalda in un attimo, ed è concepito per garantire una distribuzione omogenea del calore. È anche dotato di numerose funzionalità, alle quali è possibile accedere tramite un'apposita app. Potrete selezionare l'esatta temperatura a cui desiderate vaporizzare, cambiare colorazione grazie alle impostazioni luminose, e salvare tutte le preferenze nella memoria dell'app!

Pax 3 Edizione Speciale - Kit Completo
Conduzione
30 x 21 x 98 mm
93 gr
182 - 215ºC / 360 - 420ºF
15 - 20 sec
0, 35 + 0,20 gr
App
Erbe essiccate & concentrati

Acquista Pax 3 Edizione Speciale - Kit Completo

DaVinci IQ2

Il DaVinci IQ2 è stato realizzato con la stesso livello di precisione applicato al vaporizzatore Aura. È dotato di percorso del vapore in vetro e zirconia, e di un serbatoio in ceramica. Il dispositivo può anche monitorare il dosaggio in base all'intensità di ogni boccata. Questo modello è dotato di controlli della temperatura, luci LED ed una batteria della durata di circa 3 ore.

DaVinci IQ2
Conduzione
4,5 x 9,2 x 2.5 cm
159 gr
38 - 222ºC / 100 - 431ºF
30 - 60 sec
0, 35 + 0,20 gr
Digitale, Manuale
Erbe essiccate & concentrati

Acquista DaVinci IQ2

  • Convezione

Questo sistema di riscaldamento è generalmente più costoso, ma i suoi vantaggi compensano pienamente la spesa.

Come Funziona?

Convezione

Invece di applicare un calore diretto, i sistemi a convezione riscaldano la cannabis tramite un flusso d'aria, che attraversa il materiale vegetale. A differenza dei sistemi a conduzione, il sistema a convezione riscalda la ganja indirettamente e produce un vapore più fresco, che non irrita i polmoni. Tuttavia, i vaporizzatori dotati di questo metodo di riscaldamento impiegano più tempo per raggiungere la temperatura desiderata.

D'altro canto, grazie all'assenza di contatto diretto con l'elemento riscaldante, la cannabis inserita in un vaporizzatore a convezione si riscalderà in modo uniforme. Di conseguenza, non avrete bisogno di mescolare la ganja di tanto in tanto, e non dovrete temere che il materiale vegetale venga bruciato dal calore.

Modelli di Vaporizzatori

Dunque, quali vaporizzatori utilizzano il sistema di riscaldamento a convezione?

Volcano Hybrid

In aggiunta al sistema a conduzione ad azione rapida, quasi tutti i vaporizzatori portatili sono dotati anche di riscaldamento a convezione. Detto questo, alcuni modelli utilizzano esclusivamente il sistema a convezione. Questi dispositivi impiegano più tempo per avviarsi, ma generano un vapore più puro di qualsiasi altro. Primo tra tutti, il Volcano Hybrid, uno dei vaporizzatori fissi più potenti e affidabili sul mercato. Potete impostare la temperatura del dispositivo tra 40 e 230ºC, collegarlo alla presa elettrica, riempire il serbatoio da 6.5cm³ con cannabis di prima scelta e vaporizzare per tutto il tempo che volete.

VOLCANO HYBRID
Convezione
26 x 26 x 26 cm
1.600 gr
40ºC - 230ºC / 104ºF - 219ºF
3 - 5 min
6,5 CM³
Digitale
Erbe Essiccate & Tampone per liquidi / gocce

Acquista VOLCANO HYBRID

  • Ibrido

Se non riuscite a scegliere tra vaporizzatori a conduzione e sistema a convezione, probabilmente sarete felici di sapere che diversi modelli utilizzano entrambi i sistemi di riscaldamento, garantendo una vaporizzazione ottimale.

Come Funziona?

Ibrido

Fortunatamente, questi due sistemi agiscono in perfetta sintonia, e qualcuno potrebbe sostenere che si completino a vicenda.

