Domande e Risposte

🚀 Cosa fanno gli effetti della cannabis?
Quando la cannabis entra nel corpo, catalizza un'ondata di dopamina nel cervello. La dopamina è l'ormone che ci permette di provare le sensazioni di piacere.
🔋 Quanto tempo impiegano per agire?
Quando fumi la cannabis, probabilmente proverai qualcosa entro i primi dieci minuti. Tuttavia, se la ingerisci dovrai aspettare almeno 30 minuti (o due ore al massimo) prima di provare qualcosa.
⏱️ Quanto dura lo sballo della cannabis?
Lo sballo derivato dal fumo dell’erba durerà al massimo tre ore. Tuttavia, sentirai il picco degli effetti durante i primi 10–15 minuti dopo aver fumato.
🧬 Quanto tempo rimarrà nel tuo corpo?
Secondo gli studi, i metaboliti del THC lasceranno il tuo sistema nel giro di 4,9 giorni (in base a vari fattori).

Hai finalmente deciso di fumare l’erba per la prima volta. Hai fatto le tue ricerche e guardato la tua sana dose di film di Cheech & Chong per pensare: “Ehi, per quale diamine di motivo non dovrei farlo?”.

Ora, supponiamo che tu lo stia facendo per scopi ricreativi più di ogni altra cosa. Prima di entrare in quello stato alterato per la prima volta, ti consigliamo di tenere a mente alcune cose.

I Migliori Consigli sulla Sicurezza per i Fumatori alle Prime Armi

Che si tratti di imparare ad andare in bicicletta, di portare a termine una mossa di judo o di fumare l’erba per la prima volta, ci sono sempre delle misure di sicurezza e buone pratiche da tenere in considerazione. In definitiva, si tratta di preparare la mente e il corpo per un'esperienza totalmente estranea, ma illuminante. Ecco i nostri migliori consigli per ottenere un piacevole sballo di cannabis inaugurale.

  • Scegli il Miglior Momento della Giornata

Come principiante che entra entrando a far parte di questo mondo per la prima volta, scegli il momento della giornata che ritieni migliore. Ti può mettere fuori gioco, quindi ti consigliamo di fumare durante la notte, dopo aver cancellato tutto sulla tua lista di cose da fare. Ecco un consiglio saggio: non provare a programmare alcun tipo di attività dopo aver fumato. Probabilmente non porterai nulla al termine, soprattutto se vieni colpito duramente.

Invece, prenditi questo tempo per familiarizzare con la sensazione e come influisce sul tuo stato generale. All'inizio potrebbe sembrare come entrare in un territorio inesplorato, tuttavia ti abituerai man mano che procedi.

  • Scegli l'Ambiente Migliore

Quando devi preparare la tua casa per un appuntamento, ovviamente controllerai ogni cosa al minimo dettaglio. Questo include scegliere la musica giusta e preparare l'atmosfera con le luci giuste e le prelibatezze da gustare.

Adotta un approccio simile quando dovrai fumare l’erba per la prima. Rendilo un ambiente confortevole e sicuro per farti sentire a tuo agio. Il tuo ambiente giocherà un ruolo enorme in questa prima esplorazione nell'ignoto.

  • Mantieniti Idratato

Uno dei primi segni fisici di ebbrezza della cannabis è la “bocca impastata”. Come suggerisce il nome, sentirai tua bocca secca e pesante, come se ci avessi infilato un batuffolo di cotone. Per alcune persone, potrebbe essere una sensazione molto spiacevole ed angosciante.

La soluzione migliore contro la bocca impastata è mantenerti idratato. Tieni una bottiglia d'acqua accanto a te per quando si presenterà questa sensazione. Funzionano bene anche le bevande zuccherate come i succhi o le bevande frizzanti.

Mantieniti Idratato

  • Prepara in Anticipo gli Spuntini per la Fame Chimica

Saprai che l'erba è entrata in azione quando avrai un impulso improvviso di consumare tutto ciò che si trova nella tua dispensa. Amico mio, questo è un caso di fame chimica. In poche parole, il THC chimico psicotropo della marijuana inganna il tuo cervello facendoti sentire come se avessi bisogno di più cibo, causando un aumento dell'appetito apparentemente infinito (almeno per la prossima ora, circa).

