By Miguel Ordoñez


L’idea di fumare erba è piuttosto intuitiva. Basta rollare una canna, accenderla, fare un paio di tiri profondi e passarla alla persona vicina. Piuttosto semplice, vero?

Tuttavia, molte persone tendono a fare qualche passo falso lungo il percorso, portando a situazioni sfavorevoli e, in alcuni casi, ad una prospettiva non così buona sulla marijuana.

Ma questo non dev’essere necessariamente così! Qui di seguito vi spiegheremo come fumare correttamente la vostra marijuana. Usate questa guida come semplice promemoria delle cose da fare e da non fare quando assumete cannabis con fini ricreativi. In questo modo, voi e i vostri amici fumatori potrete vivere sempre delle esperienze positive. Successivamente, analizzeremo alcune informazioni utili per evitare i forti colpi di tosse durante una sessione.

Come fumare erba correttamente

Andiamo dritti al punto! In questo paragrafo vi elencheremo i vari passaggi per fumare correttamente. Tenete a mente questi suggerimenti prima di avventurarvi nella vostra prossima sessione con amici.

  • Portate la vostra erba

Se vi hanno invitato ad una festa all’insegna della marijuana, anche voi dovete contribuire. Dovreste presentarvi alla festa con almeno una di queste due cose: la vostra scorta d’erba (l’ideale sarebbe di varietà diverse) o degli snack.

  • Se coltivate la vostra erba, condividetela con tutti

Se vi autoproducete la vostra marijuana, sarebbe bello che la condivideste con gli altri. Questo metterà alla prova sia il vostro pollice verde che le vostre abilità di trimming/concia.

  • Rollate voi, se ne siete capaci

Se avete imparato l’arte di rollare una canna, fatevi avanti ed iniziate subito a girare. Ma assicuratevi di essere in grado di fare un lavoro decente. Tutti dovremo pur cominciare da qualche parte, ma sprecare tempo, erba e cartine a spese degli altri non è mai piacevole. Se non siete bravi, lasciate fare a chi ha più esperienza.

  • Procuratevi delle buone cartine

Per ottenere la migliore esperienza, dovrete usare i migliori strumenti. Dalle cartine di alta qualità ad un accendino perfettamente funzionante, fa tutto parte dello stesso pacchetto. Evitate i materiali scadenti, soprattutto quando si tratta di cartine.

  • Rispettate i diritti del rollatore

Se siete stati voi a girare una canna perfetta, vi sarà concesso l’onore di accenderla per primi. I fumatori di marijuana rispettano queste regole da tempi immemorabili. Ignorarle sarebbe un peccato.

  • Fate un paio di tiri e passate la canna

Negli Stati Uniti questo passaggio è stato battezzato con una specifica espressione “puff, puff, pass”, ovvero “fai un paio di tiri e passa”. L’obiettivo è inalare due boccate di fumo prima di passare alla persona vicina, senza mai monopolizzare la canna.

  • Mantenente al suo posto la saliva

Passarsi una canna significa anche scambiare un po’ di saliva con gli altri fumatori. Tuttavia, abbiate la decenza di mantenere i livelli di umidità al minimo. La saliva non solo ammorbidisce il filtro, ma è anche disgustosa.

Video id: 646462406
  • Rollate una nuova canna non appena l’altra sta per finire

Se volete mantenere un buon ritmo per tutta la notte, comportatevi di conseguenza. Quando vedete che la canna diventa sempre più piccola, preparatevi a rollarne una nuova.

  • Evitate di spargere cenere

Per ridurre al minimo le manovre di pulizia, fate attenzione a non far cadere la cenere. Posizionate accanto a voi un posacenere o almeno un bidoncino della spazzatura per raccogliere la cenere, senza far troppo disordine.

  • Passatela nel modo corretto

Quando si passa una canna, bisogna farlo dal lato del filtro rivolto verso la persona a cui tocca fumare. Questo faciliterà il passaggio di mano. Evitate di commettere l’errore di passarla con il lato acceso in avanti.

Come fumare erba correttamente
  • Seguite il giro originale

Se state andando in senso orario, continuate così. Non interrompete il flusso della rotazione. Se non lo rispetterete, farete subito una brutta figura.

  • Non espirate il fumo sul volto di altre persone

Si tratta di un gesto scortese. L’espirazione del fumo dovrebbe essere fatta lontano dalla faccia di chiunque. Soffiando direttamente verso una persona vi farete subito dei nemici.

  • Evitate di passare il filtro di una canna quasi finita

Se vi capita di ricevere una canna ridotta ad un filtro bruciacchiato, evitate di passarla ulteriormente. Dovreste scartare una canna ormai finita e passare subito alla successiva.

  • Chi non fuma non deve subire pressioni da parte del gruppo

Se qualcuno dice di no alla vostra offerta di fumare una canna, rispettatela. Non siate le tipiche persone che insistono per condizionare le decisioni degli altri.

  • Rispettate gli spazi altrui

Se state fumando a casa di qualcun altro, rispettate le regole della casa. State lontani dalle persone intorno a voi che non amano il fumo dell’erba. In conclusione, rispettate gli spazi altrui.

  • Evitate di attaccare qualche malanno ai vostri amici

Una festa all’insegna della marijuana è anche un paradiso per le malattie contagiose. Se avete l’influenza o il raffreddore potreste trasmetterli agli altri condividendo semplicemente una canna. Se non vi sentite bene, evitate di andare alla festa.

