Kush Cannabis - La collezione Royal Queen Seeds 

KUSH: UN'ANTICA MARIJUANA PER I CONSUMATORI DI CANNABIS DEL 21° SECOLO

La storia della Cannabis indica risale a 1300 anni fa. Originaria della catena montuosa dell'Hindu Kush, una zona che si estende tra i confini di Afghanistan e Pakistan, la Kush rimane una delle varietà più apprezzate dagli amanti delle Indica. È impossibile non rimanere esterrefatti dopo aver provato una buona Kush.

La Cannabis indica potrebbe essere paragonata agli Apaches e la Kush al gruppo ribelle Chiricahua appartenente alla stessa tribù. Entrambe sono originarie delle stesse montagne, ma la Kush offre una magia più travolgente. Alcuni esperti sostengono che le varietà Kush meritano una propria classificazione, sotto la categoria Cannabis Afghanica.

Le varietà autoctone Kush mostrano evidenti tratti Indica. Le foglie sono tozze, i rami forti e robusti, le distanze internodali estremamente ravvicinate e le piante tendono a non superare i 2m d'altezza. Quando inizia ad assumere la sua struttura cespugliosa, la Kush sviluppa un gran numero di cime sfruttando gran parte delle sue ramificazioni laterali. Ovviamente, le principali caratteristiche che differenziano una Kush da un'altra Cannabis indica sono i pungenti odori di pino e cherosene delle sue cime e lo strato appiccicoso di resina che ricopre i suoi fiori.

Sia indoor che outdoor, le varietà Kush offrono sempre ottimi risultati ai coltivatori di Cannabis, a prescindere dalla loro esperienza in campo colturale. Se vi piace l'effetto da "blocco-divano" e volete coltivare una delle varietà più robuste e selvatiche del pianeta, allora dovete provare una Kush. La consigliamo anche a coloro che vogliono ottenere sensazioni più rilassanti e corporee. La Royal Queen Seeds vuole oggi proporvi una collezione di diverse varietà Kush, capaci di soddisfare anche gli intenditori più esigenti.

Og Kush Royal Queen Seeds Training SCROG

Og Kush Royal Queen Seeds
O.G. KUSH

Una Kush per domarli tutti. Si tratta forse della Kush più prestigiosa, o almeno quella più premiata ed acclamata. La O.G. Kush è il gioiello della corona della Kush Collection della Royal Queen Seeds. È una varietà molto apprezzata non solo per la sua qualità, ma anche per i suoi brevi tempi di crescita. Richiede infatti solo 8 settimane di fioritura per offrire fino a 500g/m² di cime Kush di qualità superiore. La nostra O.G. Kush risalterà nelle vostre colture!

La O.G. Kush è famosa in tutto il mondo per la devastante potenza del suo THC al 20%, per le cime verde neon ricoperte di resina e per i magnifici profumi che la caratterizzano. Si apprezzano aromi pungenti di pino accompagnati da note di gasolio, una delle miscele più deliziose del mondo. I sapori sono terrosi, con leggere fragranze citriche.

Inizialmente si avvertono gli effetti euforici indotti dal suo piccolo contenuto di geni Sativa, ma vengono presto sostituiti da sensazioni più corporee e rilassanti. Preparatevi a rimanere incollati su un divano per diverse ore, da trascorrere con qualcosa da mangiare a portata di mano.

Bubble Kush Royal Queen Seeds
BUBBLE KUSH

Forse il membro più saporito e produttivo della Dinastia Kush della Royal Queen Seeds è la Bubble Kush. Gli inconfondibili sapori dolciastri di caramella e gomma da masticare e i suoi potenti effetti da "blocco-divano" la rendono una delle Kush più deliziose da coltivare.

La Bubble Kush è un cespuglio di marijuana dalla crescita incredibilmente vigorosa. In coltivazioni indoor ed adottando la tecnica SOG si possono ottenere fino a 600g/m², da piante piccole e compatte di 1m d'altezza. All'aperto, invece, predilige i climi caldi e soleggiati, dove può toccare anche i 2 metri.