Di solito, il sistema a conduzione serve a velocizzare il processo di avvio del dispositivo, mentre il riscaldamento a convezione consente di mantenere una temperatura costante per tutta la durata della sessione. Quest'azione combinata permette di attivare rapidamente il dispositivo, e di ottenere un vapore vellutato, costante e ricco.

Modelli di Vaporizzatori

Generalmente, queste tipologie di vaporizzatori sono reperibili solo nei negozi altamente specializzati. Royal Queen Seeds offre un'ampia gamma di vaporizzatori ibridi, adatti a qualsiasi esigenza.

Boundless CF

Il Boundless CF riscalda velocemente la ganja grazie al sistema a conduzione, e mantiene una temperatura costante grazie al flusso d'aria calda del sistema a convezione. Oltre alle cinque impostazioni di temperatura a disposizione, potete anche mantenere un livello di calore minimo se preferite utilizzare principalmente il sistema a convezione.

Boundless CF
Conduzione & Convezione
100 x 60 x 30 mm
200 gr
60 - 230ºC /140 - 446ºF
20 sec
0,5 gr
Digitale
Erbe essiccate & concentrati

Acquista Boundless CF

AirVape XS Go

Osservando i modelli più economici, il AirVape XS Go si distingue per le sue numerose funzionalità, per il formato tascabile e il design a forma di penna. Potrete selezionare uno dei cinque livelli di temperatura predefiniti, in un intervallo tra 180 e 215ºC. Il dispositivo si riscalderà in meno di 20 secondi, grazie al sistema ibrido e alla batteria ad alta capacità. Il vaporizzatore si ricarica completamente nel giro di 45 minuti, quindi potrete iniziare a vaporizzare in pochissimo tempo.

MIGHTY

Salendo di livello, troviamo la famosa serie di vaporizzatori Volcano, ideata dalla Storz & Bickel, e le straordinarie prestazioni offerte dal modello portatile MIGHTY. Questo dispositivo è dotato di doppia batteria e offre il pieno controllo sulla temperatura. È possibile monitorare lo stato della batteria e la temperatura tramite il display a LED. Il serbatoio può contenere 0,3 grammi di erba o concentrato, e l'efficiente sistema di riscaldamento permetterà di vaporizzare il più a lungo possibile.

MIGHTY
Conduzione & Convezione
14 x 8 x 3 cm
230 gr
40ºC - 210ºC / 104ºF - 410ºF
2 min
0,3 gr
Digitale
Erbe Essiccate & Tampone per liquidi / gocce

Acquista MIGHTY

Portatili vs Fissi

Alcuni vaporizzatori possono essere trasportati ovunque, ma presentano delle limitazioni in termini di dimensioni e potenza. I vaporizzatori fissi, invece, devono essere collocati vicino ad una presa elettrica, ma offrono maggior potenza e sessioni più lunghe.

  • Portatili

Volete vaporizzare mentre passeggiate all'aperto? Desiderate aspirare qualche rapida boccata mentre siete a casa? Un vaporizzatore portatile vi consentirà di sballarvi senza saturare l'aria di odori sospetti.

Vaporizzatori a Penna

Oltre ad avere un design compatto ed ergonomico, i vaporizzatori a penna sono anche piuttosto economici. Ma attenzione a non sbagliare: se volete un modello a penna di prima qualità, la scelta è davvero vastissima.

Flowermate Aura

Il Flowermate Aura è un classico esempio di vaporizzatore a penna, ma presenta qualche funzionalità in più rispetto ai modelli base. Nonostante la struttura semplice e sottile, offre un totale controllo sulla temperatura e consente di vaporizzare tra 40 e 230ºC. Il dispositivo permette di vaporizzare sia erbe essiccate che concentrati, per soddisfare ogni esigenza.

DynaVap VapCap M

Se non vi lasciate impressionare facilmente dai fronzoli high-tech e non volete preoccuparvi della durata della batteria mentre vaporizzate, il DynaVap VapCap M è il dispositivo perfetto per voi. Invece di premere un pulsante, per utilizzare questo vaporizzatore dovrete azionare un accendino a torcia. Tuttavia, non sarà necessario esporre la ganja al calore diretto: l'accendino servirà infatti a riscaldare la superficie del serbatoio che contiene la cannabis. Il particolare design consente all'aria calda di attraversare la ganja, e di generare un vapore corposo e vellutato grazie al riscaldamento a convezione.

