IL BLACK FRIDAY PROSEGUE - SCONTI FINO AL 60% SU VARIETÀ SELEZIONATE ACQUISTA ORA


La cannabis può migliorare il suono della musica, i sapori del cibo e persino il piacere del sesso. Di recente, i lubrificanti alla cannabis stanno ottenendo sempre più successo in tutto il mondo per la loro capacità di alleviare le tensioni, migliorare la sensibilità e stimolare l’eccitazione.

Continuate a leggere per scoprire come usare i lubrificanti alla cannabis e al CBD per ravvivare le cose in camera da letto.

Che Cos’è un Lubrificante alla Cannabis?

Un lubrificante alla cannabis è, come avrete già intuito, un lubrificante arricchito con cannabinoidi, terpeni ed altri composti presenti nelle piante di marijuana. I lubrificanti alla cannabis si presentano in genere in due forme: oli (con consistenza e viscosità simili agli oli per massaggi) e gel (più vicini ai classici lubrificanti che potreste trovare in farmacia).

I benefici della cannabis applicata per via topica hanno avuto un forte impatto sull’industria cosmetica globale e i lubrificanti a base di marijuana sono diventati sempre più popolari negli ultimi due anni.

  • Che Cos’è un Lubrificante al CBD?

Un lubrificante al CBD è un lubrificante arricchito con cannabidiolo ed altri composti non psicotropi derivati dalla canapa. Poiché i lubrificanti al CBD non contengono THC, in genere sono più facili da trovare, poiché la canapa non è strettamente regolamentata come altri tipi di cannabis.

Come Funzionano i Lubrificanti alla Cannabis?

I lubrificanti alla cannabis, come qualsiasi altra forma di cannabis applicata per via topica, forniscono cannabinoidi ed altri composti direttamente ai recettori della pelle. In tal modo, possono produrre un’ampia varietà di effetti, tra cui:

  • Eccitazione: Alcuni studi hanno trovato un legame tra i livelli di endocannabinoidi e l’eccitazione,[1] in modo particolare nelle donne. Interagendo con il sistema endocannabinoide, i lubrificanti a base di cannabis/CBD (ed altri prodotti a base di cannabis) possono influire sui livelli di eccitazione sessuale. 
  • Vasodilatazione: È stato dimostrato che sia il THC che il CBD hanno effetti vasodilatatori[2], il che significa che possono promuovere il flusso sanguigno nelle aree in cui vengono applicati. 
  • Impatto sulle sensazioni: CBD, THC e gli altri composti della cannabis vengono studiati per il loro potenziale analgesico ed immunomodulatore.[3]
  • Maggiore sensibilità: Aumentando il flusso sanguigno delle zone genitali, i lubrificanti alla cannabis possono aumentare la sensibilità, con conseguenze molto piacevoli!
Come Funzionano i Lubrificanti alla Cannabis?

Dopo aver letto tutti questi punti, alcuni di voi potrebbero chiedersi come possa un lubrificante alla cannabis avere così tante proprietà. Ciò si deve al fatto che i composti attivi presenti nel lubrificante alla cannabis interagiscono con il nostro sistema endocannabinoide, una complessa rete di sostanze chimiche, recettori ed enzimi che media quasi tutti i processi biologici nel nostro corpo.

Ad esempio, secondo alcuni studi, il sistema endocannabinoide sarebbe coinvolto nella gestione dello stress, della circolazione sanguigna, del dolore e di molti altri fattori che, direttamente o indirettamente, possono influenzare la nostra esperienza in camera da letto.

Secondo numerose prove aneddotiche, sia da parte degli uomini che delle donne, i lubrificanti alla cannabis possono aumentare l’eccitazione e la sensibilità. Molte persone usano anche prodotti a base di cannabis (come edibili, tinture e vaporizzatori) prima di andare a letto, in vista di un rapporto sessuale.

Purtroppo, alcune persone trovano che la cannabis (in particolare le infiorescenze/prodotti di cannabis ad alto contenuto di THC) aumenti la loro ansia che, ovviamente, è l’ultima cosa che vorremmo sentire in camera da letto.

