NIENTE PIÙ REGOLE E DIVIETI VAGHI O CONFUSI

A quanto pare, molti blog sulla cannabis e le relative interazioni sociali sono basati su stereotipi holliwoodiani totalmente fittizi. Hippies strafatti e adolescenti alle prime armi che farfugliano passandosi un unico spinello infinito, rollato in modo approssimativo. Questo scenario è molto lontano dalle sessioni di fumo dei tempi moderni. Al giorno d'oggi, la cannabis viene consumata da ogni genere di persona in privato, durante eventi sociali, e talvolta anche di soppiatto e in modo appartato.

Se siete appena entrati a far parte di un circolo di fumatori di ganja, o state esplorando le potenzialità della marijuana terapeutica, seguite i nostri consigli su come comportarsi ed evitare situazioni imbarazzanti. In questo modo potrete scongiurare il rischio di venire etichettati come pivelli o, peggio, come guastafeste. Ci teniamo costantemente aggiornati sulle tendenze della cultura cannabica moderna, grazie ai nostri collaboratori affidabili e operosi che coltivano e consumano più cannabis possibile, in svariate situazioni e in ogni angolo del pianeta. Chi non risica, non rosica. E, di sicuro, il nostro team dagli occhi arrossati saprà offrirvi consigli utili ed efficaci.

IL CONSUMO DI CANNABIS MODERNO

NEI CLUB

Se avete la fortuna di vivere in una città in cui è presente un cannabis club o un coffeeshop legale, dovreste assolutamente visitare il locale almeno una volta. Non lasciatevi scoraggiare se l'arredamento non è all'altezza degli standard di un pub o un nightclub. Ciò che conta è la ganja e l'atmosfera. I cannabis club sono molto più di un "luogo sicuro" per i fumatori di ganja. Si tratta di locali divertenti in cui ritrovarsi con gli amici e fare nuove conoscenze.

I club e coffeeshop migliori non servono bevande alcoliche. In compenso, offrono un vasto assortimento di ganja, hashish e concentrati di prima qualità a prezzi onesti. Luci soffuse, sedie comode, musica rilassante e atmosfera piacevole. Socializzare nei coffeeshop è più o meno simile al bere drink in un pub. Se è la prima volta, è consigliabile non tracannare birre a ripetizione insieme a shot di whiskey.

Immaginate che le cime e gli spinelli siano la birra. Considerate invece i concentrati come un superalcolico verde e vischioso. Potete anche acquistare cartine pre-rollate, se non avete ancora imparato a rollare da soli. Ma, soprattutto, cercate di essere spontanei, disinvolti, e siate consapevoli dei vostri limiti. Lo staff non sarà molto contento di rivedervi se dovrà sollevarvi di peso dalla sedia al momento della chiusura del locale.

Coffee Shop Marijuana Club

UN CIRCOLO DI FUMATORI TRADIZIONALE

In genere, il circolo di fumatori di ganja più comune è quello che si riunisce a casa di uno dei membri, di solito nel salotto o in camera da letto, per trascorrere una serata a fumare spinelli e fare conversazione mangiando snack in preda alla fame chimica. Che siate ospiti o padroni di casa durante una tipica riunione di fumatori, ricordatevi sempre di portare con voi una scorta di ganja. Altrimenti, vi trovereste in una situazione imbarazzante, proprio come invitare gente a cena senza avere nulla da mangiare in frigo, o essere ospiti e presentarsi senza nemmeno una bottiglia di vino.

Se venite invitati ad un circolo, portate un sacchetto di ganja o un pezzo di hashish. La dose deve essere almeno sufficiente al vostro fabbisogno personale. Tecnicamente, è preferibile avere un po' di cannabis in più da condividere con gli altri partecipanti. Scambiarsi uno spinello è ancora un'usanza comune, così come aspirare boccate da un unico bong. Di solito, il gesto va ricambiato: se non avviene la sera stessa, sarà implicitamente previsto alla riunione successiva.

