The RQS Blog

.


By Luke Sumpter


L’idea di fumare erba è piuttosto intuitiva. Basta rollare una canna, accenderla, fare un paio di tiri profondi e passarla alla persona vicina. Piuttosto semplice, vero?

Tuttavia, molte persone tendono a fare qualche passo falso lungo il percorso, portando a situazioni sfavorevoli e, in alcuni casi, ad una prospettiva non così buona sulla marijuana.

Ma questo non dev’essere necessariamente così! Qui di seguito vi spiegheremo come fumare correttamente la vostra marijuana. Usate questa guida come semplice promemoria delle cose da fare e da non fare quando assumete cannabis con fini ricreativi. In questo modo, voi e i vostri amici fumatori potrete vivere sempre delle esperienze positive. Successivamente, analizzeremo alcune informazioni utili per evitare i forti colpi di tosse durante una sessione.

How to Smoke Weed

Il galateo dell'erba può migliorare o rovinare l'esperienza con la cannabis

Apprendere le buone maniere da adottare con la cannabis migliorerà notevolmente la vostra esperienza e quella delle persone attorno a voi. Non vi stiamo dicendo di salutare inchinandovi quando entrate in una stanza o che non dovete mettere i gomiti sul tavolo quando state dando sfogo alla vostra fame chimica. Vi presentiamo invece una lista di comuni gesti di cortesia che possono essere definiti come le regole di uno sballone rispettabile. Proseguite la lettura per scoprire come rendere ogni fumata a cui partecipate un'esperienza più bella.

  • Portate la vostra erba

Se vi hanno invitato ad una festa all’insegna della marijuana, anche voi dovete contribuire. Dovreste presentarvi alla festa con almeno una di queste due cose: la vostra scorta d’erba (l’ideale sarebbe di varietà diverse) o degli snack.

  • Prendersi cura di chi ne ha consumata troppa

Se vi è mai capitato di avere un “greenout”, sapete quanto possa essere sconvolgente come esperienza. Sebbene sia quasi impossibile che una persona vada incontro ad un'overdose da cannabis, consumare troppo THC può comunque causare spiacevoli effetti collaterali, come nausea, tremori e capogiro. Con lo spirito di trattare gli altri come vorremmo essere trattati noi, fate sempre in modo di aiutare chiunque si trovi in quella situazione, che siano degli sconosciuti ad un festival o un caro amico steso sul vostro divano.

  • Cercate sempre di aiutare quando potete

Le canne non si rollano da sole! Fate la vostra parte durante una fumata di gruppo. Quando tutti contribuiscono all'opera, il gruppo finisce per diventare una macchina ben oliata, che sforna cannoni confezionati perfettamente. Offritevi di preparare un filtro, macinare l'erba o riparare dal vento le mani infreddolite del vostro amico.

  • Non tirate fuori argomenti troppo seri

Cercate di parlare di cose allegre quando fumate. Alcune persone si immergono in profondi argomenti filosofici fumando un cannone dopo l'altro. Altri però si trovano a disagio già da sobri quando assistono a conversazioni trascendentali, figuriamoci dopo un cannone. A meno che conosciate davvero bene le altre persone e gli argomenti di cui preferiscono parlare quando sono sballate, cercate di mantenervi un po' superficiali e godetevi la compagnia degli altri. Questo vale anche per argomenti emotivamente molto pesanti o cattive notizie, che potrebbero far sì che una persona inizi a perdere il controllo dei pensieri fino a raggiungere uno stato di panico.

  • Rispettate la tolleranza individuale di ciascuno

C'è una specie di cultura della “sfida” in certi circoli di fumatori di cannabis, per cui le persone tentano di stabilire una gerarchia sulla base di chi può fare la boccata più grossa, tenerla nei polmoni più a lungo e fumarne di più. In sostanza, non fate i buffoni. Ognuno di noi possiede una diversa composizione genetica e differenti livelli di assimilazione del THC; entrambi questi fattori determinano il loro livello di tolleranza. Lasciate che le persone fumino quanto vogliono, poco o molto che sia, e lasciate che si godano l'esperienza.

  • Evitate di fare commenti sulla fame chimica di un altro fumatore

Fumare erba suscita spesso un'esperienza piuttosto prevedibile: si inala il fumo, si sentono gli effetti e poi sopraggiunge un appetito feroce, prima di fumare di nuovo o fare un pisolino. La fame chimica è molto comune fra i consumatori di cannabis. Certe persone si sentono sazie dopo un leggero spuntino, mentre altre non smettono di mangiare fino a che non hanno svuotato la credenza. Il cibo può rappresentare un tema delicato per certe persone, perciò non intromettetevi e siate testimoni del fenomeno, astenendovi dal fare commenti.