Fortunatamente, è proprio qui che entrano in gioco i lubrificanti alla cannabis. Questi prodotti forniscono cannabinoidi, come il THC e il CBD, direttamente ai recettori della pelle, senza entrare nel flusso sanguigno, il che significa che anche i lubrificanti contenenti THC non produrranno quell’effetto psicotropo che siamo soliti percepire fumando, vaporizzando o mangiando marijuana.

Nota: Sebbene tutti possano trarre benefici dagli effetti dei lubrificanti alla cannabis o al CBD, le donne sembrano notare effetti più intensi quando applicano il lubrificante alla cannabis sulle labbra e sulle zone circostanti la vagina. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che le mucose dei genitali femminili sono più esposte agli agenti esterni.

Lubrificante alla Cannabis vs Lubrificante al CBD

Ci teniamo a sottolineare che i lubrificanti alla cannabis e quelli al CBD sono diversi. È quindi importante comprendere le loro differenze per gestire al meglio le aspettative quando si sperimentano entrambi.

  • Normalmente, un lubrificante alla cannabis contiene una miscela di THC, CBD ed altri composti presenti nella cannabis.
  • Un lubrificante al CBD, invece, non dovrebbe contenere THC e, di solito, viene prodotto dalla canapa.

Ma tutto ciò come si traduce in camera da letto? Ebbene, prima di tutto, nessun lubrificante alla cannabis (indipendentemente dal fatto che contenga THC o meno) vi farà sballare allo stesso modo del fumo di una canna.

Tuttavia, alcune persone potrebbero scoprire che il lubrificante alla cannabis con THC ha effetti fisiologici più evidenti (come un aumento di eccitazione, sensibilità e flusso sanguigno) rispetto ad un lubrificante con solo CBD.

Lubrificante alla Cannabis vs Lubrificante al CBD

Il Lubrificante alla Cannabis È Sicuro per il Sesso?

Sì, qualsiasi lubrificante alla cannabis prodotto da un’azienda seria e professionale o realizzato seguendo una ricetta casalinga affidabile è sicuro per fare sesso. Tenete presente che i lubrificanti a base di oli di cannabis non dovrebbero essere usati con i preservativi in lattice.

I Lubrificanti alla Cannabis Possono Sballare?

No. Come abbiamo detto in precedenza, i lubrificanti alla cannabis non sballano (almeno non nello stesso modo in cui potrebbe farlo una canna). Alcune persone con una tolleranza molto bassa verso il THC potrebbero provare qualche effetto inebriante dopo aver usato il lubrificante alla cannabis, ma, anche in questo caso, non sarà nulla in confronto agli effetti psicotropi associati al fumo o all’ingestione della marijuana.

Nota: Il lubrificante alla cannabis ad alto contenuto di THC può sballare se ingerito. Tenetelo a mente se state pensando di usare il lubrificante al THC durante un rapporto di sesso orale.

Come Fare il Lubrificante alla Cannabis

Se non siete abbastanza fortunati da vivere in un Paese dove la cannabis è legale e, di conseguenza, non potete accedere facilmente ai lubrificanti alla cannabis o al CBD, non preoccupatevi. Preparare in casa un lubrificante alla cannabis è semplicissimo e sicuro. Seguite questa ricetta:

Strumenti per Fare il Lubrificante alla Cannabis

- 16–18 grammi di olio viscoso (come l’olio di cocco)
- 18 grammi di cime o scarti del trimming decarbossilati (o 1 grammo di hashish)
- 1 cucchiaio di lecitina di girasole liquida
- Setaccio e garza alimentare (stamigna)
- 2 barattoli in vetro con chiusura ermetica
- Pentola (abbastanza profonda e larga da contenere il barattolo di vetro)

Nota: Per decarbossilare le cime o gli scarti d’erba, macinate fino ad ottenere una consistenza media e cuocete in forno a 110°C per 30 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Come Fare il Lubrificante alla Cannabis