Quando viene coltivata correttamente, all'aria aperta può produrre fino a 650g di cime degne della famiglia Kush, in appena 7-8 settimane. Aspettatevi profondi effetti fisici indotti da concentrazioni di THC superiori al 19%, accompagnati da sapori deliziosi.

Candy Kush Express Royal Queen Seeds
CANDY KUSH

La Kush fotoperiodica dalla fioritura più accelerata della collezione Royal Queen Seeds è sicuramente la Candy Kush. Incrociando una Sweet Special con una Royal Kush, è comparso sulla scena Kush un ibrido vigoroso dagli effetti cerebrali/corporei molto bilanciati. In appena 7 settimane di fioritura otterrete cime con concentrazioni di THC superiori al 18% ed un contenuto di CBD basso.

La particolare genetica della Candy Kush consente di ottenere piante Kush facili da coltivare, con l'ulteriore aggiunta di un piacevole "high" cerebrale. Il comportamento di crescita rimane quello delle Indica, senza superare il metro d'altezza nelle coltivazioni indoor. I coltivatori delle regioni più meridionali d'Europa possono ottenere risultati sorprendenti all'aperto. Fino a 500g per pianta da esemplari cespugliosi non più alti di 1,7m.

Critical Kush Royal Queen Seeds Indoor Growing

Critical Kush Royal Queen Seeds
CRITICAL KUSH

Incrociando una pluripremiata O.G. Kush con una delle varietà più amate dai coltivatori commerciali europei, la Critical Mass, è nato un mostruoso ibrido della stirpe Kush: la Critical Kush. Se non sapete decidervi tra una O.G. Kush ed una Critical Mass, o se semplicemente volete provare un nuovo ed eccezionale ibrido Kush, allora la Critical Kush non potrà certo deludervi. Una potente Kush dagli aromi e dai sapori arricchiti con fragranze citriche e di terra.

Una robusta varietà di Cannabis perfetta per i coltivatori principianti, in quanto non richiede particolari attenzioni e cure. È facile da coltivare sia indoor che outdoor, in climi caldi. Le piante sono compatte e cespugliose, straordinariamente produttive e con altezze medie di 1m in coltivazioni indoor, dove può produrre 500g/m².

Nelle coltivazioni outdoor, la Critical Kush non si allunga eccessivamente, rimanendo sotto 1,5m d'altezza e producendo 500g per pianta. Durante il periodo di fioritura questa Kush mette il turbo e completa questa fase in appena 7-8 settimane. Le cime della Critical Kush sono compatte e resinose, con un 20% di THC che colpisce velocemente con effetti sedativi.

Kali Dog Royal Queen Seeds
KALI DOG

Questa straordinaria varietà è forse quella con il maggior contenuto di geni Sativa della Kush Collection della Royal Queen Seeds. Consigliamo quindi potature e/o piegature per mantenere sotto controllo le sue altezze ed ottenere i migliori risultati.

La Kali Dog mostra spazi internodali più distanziati e gli effetti cerebrali sono degni di una Sativa, seppure colpisca anche con il classico "high" delle Kush. Le cime, tuttavia, mostrano tutte le caratteristiche della vecchia scuola Kush, compatte e trasudanti di resina, aumentando esponenzialmente le loro dimensioni verso le ultime settimane di fioritura. In 8-10 settimane di fioritura potrete raccogliere cime scintillanti e potenti, capaci di provocare un magnifico effetto cerebrale accompagnato da un profondo appesantimento corporeo.

Pineapple Kush Royal Queen Seeds
PINEAPPLE KUSH

Se state cercando una varietà tropicale fruttata ma con le caratteristiche di una Kush, dovete assolutamente provare la Pineapple Kush. Si tratta di un delizioso cocktail di O.G. Kush e Pineapple. La Pineapple Kush è una particolare Kush con una evidente componente genetica Sativa, che provoca "high" stimolanti accompagnati da effetti fisici da "blocco-divano".

