Domande e Risposte: Olio vs Cartucce per Vaporizzatore al THC e CBD

🧪 Dove posso comprare il “vape juice” al THC/CBD?
Potete trovare i succhi di vape al THC/CBD in dispensari, cannabis club, headshop ed altri negozi che vendono prodotti a base di cannabis. Potrete acquistare liquidi per la vaporizzazione al THC unicamente in certi Stati e Paesi dove è legale, ma i vape juice al CBD potrete comprarli praticamente ovunque.
🧫 Dove posso comprare cartucce al THC/CBD?
Le cartucce per vaporizzatore al THC e CBD sono disponibili in gran parte dei posti dove potete acquistare gli e-liquid. Ma è più probabile che troverete cartucce di buona qualità in dispensari specializzati piuttosto che negli headshop.
⚖️ L'olio al CBD per vaporizzatore è legale?
Sì, l'olio al CBD per vaporizzatore è legale se contiene meno dello 0,3% di THC negli Stati Uniti, e meno dello 0,2% in Europa.
🧬 L'olio al CBD per vaporizzatore viene rilevato dal test antidroga?
La maggior parte dei test antidroga non ricercano il CBD, dato che questo cannabinoide non psicotropo è legale in molti Paesi. Fintanto che acquistate prodotti di alta qualità, che contengono livelli trascurabili di THC, non dovreste ricevere un risultato positivo nei test antidroga.

Ai giorni nostri, chi consuma cannabis ha l'imbarazzo della scelta su un'immensa varietà di prodotti disponibili. E se un mercato tanto variopinto offre opzioni quasi infinite per consumare CBD e THC, le cose possono facilmente creare confusione, specie per chi è nuovo in questo ambito.

Con l'avvento di cartucce e oli per vaporizzatore al THC e CBD, i consumatori di cannabis hanno oggi a disposizione un modo più sicuro, pratico e discreto di inalare cannabinoidi.

Liquidi e Cartucce per Vaporizzatore al THC e CBD: Qual È la Differenza?

Facendo acquisti di prodotti per vaporizzare, vi sarete probabilmente imbattuti in e-liquid e cartucce, e avrete pensato: che differenza c'è? Nonostante queste formule alla cannabis siano simili (in certi casi, esattamente identiche), possono presentare differenze distinte che potrebbero influire sulla decisione per il vostro acquisto. Scoprite qui di seguito le differenze più importanti.

  • Cos'è il Vape Juice o E-liquid?

Quando entrate in uno negozio di svapo di nicchia, vi troverete vape juice (alias e-liquid, olio di vape) che ricoprono pareti e banconi. Solitamente usate non per vaporizzare cannabis, queste formule spesso contengono nicotina e differenti aromi.

Ma alcuni innovatori nel settore cannabico hanno creato degli e-liquid che contengono alti livelli di THC, CBD ed altri composti fitochimici della pianta dell'erba. Questi prodotti presentano una base di additivi non tossici che costituiscono il grosso della formula, oltre ad aromi ed altri additivi che rendono unico ciascuno di essi.

Cos'è il Vape Juice o E-liquid?
  • Cosa Sono le Cartucce Vape?

Le cartucce vape contengono olio di cannabis, ricavato da piante di canapa o di cannabis. Le cartucce di alta qualità al THC o CBD solitamente vengono prodotte utilizzando l'estrazione alla CO₂, che estrae i cannabinoidi e i terpeni separandoli dalle molecole indesiderate. Le cartucce per vaporizzatore si trovano tipicamente in dispensari e club cannabici specializzati, e sono disponibili in entrambe le opzioni, al CBD e al THC.

Come spiegheremo meglio in seguito, la distinzione principale fra oli e cartucce per vape al CBD/THC sono gli additivi utilizzati, la potenza del prodotto finale e forse la cosa più degna di nota: i nomi stessi.

Cosa Sono le Cartucce Vape?
  • E-liquid e Cartucce per Vape al CBD

Gli e-liquid e le cartucce al CBD contengono esattamente questo: CBD, insieme a terpeni e aromatizzanti. Questi prodotti non generano effetti psicotropi ed offrono invece un effetto di lucidità e chiarezza mentale che mantiene il normale funzionamento della mente. Questo rende gli oli e le cartucce al CBD ideali tanto per l'uso diurno quanto per quello serale, e conferisce a questi prodotti una grande versatilità.

