I rimedi caserecci a base di cannabis stanno guadagnando popolarità per la loro efficacia e facilità d'uso; combinare miele e cannabis appositamente preparata vi darà una tintura dolce e potente.

Miele e cannabis sono due doni della natura che da lungo tempo hanno svolto un ruolo nello sviluppo delle nostre società; hanno dimostrato la propria utilità sia per scopi ricreativi sia nel portare sollievo a disturbi minori. Insieme costituiscono una tintura incredibile.

L'impiego medicinale del miele risale agli antichi Greci ed agli Egizi. I geroglifici riportano spesso immagini di api, e la più antica illustrazione dell'apicoltura risale al 7000 AC; fu la scoperta delle scritture egizie che mostrò quanto si fossero diffusi l'allevamento delle api e la raccolta del miele. Era impiegato come ausilio curativo per piaghe ed ulcere, e consumato in sciroppi ed elisir per la salute generale. Tali pratiche si diffusero alle isole greche, dove lo stesso Ippocrate mescolava miele ed altri ingredienti per confezionare unguenti per uso topico. In un momento in cui la scienza riesamina l'impiego del miele come medicina nella storia, la società cerca ancora una volta il modo di approfittare delle sue benefiche proprietà. Combinare miele e cannabis vi consentirà di beneficiare delle loro proprietà curative in questa tintura dolce e facile da preparare.

PROPRIETÀ CURATIVE

Il miele è in sé una strabiliante creazione della natura; possiede la capacità di sostentare la vita, contenendo tutti gli elementi essenziali necessari alla sopravvivenza. Il miele ha mostrato di avere incredibili qualità antiinfiammatorie, ed è capace di uccidere la maggior parte dei batteri ed elementi patogeni. La “Food and Drug Administration” negli USA (“Agenzia per gli Alimenti e i Medicinali”) ha in effetti approvato un prodotto a base di miele da utilizzare nel trattamento di ulcere e abrasioni della pelle. Non occorre dire che il miele ha una ricca storia di uso medicinale.

Mentre degli studi sono in corso, molti Paesi hanno già riconosciuto l'uso storico della cannabis per le sue proprietà medicamentose. In alcuni posti, come lo Stato americano del Colorado, si autorizza l'acquisto di cannabis sotto guida medica. Si ritiene che il THC e il CBD contenuti nella cannabis costituiscano la chiave del suo potenziale per l'utilizzo terapeutico. Molti consumatori dichiarano che la cannabis li aiuta in tutta una gamma di disturbi, dal dolore cronico alla nausea; alcuni affermano di utilizzare la cannabis per sottrarsi all'uso di altri nocivi farmaci da prescrizione. Imparare ad usare la cannabis per dei rimedi fatti in casa è un modo sicuro ed efficace per trovare un sollievo naturale.

PREPARAZIONE DELLA CANNABIS

Se volete mangiare la cannabis, o le delizie che preparate con essa, dovete sottoporre la vostra erba ad un procedimento chiamato decarbossilazione. Senza scendere in particolari tecnici, la decarbossilazione riguarda la conversione del THCA, non psicoattivo, nel suo derivato psicoattivo, il THC. Non è così difficile come sembra; tutto ciò di cui si ha bisogno è un po' di calore: per portarlo a termine, dovete cuocere leggermente la vostra erba. Come sempre, raccomandiamo di usare un piatto di Pyrex, ma anche una teglia di metallo andrà bene.

1. Regolate il forno a 120°C. Assicuratevi di preriscaldarlo fino a che la temperatura desiderata è stata raggiunta.

2. Spargete uniformemente la cannabis sulla teglia. A seconda di quanto volete che sia potente la vostra tintura, utilizzate almeno una trentina di grammi. Assicuratevi di usare erba tritata o finemente sminuzzata.

3. Coprite la teglia con un foglio di alluminio.

4. Mettete la teglia in forno per 30 minuti.

Non era così difficile, vero? Anche voi potete essere dei chimici della cannabis, nella vostra cucina, senza bisogno di prendere un diploma! Ora, dato che userete questa cannabis decarbossilata per la vostra tintura, non avete da preoccuparvi della sua conservazione; ma se decidete di metterne un po' da parte per dopo, usate sempre un contenitore di vetro ermetico. E adesso che la vostra cannabis è pronta, andiamo avanti con la preparazione della tintura.

Cannabis Miele Tintura

PREPARARE L'INFUSO DI MIELE

Vi occorrono:

Tela da formaggio

Una pentola “slow cooker” (a cottura lenta)

Miele

Cannabis decarbossilata

1. Prendete la cannabis decarbossilata ed avvolgetela in una tela da formaggio spessa, o avvolgendola in due strati. Stringetela bene per mantenere la cannabis all'interno, attorcigliando o annodando le estremità; l'idea è quella di ottenere una grossa bustina di tè all'erba.

2. Mettete il vostro sacchetto d'erba ben chiuso nello “slow cooker”. A seconda della potenza che volete dargli, aggiungete fra i 500g e i 2kg di miele. Meno miele ci mettete, più potente sarà.

3. Regolate il termostato a bassa temperatura; non cuocete la tintura ad una temperatura troppo elevata o finirebbe per bollire e bruciarsi, e vi ritrovereste con un caldo, appiccicoso casino.

4. A seconda della temperatura del vostro slow cooker, potrete lasciare il miele ed il sacchetto di cannabis in infusione per 4-8 ore. Mescolate di tanto in tanto perché sia sempre ben ricoperto. Controllatelo regolarmente per essere sicuri che non vada in ebollizione; se dovesse succedere, potete spegnere lo slow cooker per un breve tempo.

5. Dopo che la tintura ha finito di cuocere, bisogna farla raffreddare; potete lasciarla tutta una notte, per essere sicuri che sia abbastanza fredda da poterla maneggiare.

6. Una volta raffreddata, rimuovete la borsa di tela con la cannabis decarbossilata; questa sarà completamente impregnata, quindi vi converrà strizzarla e rimettere il miele che ci rimane nello slow cooker.

7. Versate la tintura in contenitori di vetro ermetici.

8. Una volta che la tintura è fatta e invasata, refrigeratela per una lunga conservazione.

Ora che il vostro miele alla cannabis è pronto, potete aggiungerlo al caffè, al tè, o ad ogni ricetta che vi ispiri. Vi godrete i suoi effetti rilassanti in qualunque modo lo consumiate.

Per maggiori informazioni sui rimedi caserecci alla cannabis, consultate il nostro articolo sulle Tinture di Cannabis.

 

Carrello

Inclusi articoli GRATUITI

Nessun prodotto

Spedizione € 0.00
Totale € 0.00

Check out