DynaVap VapCap M
Conduzione & Convezione
92 x 10 mm
20 gr
150°C - 230°C / 300°F - 450°F
10 sec
0,1 gr
Manuale
Erbe Essiccate

Acquista DynaVap VapCap M

Palmari

In questo contesto, il termine “palmare” si riferisce ai vaporizzatori che entrano nel palmo di una mano. Questi dispositivi sono leggermente più voluminosi rispetto ai modelli a penna, ma spesso offrono una maggiore potenza, una capacità più elevata e numerose funzionalità. Possono essere trasportati ovunque, e potrete usarli per lunghe sessioni dopo essere giunti a destinazione.

CRAFTY

Questo dispositivo offre il pieno controllo sulla temperatura, inoltre la sua robusta struttura in acciaio ed alluminio consente di vaporizzare comodamente anche quando si è in movimento. Prima di essere inalato, il vapore attraversa un'apposita unità di raffreddamento, che rende ogni tiro piacevole e delicato, indipendentemente dalla temperatura impostata. Il Crafty potrebbe risultare leggermente più ingombrante rispetto ad altri modelli, ma il peso extra viene ampiamente compensato dalle prestazioni.

CRAFTY+
Conduzione & Convezione
11 x 5,7 x 3,3 cm
135 gr
40ºC - 210ºC / 104ºF - 410ºF
60 sec
0,25 gr
Digitale
Erbe Essiccate & Tampone per liquidi / gocce

Acquista CRAFTY+

  • Fissi

I vaporizzatori fissi rappresentano un'ottima soluzione per chi preferisce vaporizzare tra le mura domestiche.

Cercando questa tipologia di vaporizzatori nei negozi fisici o online, troverete un ampio assortimento di dispositivi che utilizzano sistemi di inalazione tramite tubi o palloncini. Esistono anche opzioni ibride, che permettono di alternare i due accessori, in base alle esigenze.

Tubo

Il sistema a tubo funziona esattamente come si può intuire dalla definizione stessa. In questo caso, infatti, è sufficiente inserire un tubo di plastica nel vaporizzatore, per inalare direttamente il vapore anche ad una certa distanza.

Palloncino

L'altra categoria di dispositivi fissi convoglia il vapore in un palloncino, che può essere successivamente rimosso per inalarne il contenuto. Il palloncino consente di aspirare diverse boccate, quindi potrete passarlo ai vostri amici, e trasportarlo comodamente in ogni angolo della casa. Quando il palloncino è vuoto, dovrete ricollegarlo al vaporizzatore per riempirlo nuovamente di vapore.

Ibridi

Entrambi i metodi di somministrazione del vapore racchiudono vantaggi e svantaggi, pertanto la scelta può risultare complicata.

Volcano Hybrid

Per fortuna, alcuni dispositivi come il Volcano Hybrid della Storz & Bickel permettono di collegare entrambi gli accessori al vaporizzatore. Durante la sessione, sarà sufficiente alternare i due componenti in base alle esigenze dei partecipanti.

Erbe Essiccate vs Concentrati

Per finire, è possibile classificare i dispositivi in base alle forme di cannabis che sono in grado di vaporizzare.

  • Erbe Essiccate

Il concetto di vaporizzazione della cannabis viene spesso associato ai concentrati. In realtà, in commercio esistono molti dispositivi appositamente ideati per vaporizzare cime sbriciolate.

Che differenza c'è tra vaporizzare le cime e fumarle in un classico spinello? Ebbene, la temperatura inferiore (ma sufficientemente elevata) del vaporizzatore consente di decarbossilare completamente la ganja, senza carbonizzarla.

AirVape XS Go

I vaporizzatori per erbe essiccate sono disponibili in diverse forme, dimensioni e fasce di prezzo. Ad esempio, se cercate un dispositivo a penna semplice ed efficiente, potete scegliere l'AirVape XS Go, al prezzo di 59 €.

