Il terpinolene è un terpene parzialmente responsabile dell'odore di legno e pino che spesso la cannabis emana, ed è una delle tante sostanze presenti nella pianta. Tuttavia, esso non è presente unicamente nella cannabis. Il terpinolene si trova anche in tea tree, conifere, mele, cumino, salvia, rosmarino e lillà.
Talvolta viene chiamato anche delta-terpinene. L'aroma legnoso del terpinolene è spesso accompagnato da sfumature di agrumi e fiori. Si tratta di un membro fisso della vasta famiglia dei terpeni, e si può trovare nei fiori di cannabis. Andiamo a scoprire questo idrocarburo.

Cannabis Terpenolene terpene

IL RUOLO DEL TERPINOLENE NELLA FAMIGLIA DEI TERPENI

I terpeni sono sostanze chimiche con una vasta gamma di fragranze, sapori, ed effetti. Vengono estratti dalle piante e sono i componenti fondamentali degli oli essenziali utilizzati in erboristeria, negli integratori alimentari e nei cosmetici. Il terpinolene viene impiegato come agente aromatizzante nei saponi e nei profumi. Spesso fa parte anche della composizione di alcuni repellenti per insetti.
In contrapposizione ad altri terpeni presenti nella cannabis, il terpinolene non ha effetti analgesici né anti-infiammatori.
Ad ogni modo, si stanno studiando le proprietà antimicotiche ed antibatteriche di questo terpene, ed anche le sue azioni lievemente sedative. Il terpinolene ci interessa come utenti e pazienti, perché svolge un ruolo importante nel processo combinato che potenzia l'azione di THC e CBD.

SCIENZA DEL TERPINOLENE

Il terpinolene potrebbe possedere proprietà antibatteriche ed antimicrobiche. I ricercatori finora si sono concentrati sugli estratti delle piante in cui il terpinolene era solo una delle tante sostanze attive. È quindi difficile giungere a conclusioni definitive senza svolgere ricerche più approfondite.

Il terpinolene sembra avere caratteristiche antiossidanti, e svolge un'azione che potrebbe evitare l'ossidazione delle lipoproteine a bassa densità (LDL). L'LDL è meglio conosciuto come il colesterolo cattivo, ed è una delle cause dei problemi cardiaci. Il terpinolene mostra una potenziale azione di prevenzione contro l'ossidazione e il danneggiamento delle cellule ed altre molecole. Sembra anche avere la capacità di sopprimere la diffusione delle cellule cancerose.
In alcuni recenti studi è stata rilevata una sostanziale diminuzione della proliferazione cellulare in alcune tipologie di cancro.

Altre ricerche rivelano inoltre le proprietà sedative del terpinolene, che lo rendono un promettente rimedio naturale contro l'insonnia. La sua leggera ma efficace azione calmante sul sistema nervoso centrale potrebbe inoltre essere sfruttata per attenuare l'agitazione psicologica e l'ansia.

Benefici terpene terpinolene

VARIETÀ DI CANNABIS CON BUONE QUANTITÀ DI TERPINOLENE

Il terpinolene può essere usato come composto integrativo efficace all'interno di un fitocomplesso medicinale, come gli estratti di cannabis. Oppure in aggiunta a vitamine ed altre sostanze, piuttosto che come principio farmacologico attivo usato singolarmente.
È utile conoscere qualche nozione di base su questo ed altri terpeni prima di scegliere una varietà di cannabis per determinati scopi terapeutici, o semplicemente per comprendere e apprezzare al meglio tutte le sottili sfumature di effetti ed aromi che questa erba offre.

Il terpinolene si trova principalmente nelle varietà a dominanza sativa. Una genetica che notoriamente presenta alte concentrazioni di terpinolene è la Jack Herer, oltre ad alcuni dei suoi ibridi.
Uno di questi è Royal Jack Automatic, una varietà autofiorente piccola ma produttiva. Essa contiene una gran quantità di terpinolene, che si traduce in un aroma pepato e un sapore di erbe speziate. Pineapple Kush è invece una varietà completamente diversa, derivante dalla famosa OG Kush, e con sapori ed aromi di dolci frutti tropicali. Si tratta di una varietà rilassante, che potrebbe essere utile per alleviare ansia ed emicrania.

 

Carrello

Inclusi articoli GRATUITI

Nessun prodotto

Spedizione € 0.00
Totale € 0.00

Check out