By Miguel Ordoñez

Uno dei fattori cruciali di qualsiasi varietà di cannabis è il suo aroma/sapore. Ogni varietà si distingue per una particolare combinazione di profumi che la rende più o meno speciale.

Gli amanti della cannabis paragonano spesso gli aromi delle loro cultivar preferite a diversi tipi di fragranze inebrianti, come quelle di pino, limone e persino caramelle. Ma alcune varianti di cannabis sprigionano aromi piuttosto peculiari, ma straordinariamente piacevoli, che ricordano la puzzola, il gasolio e la terra umida. Ad alcuni, questi profumi potrebbero sembrare poco allettanti, soprattutto quando si tratta di fumare o vaporizzare una determinata varietà. Eppure è proprio questa particolarità a spingere gli appassionati di cannabis ad optare per una varietà di cannabis piuttosto che un'altra.

A questo punto, la domanda sorge spontanea: perché la cannabis si distingue per i suoi particolari profumi? Quali fattori contribuiscono ad un particolare aroma? Risponderemo brevemente a queste domande qui di seguito, dopodiché vi forniremo un elenco delle nostre 10 varietà più “puzzolenti”.

Perché la marijuana “puzza” così tanto?

Se siete soliti leggere articoli sulla cannabis, probabilmente vi sarete già imbattuti in parole come “skunky”, “cheesy” o “diesel” usate per descrivere l’aroma o il sapore di una varietà. Ma quali sono i fattori che danno origine a questi profumi così particolari?

Ecco alcuni dei possibili colpevoli. La maggior parte dei ricercatori attribuisce l’odore di una varietà al suo profilo terpenico[1]. I terpeni sono composti aromatici presenti in tutte le specie vegetali ed il loro principale ruolo è quello di proteggere le piante dai potenziali predatori o stress, ma conferiscono anche gli aromi rinfrescanti, fruttati ed erbacei per i quali sono note molte varietà di cannabis.

Tuttavia, secondo alcune scoperte più recenti, l’odore di cannabis così pungente e “puzzolente” potrebbe in realtà derivare dalla presenza di composti solforati volatili (CSV). Come spiegato dai ricercatori[2], sebbene i CSV siano presenti nella cannabis in quantità “piuttosto basse”, hanno comunque un effetto “molto forte” sull’odore complessivo delle piante. E, a quanto pare, il naso umano è “molto sensibile” a quell’aroma.

Le 10 varietà di marijuana dagli odori più pungenti

Adesso immergiamoci nella parte più interessante dell’articolo. Tra tutte le cultivar del nostro archivio, abbiamo selezionato le 10 varietà più profumate e pungenti, specificando per ognuna le varie fragranze a cui potrebbero essere associate.

Blue Cheese: Caramelle, formaggio, frutta

Il nome stesso è un po’ un omaggio al suo profilo aromatico. Prendendo il nome dal formaggio più puzzolente in circolazione, la Blue Cheese è un incrocio di Big Buddha Cheese e Blueberry. Se avete intenzione di coltivare questa varietà, aspettatevi un breve periodo di fioritura di circa 60–65 giorni. Al momento del raccolto, noterete fin da subito delle note di frutti di bosco e formaggio. Prendetela come un delizioso antipasto servito al tavolo di un ristorante. Le abbondanti rese (fino a 550g/pianta outdoor e 550g/m² indoor) rendono ancora più eccezionale questa pianta. Man mano che la concia avanza, le cime sprigionano un intenso profumo fruttato che evidenzia anche note di formaggio sempre più forti. Ibrido a predominanza indica, la Blue Cheese è apprezzata soprattutto per i suoi effetti rilassanti, quasi narcotici. Detto questo, sarebbe meglio annullare tutti i programmi della giornata dopo averla provata, perché vi terrà incollati al divano.

