Esiste una quantità enorme di metodi diversi ed interessanti per consumare la cannabis: dal fumo e vaporizzazione all’assorbimento sublinguale. Tuttavia, tra tutti questi metodi gli edibili sono conosciuti per essere i più potenti. Vengono associati ad effetti maggiormente duraturi e che colpiscono in modo più forte, in termini di effetto psicotropo. Gli edibili sono famosi anche per quando si riguarda la prevedibilità. Al contrario del fumo, impiegano più tempo per colpire rendendo l’esagerazione più facile. Il fumo e la vaporizzazione sono molto più facili da controllare, dato che i consumatori possono assumere cannabis con costanza, tiro dopo tiro.

Comunque, cos’è che rende gli edibili molto più potenti dell’erba fumata? Il THC non dovrebbe avere gli stessi effetti indipendentemente dal modo in cui viene assunto? Beh, sembra che il THC ingerito per via orale passi attraverso un percorso molto differente nell’organismo, trasformandosi in una molecola psicoattiva significativamente più potente.

COSA RENDE GLI EDIBILI COSÌ POTENTI?

Quando la cannabis viene fumata, si provano i diversi effetti psicotropi prodotti dal THC, ma quando si tratta di edibili la storia è diversa. Anche se si ingerisce il THC, le molecole passano attraverso un percorso metabolico differente. La cannabis consumata per via orale passa attraverso il tratto digestivo dove il THC viene assorbito e trasportato gradualmente verso il fegato. Quando raggiunge quest’organo vitale, le molecole vengono metabolizzate nel loro derivato: l’11-hydroxy-THC.

Sappiamo che l'11-hydroxy-THC ha effetti più profondi grazie alla collezione massiccia di esperienze aneddotiche fascicolate durante gli anni. Comunque, anche la scienza ha approfondito questa comparazione ed ha prodotto risultati paralleli.

Un documento del 1972 pubblicato nella rivista Science, ha illustrato la somministrazione di diversi livelli di THC e 11-hydroxy-THC a soggetti per via endovenosa. Questi soggetti hanno poi riportato i livelli degli effetti psicoattivi percepiti utilizzando una scala numerata. L’effetto medio percepito dal gruppo del THC fu di 18,79, mentre il gruppo dell’11-hydroxy-THC ha riportato un effetto di 18,01. Tuttavia, l’11-hydroxy-THC fu somministrato ai partecipanti in dosi minori e gli autori hanno constatato che c’era bisogno di una quantità minore di questi metaboliti per ottenere l’effetto desiderato. Questo dimostra che, se avessero somministrato una dose di THC equivalente, avrebbe causato un effetto ancora più notevole. In più, questo studio utilizza la somministrazione per via endovenosa dei derivati e non rappresenta necessariamente gli stessi effetti della cannabis ingerita per via orale.

Nei fiori di cannabis freschi, uno dei cannabinoidi più presenti è il THCa. Questa molecola non genera effetti psicoattivi ma, esposta al calore, si trasforma in THC. Quando fumate o vaporizzate, la ganja riceve un grado di calore adeguato. Ma quando si preparano alimenti contenenti cannabis, occorre riscaldare sufficientemente i fiori per essere sicuri di consumare THC anziché THCa. Questo processo viene chiamato decarbossilazione, e consiste nell'esporre la cannabis a temperature di 104–113°C per 30–40 minuti.

11 Hydroxy THC

I BENEFICI DELL’11-HYDROXY-THC

Gli edibili e la loro produzione di potenti metaboliti del THC, in alcuni punti, forniscono maggiori benefici se comparati al THC inalato. Per esempio, possono essere vantaggiosi per i consumatori di cannabis per scopo ricreativo che cercano esperienze potenti e di lunga durata. Mangiando un brownie o una torta infusa, è garantito che si ottienga un effetto più intenso e prolungato comparato a fumare semplicemente i fiori della stessa varietà.

Gli edibili potrebbero essere anche vantaggiosi per alcuni individui che utilizzano la cannabis per scopi medici. L’11-hydroxy-THC offre effetti più duraturi, di circa 6–8 ore. Questo permette di ottenere un periodo di sollievo sintomatico più significativo, per quando si tratta di dolore cronico e problemi di sonno. La cannabis ingerita per via orale sotto forma di edibili, oli e tinture, potrebbe offrire un modo per evitare di assumere cannabis continuamente, fumandola o vaporizzandola.

HAI PIÙ DI 18 ANNI?

I contenuti di RoyalQueenSeeds.com sono adatti solo ad un'utenza adulta e nel rispetto delle leggi locali.

Assicurati di avere un'età consentita dalle leggi vigenti nel tuo paese.

Cliccando su ENTRA, dichiari
di avere
più di 18 anni.