Prima di addentrarci nell'entusiasmante avventura dell'hotboxing, è importante ricordare che questa attività può essere pericolosa se non viene eseguita in modo corretto. La privazione di ossigeno non è affatto uno scherzo. Certo, il vellutato fumo di ganja può sembrare delizioso. Ma un eccesso di fumo e di CO₂ nell'aria possono provocare effetti collaterali decisamente poco piacevoli. Detto questo, iniziamo subito ad analizzare l'hotboxing.

CHE COS'È L'HOTBOXING?

L'hotboxing è l'attività preferita dal duo comico Cheech N’ Chong. Viene praticato fumando ganja in uno spazio chiuso, in modo che il fumo saturi completamente l'ambiente. Ciò può essere fatto in qualsiasi luogo chiuso, come un'auto, un bagno, un capanno, un garage. In pratica, qualsiasi spazio relativamente stretto. Raramente l'hotboxing viene praticato da una singola persona. In genere questa attività viene svolta da un gruppo di fumatori. Una vera sessione di hotboxing, infatti, richiede una gran quantità di fumo. Il risultato? Tutti si rilassano e si sballano alla grande.

Hotboxing Con Royal Queen Seeds

COME FARLO CORRETTAMENTE

Ci sono alcuni elementi da tenere in considerazione prima di organizzare una sessione di hotboxing. Il primo è la location, la location, e ancora la location. Esiste un'equazione per determinare la grandezza ottimale della stanza in base al numero dei partecipanti. Dovete sempre considerare quante persone fumeranno nell'ambiente, quanto fumerà ognuna di esse, e se il luogo scelto può offrire un buon rapporto fumo:aria.

Allo stesso tempo, è fondamentale tenere presente che lo spazio in cui si svolgerà l'hotboxing verrà impregnato dall'odore di ganja. La puzza non sarà facile da eliminare, neanche con un deodorante per ambienti. È consigliabile evitare di fare hotboxing vicino ad oggetti o materiali molto assorbenti, come divani o materassi. Il bagno è spesso la stanza preferita per l'hotboxing, poiché contiene pochissimi oggetti che possono assorbire il fumo.

Dopo aver risolto l'equazione dell'hotboxing, scopriamo cosa si può aggiungere ad una sessione di hotboxing perfetta. Prima di tutto, è indispensabile un atteggiamento positivo e ottimistico dei partecipanti. Quando tutti sono rilassati ed entusiasti, l'esperienza complessiva sarà sicuramente divertente. Qualche luce laser o effetto luminoso stravagante può rendere l'hotboxing ancora più interessante e piacevole. Il fumo renderà l'atmosfera davvero intrigante, e il tutto sarà amplificato dagli effetti inebrianti della marijuana. Portate anche qualche snack sano e gustoso, e un po' della vostra musica preferita. L'ideale è una melodia tranquilla e soave.

CONCLUSIONI: L'AVVENTURA DELL'HOTBOXING

Cercate sempre di eseguire l'hotboxing in piena sicurezza, organizzandolo in modo adeguato. Il luogo ideale per fare hotboxing è un igloo. Se vivete nei climi nordici, ovviamente. Qui l'aria fredda renderà l'hotboxing più fresco. Inoltre, sarete all'aperto, e non dovrete preoccuparvi che i vari materiali assorbano il fumo, a parte i vostri vestiti (a meno che non facciate hotboxing nudi... ma non siamo qui per giudicarvi).

Carrello

Inclusi articoli GRATUITI

Nessun prodotto

Spedizione € 0.00
Totale € 0.00

Check out