  • Non rubate l'accendino

La piaga del furto di accendini continua a imperversare nei circoli di fumatori di tutto il mondo, e non accenna a placarsi. I fumatori più astuti hanno tentato di escogitare varie soluzioni, come accendini condivisi e modelli enormi difficili da perdere, ma senza risultato. A meno che decidiate di attaccare l'accendino al tavolo con uno spago, sappiate che prima o poi potreste perderlo. Per evitare di intascare involontariamente l'accendino di qualcun altro, dovrete fare uno sforzo e restare all'erta. Accendetevi il cannone, poi poggiate subito l'accendino prima di cominciare uno dei vostri sproloqui da sballati sulla meccanica quantistica o qualsiasi altra cosa.

  • Non soffiate il fumo sul muso dei vostri animali

Se vi è mai passato per la mente di far sballare i vostri animali, avete probabilmente nel vostro patrimonio genetico una percentuale di geni di Neanderthal superiore alla media. Gli animali non possono esprimere il loro consenso per assumere cannabis ed esporre varie specie di animali domestici al THC può farle stare molto male. Se vedete qualche idiota che cerca di farlo per farsi due risate, intervenite e sistemate le cose. Fate anche molta attenzione a non lasciare mai in giro degli edibili o potreste ritrovarvi a fare una visita d'emergenza dal veterinario sotto gli effetti della cannabis.

  • Agite con criterio in Paesi dove l'erba è legale

Anche in Paesi e Stati in cui la cannabis ricreativa è stata legalizzata, esistono ancora leggi che ne proibiscono l'uso in pubblico e in vicinanza delle scuole. Se state uscendo dalla porta con una canna, assicuratevi di conoscere le leggi locali e siate consapevoli delle possibili conseguenze.

  • Tenete i bambini al sicuro

Non occorre dire che non si dovrebbe consumare erba davanti ai bambini. Se voi o i vostri amici avete bambini in casa, dirigetevi in qualche posto lontano dalla loro vista e fate in modo che una persona di fiducia badi a loro mentre siete via. Come per gli animali, dovrete assicurarvi di nascondere in maniera adeguata gli edibili alla cannabis. Questi prodotti sono per loro natura molto allettanti per i bambini. Se riescono a trovarli, finirete al pronto soccorso.

  • Rispettate i vostri coinquilini

Non tutti apprezzano che in casa ci sia costantemente odore di terpeni e composti volatili solforati, due categorie di molecole pungenti che sono alla base dell'aroma dell'erba. Se vivete con coinquilini poco appassionati all'erba, dovrete accettare qualche compromesso. Chiedete loro se potete provare con dei metodi per debellare gli odori, come i cosiddetti sploof o dei filtri dell'aria molto efficaci. Se questi non dovessero funzionare o se respingessero la vostra proposta, vi restano due possibilità: traslocare o fumare all'esterno.

D'altro canto potreste avere abbastanza fortuna da capitare con dei coinquilini amanti dell'erba! In questo caso, adoperatevi per coltivare un rapporto buono e rispettoso. Condividete la vostra erba se l'hanno terminata e non prendete mai nulla dalle loro riserve!

  • Chiedete prima di finire una canna

Qualcuno ha avuto la gentilezza di fumare la sua erba con voi? Allora dovete dimostrare gratitudine con i vostri gesti! Non incollatevi alla canna per un'ora, non fate boccate esageratamente lunghe ogni volta che poggiate le labbra sul filtro e chiedete prima di dare per scontato che potete terminare quello che vi resta fra le dita.

How to Smoke Weed

Come fumare erba correttamente

Andiamo dritti al punto! In questo paragrafo vi elencheremo i vari passaggi per fumare correttamente. Tenete a mente questi suggerimenti prima di avventurarvi nella vostra prossima sessione con amici.

  • Se coltivate la vostra erba, condividetela con tutti

Se vi autoproducete la vostra marijuana, sarebbe bello che la condivideste con gli altri. Questo metterà alla prova sia il vostro pollice verde che le vostre abilità di trimming/concia.