  • E-liquid e Cartucce Vape al THC

Dato che contengono THC, questi liquidi e cartucce producono invece un effetto psicotropo. Lo sballo dipende dal dosaggio di THC e dai terpeni che lo accompagnano, e i consumatori possono scegliere fra varie formule per orientare il proprio sballo verso uno stato più cerebrale o più rilassato.

Tipi di Vaporizzatori Compatibili

Sul mercato esistono centinaia di modelli particolari di vaporizzatori. Ciascuno di essi offre differenti vantaggi ed inconvenienti. Non tutti i vaporizzatori sono compatibili con liquidi e cartucce. Certi funzionano solamente con fiori secchi, ed altri sono progettati per specifici tipi di estratti.

Per fortuna, le persone a cui piacciono vape juice e cartucce hanno una vasta gamma di vaporizzatori fra i quali scegliere.

I vaporizzatori per vape juice o e-liquidi sono dotati di un ampio vano ricaricabile, riscaldato tramite una batteria. I modelli compatibili con le cartucce hanno spesso la forma di penne portatili, e consentono di passare facilmente dalle cartucce precaricate a quelle preparate in casa.

Additivi Comuni

I produttori aggiungono additivi nelle formule per vaporizzazione, in modo da diluire i prodotti e dar loro sostanza. Leggete qui di seguito gli additivi più comuni utilizzati sia negli e-liquidi che nelle cartucce vape.

  • Additivi per E-liquidi

I liquidi per vaporizzatore utilizzano di solito due additivi principali. Queste sostanze contribuiscono a produrre grosse nuvole di vapore, boccate più morbide e aggiungono perfino un tocco di aroma.

Glicole Propilenico (PG)

Essendo un prodotto non tossico, il PG funge da base per molti tipi di liquidi per vaporizzatore. Quest'additivo non ha colore né odore, e permette al gusto dei terpeni di emergere davvero. Veicola l'aroma in maniera più efficace rispetto alle alternative, ma risulta leggermente più ruvido per la gola.

Glicerina Vegetale (VG)

La VG ha un gusto dolce e dà nuvole di vapore più dense. Questo prodotto naturale offre boccate morbide e un gusto che completa certi profili di terpeni. Alcuni fabbricanti mischiano VG e PG per ridurre leggermente la densità e rendere queste formule più facili da vaporizzare.

Glicole Propilenico (PG)

Essendo un prodotto non tossico, il PG funge da base per molti tipi di liquidi per vaporizzatore. Quest'additivo non ha colore né odore, e permette al gusto dei terpeni di emergere davvero. Veicola l'aroma in maniera più efficace rispetto alle alternative, ma risulta leggermente più ruvido per la gola.

Glicerina Vegetale (VG)

La VG ha un gusto dolce e dà nuvole di vapore più dense. Questo prodotto naturale offre boccate morbide e un gusto che completa certi profili di terpeni. Alcuni fabbricanti mischiano VG e PG per ridurre leggermente la densità e rendere queste formule più facili da vaporizzare.

  • Additivi per Cartucce

Certe cartucce per vape non contengono alcun additivo. Esistono prodotti distillati ed estratti a spettro completo che possono raggiungere una consistenza vaporizzabile senza dover essere tagliati con agenti diluenti. Fabbricanti di alta gamma si pregiano di impiegare nei loro prodotti questi estratti di cannabinoidi puri.

Come potete immaginare, queste cartucce vantano contenuti eccezionali di THC e CBD, solitamente di più rispetto agli oli per vaporizzatore al THC e al CBD. Certi produttori di cartucce optano per aggiungere piccole quantità di VG o PG nelle loro formule per diluirle, di conseguenza rendendone più accessibile il costo e riducendone la potenza.

Termini Importanti da Cercare in E-liquidi e Cartucce al THC e al CBD

Se siete nuovi al vaporizzare e-liquidi o cartucce al CBD/THC, vi imbatterete presto in una lunga serie di termini nuovi. Una volta che saranno entrati a far parte del vostro lessico, fare acquisti di nuovi prodotti diventerà molto più facile. Consultate qui di seguito alcuni dei termini più comuni, cosa significano, e i vantaggi e gli inconvenienti associati a ciascuno.