AirVape XS GO
Conduzione & Convezione
2.5 x 2.5 x 9 cm
56 gr
180 - 215ºC / 356 - 420ºF
10 - 30 sec
0,25 gr
Manuale
Erbe Essiccate

Acquista AirVape XS GO

DynaVap VapCap M

Se siete disposti a tenere in tasca anche un accendino a torcia, il DynavapCap M offre boccate vellutate e un design minimale.

Arizer Air 2

Per chi ha a disposizione un budget leggermente più elevato, l'Arizer Air 2 è un altro eccellente dispositivo a penna, capace di offrire sessioni prolungate e di ospitare una maggiore quantità di cannabis nel serbatoio.

Arizer Air 2
Conduzione & Convezione
12,4 cm + 9 cm
116 gr
50 - 220°C / 122°F - 428°F
10 - 30 sec
15 gr
Digitale
Erbe Essiccate

Acquista Arizer Air 2

CRAFTY

Ad ogni modo, tra tutti i modelli appositamente ideati per vaporizzare erbe essiccate, il CRAFTY della Storz & Bickel è ineguagliabile. Disponibile in commercio al prezzo di 269 €, è uno dei dispositivi più costosi, ma il suo prezzo è pienamente compensato dalle numerose funzionalità, come la camera per il raffreddamento del vapore, gli accurati controlli della temperatura e la solida scocca in acciaio ed alluminio.

  • Concentrati

Se incontrate per la strada qualcuno con un vaporizzatore dal design minimale, è probabile che si tratti di un dispositivo adatto a vaporizzare concentrati.

Tuttavia, esistono anche ottimi dispositivi fissi capaci di vaporizzare concentrati. Come vedremo in seguito, di solito si tratta di modelli ibridi, in cui è possibile introdurre anche erbe essiccate.

  • Ibridi

Grazie alle parti intercambiabili, potrete vaporizzare fiori, cere, oppure oli, in base alle vostre preferenze.

Flowermate Aura & Boundless CF

Il Flowermate Aura e il Boundless CF rappresentano delle ottime opzioni ibride portatili, rispettivamente al prezzo di 69 € e 99 €.

Flowermate Aura
Conduzione
2,8 cm + 2,8 cm + 14,7 cm
100 gr
40ºC - 230ºC / 104ºF - 219ºF
10 - 30 sec
1,7 ml
Digitale
Dry herbs, Wax & Oils

Acquista Flowermate Aura

Pax 3 Edizione Speciale RQS & DaVinci IQ2

Se siete disposti a spendere un po' di più, potete acquistare alcuni dei modelli a penna più apprezzati nel settore, tra cui il Pax 3 Edizione Speciale RQS (che si distingue per lo speciale design Royal Queen Seeds e la varietà di colori), e il DaVinci IQ2. Entrambe le opzioni offrono il pieno controllo della temperatura, boccate corpose e vellutate ed un design robusto, che prolunga la durata di vita del dispositivo.

Volcano Hybrid

Anche il Volcano Hybrid è un dispositivo ibrido, che consente di vaporizzare in casa qualsiasi forma di cannabis a vostra disposizione.

Guida all'Acquisto del Vaporizzatore: Qual è il Vaporizzatore Perfetto per Voi?

Dopo aver esaminato ogni aspetto della questione, avete un'idea più precisa riguardo il vaporizzatore da acquistare? Potreste aver bisogno di tempo per pensarci, e ciò è totalmente legittimo! Si tratta comunque di un investimento significativo, ed è importante valutare ogni dettaglio per essere sicuri di scegliere il dispositivo perfetto per le proprie esigenze.

Indipendentemente dalla vostra scelta, ci auguriamo che questa guida all'acquisto del vaporizzatore possa esservi utile!

HAI PIÙ DI 18 ANNI?

I contenuti di RoyalQueenSeeds.com sono adatti solo ad un'utenza adulta e nel rispetto delle leggi locali.

Assicurati di avere un'età consentita dalle leggi vigenti nel tuo paese.

Cliccando su ENTRA, dichiari
di avere
più di 18 anni.