  • Rollate voi, se ne siete capaci

Se avete imparato l’arte di rollare una canna, fatevi avanti ed iniziate subito a girare. Ma assicuratevi di essere in grado di fare un lavoro decente. Tutti dovremo pur cominciare da qualche parte, ma sprecare tempo, erba e cartine a spese degli altri non è mai piacevole. Se non siete bravi, lasciate fare a chi ha più esperienza.

  • Procuratevi delle buone cartine

Per ottenere la migliore esperienza, dovrete usare i migliori strumenti. Dalle cartine di alta qualità ad un accendino perfettamente funzionante, fa tutto parte dello stesso pacchetto. Evitate i materiali scadenti, soprattutto quando si tratta di cartine.

  • Rispettate i diritti del rollatore

Se siete stati voi a girare una canna perfetta, vi sarà concesso l’onore di accenderla per primi. I fumatori di marijuana rispettano queste regole da tempi immemorabili. Ignorarle sarebbe un peccato.

  • Fate un paio di tiri e passate la canna

Negli Stati Uniti questo passaggio è stato battezzato con una specifica espressione “puff, puff, pass”, ovvero “fai un paio di tiri e passa”. L’obiettivo è inalare due boccate di fumo prima di passare alla persona vicina, senza mai monopolizzare la canna.

  • Mantenente al suo posto la saliva

Passarsi una canna significa anche scambiare un po’ di saliva con gli altri fumatori. Tuttavia, abbiate la decenza di mantenere i livelli di umidità al minimo. La saliva non solo ammorbidisce il filtro, ma è anche disgustosa.

  • Rollate una nuova canna non appena l’altra sta per finire

Se volete mantenere un buon ritmo per tutta la notte, comportatevi di conseguenza. Quando vedete che la canna diventa sempre più piccola, preparatevi a rollarne una nuova.

  • Evitate di spargere cenere

Per ridurre al minimo le manovre di pulizia, fate attenzione a non far cadere la cenere. Posizionate accanto a voi un posacenere o almeno un bidoncino della spazzatura per raccogliere la cenere, senza far troppo disordine.

  • Passatela nel modo corretto

Quando si passa una canna, bisogna farlo dal lato del filtro rivolto verso la persona a cui tocca fumare. Questo faciliterà il passaggio di mano. Evitate di commettere l’errore di passarla con il lato acceso in avanti.

Galateo dell'erba per gli edibili

Gli edibili comportano tutta una serie di regole differenti rispetto all'erba fumata. Imparate qui di seguito le regole chiave del galateo degli edibili!

How to Smoke Weed
  • Non date edibili a qualcuno senza avvisare

Potrebbe sembrare uno scherzo divertente, ma se dovesse andare storto potreste rompere un'amicizia. Dovete sempre accertarvi di avere il pieno consenso dell'altra persona prima di darle un edibile. Biscotti e brownie all'erba sono molto potenti e possono provocare un'esperienza estremamente spiacevole se non si è preparati.

  • Non tirate ad indovinare con gli edibili

Se state preparando un'infornata di edibili a casa, dovete assicurarvi di fare le cose in maniera corretta per evitare di ingerire per sbaglio troppo THC. Usate il nostro calcolatore di dosi per determinare le giuste quantità ed evitare brutti momenti, sia voi che i vostri amici.

  • Conoscete la vostra tolleranza

Bisogna che vi abituiate al modo in cui il vostro corpo reagisce agli edibili prima di consumare qualcosa di molto forte. Anche se foste in grado di fumare tutta l'erba che avete, gli edibili hanno un effetto molto diverso su corpo e mente. Cominciate con piccole dosi e da lì aumentate gradualmente.

  • Condividete

Gli edibili costituiscono una maniera unica di consumare cannabis, soprattutto se li preparate voi. Dopo aver passato ore in cucina realizzando una nuova ricetta o preparando una serie di capsule, proverete una grande gioia nel condividere le vostre creazioni! E chissà, qualcuno potrebbe anche restituire il favore.

  • Etichettate la vostra produzione

Che vi stiate dirigendo ad un festival, una festa o una semplice fumata fra amici, dovete ricordarvi di etichettare la vostra produzione in maniera chiara. Non soltanto questo vi aiuterà a tenere il conto di quello che avete preparato, ma eviterà che altre persone ci affondino i denti pensando che si tratta di alimenti non psicoattivi.

Perché la marijuana fa tossire?