Liquidi e Cartucce per Vaporizzatore al THC e CBD
  • Spettro Completo

Gli oli a spettro completo contengono un ricco cocktail di composti fitochimici presenti nella pianta di cannabis. Le cartucce per vape che contengono questo tipo di estratto offrono una miscela di cannabinoidi, terpeni e flavonoidi.

Gli oli a spettro completo sfruttano il pieno potenziale della pianta di cannabis. I composti fitochimici che vi sono contenuti agiscono insieme per generare effetti più pronunciati rispetto al CBD o THC isolati.

Gli oli a spettro completo sacrificano però la purezza del THC/CBD a vantaggio della diversificazione fitochimica. Se desiderate beneficiarvi esclusivamente di CBD o THC, farete meglio a optare per altri tipi di formule, come quelle a base di CBD isolato in cristalli.

  • Terpeni

I terpeni sono molecole aromatiche presenti nei fiori di cannabis, che sono alla base del gusto e profumo unici di ciascuna varietà.

Non soltanto i terpeni sono deliziosi, ma agiscono anche fianco a fianco dei cannabinoidi per esercitare una serie di effetti sull'organismo. Certi terpeni accendono la mente, mentre altri vi fanno sentire stonati e rilassati.

I terpeni contenuti nei liquidi e cartucce per vape al CBD e THC contribuiscono al loro gusto in larga misura. La cannabis contiene oltre 200 terpeni, ciascuno col suo aroma caratteristico. Se acquistate un prodotto e non vi piace quel gusto, non vi piacerà nemmeno vaporizzarlo. Assicuratevi di capire quali sono i terpeni che vi piacciono prima di spenderci dei soldi.

  • Cristalli di Cannabinoidi

I cristalli di cannabinoidi sono la più potente forma di estratto possibile. Creati utilizzando cromatografia liquida ad alte prestazioni, offrono una potenza ineguagliabile del 99%.

Gli e-liquid che contengono cristalli di THC o CBD offrono un'esperienza pura e mirata. Questi preparati sono ideali per quegli utilizzatori che desiderano alte dosi di THC e CBD, e non hanno interesse per i terpeni e gli altri composti chimici della cannabis.

Nonostante la potenza degli effetti, le formule a base di cristalli perdono l'effetto entourage dei terpeni e cannabinoidi che agiscono in sinergia.

Liquidi vs Cartucce per Vape al CBD/THC: Pro e Contro

Oli e cartucce per vape al CBD e THC presentano vantaggi e inconvenienti particolari, che attirano utilizzatori differenti. Esplorate qui di seguito i pro e i contro di ciascun tipo.

E-liquid al THC e CBD

Pro Contro
Più economici  Maggior contenuto di additivi
Più facili da preparare Non altrettanto potenti 
Boccate morbide Difficile trovare prodotti al THC
Grosse nuvole di vapore -

Nell'insieme, gli oli per vape offrono un'esperienza gradevole. Boccate morbide, con enormi nuvole di vapore, li rendono piacevoli, mentre i costi più bassi pesano meno sul portafogli. Tuttavia, la difficoltà di trovare vape juice al THC, per non parlare della probabilità che siano meno potenti, scoraggia alcuni utilizzatori.

Cartucce Vape al THC e CBD

Pro Contro
Molto potenti Costose 
Meno o nessun additivo Più difficili da preparare
Facili da trovare in dispensari e cannabis club -

Le cartucce d'olio al THC e CBD contengono grandi quantità di questi cannabinoidi, con pochi additivi. Offrono effetti potenti ed istantanei, ma il loro costo è semplicemente eccessivo per il budget di alcuni consumatori di cannabis.

HAI PIÙ DI 18 ANNI?

I contenuti di RoyalQueenSeeds.com sono adatti solo ad un'utenza adulta e nel rispetto delle leggi locali.

Assicurati di avere un'età consentita dalle leggi vigenti nel tuo paese.

Cliccando su ENTRA, dichiari
di avere
più di 18 anni.