Preparati all’attacco della fame chimica con un sacchetto delle tue patatine preferite o un altro spuntino facile. Mangiare può effettivamente aiutare a mitigare alcuni degli effetti collaterali più fastidiosi dello sballo. Ma come ogni cosa bella nella vita, fallo con moderazione.

  • Mangia Qualcosa Prima di Fumare

Bere alcol a stomaco vuoto ti farà intossicare molto più velocemente. Questo perché il cibo aiuta a rallentare l'assorbimento dell'alcol quando passa attraverso il tuo intestino tenue.

Puoi applicare la stessa teoria al fumare l’erba. Mangia un cracker o due prima di fumare, in modo da rallentare un po' lo sballo. Infine, questo ti consente di sfruttare al meglio l'intera esperienza.

  • Inizia con una Canna

Ognuno ha il proprio metodo preferito per fumare l’erba. Tuttavia, se sei un principiante, inizia con un paio di tiri da una canna o blunt.

Usare un bong o una pipa necessita di abilità che probabilmente non conosci. D’altro canto, fare un tiro da una canna è molto simile a sorseggiare una bevanda con la cannuccia. Fornisce anche un flusso più costante di cannabis, spesso in dosi inferiori rispetto a quando si tira da una pipa a intervalli brevi.

  • Scegli una Varietà con un Rapporto CBD:THC di 1:1

Fumare una varietà ricca di THC ti darà lo sballo che stai cercando. Tuttavia, per non volare via troppo in alto nello spazio, potresti aver bisogno di un po’ di cannabidiolo (CBD) per bilanciare le cose.

Quindi, se stai cercando quel leggero effetto cerebrale perfetto per la prima volta, scegli una varietà con un rapporto CBD:THC di 1:1. Colpendo quell'equilibrio proprio nel mezzo, gli effetti saranno più lievi e molto più facili da tenere sotto “controllo”. Sentirai ancora quella bella sensazione euforica, ma non ti lancerà in un'altra dimensione.

  • Scegli i Compagni Migliori

Oltre all'ambiente in cui ti trovi, anche le persone che ti circondano influenzeranno la qualità della tua esperienza con la cannabis. Se ti trovi in compagnia di una persona negativa, non aspettarti di passare un bel momento. Tuttavia, se ti trovi insieme a qualcuno di ottimo umore, anche tu proverai quell'energia.

Morale della favola: scegli i compagni ideali con cui fumare. L’ideale è qualcuno di cui ti fidi molto e con cui ti piace stare in compagnia.

  • Non Fumare da Solo

Questo punto si basa su quello precedente: anche se non c'è niente di criminalmente sbagliato nel fumare da soli, le prime volte è sicuramente molto più utile circondarti di persone di cui ti fidi. Queste sono persone che ti faranno divertire e che ti riporteranno alla sanità mentale se ne avessi bisogno.

Proprio come quando impari a guidare un'auto per la prima volta, avrai bisogno di una persona esperta che ti aiuti a imparare le basi. Qui avrai a che fare con un'esperienza completamente differente, quindi risparmia il viaggio da solista per la tua quinta o sesta fumata.

Non Fumare da Solo

  • Non Utilizzare Altre Sostanze

Dato che sarà la tua prima volta, come viaggio inaugurale vorrai un'esperienza pura e genuina. Quindi, se avevi pensato di prepararti scaldandoti con qualche cocktail, non farlo!

L'aggiunta di alcol al mix non farà altro che aggravare la situazione. Potrebbe farti girare la testa, portando a episodi di vertigini, nausea e vomito. A chi piace questo? Non vorrai certo che l'alcol sia il fattore che ti scoraggia dalla cannabis.

  • Non Fumare Troppo

Abbiamo sentito tutti quelle storie di persone che cercano di mettersi in mostra fumando quantità ridicole per la prima volta. Come ci si aspetterebbe, non è finita molto bene in termini di godimento dell'esperienza.

Non essere quella persona. Prendi le cose con calma, goditi il momento e fuma con moderazione. È una maratona, non una gara di velocità.

  • Non Alzarti Troppo Velocemente

Supponiamo che mentre fumi ti trovi in una postazione molto comoda. Potresti essere sdraiato sul tappeto del tuo soggiorno o su una comoda poltrona, ma all'improvviso ti urge il bisogno di andare in bagno.