Quando una qualsiasi forma di fumo entra nei nostri polmoni, di riflesso veniamo subito colti da un attacco di tosse. È una reazione del tutto naturale. Si tratta della risposta del nostro corpo ad agenti potenzialmente irritanti. Gli esperti vi diranno che la tosse è in realtà un meccanismo protettivo per aiutare ad espellere le sostanze nocive e far entrare aria fresca.

Detto questo, è importante notare che una tosse temporanea e leggera è un evento naturale quando si fuma erba. La gola può asciugarsi ed irritarsi, da qui la reazione. Ma se avete a che fare con una tosse persistente o grave ogni volta che fumate, dovreste consultare un medico.

Anche se forse non riuscirete ad evitare qualche borbottio, se volete qualche consiglio per evitare di tossire durante le vostre sessioni, tenete presente quanto segue.

  • Mantenetevi idratati

Se non riuscite a smettere di tossire durante una sessione, probabilmente avete la gola secca. Fatevi un favore e mantenetevi idratati. Un po’ di succo di frutta o una bevanda sportiva andrà benissimo, ma niente batte la buona e vecchia acqua.

  • Procuratevi dell’erba di alta qualità

Se una certa varietà genera una forte tosse in voi e nei vostri amici, potrebbe essere dovuto ad un’erba coltivata o conciata male. Che si tratti di una marijuana contaminata da prodotti chimici o esposta a troppa umidità, è sempre meglio andare sul sicuro e sostituirla con dell’erba di migliore qualità.

  • Evitate rami e semi

Ecco un altro esempio di qualità d’erba al di sotto della media che vi farà tossire. Non solo i semi e i rami generano un fumo molto sgradevole, ma potreste ritrovarvi a pagare di più un’erba che alla fine non vi farà nemmeno sballare. Se vi capita di trovare dell’erba di scarsa qualità piena di rametti e semi, dite di no.

  • Usate cartine di qualità

Oggi, possiamo trovare cartine fatte con canapa ed altre fibre grezze e non raffinate. Evitate di usare cartine destinate alle sigarette o qualsiasi cosa che non sia specificatamente realizzata per rollare canne, poiché è probabile che siano più aggressive sui polmoni.

  • Macinate bene l'erba

Questa parte non richiede spiegazioni. L’erba ben macinata regala sempre esperienze più piacevoli e meno fumo nell'aria. Ciò significa anche meno tosse, che è il punto centrale di questa sezione.

  • Rollate come veri professionisti

Una canna rollata male può far tossire, anche se il materiale al suo interno è di ottima qualità. Assicuratevi che la canna sia sufficientemente compatta, ma non chiudetela troppo stretta. In questo modo otterrete una combustione lenta ed uniforme. Inoltre, bruciate la cartina in eccesso dopo averla rollata per ridurre la quantità di fumo da inalare.

  • Evitate di mescolare l'erba con il tabacco

Se volete mantenere le vostre sessioni relativamente più sane, dimenticate il tabacco. Contiene numerose sostanze chimiche che possono compromettere i polmoni e, alla fine, farvi tossire.

  • Non inalate durante l’accensione

La prima scintilla genererà molto fumo e, una volta che inizierete ad inalarlo, vi andrà direttamente nei polmoni. Nessuno ha piacere di tossire per diversi minuti solo per aver fumato quel primo tiro di canna.

  • Fate tiri più piccoli

Soprattutto se siete un gruppo numeroso di fumatori, fate tiri più piccoli. Non solo è la cosa più rispettosa da fare, ma vi impedisce anche di inalare nei polmoni troppo fumo e, quindi, di tossire.

  • Non trattenete il fumo nei polmoni

Trattenere il fumo non vi provocherà effetti più forti. Quel giramento di testa che potreste avvertire è semplicemente il vostro corpo che vi avvisa che sta rimanendo senza ossigeno. Lasciate perdere questa pratica inutile.

  • Provate per un periodo a vaporizzare o mangiare edibili

Uno dei motivi principali per cui tossite potrebbe essere il metodo d’assunzione da voi adottato. Evitate di fumare per qualche giorno ed optate invece per vaporizzare o mangiare edibili.

How to Smoke Weed

Galateo dell'erba per bong e vaporizzatori

Ecco qua, abbiamo parlato del fumare canne e consumare edibili! Ora ci occuperemo di bong e vaporizzatori. Si parte!

  • Evitate di passare fumo stantio

Non lasciate fumo stagnante e schifoso nel bong prima di passarlo all'amico vicino a voi. O lo finite di inalare o soffiate via il fumo in eccesso dal foro di carburazione. A nessuno piace vedersi passare un bong pieno di fumo stagnante.