Blue Cheese

Blue Cheese
Original Cheese x Oregon Blueberry Blend
500 - 550 gr/m2
100 - 160 cm
8 - 9 Settimane
THC: 19%
Sativa 40% Indica 60%
500 - 550 gr/plant
140 - 200 cm
dal 15 Settembre fino alla fine del mese
Fisicamente Rilassante, Frastornante, Lucido

Acquista Blue Cheese

Sour Diesel: Frutta, pepe, erbe aromatiche, agrumi aspri

Allo stesso modo, il nome di questa varietà potrebbe spaventare molte persone. Infatti, la Sour Diesel ha un odore molto pungente simile al gasolio. Ma una volta fumata, tutte le sensazioni che proverete saranno positive. Gli intenditori della Sour Diesel ritengono di sentirsi più energici, creativi e socievoli dopo pochi tiri. I consumatori olistici la amano per la sua capacità di migliorare l’umore e scaricare le tensioni. Per i coltivatori, la Sour Diesel richiede circa 11 settimane di fioritura per raggiungere la maturità, tempi leggermente sopra la media. Secondo i coltivatori più esperti, questa varietà è meglio coltivarla outdoor in un clima più secco.

Sour Diesel

Sour Diesel
Original Diesel x (Northern light x Shiva x Hawaiian)
475 - 525 gr/m2
90 - 160 cm
10 - 11 Settimane
THC: 19%
Sativa 70% Indica 30%
550 - 600 gr/plant
150 - 200 cm
Fine ottobre
Fisicamente Rilassante, Lucido

Acquista Sour Diesel

Kali Dog: Gasolio, erbe aromatiche, skunk, agrumi aspri

Cosa si ottiene incrociando la potente Chemdawg con l’energizzante Sour Diesel? La stimolante ed intensamente profumata Kali Dog, ovviamente! Innanzitutto, parliamo del suo profilo aromatico e dei suoi sapori. Dopo le prime boccate di fumo, noterete subito sentori agrumati di limone insieme a gasolio e terra. E dopo quei primi tiri, apprezzerete anche note di agrumi e gasolio sulle papille gustative. Kali Dog ha una reputazione per il suo sballo cerebrale e stimolante, perfetto per stimolare la creatività. Questa varietà è anche un vero piacere da coltivare. Produce fino a 500g/m² dopo 10 settimane di fase di fioritura indoor. Outdoor, potete raccogliere fino a 550g/pianta a metà ottobre.

Kali Dog

Kali Dog
Chemdog x Sour Diesel
450 - 500 gr/m2
90 - 160 cm
8 - 10 Settimane
THC: 18%
Sativa 55% Indica 45%
500 - 550 gr/plant
175 - 210 cm
Fine ottobre
Confortante, Lucido

Acquista Kali Dog

Blue Gelato: Terra, gasolio

Non si può mai sbagliare incrociando tre varietà deliziose come Blueberry, Girl Scout Cookies e Sunset Sherbet. Questa unione ha portato alla nascita dell’altrettanto deliziosa Blue Gelato. Se vi appassionano i sapori agrumati e terrosi e gli aromi fruttati, vi innamorerete sicuramente di questa pianta. Per quanto riguarda lo sballo, sentirete un senso di beatitudine ed euforia dopo poche boccate di fumo. I livelli di THC si aggirano intorno al 15%, quindi non dovete preoccuparvi di rimanere travolti dagli effetti psicotropi. Anche i consumatori olistici di cannabis apprezzeranno questa varietà, poiché consente loro di allentare le tensioni senza perdere la capacità di rimanere produttivi e vigili. Un’altra straordinaria qualità di questa pianta!