Un consiglio: non alzarti troppo in fretta. Questo potrebbe farti girare la testa in modo incontrollato, provocando alcune preoccupazioni inutili e indesiderate. Forse, la prima volta è meglio evitare questo tipo di problemi, che dici?

  • Sii Paziente

Tutti i fumatori d’erba esperti conoscono quella persona che mette in dubbio tutto dopo il primo tiro. Diciamo il classico San Tommaso. Sentirai lamenti infiniti tipo: “Ehi, io no sto provando niente. Sei sicuro che la tua roba sia buona?”.

Non ci stancheremo mai di dirlo: “non essere quella persona!”. Sii paziente e aspetta un po' di tempo. L'effetto che stai cercando ti colpirà come un ladro nella notte: quando meno te lo aspetti! E quando lo fa, è meglio che allacci le cinture.

  • Impara dall'Esperienza

A seconda della potenza della varietà, dell'atmosfera generale e del tuo umore prima di fumare, l'esperienza potrebbe variare tra il piacevolmente memorabile a molto sgradevole. Qualunque sia il risultato finale, è meglio essere il più neutri possibile e cercare di imparare dall'esperienza.

Ricordi quando hai iniziato a bere alcolici? Probabilmente, hai avuto bisogno di tempo per poter imparare a conoscere i tuoi limiti. Fai la stessa cosa con il fumare l’erba. Potrebbe volerci un po' (oppure no), ma ci arriverai.

  • Evita di Guidare

Nemmeno un'ora o due dopo aver fumato. Ci sono buone probabilità che il tuo cervello sia ancora fritto e che tu non sia ancora ritornato sul pianeta terra.

Se hai davvero bisogno di andare da qualche parte, fatti accompagnare da qualcuno. Non fare qualcosa di stupido che potrebbe mettere in pericolo te stesso e gli altri. Meglio ancora, resta dove sei. Più tardi, sarai grato di aver preso tale decisione.

Evita di Guidare

  • Consumare gli Edibili È una Storia Completamente Diversa

Non c'è bisogno di dire che fumare e mangiare la cannabis siano due cose completamente separate. L'erba entra nel tuo organismo in modo diverso, il che porta a esperienze che sono in qualche modo differenti.

Gli edibili sono circa quattro volte più psicotropi della cannabis fumata perché, una volta assimilato, il THC viene trasformato nel potente 11-idrossi-THC. Quindi, se scegli di seguire la strada degli edibili o è la tua unica opzione, inizia molto lentamente e consuma piccole dosi. Ti colpirà in modo pesante prima che tu te ne accorga.

  • Il Giorno Dopo Potresti Sentirti Ancora Sballato

Ecco una piccola avvertenza: ci sono buone probabilità che tu possa sentirti ancora un po' sballato o “spaesato” il giorno dopo aver fatto il tuo primo tiro. Ciò potrebbe essere dovuto ad alcuni fattori. Ad esempio, se assumi degli edibili, a seconda di quanto ne consumi, l'intera esperienza può durare otto ore o più.

Tuttavia, cosa bisogna fare se il giorno dopo ci si sente ancora sballati? Anche se il modo in cui affrontarlo dipenderà interamente da te, tieni presente che la sensazione non durerà a lungo. Non preoccuparti—nel giro di poche ore tornerai alla normalità.

  • Non Preoccuparti Troppo dei Postumi dell'Erba

I postumi dell’erba possono farti sentire letargico e un po’ stanco, ma sono complessivamente più sopportabili dei postumi dell’alcol.

Con questo in mente, potrai affrontare una sbornia d’erba rimanendo idratato, riposando e magari prendendo un po' di CBD per sentirti un po' più equilibrato ed in “carreggiata”. Grazie al nostro sistema endocannabinoide innato e alla sicurezza generale[1] della cannabis, l'erba viene processata in un modo che non grava troppo sull’organismo.

Cosa ti Può Succedere Quando Fumi l’Erba?