  • Non siate maldestri

Fate le cose con cura e precisione quando fumate da un bong grande o stravagante. Non solo sono costosi, ma alcuni sono fatti a mano e sono pezzi unici. Niente rovinerà l'atmosfera di una fumata collettiva come la rottura di un bong o bubbler di un amico che cade frantumandosi in mille pezzi.

  • Bruciate con attenzione

Evitate di sprecare erba! I bracieri di certi bong sono poco profondi, ma altri sono ampi e molto incavati. Non potete ottenere una combustione uniforme se dirigete la fiamma al centro del braciere. Muovete l'accendino sull'intera superficie del braciere per ottenere il massimo da ogni boccata.

Galateo dell'erba alle feste

Ora che ci siamo occupati del galateo relativo ai differenti modi di consumare cannabis, vedremo le regole generalmente accettate nelle situazioni sociali.

  • Chiedete il permesso

Qualcuno si è preso la briga di organizzare una festa e ti ha voluto invitare all'evento. L'ultima cosa che dovete fare è ricambiare con un brutto gesto, rovinando l'umore generale accendendovi una canna senza avere il permesso. Bisogna prima chiedere. E non date per scontato che si possa uscire sul terrazzo o sul pianerottolo e fumare senza problemi.

  • Rispettate chi non fuma

Molte persone scelgono di non fumare erba, ma alcune non riescono nemmeno a sopportarne l'odore. Se vi trovate in compagnia di tanta gente, non andate in giro a chiedere cosa pensano del consumo della cannabis. Semplicemente allontanatevi dagli altri per fumare e tornate pure con gli occhi rossi, senza creare problemi.

  • Agite sia in modo inclusivo che con discrezione

Non date per scontato neppure che tutti quelli che non conoscete alla festa non siano in vena di fumare. Potreste perdervi delle buone occasioni di far conoscenza! Rivolgetevi alle persone che all'apparenza potrebbero pensarla come voi, poi allontanatevi a fumare in un posto discreto per evitare di destare attenzioni indesiderate e possibili conflitti.

How to Smoke Weed

Galateo dell'erba ai concerti

State andando a sentire uno dei vostri gruppi preferiti, ma questo significa che dovete necessariamente riempirvi le tasche d'erba? Scoprite qui di seguito le buone maniere per consumare erba ai concerti.

  • Usate il buon senso

Vi trovate in una piccola sala al chiuso o in uno stadio gigante all'aperto? Ovviamente, non tutti i locali vanno bene per fumare cannabis. Se siete in una piccola sala al chiuso, uscite rapidamente ogni volta che avete voglia di fumare. Dovreste anche conoscere il tipo di pubblico con cui avete a che fare. Potreste facilmente trovarvi immersi in una nuvola di fumo ad un concerto reggae, ma sarà molto meno probabile ad un'esibizione di Ariana Grande.

  • Passate con prudenza

Vi state muovendo al ritmo della musica. L'erba e la musica vi stanno cullando armoniosamente e all'improvviso vi sentite particolarmente generosi. Ma prima di passare in giro una canna enorme, fate un rapido esame dell'ambiente attorno a voi. La situazione appare tranquilla e armoniosa o turbolenta e caotica? Ci sono probabilità che il cannone vi venga restituito o sparirà nella folla?

  • Attenti alla sicurezza

Le forze di sicurezza ai festival conoscono benissimo l'odore dell'erba e capiscono subito quando qualcuno fuma. Ma non siate troppo arroganti. Rispettate questi lavoratori cercando almeno di uscire dal loro campo visivo prima di fare qualcosa che potrebbe provocare un loro intervento.

Prendete nota di questi consigli per fumare erba

Come fumatori veterani, potreste già conoscere questi suggerimenti. Ma se siete principianti, molti di questi consigli potrebbero risultarvi utili. Indipendentemente dall’esperienza alle vostre spalle, vale sempre la pena considerare cos’è meglio fare e non fare e tutti abbiamo bisogno di un piccolo promemoria di tanto in tanto!

Hai più di 18 anni?

I contenuti di RoyalQueenSeeds.com sono adatti solo ad un'utenza adulta e nel rispetto delle leggi locali.

Assicurati di avere un'età consentita dalle leggi vigenti nel tuo paese.

Cliccando su ENTRA, dichiari
di avere
più di 18 anni.