Questa aromatica e deliziosa varietà tollera piuttosto bene gli errori dei coltivatori indoor principianti ed offre alte prestazioni all'aperto nelle regioni più meridionali. Con la tecnica SOG si possono ottenere le migliori rese produttive in coltivazioni indoor, da piante con altezze tra 1 e 1,2m. In vasi capienti può crescere fino a 2m d'altezza assumendo strutture cespugliose molto gradevoli da vedere nelle coltivazioni outdoor più assolate. Non esistono Kush così speciali come la Pineapple Kush.

Special Kush 1 Royal Queen Seeds
SPECIAL KUSH 1

Vi piacerebbe poter viaggiare nel tempo per provare le prime Kush comparse sul nostro pianeta? La Royal Queen Seeds ha resuscitato e perfezionato una genetica Kush vintage, battezzandola Special Kush 1. Esteticamente, questa pianta ricorda le Kush più selvatiche e resistenti, con un incredibile rapporto fiore/foglia. Senza parlare delle sue cime completamente ricoperte da un velo di cristalli.

Ma la Special Kush 1 è molto più di un semplice omaggio alle varietà cimelio della stirpe Kush. Ovviamente, nelle condizioni ambientali più calde e soleggiate cresce magnificamente, ma offre ottimi risultati anche nelle coltivazioni indoor. La Special Kush 1 è adatta sia per i coltivatori principianti che per gli intenditori di Kush.

Pineapple Kush Royal Queen Seeds indoor growing

Bubble Kush Auto Royal Queen Seeds
BUBBLE KUSH AUTOMATIC

La Royal Queen Seeds non si limita a creare versioni autofiorenti di varietà fotoperiodiche popolari. Cerchiamo sempre di innovare le nostre genetiche, creando varietà autofiorenti di nuova generazione. La Bubble Kush Automatic ha un pedigree di nuova concezione con un comportamento di crescita che potrebbe competere con quello di molte altre varietà di Cannabis fotoperiodiche.

Creata incrociando alcune delle più pregiate genetiche dei laboratori Royal Queen Seeds, O.G. Kush, Bubble Gum e Critical Automatic, la Bubble Kush Automatic mostra come la marijuana di qualità possa crescere anche da piante di piccole dimensioni. In coltivazioni indoor o outdoor (in condizioni climatiche calde e soleggiate), le piante non superano il metro d'altezza. Inoltre, trattandosi di una vigorosa autofiorente, la Bubble Kush Automatic può passare dalla semina al raccolto in appena 7-8 settimane. La consigliamo vivamente a chi è solito coltivare su balconi o terrazze.

Royal Kush Automatic Royal Queen Seeds
ROYAL KUSH AUTOMATIC

Ecco una varietà perfetta per coloro che non sono abituati all'incredibile potenza delle varietà Kush, ma che non vogliono rinunciare ad assaporare qualche deliziosa cima Kush, con effetti meno forti. Ecco a voi la Royal Kush Automatic, una pianta perfetta per i coltivatori esordienti che si stanno avvicinando per la prima volta alla coltura della Cannabis. Contiene circa un 13% di THC e i suoi effetti sono molto più leggeri e pacati rispetto a quelli delle più potenti Kush, come la O.G. Kush e altri suoi ibridi.

La Royal Kush Automatic non richiede un apporto elevato di fertilizzanti e, con poche cure, cresce velocemente, offrendo cime Kush in appena 8-9 settimane dalla germinazione. In coltivazioni indoor, soprattutto quando si tratta di piccoli armadi e Grow Box, o all'aperto su balconi di dimensioni ridotte, la Royal Kush Automatic riesce ad ottimizzare ogni cm di spazio dove cresce.

Le piante sono compatte e molto ramificate, senza superare il metro d'altezza a prescindere del tipo di coltivazione adottata. Le rese finali sono generose: 50g per pianta in coltivazioni indoor e 170g per pianta all'aperto in condizioni calde e soleggiate, come quelle delle latitudini più meridionali.