Genetiche di Cannabis RQS - Blueberry

Bleberry

La Blueberry ha dato inizio ad un'eccitante tendenza nei processi d'ibridazione della cannabis. Tutto cominciò qualche anno fa negli Stati Uniti. Da qualche parte in California, in una data non ben definita degli anni '70, diverse genetiche autoctone vennero incrociate tra di loro. Ci vollero tre varietà dal pregiato pedigree e decenni di duri processi d'ibridazione selettiva per dare vita alla Blueberry che oggi tutti quanti conosciamo ed amiamo. Fino ad allora le genetiche di Highland Thai, Purple Thai e Afghani non erano mai state incrociate.

Questo non fu solo la genesi della famiglia Blue, ma fu anche un enorme progresso per tutti i coltivatori indoor. Tra gli anni '80 e '90 le varietà sativa furono selvaggiamente ibridate con diverse genetiche indica. Purtroppo, il prezzo per questo rapido progresso nella coltivazione indoor fu la perdita di molte varietà sativa pure. Tuttavia, il successo degli ibridi indica-sativa cambiò la cultura cannabica in modo permanente.

Gli aromi e i sapori dolci, fruttati e di mirtillo hanno reso la Blueberry un'iconoclasta del mondo cannabico. Le sue caratteristiche di crescita sono quelle di una "indica dal pronunciato allungamento". Le sue cime sono compatte e resinose, ma le distanze internodali tendono ad allungarsi durante la fase di fioritura. Produce un gran numero di grappoli floreali compatti, piuttosto di cime ariose ed eccessivamente allungate.

Ciò che ha portato alla fama la Blueberry è indubbiamente il suo particolare profilo terpenico. Altri attribuiscono la sua popolarità alla sua capacità di sviluppare tonalità viola/blu quando le temperature scendono, nonché al suo delizioso, rilassante, prolungato e corporeo effetto, senza arrivare ad inchiodare completamente al divano. È per questo che la Blueberry è un must per tutti i breeder professionisti, oltre che per tutti i coltivatori domestici. Diamo un'occhiata ad una manciata di semi RQS contenenti le più buone ed appiccicose qualità della genetica Blueberry.

HAZE BERRY

HAZE BERRY

La Haze Berry è caratterizzata dai sapori dolci e ai frutti di bosco della sua componente genetica sativa. Ibridando con successo la resinosa Shining Silver Haze con un'originale Blueberry, la RQS ha creato probabilmente la varietà a predominanza sativa più gustosa e pregiata del mercato.

Le piante crescono slanciate e sottili e tendono a sviluppare cime strette ed allungate ricoperte di cristalli di resina. In coltivazioni indoor può crescere fino a 1,5m, mentre all'aperto nelle zone climatiche meridionali può toccare anche i 2m. Sono consigliabili potature e/o piegature nelle prime fasi di sviluppo. Questi dolci alberi possono essere enormemente produttivi e i rami possono crollare sotto il peso delle cime compatte. Quando cresce sotto luci artificiali si possono ottenere raccolti fino a 675g/m², mentre i coltivatori di ganja del sud possono ottenere rese simili per ogni pianta coltivata. Se avete un po' di spazio nella vostra grow room, la Haze Berry merita sicuramente di occuparlo.

ROYAL BLUEMATIC

ROYAL BLUEMATIC

La Royal Bluematic è un'edizione autofiorente RQS della Blueberry. Incrociando una delle varietà di cannabis più saporite e pregiate con una ruderalis è nata una pianta facile da coltivare. Un ibrido autofiorente di nuova generazione che apre la famiglia Blue anche ai piccoli coltivatori e a coloro che coltivano di nascosto all'aperto.

Potrete ottenere deliziose cime Blueberry in appena 8-9 settimane dalla germinazione, tempi a cui nessun coltivatore può resistere. Non attira troppe attenzioni e non richiede particolari cure. La Royal Bluematic è una pianta facile da coltivare adatta a qualsiasi coltivatore. In tutti gli ambienti colturali può produrre tra i 50 e i 150g per pianta, diventando cespugliosa e senza superare il metro d'altezza sia in coltivazioni indoor che all'aperto in climi caldi.

BLUE CHEESE

BLUE CHEESE

La Blue Cheese è un ibrido di cannabis "gourmet" creato incrociando due delle più saporite e pregiate varietà del pianeta. Solo mettendo insieme una famosa UK Cheese ed un'originale Blueberry poteva nascere un ibrido così speciale. Un vero piacere per il palato. La complessa miscela di bacche, muschio e terra della Cheese si diffonde nell'aria lasciando un piacevole retrogusto ad ogni boccata. I suoi pesanti effetti corporei si avvertono dopo pochi istanti.

Non richiede più di 9 settimane per completare la sua fioritura, producendo fino a 500-600g/m² in coltivazioni SOG. All'aperto può superare le sue altezze indoor di 1-1,2m, toccando anche i 2m. Nei climi più caldi, ogni pianta può produrre più di 500g. La manicure delle cime richiede qualche attenzione e cura in più rispetto alla media degli ibridi di buona qualità. Ma non dimenticatevi che tutte quelle foglioline ricoperte di cristalli potranno servire per produrre un magnifico hashish.

BLUE MYSTIC

BLUE MYSTIC

La Blue Mystic è un ibrido Blueberry avvolto ancora nel mistero. La RQS ha sviluppato una selezionata linea di Blueberry con le più potenti qualità indica per creare la Blue Mystic. Questo membro della famiglia Blue è rinomato per i suoi deliziosi sapori e per i suoi effetti corporei e sedativi. Appositamente selezionata per mostrare le caratteristiche indica più ricercate.

La struttura delle piante è piccola e compatta. Di solito non supera il metro d'altezza e si comporta egregiamente nelle coltivazioni indoor con tecnica SOG. Anche i principianti possono ottenere facilmente circa 400g/m² dopo 8 settimane di fioritura. All'aperto, la Blue Mystic può diventare molto cespugliosa e raggiungere i 2m d'altezza, producendo fino a 450g per pianta.

FRUIT SPIRIT

FRUIT SPIRIT

Amanti delle varietà White e Blue, preparatevi a sorridere. La Fruit Spirit è l'appiccicoso cocktail cannabico che stavate sognando. Questo ibrido offre i sapori più deliziosi della Blueberry e la copiosa produzione di resina della White Widow, una delle varietà più apprezzate nei coffeeshop olandesi. Il tutto in una unica pianta compatta e ricoperta di cristalli! Ma non fatevi ingannare dal suo aspetto. È una sativa travestita. La Fruit Spirit può sorprendervi con il suo 'high' cerebrale e piacevolmente stimolante. Un'erba molto efficace per risollevare l'umore.

In una coltura, assume le sembianze della tipica marijuana indica, compatta, pesante e molto ramificata. Le altezze sono piuttosto contenute e raramente supera il metro nelle coltivazioni indoor. Tuttavia, ha un enorme potenziale nelle piccole coltivazioni e nelle colture SOG. Per consentirle di raggiungere il suo massimo potenziale all'aperto, dovrebbe crescere in un clima caldo, dove assume una forma cespugliosa di dimensioni più che gestibili di 1,5m.