Lubrificante alla Cannabis: Procedimento Passo a Passo

  1. Versate l’erba decarbossilata o l’hashish in un barattolo di vetro con l’olio e la lecitina di girasole. Chiudete con il coperchio.
  2. Posizionate il barattolo di vetro all’interno della pentola.
  3. Per procedere con la cottura a bagnomaria, versate acqua nella pentola fino a raggiungere l’altezza dell’olio con l’erba.
  4. Cuocete a fuoco lento per 4–5 ore. Ogni 45–60 minuti, usando i guanti da forno, tirate fuori il barattolo di vetro ed agitate per circa 30–60 secondi. Per mantenere la cottura a bagnomaria, dovrete aggiungere regolarmente un po’ d’acqua.
  5. Tirate fuori il barattolo di vetro dall’acqua e lasciatelo raffreddare.
  6. Posizionate un colino sopra il secondo barattolo di vetro e rivestitelo con tre strati di garza alimentare.
  7. Versate la miscela attraverso il colino. Usate un cucchiaino per spremere fuori dal materiale vegetale la maggior quantità d'olio possibile.
  8. Chiudete il barattolo dell’olio con il coperchio e conservatelo in un luogo fresco ed asciutto (o dove tenete i vostri giocattoli sessuali!).

Si Può Aggiungere Olio di CBD al Lubrificante?

Sì, potete aggiungere olio di CBD o di cannabis direttamente al lubrificante, dato che anch'esso è a base di olio. Alcune persone applicano l’olio di CBD direttamente sulle parti del loro corpo, in modo simile a come si farebbe con un normale lubrificante. Assicuratevi solo di leggere gli ingredienti sui vostri prodotti per assicurarvi che non contengano nulla che possa irritare la vostra pelle.


Come Usare il Lubrificante alla Cannabis

Quando si tratta di usare un lubrificante alla cannabis, non esiste un metodo “giusto” o “sbagliato”. Usatene quanto volete e sentitevi liberi di applicarlo praticamente a qualsiasi parte del vostro corpo più sensibile al tatto. Come accennato in precedenza, tenete presente che i lubrificanti a base di olio possono degradare i preservativi in lattice.

I Lubrificanti alla Cannabis o al CBD Sono Commestibili?

Sì. Se sono fatti con oli o gel commestibili, i lubrificanti alla cannabis/CBD possono essere ingeriti. Tenete presente che l’assunzione di un lubrificante ricco di THC può sballare moltissimo!

Quanto ci Mettono i Lubrificanti alla Cannabis o al CBD a Fare Effetto?

I lubrificanti a base di cannabis hanno un effetto quasi istantaneo. Agendo sui recettori localizzati nella pelle, dovreste iniziare a sentire gli effetti del vostro lubrificante all’erba in pochi minuti.

Consigli su Come Usare i Lubrificanti alla Cannabis

  • Il lubrificante alla cannabis non è destinato esclusivamente alle donne. Anche gli uomini possono provarlo!
  • Considerate l’idea di fare un lubrificante con queste varietà di cannabis che migliorano le prestazioni sessuali.
  • Non usate mai lubrificanti a base di olio con preservativi in lattice.
  • Ricordatevi che i lubrificanti ricchi in THC sballano se ingeriti!

Lenendo le tensioni, migliorando la sensibilità tattile e promuovendo l’eccitazione, il lubrificante alla cannabis è un modo divertente, sicuro e naturale per ravvivare le serate in camera da letto. Fatevelo da soli usando la nostra ricetta o prendetene uno già fatto dal vostro dispensario di fiducia!

External Resources:
  1. Circulating endocannabinoid concentrations and sexual arousal in women - PubMed https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov
  2. Cardiovascular Pharmacology of Cannabinoids https://www.ncbi.nlm.nih.gov
  3. Immune Responses Regulated by Cannabidiol https://www.ncbi.nlm.nih.gov
Liberatoria:
Questo contenuto è solo per scopi didattici. Le informazioni fornite sono state tratte da fonti esterne.

HAI PIÙ DI 18 ANNI?

I contenuti di RoyalQueenSeeds.com sono adatti solo ad un'utenza adulta e nel rispetto delle leggi locali.

Assicurati di avere un'età consentita dalle leggi vigenti nel tuo paese.

Cliccando su ENTRA, dichiari
di avere
più di 18 anni.