  • Non siate dei guastafeste

Le sessioni di cannabis sono fatte da buone vibrazioni. Se siete di cattivo umore, fate del vostro meglio per non diventare dei guastafeste. Potreste eventualmente evitare di parlare di politica e religione, due argomenti che potrebbero creare scissioni all’interno del gruppo.

  • Condividete qualche perla di saggezza

Se avete una vasta conoscenza sulla cannabis, condividetela! I fumatori saranno sempre affascinati dalle novità sulle varietà di marijuana, ma usate un tono che non vi faccia sembrare arroganti o saputelli.

Come fumare erba correttamente

Perché la marijuana fa tossire?

Quando una qualsiasi forma di fumo entra nei nostri polmoni, di riflesso veniamo subito colti da un attacco di tosse. È una reazione del tutto naturale. Si tratta della risposta del nostro corpo ad agenti potenzialmente irritanti. Gli esperti vi diranno che la tosse è in realtà un meccanismo protettivo per aiutare ad espellere le sostanze nocive e far entrare aria fresca.

Detto questo, è importante notare che una tosse temporanea e leggera è un evento naturale quando si fuma erba. La gola può asciugarsi ed irritarsi, da qui la reazione. Ma se avete a che fare con una tosse persistente o grave ogni volta che fumate, dovreste consultare un medico.

Anche se forse non riuscirete ad evitare qualche borbottio, se volete qualche consiglio per evitare di tossire durante le vostre sessioni, tenete presente quanto segue.

  • Mantenetevi idratati

Se non riuscite a smettere di tossire durante una sessione, probabilmente avete la gola secca. Fatevi un favore e mantenetevi idratati. Un po’ di succo di frutta o una bevanda sportiva andrà benissimo, ma niente batte la buona e vecchia acqua.

  • Procuratevi dell’erba di alta qualità

Se una certa varietà genera una forte tosse in voi e nei vostri amici, potrebbe essere dovuto ad un’erba coltivata o conciata male. Che si tratti di una marijuana contaminata da prodotti chimici o esposta a troppa umidità, è sempre meglio andare sul sicuro e sostituirla con dell’erba di migliore qualità.

  • Evitate rami e semi

Ecco un altro esempio di qualità d’erba al di sotto della media che vi farà tossire. Non solo i semi e i rami generano un fumo molto sgradevole, ma potreste ritrovarvi a pagare di più un’erba che alla fine non vi farà nemmeno sballare. Se vi capita di trovare dell’erba di scarsa qualità piena di rametti e semi, dite di no.

  • Usate cartine di qualità

Oggi, possiamo trovare cartine fatte con canapa ed altre fibre grezze e non raffinate. Evitate di usare cartine destinate alle sigarette o qualsiasi cosa che non sia specificatamente realizzata per rollare canne, poiché è probabile che siano più aggressive sui polmoni.

  • Macinate bene l'erba

Questa parte non richiede spiegazioni. L’erba ben macinata regala sempre esperienze più piacevoli e meno fumo nell'aria. Ciò significa anche meno tosse, che è il punto centrale di questa sezione.

  • Rollate come veri professionisti

Una canna rollata male può far tossire, anche se il materiale al suo interno è di ottima qualità. Assicuratevi che la canna sia sufficientemente compatta, ma non chiudetela troppo stretta. In questo modo otterrete una combustione lenta ed uniforme. Inoltre, bruciate la cartina in eccesso dopo averla rollata per ridurre la quantità di fumo da inalare.

  • Evitate di mescolare l'erba con il tabacco

Se volete mantenere le vostre sessioni relativamente più sane, dimenticate il tabacco. Contiene numerose sostanze chimiche che possono compromettere i polmoni e, alla fine, farvi tossire.

  • Non inalate durante l’accensione

La prima scintilla genererà molto fumo e, una volta che inizierete ad inalarlo, vi andrà direttamente nei polmoni. Nessuno ha piacere di tossire per diversi minuti solo per aver fumato quel primo tiro di canna.

  • Fate tiri più piccoli

Soprattutto se siete un gruppo numeroso di fumatori, fate tiri più piccoli. Non solo è la cosa più rispettosa da fare, ma vi impedisce anche di inalare nei polmoni troppo fumo e, quindi, di tossire.

  • Non trattenete il fumo nei polmoni

Trattenere il fumo non vi provocherà effetti più forti. Quel giramento di testa che potreste avvertire è semplicemente il vostro corpo che vi avvisa che sta rimanendo senza ossigeno. Lasciate perdere questa pratica inutile.

  • Provate per un periodo a vaporizzare o mangiare edibili

Uno dei motivi principali per cui tossite potrebbe essere il metodo d’assunzione da voi adottato. Evitate di fumare per qualche giorno ed optate invece per vaporizzare o mangiare edibili.

Prendete nota di questi consigli per fumare erba

Come fumatori veterani, potreste già conoscere questi suggerimenti. Ma se siete principianti, molti di questi consigli potrebbero risultarvi utili. Indipendentemente dall’esperienza alle vostre spalle, vale sempre la pena considerare cos’è meglio fare e non fare e tutti abbiamo bisogno di un piccolo promemoria di tanto in tanto!

HAI PIÙ DI 18 ANNI?

I contenuti di RoyalQueenSeeds.com sono adatti solo ad un'utenza adulta e nel rispetto delle leggi locali.

Assicurati di avere un'età consentita dalle leggi vigenti nel tuo paese.

Cliccando su ENTRA, dichiari
di avere
più di 18 anni.