La cannabis influenza tutti in modo differente. Detto questo, ci sono alcune sensazioni provate da un'ampia fetta dei consumatori—sia in senso positivo che negativo. Innanzitutto, concentriamoci sugli aspetti positivi. Ecco alcuni dei motivi per cui l'erba è così apprezzata da così tante persone:

  • Effetti stimolanti ed euforici
  • Risate—tutto sarà tre volte più divertente
  • Proverai un senso di legame con i tuoi compagni fumatori
  • Maggiore attenzione su un singolo argomento/attività
  • La musica e i film (suoni e immagini) verranno migliorati
  • Il cibo avrà un sapore molto buono (se ti arrenderai alla fame chimica, guadagnerai al massimo 2kg)
  • Preparati a pensieri profondi o complessi
  • Forte ondata di rilassamento—di' addio alla tensione, almeno per un po'
  • Rallentamento del tempo

Tuttavia, cosa succede se ti trovi dall'altra parte dello spettro con il battito accelerato, disagio e forti pensieri negativi che ti girano per la testa?

Ecco cosa puoi fare:

  • Fai dei respiri profondi
  • Rilassati—ricordati che sei solamente sballato e che tutto passerà
  • Esci a prendere un po' d'aria fresca oppure apri una finestra
  • Stenditi di lato sul divano (invece che sulla schiena)
  • Rendi l'ambiente circostante più confortevole—metti della musica rilassante, ecc.
  • Prova a dormire
  • Mantieniti idratato e mangia qualcosa
  • Distraiti conversando o con qualche forma di intrattenimento rilassante (stai lontano dal telefono)
  • Non restare piantato su una superficie per troppo tempo—alzati e fai del movimento

Ecco Perché Potresti Non Sentire Alcun Effetto Dopo Aver Fumato Erba per la Prima Volta

Se da una parte ci sono persone che avvertono uno sballo fin troppo forte dopo aver fumato erba per la prima volta, dall’altra c'è chi invece non avverte nulla. Anziché rimanere sopraffatti dagli effetti della cannabis ed essere catapultati fuori dalla loro zona di comfort, sperimentano una forte delusione.

Dopo esserti preparato mentalmente ed aver reso confortevole l’ambiente per vivere al meglio questo momento speciale, non avvertire proprio nulla può essere sconfortante. Se la tua prima volta è finita in questo modo o se desideri evitare a tutti i costi un risultato del genere, leggi qui di seguito i motivi per cui accade.

  • Erba di Scarsa Qualità

Non tutti hanno il privilegio di vivere in un Paese dove la cannabis è legale. Mentre queste persone fortunate possono entrare in un dispensario o in un coffeeshop per acquistare cime coltivate da esperti, chi vive in uno Stato dove la cannabis è illegale può trovarsi ad affrontare circostanze diverse.

La maggior parte dei fumatori alle prime armi si trova di fronte a quest’ultimo scenario. Si incuriosiscono dell’erba, un loro amico li mette in contatto con lo spacciatore locale e finiscono con una bustina d'erba coltivata male, piena di semi, rami e, talvolta, persino muffa.

Cime di questo livello contengono quantità di cannabinoidi non ottimali, hanno un sapore cattivo ed offrono, quasi sempre, una prima esperienza deludente. A volte, queste cime non provocano nemmeno effetti psicotropi.

  • Tecnica di Inalazione Sbagliata

Imparare ad inalare correttamente il fumo di cannabis può richiedere del tempo per potercisi abituare. Alcuni principianti riescono a fare solo un paio di boccate di fumo, mentre altri impiegano giorni o settimane per trovare la tecnica giusta.

Molti principianti trovano strana, persino fastidiosa, la sensazione del fumo che entra in bocca e nei polmoni. Spesso, tengono semplicemente il fumo in bocca ed espirano senza farlo entrare nei polmoni. Sebbene questo metodo abbia un senso con i sigari, non riuscirai mai a sballarti.

La prima volta che fumi erba verrai sicuramente colto da qualche attacco di tosse, così come la centesima volta che lo farai. Qualsiasi tipo di fumo irrita i polmoni. Per ridurre al minimo la tosse, inspira ed espira delicatamente. Tieni a portata di mano un po’ d’acqua mai venissi colto da un attacco di tosse.

  • Usare Accidentalmente una Varietà ad Alto Contenuto di CBD

Non tutti i cannabinoidi fanno sballare. Mentre il THC attiva i recettori CB1 del nostro sistema endocannabinoide ed inonda il cervello di dopamina, il CBD agisce in modo diverso. Il cannabidiolo non è psicotropo e produce un effetto lucido a livello mentale e rilassante, senza innescare uno sballo.