Blue Gelato
Blueberry x Thin Mint Girl Scout Cookies x Sunset Sherbert
550 - 600 gr/m2
80 - 130 cm
9 - 10 Settimane
THC: 23%
Sativa 20% Indica 80%
500 - 600 gr/plant
150 - 200 cm
Ottobre
Bilanciato, Confortante, Fisicamente Rilassante

Acquista Blue Gelato

Skunk XL: Caramelle, terra, frutta, pino, skunk

Questa è una varietà classica che piace a molti amanti della cannabis. Creata usando alcune delle migliori varietà autoctone colombiane, messicane ed afghane, la nostra Skunk XL ha molto da offrire. Il nome stesso riflette alla perfezione il suo aroma: un’esplosione di aromi “skunky”. Per quanto riguarda i sapori, questo ibrido ben equilibrato vi lascerà in bocca un sapore piacevolmente dolce. Dopo pochi tiri di Skunk XL, noterete un fortissimo sballo. Successivamente, un piacevole effetto fisico avvolgerà tutto il vostro corpo, perfetto se state cercando qualcosa con cui rilassarvi profondamente, pur rimanendo attivi nelle ore successive (se però ne fumerete troppa, la Skunk XL vi inchioderà al divano).

Skunk XL

Skunk XL
Skunk 1 x Afghan
600 - 650 gr/m2
60 - 100 cm
8 - 9 Settimane
THC: 17%
Sativa 50% Indica 50%
625-675 gr/plant
160 - 200 cm
Ottobre
Bilanciato, Frastornante, Lucido

Acquista Skunk XL

Royal AK: Terra, frutta, pino, skunk

I consumatori di cannabis con un debole per il piccante apprezzeranno sicuramente la Royal AK. Questa varietà mostra una potente combinazione aromatica di frutti di bosco, gasolio e spezie. Sebbene possa sembrare poco allettante per chi non lo conoscesse, il suo profumo molto particolare diventa sempre più attraente con il passare del tempo. Dal punto di vista dei sapori, la Royal AK continua a distinguersi per note molto strane, ma deliziose. Dopo pochi tiri, riconoscerete le fragranze dolci supportate da un pizzico di pino. Per quanto riguarda lo sballo, questo ibrido a predominanza sativa vi colpirà prima con un effetto cerebrale, ma poi avvertirete un magnifico effetto corporeo che si insinuerà lentamente, ma inesorabilmente.

Royal AK

Royal AK
Columbian, Mexican, Thai & Afghan
525 - 575 gr/m2
80 - 140 cm
8 - 9 Settimane
THC: 19%
Sativa 60% Indica 40%
600-650 gr/plant
130 - 170 cm
Inizio Ottobre
Bilanciato, Frastornante, Lucido

Acquista Royal AK

Mother Gorilla: Cioccolato, terra, erba, skunk, note pungenti

Al giorno d’oggi, è raro trovare note di cioccolato nel profilo aromatico di una varietà di cannabis. Tuttavia, la Mother Gorilla sfida ogni spiegazione logica. Infatti, la combinazione di profumi che emanano queste cime è ricca, pungente ed interessante, per non dire altro. Dopo poche boccate di fumo, noterete i deliziosi aromi di cioccolato e pino che si fondono e si mescolano, seguiti da intense note di gasolio. La Mother Gorilla è a predominanza sativa, offrendo uno sballo forte alimentato dal 23% di THC e da terpeni stimolanti e dinamici che costituiscono il suo profilo aromatico.

Mother Gorilla

Mother Gorilla (Precedentemente Royal Madre)
Gorilla Glue 4 x Reina Madre
450 - 500 gr/m2
60 - 100 cm
9 - 10 Settimane
THC: 23%
Sativa 70% Indica 30%
500 - 550 gr/plant
140-180 cm
Inizio Ottobre
Calmante, Euforizzante

Acquista Mother Gorilla (Precedentemente Royal Madre)

North Thunderfuck: Agrumi aspri, pino, skunk

I profumi di agrumi sono sempre invitanti, soprattutto tra i consumatori di cannabis. Questo è ciò che la potente North Thunderfuck offre, oltre a molte altre qualità allettanti. Ma non si limita ai soli aromi agrumati! La North Thunderfuck include anche note di terra e pino che ravvivano i sensi. Dal punto di vista gustativo, assaporerete evidenti note di limone che aggiungono un tocco in più ad un’esperienza di per sé già piacevole. Oltre al suo profumo imponente, la North Thunderfuck è anche amata per il suo sballo. Dopo alcuni tiri, noterete una forte sensazione di euforia. E con il 23% di THC, è una varietà da non prendere alla leggera.

