La International Cannabis Business Conference è il frutto di Alex Rogers, un americano con esperienza nel settore e residente in Germania che sta oggi organizzando conferenze sul canna-business in alcuni dei più grandi mercati in via di legalizzazione.

Come in altri eventi sulla cannabis, la ICBC riunisce personalità autorevoli nel mondo delle politiche e della legislazione sulla cannabis, e consente alle aziende di presentare i loro prodotti al pubblico. Finora questa conferenza si era tenuta negli Stati Uniti e in Canada. Dal 2017 è arrivata in Germania.

Durante la seconda settimana di aprile, la ICBC ha tenuto la sua prima conferenza europea a Berlino. La partecipazione del pubblico è stata massiccia. La durata era programmata per due giorni, ma effettivamente l’evento è iniziato la notte prima. Una festa di benvenuto si è svolta al Maritim Proart Hotel, un hotel per conferenze in una zona centrale a circa un isolato dal fiume.

Per il resto dei due giorni, l'evento è stato un susseguirsi di discorsi, confronti, nuove relazioni nate fra aziende e con gli espositori. Il livello di eccitazione era alto ed erano presenti le persone più importanti dell'industria cannabica internazionale. Nessuno si sarebbe lasciato scappare questa opportunità.

ICBC Centro conferenze Berlino

CHI C'ERA

I relatori alla conferenza comprendevano politici ed esperti in legislazione, oltre a medici e attivisti tedeschi. Molti di loro stanno facendo pressione da oltre un decennio per la legalizzazione.

Ci sono state anche interessanti presentazioni di aziende. Quest'anno erano scarse sul fronte tedesco per ovvi motivi. Americani e canadesi erano consapevoli che questo mercato sarebbe stato molto diverso. Le aziende che in altre nazioni si rivolgono contemporaneamente al pubblico ricreativo e medico hanno qui adattato il loro approccio al diverso quadro legislativo.

Quello che era molto chiaro è che il mercato tedesco sarà pesantemente regolamentato. E anche che saranno incentivate le attività imprenditoriali come quelle promosse e incoraggiate da conferenze come la ICBC.

Sembra che anche il governo tedesco lo riconosca, nonostante il suo massimo esperto in stupefacenti, il Dottor Ingo Michels, non si sia presentato per parlare. Pare che Michels, ex ministro del Dipartimento della Salute, avesse un appuntamento con il dentista. Tuttavia, la mattina della sua assenza, il primo annuncio della gara d'appalto per la coltivazione domestica è stato pubblicato. Era ovvio che MIchels non voleva farsi sommergere di domande. O peggio. Molti tedeschi hanno partecipato alla conferenza perché volevano capire come entrare nel settore in qualità di coltivatori.

Quando la notizia della gara d'appalto è trapelata c'era comunque un po’ di malumore perché i partecipanti del convegno si rendono conto che per aprire il mercato tedesco serve ancora molto lavoro. E servirà anche una grande cooperazione internazionale. Al momento saranno principalmente le aziende canadesi a beneficiare della situazione, ma anche alcune società americane stanno valutando opportunità di business in Germania.

Tutti i partecipanti sapevano anche che gli eventi come la conferenza ICBC sono il modo migliore per incontrare persone con idee simili.

In sintesi, la International Cannabis Business Conference potrebbe diventare uno dei principali eventi internazionali nell’industria della cannabis.

Sala stampa della conferenza ICBC Berlin

LA PARTECIPAZIONE DELLE AZIENDE

Le aziende sono venute da Stati Uniti, Canada e da tutta la Germania. Alcuni dei marchi più noti nell'industria a livello mondiale erano presenti. Fra questi il produttore tedesco Storz & Bickel e il distributore di un estrattore tedesco di alta gamma, Root Sciences. Fra gli sponsor dell'evento c’era anche Open.vape e il produttore di lampade da coltivazione Heliospectra.

I media specializzati in cannabis erano presenti in massa alla conferenza. I media tedeschi e americani comprendevano Weedmaps, Leafly, il gruppo editoriale Agentur Sowjet e Freedom Leaf, la nuova pubblicazione dell'ex editore di High Times, Steve Bloom. Questo fatto è importante per diversi motivi, e la conferenza ha ricevuto così una copertura stampa sia tedesca, sia internazionale.

I media del settore della cannabis, nati ovunque quasi tutti negli ultimi due anni, si dovranno ora espandere. Questo sarà il modo migliore per raggiungere un vasto pubblico e informare i nuovi utenti. Tutti sperano che i mezzi di informazione sulla cannabis continuino a dimostrare un forte impegno nell’informazione di pazienti e medici.

ICBC Conference Center Berlin Riunione del settore del cannabis

PERCHE’ PARTECIPARE ALLA CONFERENZA

La ICBC è una conferenza professionale. Al momento interessa soprattutto chi lavora o vorrebbe entrare nel mondo del canna-business. Questo succederà per almeno i prossimi anni, soprattutto in Germania. Oggi gli attivisti possono facilmente diventare imprenditori, proprio come negli Stati Uniti e in Canada, dove l'industria è in forte espansione. C'era molta energia durante la conferenza. Aspettiamoci che continuerà così.

La International Cannabis Business Conference è stata anche un evento importante anche per le persone interessate alle applicazioni industriali e ricreative. Ed è molto chiaro che anche il governo tedesco considera ICBC un evento importante, perché riunisce le persone che servono per avviare questo settore in Germania.

A questo punto, la conferenza non potrebbe essere riconosciuta a più alti livelli,

Come risultato, si pianificano le attività per il prossimo anno. La ICBC è chiaramente il luogo ideale per chi desidera avere un posto nell'industria della cannabis tedesca. E anche per chi vuole solo saperne di più e mostrare un sostegno per la riforma.

 

Carrello

Inclusi articoli GRATUITI

Nessun prodotto

Spedizione € 0.00
Totale € 0.00

Check out