Se è la prima volta che assaggiate la ganja e vivete in una zona dove la cannabis è proibita, gli amici saranno più comprensivi, qualora non riusciste a coltivare marijuana da soli o trovare un aggancio che ve la procuri. Sarete perdonati anche se non sapete rollare uno spinello. Tuttavia, se volete essere invitati regolarmente all'interno della cerchia, sappiate che dovrete imparare la tecnica del rollaggio entro un certo limite di tempo. Se desiderate essere accettati di buon grado nel gruppo, dovreste almeno pagare il conto degli snack e delle bevande consumati durante la serata.

Nei gruppi di fumatori, non sempre gli spinelli vengono passati di mano in mano. Molte persone amano gustare uno spinello per conto proprio. Non consideratela come un'offesa personale. D'altra parte, se si tratta di una situazione in cui si aspira qualche tiro e poi si passa la canna, cercate di non sbavare sul filtro prima di offrirlo al vostro vicino. Inoltre, fate attenzione a non far cadere cenere sul pavimento o sui mobili.

EDIBILI INTERSTELLARI

Negli Stati Uniti, gli alimenti alla cannabis in vendita presso i dispensari indicano chiaramente sull'etichetta il contenuto di THC e di CBD. Purtroppo, le space cake offerte dai coffeeshop e dai cannabis club spesso non sono preparate in modo così professionale, e non presentano indicazioni così precise. La loro potenza è tremendamente variabile. Allo stesso modo, dosare accuratamente la quantità di THC presente nei brownies alla cannabis o in altri dolci fatti in casa, può essere un'impresa molto ardua.

A volte, un solo biscotto è sufficiente a spedirvi in un trip psichedelico per ore. In altri casi, occorrono 3 o 4 dolcetti aromatizzati alla ganja per iniziare a sballarsi. Inoltre, gli effetti provocati dagli edibili si manifestano circa un'ora dopo l'ingestione. Per questo è molto facile esagerare con le dosi. I principianti dovrebbero assaggiare in quantità minime, e valutarne gli effetti prima di consumarne ancora.

Per chi è alle prime armi, la dose appropriata è un dolcetto contenente al massimo 25mg di THC. Il modo migliore per gustarlo è seduti comodamente sul divano, guardando Netflix.

Rig Per Dabbing Cannabis

STRUMENTI PER CONSUMARE GANJA: DABBING VS VAPORIZZAZIONE

Ultimamente il dabbing e la vaporizzazione stanno riscuotendo un enorme successo. Probabilmente, sono due delle tecniche più efficaci per consumare al meglio cime, oli ed estratti. Con un vaporizzatore, sicuramente ricaverete il massimo potenziale dalle vostre cime. Ogni boccata aspirata da un vaporizzatore è molto più vellutata, pura e ricca di cannabinoidi. Inoltre, molti modelli di vaporizzatori sono progettati anche per l'uso con concentrati. Un tiro da un vaporizzatore è molto più delicato rispetto a quello da uno spinello. Ma bastano 3 o 4 boccate per sballare pesantemente chiunque.

I derivati dell'olio di hashish più sofisticati, come shatter e wax, vengono solitamente consumati tramite uno strumento apposito chiamato dab-rig. Si tratta di una specie di bong per concentrati di cannabis. In tutta onestà, questo strumento è riservato ai consumatori più accaniti, che cercano effetti stratosferici. Gli estratti di prima qualità contengono oltre il 50% di THC. Una dose sicuramente eccessiva per un utilizzatore occasionale. Moltissimi veterani della ganja si accasciano come gelatina dopo una sola boccata di concentrato da un dab-rig. Ma, se la curiosità prende il sopravvento e decidete di sperimentare questa tecnica, ricordate di tenere a portata di mano una bevanda fresca e una sedia comoda dove riposare un po' in seguito.

Carrello

Inclusi articoli GRATUITI

Nessun prodotto

Spedizione € 0.00
Totale € 0.00

Check out