Alcuni consumatori di cannabis preferiscono di gran lunga gli effetti del CBD. Tuttavia, quando cerchi di sballarti per la prima volta, avrai bisogno di una varietà con almeno una piccola quantità di THC. Se non hai avvertito nulla dopo la tua prima esperienza, potresti aver accidentalmente preso una varietà ricca di CBD.

Alcune varietà contengono livelli uguali di THC e CBD. Ai principianti consigliamo queste varietà bilanciate. Gli effetti psicotropi delle loro cime sono rilevanti, ma il CBD aiuta ad ammortizzare il colpo e riduce le possibilità di entrare in panico o di rimanere sopraffatti dallo sballo.

Usare Accidentalmente una Varietà ad Alto Contenuto di CBD

  • Non Hai Fumato Abbastanza

I fumatori principianti dovrebbero prendere le cose con calma e gradualmente. Inspira una boccata di fumo alla volta ed aspetta un paio di minuti per vedere cosa succede. In questo modo eviterai di esagerare. Tuttavia, alcuni fumatori esordienti sono eccessivamente cauti.

La cannabis colpisce ognuno di noi in modo diverso. Alcune persone possono subire un forte colpo dopo uno o due tiri, mentre altre hanno bisogno di raddoppiare le quantità per sentire gli stessi effetti. Poiché gli effetti della cannabis fumata si manifestano dopo pochi minuti, se non dovessi sentire nulla prova a fare il secondo tiro dopo due o tre minuti, ma sempre con cautela. Continua così finché non raggiungerai il “punto ottimale”.

Tuttavia, nella maggior parte dei casi, è meglio avere una prima esperienza un po’ deludente che averne una fin troppo travolgente. Quindi, ti suggeriamo di peccare sempre per eccesso di cautela.

  • Il Tuo Corpo Non ti Lascia Avvertire lo Sballo

È possibile che dietro la tua incapacità di sballarti per la prima volta ci sia, almeno in parte, l’attività del tuo sistema endocannabinoide. Alcuni teorizzano che potrebbe essere dovuto ad un’assenza di espressione da parte dei recettori CB1 nel cervello dei consumatori inesperti.

Una volta che il tuo cervello si sarà abituato alla presenza del THC, il sistema nervoso inizierà a sovraregolare la quantità di recettori CB1 (almeno in una certa misura), permettendoti di sentire il pieno potenziale dello sballo.

Ciò significa che potresti non sentirti particolarmente sballato la prima volta che fumi, ma il tuo sistema nervoso si adatterà rapidamente permettendoti di apprezzare lo sballo indotto dalla cannabis in tutto il suo splendore.

  • Non Sei nel Giusto Stato d’Animo

Sentirsi nervosi o eccessivamente eccitati all’idea di fumare per la prima volta potrebbe incidere sullo sballo finale. Un cocktail di adrenalina e cortisolo può frenare gli effetti del THC. Man mano che impari a rilassarti e a mantenere la calma, sentirai gli effetti del THC diventare sempre più evidenti.

Fortunatamente, nella maggior parte dei casi, i consumatori principianti riescono ad avvertire tutti gli effetti del THC dopo poche sessioni, senza più intromissioni.

Grazie al nostro elenco, speriamo di averti informato un po' sulle importanti misure di sicurezza e sulle migliori pratiche da considerare le prime volte che fumerai. Anche gli esperti farebbero bene a tenere a mente questo consiglio, poiché di tanto in tanto tutti possono avere un'esperienza spiacevole con la cannabis. Procedi lentamente, esercitati con moderazione e goditi le buone vibrazioni.

External Resources:
  1. Marijuana Is Much Safer Than Alcohol And Tobacco, New Study Finds https://www.sciencealert.com
Liberatoria:
Questo contenuto è solo per scopi didattici. Le informazioni fornite sono state tratte da fonti esterne.

HAI PIÙ DI 18 ANNI?

I contenuti di RoyalQueenSeeds.com sono adatti solo ad un'utenza adulta e nel rispetto delle leggi locali.

Assicurati di avere un'età consentita dalle leggi vigenti nel tuo paese.

Cliccando su ENTRA, dichiari
di avere
più di 18 anni.