North Thunderfuck

North Thunderfuck
Matanuska Thunderfuck Bx3
450 - 500 gr/m2
80 - 120 cm
8 - 9 Settimane
THC: 22%
Sativa 50% Indica 50%
500 - 550 gr/plant
160 - 190 cm
Metà ottobre
Euforizzante

Acquista North Thunderfuck

Shogun: Agrumi aspri, terra, pino

Se gli antichi guerrieri giapponesi sono venuti in mente ai breeder di questa varietà ci saranno delle buone ragioni. Questo perché la Shogun prende il nome da quei valorosi guerrieri dell'era feudale del Giappone, in particolare per la loro concentrazione e forza. Si dice che gli effetti della Shogun siano talmente stimolanti da aumentare l’attenzione, rendendo questa varietà a predominanza sativa la perfetta compagna con cui passare le giornate. E con un livello di THC del 25%, potete stare certi che la potenza di questa pianta non vi deluderà. E, ovviamente, non possiamo dimenticare di menzionare il forte aroma di pino della Shogun. Questo viene accompagnato da sapori terrosi e dolci eccezionali sia da fumare che da vaporizzare.

Shogun

Shogun
Amnesia Haze x Gorilla Glue 4
550 - 600 gr/m2
90 – 140 cm
9 - 11 Settimane
THC: 25%
Sativa 70% Indica 30%
650-750 gr/plant
150 - 190 cm
Fine ottobre
Calmante, Confortante, Esilarante, Lucido

Acquista Shogun

HulkBerry: Frutta, agrumi, gasolio, erbe aromatiche, pepe

Ultima, ma sicuramente non meno importante, troviamo la straordinaria HulkBerry. Un ibrido a predominanza leggermente sativa dagli interessanti aromi di frutta, gasolio e limone/lime. I sapori sono altrettanto stimolanti, con sentori di agrumi, diesel e pepe. Gli amanti della cannabis che hanno sperimentato la HulkBerry riferiscono di sentire un maggiore appetito dopo averla consumata, insieme ad un forte senso di pace e benessere. Con un enorme contenuto di THC di circa il 28%, la HulkBerry dovrebbe essere consumata con cautela, anche dai fumatori veterani. Tuttavia, ciò potrebbe rivelarsi difficile, poiché ogni boccata ha un sapore migliore dell’altra, offrendo un’esperienza davvero saporita che si gusta al meglio in presenza di altri.

HulkBerry

HulkBerry
OG Kush x Strawberry Diesel
400 - 450 gr/m2
80 - 140 cm
9 - 11 Settimane
THC: 27%
Sativa 65% Indica 35%
650 - 700 gr/plant
160 - 200 cm
dal 15 Settembre fino alla fine del mese
Confortante, Lucido

Acquista HulkBerry

Godetevi queste varietà dai profumi pungenti

Che vi piacciano o meno le varietà di cannabis dai sapori pungenti, il forte aroma sprigionato da alcune varietà ha contribuito a perpetuare la cannabis come una pianta da intenditori. Se non l’avete ancora fatto, fatevi avanti e provate almeno una o due delle varietà di questo elenco. Per lo meno, vivrete un’esperienza unica. Vi interessa ampliare ulteriormente i vostri orizzonti? Ecco delle varietà profumatissime tutte da provare!

External Resources:
  1. A chemotaxonomic analysis of cannabinoid variation in Cannabis (Cannabaceae) https://bsapubs.onlinelibrary.wiley.com
  2. Why does cannabis smell skunky? https://www.livescience.com
Liberatoria:
Questo contenuto è solo per scopi didattici. Le informazioni fornite sono state tratte da fonti esterne.